Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Gennaro Costanzo

Gennaro Costanzo

Follow me on Twitter

URL del sito web:

The Beauty 2 – Vite in bilico, recensione: belli si diventa

MBEAU002ISBN 0

Nel mondo immaginato da The Beauty, la serie Image Comics di Jeremy Haun e Jason A. Hurley, la “bellezza” è – letteralmente – una malattia, un virus che si contrae tramite un semplice rapporto sessuale. La persone affette da Beauty – circa il 50% della popolazione americana - cambiano il loro aspetto fisico eliminando tutte le imperfezioni e diventando bellissime. Non sorprende, dunque, che in molti vogliono a tutti i costi contrarla, non sapendo che porta alla morte nel giro di due anni.

In Malati di Bellezza, volume d’esordio della serie, vedevamo all’opera i detective Vaughn e Foster, entrambi affetti dalla Beauty, scoprire i loschi piani di politici e affaristi per mettere in vendita un farmaco che rallenti la degenerazione della malattia, pur consapevoli dell’esistenza di un antidoto. Alla fine, i due detective braccati si univano a un gruppo di attivisti con lo scopo di trovare una soluzione per salvare milioni di vite.

beauty-2-1

Vite in Bilico, secondo volume della saga, sterza su tutt’altra direzione, lasciando l’atmosfera da action-thriller politico a favore di una narrazione decisamente più noir. Non solo, gli autori decidono di sospendere la vicenda principale e concentrarsi su personaggi totalmente nuovi che, in seguito, diventeranno fondamentali per il grande arazzo narrativo che stanno allestendo.
Facciamo, così, un leggero passo indietro nel tempo per seguire dapprima la vicenda di Timo, ragazzo che - ribellatosi alla sua banda - uccide l’amico figlio del boss e, grazie alla Beauty, decide di farsi una nuova vita.
Ma anche la triste storia d’amore della killer Ezerae, transgender divenuto donna a tutti gli effetti grazie alla Beauty, che dovrà mettersi contro i suoi superiori per difendere l’uomo che ama.
Le vicende di Timo e di Ezerae, come scopriremo nell’episodio che chiude il libro, sono naturalmente collegate.

beauty-2-2

Seppur questo volume, come anticipato, dà una brusca frenata ai tanti e interessanti eventi della prima parte, spiazzando il lettore che voleva seguire l’intricata vicenda costruita fin qui dagli autori, i nuovi personaggi presentati riescono a incuriosire e risultano ben caratterizzati. Tuttavia, sia per il cambio di registro che per una trama più tradizionale e leggermente meno ispirata, il volume appare sottotono rispetto al primo. Colpa anche della discontinuità grafica della serie.

Jeremy Haun non disegna nessuno dei 5 albi contenuti in questo tp e, mentre gli episodi 7 e 11 – illustrati rispettivamente da Mike Huddleston e Stephen Green - utilizzano uno stile più in linea con quanto visto nel volume precedente, i capitoli 8, 9 e 10 - realizzati da Brett Weldele - mostrano uno stacco netto con uno stile più grezzo e spigoloso e una colorazione acquerellata per un risultato che mostra qualche sbavatura di troppo.

beauty-2-3

A oltre un anno dalla pubblicazione italiana del primo volume, Panini Comics da alle stampe The Beauty 2 – Vite in bilico, mentre in America la raccolta degli albi in trade paperback è giunta ormai alla quinta uscita.
La speranza è che l’editore modenese acceleri la pubblicazione dei nuovi volumi, seppur la sensazione è che la serie sia passata sott’occhio e ciò è un vero peccato in quanto meriterebbe maggiore attenzione.

Tutti i film e i progetti Marvel Studios annunciati al San Diego Comic Con 2019

Al San Diego Comic Con i Marvel Studios hanno presentato le loro novità per l'immettente Fase 4. Kevin Feige ha annunciato nuovi film e i cast delle varie pellicole, oltre a presentare gli show televisivi di Disney+.

D 9lk NU4AAuNg-

Black Widow

Sono stati resi noti il cast e la data di uscita di Black Widow. Diretto da Cate Shortland, nel cast troveremo Scarlett Johansson, David Harbor, Florence Pugh, O-T Fagbenle e Rachel Weisz. Il film arriverà nei cinema il 1° maggio 2020 e sarà, dunque, il primo della Fase 4.
Johansson ha dichiarato: "Non credo di aver potuto interpretare questa ruolo di Natasha 10 anni fa... Natasha è diventata una donna pienamente realizzata in tutte le sue sfaccettature, e sono entusiasta che i fan possano vedere il lato imperfetto di lei, o quello che lei percepisce come il suolato imperfetto".

