Menu

 

 

 

 

Coconino Press pubblicherà Building Stories di Chris Ware

  • Pubblicato in News

Coconino Press ha comunicato che pubblicherà Building Stories, graphic novel “in scatola” di Chris Ware, precedentemente annunciato da Bao Publishing. Trovate di seguito tutti i dettagli.

"Coconino Press pubblicherà nel corso del 2022 Building Stories di Chris Ware, una pietra miliare della narrazione a fumetti di ogni epoca. Un graphic novel che non è solo un libro, ma un raffinato oggetto-libro e una macchina narrativa unica nella sua natura: una scatola che contiene una storia narrata in 14 fumetti di vario tipo e formato, dal volume cartonato al poster, dal giornale tabloid al comic book, che l’autore ha progettato per essere leggibili in qualsiasi ordine.
 
Lo scrittore Francesco Pacifico, che ha tradotto per Coconino Press i precedenti libri di Ware Jimmy Corrigan e Rusty Brown, è già al lavoro sul monumentale Building Stories. Quello che si annuncia è un vero e proprio evento editoriale, sia per la qualità dell’opera sia per la sua complessità e per le notevoli sfide produttive che la sua edizione comporta.
 
Pubblicato in origine nel 2012 dall’americana Pantheon Books, Building Stories racconta vita e vicende di una protagonista senza nome e di altri personaggi che abitano in un condominio a tre piani di Chicago, ed è stato paragonato dalla critica all’Ulisse di James Joyce e ai romanzi di Calvino e Cortázar. L’opera è un gioiello di design grafico e ha vinto diversi importanti premi internazionali, tra i quali quattro Eisner Award, un Harvey Award e il Premio speciale della giuria del Festival di Angoulême 2015. Building Stories indica nuove, affascinanti strade per la “Nona arte” del fumetto: un capolavoro che Coconino Press è orgogliosa di poter presentare ai lettori italiani."

Building Stories

Building Stories 2

Leggi tutto...

Coconino Press cerca nuovi autori

  • Pubblicato in News

Coconino Press è in cerca di nuovi autori e ha diffuso un comunicato in cui illustra, nel dettaglio, come proporre nuovi progetti. Autori affermati o esordienti, possono inviare per tutto il mese di giugno, via mail, presentazione, sinossi e 20 tavole del fumetto che si vuole proporre. Di seguito trovate tutti i dettagli dell'annuncio ufficiale dell'editore:

"COSA CERCHIAMO E QUANDO.

Vuoi presentarci il progetto di un libro a fumetti? Se la risposta è sì, ti chiediamo innanzitutto di conoscere il nostro catalogo, verificando che la tua opera sia in linea con la nostra proposta editoriale sia nei temi affrontati che nella ricerca stilistica.

Coconino Press prende in esame nuove proposte una volta l’anno per un mese: questa limitazione ci permetterà di leggere, valutare e rispondere a tutte le candidature.

Nel 2021 il mese prescelto sarà giugno: ne daremo notizia anche sui nostri canali social. Dall’1 al 30 giugno potete inviarci le vostre proposte. Alla chiusura del periodo di candidatura ci prenderemo trenta giorni per leggere e valutare i progetti, e risponderemo a tutti.

Non valuteremo progetti inviatici in altri periodi dell’anno.

Non prenderemo in esame progetti a cui manchi disegnatore o sceneggiatore, valuteremo solo le proposte di autori completi o team creativi già formati.

COME PRESENTARE una PROPOSTA.

Per sottoporci un progetto, vi preghiamo di inviare un unico file PDF all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., che non superi il peso di 10 MB e che contenga:

– una pagina di presentazione, con tutte le informazioni necessarie (titolo, pitch, numero di pagine previsto, note biografiche sull’autore e suoi contatti, telefono e mail);

– una pagina con la sinossi, che racconti gli snodi principali della trama fino alla conclusione;

– venti tavole definitive, complete di testi."

nuove proposte postig2

nuove proposte 21 postfb def

Leggi tutto...

Il teaser trailer di Old di M. Night Shyamalan

  • Pubblicato in Screen

È stato diffuso il teaser trailer di Old di M. Night Shyamalan tratto dal graphic novel di Frederik Peeters e Pierre Oscar Lévy. Coconino Press ha annunciato, per l'occasione, che pubblicherà il fumetto in Italia con il titolo Il castello di sabbia e che ha per protagonisti un gruppo di persone su una misteriosa isola che li fa invecchiare precocemente.

Potete vedere il teaser trailer qui di seguito:

Nel cast di Old troviamo Gael Garcìa Bernal, Eliza Scanlen, Thomasin McKenzie, Aaron Pierre, Vickie Krieps, Alex Wolff, Nolan River e Rufus Sewell.

