Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Redazione Comicus

Redazione Comicus

URL del sito web: http://www.comicus.it

Falcon and the Winter Soldier: le prime foto dal set di U.S. Agent

La serie Falcon and the Winter Soldier è attualmente al terzo mese di riprese e, nonostante la riservatezza della Marvel, alcune foto dal set sono giunte a noi. Particolarmente interessante è il primo sguardo che possiamo dare al costume di U.S. Agent, ovvero John Walker interpretato da Wyatt Russell. Potete vederle qui di seguito:

Walker ha fatto il suo debutto nell'universo a fumetti Marvel nei panni di Super-Patriot come attore in una pellicola action. In seguito ha assunto il ruolo di Capitan America dopo che Steve Rogers aveva rassegnato le dimissioni negli anni '80. Sfortunatamente, Walker si dimostrò troppo instabile per essere il ruolo e Rogers rivendicò il mantello. Per quanto riguarda Walker, successivamente creò una nuova identità, appunto U.S. Agent.

Falcon and the Winter Soldier con Anthony Mackie e Sebastian Stan sarà disponibile su Disney+ nel corso del 2020. Disney+ sarà disponibile in Italia dal 24 marzo.

(Via SHH)

La Bad Robot di J.J. Abrams realizzerà film e serie tv basate sulla Justice League Dark

Per diversi anni la Warner ha certo di portare al cinema la Justice League Dark, senza mai che il progetto andasse in porto nonostante il coinvolgimento, ad un certo punto, di un regista del calibro di Guillermo del Toro. Sembra, però, che le cose stiano ora per cambiare. Deadline riporta, infatti, che la Bad Robot di J.J. Abrams starebbe sviluppando idee per il cinema e per la tv basata sui personaggi di di Justice League Dark.

Secondo il sito, questo è il risultato del recente accordo fra Abrams e la Warner Bros. Media. Attualmente, comunque, nessun personaggio specifico è stato ancora scelto ma Hannah Minghella e Ben Stephenson di Bad Robot incontreranno presto autori e rappresentanti degli artisti per valutare su quali personaggi sviluppare i loro progetti.

Nell'universo DC, la Justice League Dark include John Constantine, Zatanna, Swamp Thing, Madame Xanadu, Deadman e molti altri. Sia Swamp Thing che Constantine hanno già avuto adattamenti televisivi e cinematografici. Tuttavia, i più recenti spettacoli di Costantine e Swamp Thing sono stati cancellati dopo le rispettive prime stagioni.

Parigi dedica una statua a René Goscinny

La città di Parigi ha dedicato una statua a René Goscinny, creatore di Asterix, Iznogoud e Le petit Nicolas, oltre che noto sceneggiatore di Lucky Luke. Il monumento, che si trova nel XVI arrondissement di Parigi, è stato inaugurato pochi giorni prima dell'avvio del Festival di Angoulême e in quello è l'anno della BD in Francia.

Franck Riester, il Ministro della Cultura, così come Anne Hidalgo, il sindaco di Parigi, parteciperanno alla cerimonia aperta al pubblico, questo giovedì 23 gennaio alle 12.00, alla presenza di Anne Goscinny, figlia dell'artista. La statua, che è il primo monumento dedicato al mondo del fumetto a Parigi, si trova all'angolo tra le strade di Boulainvilliers e Singer (16°). È installato in un piccolo parco, ai piedi del palazzo dove lo sceneggiatore ha vissuto con la sua famiglia per gli ultimi dieci anni della sua vita, dal 1967 al 1977.

L'opera in bronzo comprende le quattro figure chiave dell'opera di Goscinny. Una composizione realizzata dallo scultore Sébastien Langlöys che la descrive così: "Le petit Nicolas è sulla sua spalla come se sussurrasse all'orecchio di suo padre. Asterix ha il posto d'onore nella mano di Goscinny, Lucky Luke protegge Goscinny. Per quanto riguarda Iznogoud, si arrampica sulla giacca per prendere il posto del califfo. Non sono i personaggi che sono piccoli, è il creatore che è enorme. È il genio ".

René Goscinny aveva già una strada con il suo nome nella capitale dal 2001, nel XIII arrondissement, vicino alla Biblioteca Nazionale di Francia.

statua-rene-goscinny

(Via Cnews.fr)

La nuova serie a fumetti della Vedova Nera

In occasione dell'uscita del film Black Widow, interpretato da Scarlett Johansson e al cinema dal 1° maggio, la Marvel lancerà una nuova serie dedicata alle gesta di Natasha Romanoff.

Come rivelato da IGN, Black Widow vedrà ai testi la sceneggiatrice Kelly Thompson e alle matite l'italiana Elena Casagrande. Le copertine, come potete vedere dall'illustrazione qui di seguito, saranno ad opera di Adam Hughes.

In questa serie, in uscita ad aprile, seguiremo Natasha Romanoff indagare su un nuovo mistero a San Francisco. A parte la protagonista, ritroveremo il super soldato russo Red Guardian e la collega Vedova Nera Yelena Belova, che faranno presto il loro debutto sul grande schermo. I personaggi hanno anche una loro serie, Widowmakers: Red Guardian and Yelena Belova di Devin Grayson e Michele Bandini.

BLAW2020001 cvr1

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.