Menu

 

 

 

 

Redazione Comicus

Redazione Comicus

URL del sito web: https://www.comicus.it

Akira torna al cinema dopo 35 anni in 4K

Riceviamo e pubblichiamo: 

A 35 ANNI DALLA PRIMA USCITA TORNA NELLE SALE IL PIU’ GRANDE FILM D’ANIMAZIONE GIAPPONESE MAI REALIZZATO
AKIRA 35
th
L’EVENTO SPECIALE AL CINEMA

Due giorni per celebrare il più grande film d’animazione giapponese:
il 14 Marzo in lingua originale (con i sottotitoli in Italiano) e il 15 Marzo doppiato in Italiano (doppiaggio fedele all’originale), nel nuovo formato 4k!

“AKIRA è l’anime cult definitivo”

EMPIRE

AKIRA POSTER 28x40

Torna al cinema, a 35 anni dalla sua prima uscita nelle sale, AKIRA di Katsuhiro Ôtomo, il film che ha incassato, tra repliche cinematografiche e vendite home-video, oltre 50 milioni di euro, conquistando il pubblico giapponese e rivoluzionando la percezione degli anime in tutto il mondo occidentale.

Unanimemente considerato un capolavoro e inserito da Empire Magazine tra i 100 migliori film in lingua straniera della storia del cinema, AKIRA è diretto da uno dei maestri indiscussi del cinema d’animazione e del fumetto giapponese. Tra le numerose collaborazioni e produzioni di Katsuhiro Ôtomo figurano, tra le altre, “Steamboy”, con cui partecipò fuori concorso alla Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia del 2004, e la sceneggiatura del film “Metropolis” di Rintaro (tratto dal manga di Osamu Tezuka).

L’appuntamento per i fan italiani è fissato per il 14 marzo (proiezioni in lingua originale con sottotitoli in italiano) e 15 marzo (proiezioni in versione doppiata in italiano), quando la Stagione degli Anime al Cinema, progetto esclusivo di Nexo Digital distribuito in collaborazione con Dynit, porterà nelle sale AKIRA in formato 4K e per la prima volta anche in lingua originale (elenco cinema a breve su nexodigital.it). Nel 2013 le celebrazioni del 25esimo anniversario di Akira, sempre organizzate da Nexo Digital e Dynit, avevano raccolto oltre 20.000 spettatori in un solo giorno, con sold out diffusi in tutti i cinema italiani che avevano programmato il film.

Uscito nelle sale per la prima volta nel 1988 e ispirato al manga ormai giunto alla centesima ristampa del suo primo volume, Akira è ambientato nel 2019, in un’epoca in cui le grandi metropoli sono state spazzate via dopo la Terza Guerra Mondiale. Tokyo è teatro di scontri tra bande di motociclisti, tra cui di distingue la gang dei giovani Kaneda e Tetsuo. La polizia segreta, intanto, cerca di mettere un freno alla minaccia per poter continuare lo sviluppo del segretissimo progetto Akira…

La Stagione degli Anime al Cinema è un progetto esclusivo di Nexo Digital distribuito in collaborazione con Dynit e col sostegno dei media partner MYmovies.it, Lucca Comics & Games e VVVVID.

#AKIRA35

Staff

Regia: Katsuhiro Ôtomo
Sceneggiatura: Katsuhiro Ôtomo, Izô Hashimoto
Produttori: Ryohei Suzuki, Shunzo Kato
Produttori Esecutivi: Sawako Noma, Shigeru Watanabe
Character Design: Takashi Nakamura
Direzione Animazioni: Hiroaki Sato, Takashi Nakamura, Yoshio Takeuchi
Art Director: Toshiharu Mizutani
Montaggio: Takeshi Seyama
Direttore della Fotografia: Katsuji Misawa
Musiche: Shôji Yamashiro
Produzione Animazioni: Tokyo Movie Shinsha
Una Produzione: Akira Committee Company Ltd, Bandai Co., Ltd., Hakuhodo Inc., Kodansha, Mainichi Broadcasting System, Sumitomo Corporation, TOHO, Tokyo Movie Shinsha

© 1988 MUSHROOM/AKIRA COMMITTEE. All rights reserved.

Ed. Italiana a cura di Dynit Srl

STRIP! I grandi classici del fumetto americano Flash Gordon con La Gazzetta dello Sport

Dal prossimo 14 febbraio partirà con la Gazzetta dello Sport una nuova collana settimanale dal titolo STRIP! I grandi classici del fumetto americano - Flash Gordon. Il titolo esplicativo rende chiaro che ad essere protagonista dell'iniziativa è il personaggio creato da Alex Raymond nel 1934 tuttavia, in questa occasione, ad essere ristampate saranno le strip realizzate da Dan Barry fra il 1951 e il 1968. L'opera completa si comporrà di 20 uscite a 5,99€ più il prezzo del quotidiano.

L'iniziativa, ad ogni modo, sembra dar vita a una collana ombrello che potrebbe ospitare anche altri personaggi e/o autori. Probabilmente, decisivo sarà il successo di questa prima proposta.

Di seguito trovate i titoli dei primi albi e alcune immagini.

- La città di ghiaccio - 14/02/2023
- La foresta del terrore - 21/02/2023
- Il continente perduto - 28/02/2023
- Il terrore viene dal cielo - 07/03/2023
- Space circus - 14/03/2023
- Kag il conquistatore - 21/03/2023
- I banditi del fiume - 28/03/2023
- Dramma su Plutone - 04/04/2023

strip flash gordon uscita 0 cover risultato

strip flash gordon uscita 0 cover risultato

strip flash gordon uscita 0 cover risultato

strip flash gordon uscita 0 cover risultato

DC Studios: i primi 10 progetti annunciati da James Gunn

James Gunn, tramite un video su Youtube, ha annunciato i primi 10 progetti del nuovo Universo DC prodotto dai DC Studios, guidati da lui insieme a Peter Safran. Tutti i progetti, tra film e serie tv, daranno vita a una saga divisa in vari capitoli, il primo dei quali si intitolerà “Gods and Monsters”. L'idea di base sarà di far uscire due film e due serie tv all'anno e di dar vita a un progetto più ordinato e centralizzato rispetto a quanto visto finora.