L’uscita della pellicola per Universal Pictures, inizialmente fissata al 26 febbraio 2021 e rinviata a causa della COVID-19, è prevista negli USA il 23 luglio 2021.

Leggi tutto...

Aldobrando, recensione: il brutale fantasy di Gipi e Luigi Critone

ALDOBRANDO-0

Il ritorno di Gipi in libreria avviene a un anno di distanza da Momenti straordinari con applausi finti, probabilmente una delle opere maggiormente autobiografiche e sentite dell’autore. Aldobrando, sempre per Coconino Press, rappresenta invece quanto di più distante dal precedente racconto, pur attingendo a piene mani da quelle che sono la poetica e le tematiche del suo autore.
Per certi versi, possiamo affiancare l’opera a la Terra dei figli, racconto post-apocalittico in cui Gipi sembra voler ampliare i suoi orizzonti narrativi sposando appieno la veste di autore di narrativa più pura. In Aldobrando, inoltre, questa strada sembra ancora più limpida in quanto il fumettista toscano – per la prima volta – è autore della sola sceneggiatura lasciando le matite nelle abili mani di Luigi Critone.

aldobrando-1

Ambientata nell’universo di Bruti, il gioco da tavolo che Gipi sviluppò alcuni anni fa e per cui realizzò una prima versione del racconto, la storia di Aldobrando è narrata in un medioevo fantastico ma crudo e brutale. Descritto come un incrocio fra L’armata Brancaleone di Mario Monicelli e il Don Chisciotte di Miguel de Cervantes Saavedra, l’opera è un romanzo di formazione che vede il giovane protagonista, affidato dal padre a uno strego, compiere un viaggio che lo cambierà profondamente. Ingenuo e fragile, Aldobrando verrà catturato e ingiustamente accusato del ferimento del figlio del re, si innamorerà della giovane e meravigliosa principessa, e lotterà costantemente fra la vita e la morte.

La maggiore abilità di Gipi sta nel donare profondità e tridimensionalità ai suoi personaggi che hanno sempre una doppia anima. Anche alle comparse più marginali bastano poche parole per diventare vivi nel racconto dell’autore. La scrittura di Gipi è riconoscibile, ma è quanto mai asciutta ed essenziale: il fumettista cerca – riuscendo – di estraniarsi il più possibile. E in effetti, Aldobrando è un racconto che diventa universale e che vedremmo benissimo trasposto in un film d’animazione o dal vivo.
Il racconto ha due anime: una tenera e dolce, l’altra ostile e brutale, e ogni protagonista ha in sé questi due aspetti. L’intreccio narrativo risulta efficace e perfettamente congegnato, forse un po’ troppo: quello che potremmo imputare all’opera è una certa prevedibilità del suo sviluppo e di alcune sue situazioni.

aldobrando-2

Il nome di Luigi Critone potrebbe essere poco noto ai lettori italiani e – in effetti – il fumettista ha visto poche sue opere tradotte in italiano, ma in Francia il suo lavoro è molto apprezzato grazie ai suoi libri realizzati per editori del calibro di Soleil e Delcourt. Non è dunque un caso che il volume, pubblicato prima oltralpe per Casterman, sia stato molto apprezzato dalla critica e dal pubblico locale. Vedendo le sue tavole non è difficile comprende il motivo per cui Gipi abbia scelto questa collaborazione: lo stile di Critone può ricordare alla lontana alcune delle caratteristiche grafiche dell'autore toscano, ma è sicuramente più aggraziato e morbido nel definire i volti dei personaggi e i paesaggi. Interessante il contrasto fra personaggi sgraziati e rozzi, come lo stesso Aldobrando - e figure eleganti e gentili come ad esempio quelle della principessa e della sua serva. Non sappiamo quanto i due autori abbiamo collaborato sulla parte grafica per confrontarsi sui personaggi e sulle tavole ma queste ultime risultano sempre perfette e minuziose, caratterizzate da una gabbia varia ma classica e assolutamente efficace nella regia. 

Molto ben riuscita e imprescindibile la colorazione di Francesco Daniele e Claudia Palescandolo, che optano per un acquerello perfettamente in linea con quello già visto in altri lavori di Gipi, che dona gran profondità e atmosfera alle tavole giocando magistralmente con le luci. Un lavoro, questo, che conferisce calore e umanità ai disegni di Critone.

aldobrando-3

Aldobrando è un’opera per tutti, classica e moderna, romantica e brutale. Il volume Coconino Press (29 x 21,5 cm) presenta una copertina rigida e una carta spessa e opaca che rende giustizia – come da tradizione per l’editore – al lavoro dei suoi autori.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.