Menu

 

 

 

 

The CW, fra cancellazioni e nuove serie, annuncia Gotham Knights

È in atto una vera e propria rivoluzione nel palinsesto di The CW. La rete ha cancellato diversi show fra cui Batwoman, DC’s Legends of Tomorrow e Naomi, e altri ancora quali la nuova serie di Streghe, Rosewell, 4400, New Mexico, Dynasty e Legacies.
Salve, invece, Riverdale, The Flash e Superman and Lois, oltre a Stargirl di cui uscirà la terza stagione questa estate.

Nel frattempo sono state annunciate tre nuove serie: Walker: Independence - spin-off prequel della serie Walker con Katherine McNamara -, The Winchesters - spin-off di Supernatural - e la più interessante, ovvero Gotham Knights, una nuova serie legata a Batman che non ha alcun collegamento né con il videogioco che condivide il suo nome né con Batwoman.

Secondo The Hollywood Reporter, Gotham Knights si svolgerà quasi immediatamente dopo l'omicidio di Bruce Wayne/Batman. Oscar Morgan interpreterà il ruolo di Turner Hayes, il figlio adottivo di Wayne, accusato di aver ucciso suo padre. Per riabilitare il suo nome, Turner si unirà ai figli dei cattivi di Gotham City e anche a una nuova generazione di eroi tra cui Harper Row/Bluebird (Fallon Smythe), Stephanie Brown/Spoiler (Anna Lore), Carrie Kelley (Navia Robins), Cullen Row (Tyler DiChiara) e Duela Dent (Olivia Rose Keegan). Misha Collins interpreterà, invece, Harvey Dent.

Gotham Knights è creato dagli scrittori di Batwoman Chad Fiveash, James Stoteraux e Natalie Abrams seppure, come accennato in precedenza, lo show è indipendente e non fa parte dell'Arrowverse.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.