Al momento non ci sono registi e attori coinvolti, seppure a breve dovrebbero arrivare i primi annunci, con l'eccezione di Viola Davis che sarà protagonista della serie Waller per HBO. Sceneggiatori coinvolti nel progetto sono Drew Goddard, Jeremy Slater, Christina Hobson, Christal Henry. A questi, si aggiungeranno anche autori di fumetti come ad esempio Tom King.

Per Gunn The Flash, in uscita a giugno, rappresenterà un vero e proprio reset mentre Aquaman 2, in uscita a dicembre, sarà legato al passato. Blue Beetle, in uscita ad agosto, per Gunn potrebbe far parte del nuovo corso considerando che non è legato a nessun'altra pellicola.

Ad ogni modo, ecco i primi 10 titoli DC Studios tra film e serie tv:

- Superman: Legacy – 11 luglio 2025 (film)
- The Authority (film)
- The Brave and the Bold (film)
- Supergirl: Woman of Tomorrow (film)
- Swamp Thing (film)
- Creature Commandos (serie animata)
- Waller (serie tv)
- Lanterns (serie tv)
- Paradise Lost (serie tv)
- Booster Gold (serie tv)

Ecco maggiori dettagli sui singoli progetti:

- Superman: Legacy è previsto per il 11 luglio 2025. Sappiamo che non avrà come protagonista Henry Cavill e che sarà il punto di inizio del nuovo universo DC. In sviluppo, per la linea DC Elseworlds, resta attivo il film sul Superman nero.

- The Authority, che si rifà alla serie creata da Warren Ellis e Bryan Hitch, mostrerà un team di eroi dalle azioni discutibili e per cui il fine giustifica i mezzi.

- The Brave and the Bold introdurrà Batman (che non sarà quello di Robert Pattinson, appartenente alla linea DC Elseworlds) e la bat-famiglia. Riapparirà sullo schermo Robin nella versione di Damian Wayne, figlio di Bruce Wayne.

- Supergirl: Woman of Tomorrow si baserà sulla miniserie omonima scritta da Tom King e disegnata da Bilquis Evely.

- Swamp Thing, indagherà sulle oscure origini del personaggio. Un approccio più horror ma con connessioni con gli altri film e le altre serie.

- Creature Commandos, sarà una serie animata scritta da James Gunn per HBO Max e i cui protagonisti appariranno anche in versione live-action in progetti futuri. Dovrebbe anticipare l'uscita di Superman: Legacy.

- Waller: mentre la seconda stagione di Peacemaker è ufficialmente sospesa, arriva questo spin-off con Viola Davis e proseguirà la storia della prima stagione dello show diretto da Gunn. Christal Henry e Jeremy Carver, creatori della serie tv Doom Patrol, produrranno lo show.

- Lanterns, questa serie tv "stile True Detective" sarà incentrata su Hal Jordan e John Stewart che indagheranno su un mistero centrale per l'universo narrativo che i produttori stanno creando.

- Paradise Lost rappresenta un prequel di Wonder Woman. Secondo Safran, la serie avrà un taglio alla Game of Thrones, sarà ambientata sull’isola di Themyscira prima della nascita di Diana, e racconterà degli intrighi politici di una società composta da sole donne.

- Booster Gold: questa serie avrà un taglio più comico, avrà per protagonista Mike Carter, stella del football del 25° secolo caduta in disgrazia, che tornerà ai nostri giorni fingendosi un eroe grazie alla sua tecnologia del futuro.

Il teaser poster della serie live-action di One Piece per Netflix

Netflix ha diffuso il teaser poster della serie live-action di One Piece tratta dal manga di Eiichiro Oda e in arrivo nel corso del 2023. Potete vedere l'immagine qui di seguito.

NETFLIX localizzazione OnePiece

Netflix conferma l’uscita di ONE PIECE, la serie live-action tratta dalla serie manga più popolare della storia, per il 2023. Le avventure della leggendaria ciurma di pirati sono all’orizzonte, in questa nuova versione di ONE PIECE prodotta dal creatore del manga Eiichiro Oda e da Matt Owens, Steve Maeda, Marty Adelstein e Becky Clements. Nel teaser poster, un primo sguardo al protagonista Monkey D. Luffy, interpretato da Iñaki Godoy.

A comporre la ciurma saranno Iñaki Godoy nei panni del capitano Monkey D. Luffy, Mackenyu (Roronoa Zoro), Emily Rudd (Nami), Jacob Romero Gibson (Usopp) e Taz Skylar (Sanji). 

Faranno parte del cast anche McKinley Belcher III, Morgan Davies, Aidan Scott, Vincent Regan, Jeff Ward, Craig Fairbrass, Langley Kirkwood, Celeste Loots, Alexander Maniatis, Ilia Isorelýs Paulino, Chioma Umeala e Steven Ward.

In partnership con Shueisha, ONE PIECE è prodotta da Tomorrow Studios e Netflix. Matt Owens e Steve Maeda sono gli sceneggiatori, produttori esecutivi e showrunners. Eiichiro Oda, Marty Adelstein e Becky Clements sono produttori esecutivi. 

Sottoscrivi questo feed RSS