Menu

 

 

 

 

Recensioni

H.P. Lovecraft: La tomba, recensione: Un oscuro sentire

Nonostante una vita avara di soddisfazioni e riconoscimenti, segnata da ristrettezze economiche e difficoltà di varie genere, l’influenza di H.P. Lovecraft sulla cultura popolare non accenna a diminuire, a 130 anni dalla sua nascita. Il creatore dei miti di Chtulu,…
Leggi tutto...

Senza sangue, recensione: il racconto di Baricco nella nuova versione di Faraci e Ripoli

La vita di ognuno è complessa, articolata, idiosincratica. L’identità di ognuno è la summa di eventi e sensazioni passate che si sono stratificate, insieme all’interpretazione che ne si è dati.Senza Sangue, romanzo di Alessandro Baricco, parte proprio da questo semplice,…
Leggi tutto...

Desolation club 1: Nuovo Mondo Antico, recensione: Gioventù in fuga

In un futuro distopico lontano cinquecento anni da ora, un evento catastrofico tanto imprevedibile quanto implacabile ha decimato la razza umana, rendendo la Terra un luogo inospitale. All’improvviso, infatti, la gravità terrestre è venuta meno, uccidendo gran parte della popolazione…
Leggi tutto...

Guardiani della Galassia 1-6: La sfida finale, recensione

Che Donny Cates stia diventando una delle stelle più luminose di quell’affollatissimo firmamento che è, oggi, il fumetto americano è cosa ben nota anche ai lettori italiani, i quali, durante l’ultima edizione di Lucca Comics & Games, non hanno mancato…
Leggi tutto...

Outer Darkness: Dentro la tenebra 1, recensione: Spazio, ultima frontiera

"Spazio, ultima frontiera" è l’incipit di una famosissima serie tv di fantascienza, ma potrebbe benissimo anticipare le storie di questo Outer Darkness, scritto da John Layman (Chew) e disegnato da Afu Chan (The Immortal Iron Fist). Magari seguito da una…
Leggi tutto...

Simple & Madama in love, recensione: l’amore romantico è morto?

Lorenza Di Sepio ha abituato il lettore a leggere divertenti avventure legate all’amore, alla relazione di coppia e alla vita quotidiana di due persone che si amano ma non lo ha mai fatto con stucchevolezza zuccherosa, piuttosto con una comicità…
Leggi tutto...

Dracula di Bram Stoker, recensione: Attraversare gli oceani del tempo

Nel 1992 usciva nelle sale statunitensi Dracula di Bram Stoker, capolavoro di Francis Ford Coppola consegnato alla leggenda come la versione cinematografica definitiva del mito del vampiro. Stretto temporalmente tra l’uscita di due film rivoluzionari sotto il profilo degli effetti…
Leggi tutto...

Dylan Dog #400, recensione: E ora, l'Apocalisse!

Anzitutto, permetteteci una divagazione.Quella volta Caravaggio aveva davvero superato ogni limite: dopo un litigio per futili motivi (un fallo al gioco della racchetta, pare) aveva ferito a morte tale Ranuccio Tomassoni. Interrogato dal notaio della Corte criminale romana, che lo…
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.