Menu

 

 

 

 

Dylan Dog - Gli orrori di Altroquando di Sclavi e Micheluzzi disponibile in libreria

È disponibile in libreria il primo volume della nuova collana di Dylan Dog dedicata alle “Graphic Novel d’Autore”. Il libro contiene la ristampa de Gli Orrori di Altroquando di Tiziano Sclavi e Attilio Micheluzzi tratta dal secondo Speciale Dylan Dog del 1988. Di seguito trovate tutti i dettagli e alcune tavole del volume.

"Viene inaugurata con GLI ORRORI DI ALTROQUANDO la nuova collana di DYLAN DOG dedicata alle “Graphic Novel d’Autore”. Negli anni, molti grandi maestri del fumetto hanno prestato la loro matita al celebre personaggio creato da Tiziano Sclavi. Cominciamo quindi a riproporre quelle storie in un formato che valorizza al meglio il lavoro grafico di questi grandi autori, partendo da questo episodio, ormai considerato un classico, firmato da Tiziano Sclavi e dal Maestro Attilio Micheluzzi.

GLI ORRORI DI ALTROQUANDO è una delle pietre miliari dell’universo di Dylan Dog. Raccoglie una manciata di racconti brevi legati ai generi più diversi, una serie di fulminanti, spassose, dolenti visioni scaturite dalla penna di Tiziano Sclavi. Il volume è corredato da una postfazione di Franco Busatta e dall’intervista ad Attilio Micheluzzi a cura di Michele Masiero, pubblicata originariamente nel marzo 1989 su “Fumo di China”, la più longeva fanzine sui fumetti italiana diventata poi una vera e propria rivista di critica fumettistica."

DYLAN DOG
GLI ORRORI DI ALTROQUANDO

Soggetto: Tiziano Sclavi
Sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni e illustrazione di copertina: Attilio Micheluzzi
Formato: 22x30 cm, b/n
Pagine: 144
ISBN code: 978-88-6961-555-9 
Prezzo: 19 euro

orrori-altroquando-1

orrori-altroquando-1a

orrori-altroquando-2

orrori-altroquando-3

orrori-altroquando-4

orrori-altroquando-5

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.