 D 9aWPDUcAAoSD1

The Eternals

Annunciato il cast completo del film: Richard Madden sarà Ikaris, Kumail Nanjiani sarà Kingo, Lauren Ridloff sarà Makkari, Brian Tyree Henry sarà Phastos, Salma Hayek sarà Ajak, Lia McHugh sarà Sprite, Don Lee sarà Gilgamesh e Angelina Jolie sarà Thena. 
Diretto da Chloé Zhao e scritto da Matthew e Ryan Firpo, il film uscirà il 6 novembre 2010.

D 9dsf0UwAANGG-

Shang-Chi & the Legend of the Ten Rings

Questo il nome del film dedicato a Shang-Chi, previsto per il 12 febbraio 2021.  Simu Liu (Kim's Convenience) sarà il protagonista della pellicola. L'attore ha dichiarato che ha è stato scritturato e ingaggiato pochi giorni prima dell'annuncio.
Tony Leung sarà il (vero) Mandarino. Nel film anche l'attrice Awkwafina in un ruolo non ancora noto.

D 9g23qUIAAiB48

Doctor Strange in the Multiverse of Madness

Il sequel di Doctor Strange del 2016 ha finalmente un nome. La pellicola, che il regista sceneggiatore Scott Derickson ha definito come il primo il primo film horror dei Marvel Studios, uscirà il 7 maggio 2021. Oltre a Benedict Cumberbatch ci sarà anche Elizabeth Olsen (Scarlet Witch), con il film che si lega alla serie WandaVision di Disney+, in uscita a primavera 2021.

D 9kFW2U8AEZ4fZ

Thor 4: Love and Thunder

Come noto, il quarto capitolo di Thor sarà diretto da Taika Waititi. Ora, scopriamo anche il titolo, Love and Thunder, e la data di uscita: 5 novembre 2021. Ispirato a The Mighty Thor e introdurrà anche Thor donna. Per questo, oltre a Chris Hemsworth e Tessa Thompkins, nel film ci sarà anche il ritorno di Natalie Portman come Jane Foster.

D 9mcOBVUAYL1yw

Blade

Annunciato il film di Blade con Mahershala Ali protagonista. L'attore ha recitato nel MCU nel ruolo di Cottonmouth in Marvel's Luke Cage su Netflix, ma qui - ovviamente - non ci sarà alcun collegamento con l'altro personaggio interpretato. Al momento, non ci sono ulteriori dettagli sul film.

Feige ha anche confermato, inoltre, alcuni titoli in lavorazione, ovvero Black Panther 2, Guardians of the Galaxy 3, Captain Marvel 2, Fantastic Four e Mutants.

Riguardo i progetti Disney+, ecco le ultime novità:

D 9gIufUIAAiY9e

- WandaVision sarà la prima serie Disney+ a fare il suo esordio. Elizabeth Olson e Paul Bettany torneranno nei loro ruoli mentre troveremo Teyonah Parris nei panni della cresciuta Monica Rambeau, che appariva come una ragazzina di 11 anni in Captain Marvel, interpretata da Akira Akbar. Jac Schaeffer (Captain Marvel) sarà produttore, showrunner e autore della serie.

D 9buJbU8AIX6Ks

- The Falcon and the Winter Soldier arriverà nell'agosto del 2020. Anthony Mackie e Sebastian Stan e sarà composta da 6 episodi. Confermato anche il ritorno di Daniel Brujl del Barone Zemo, mentre non è ancora confermata ufficialmente Emily VanCamp come Sharon Carter. Derek Kolstad (John Wick) scriverà la serie.

D 9gSskUEAEB89i

- La serie Loki, prevista per la primavera 2021, seguirà il personaggio interpretato da Tom Hiddleston dopo la sua fuga da Avengers: Endgame.

D 9jfV U8AIF5YW

- Hawkeye con Jeremy Renner introdurrà il personaggio di Kate Bishop. La serie arriverà nell'autunno del 2021 su Disney+.

D 9iOEcUcAAeCTC

- Infine, confermata la serie animata What if ...?, adattamento della popolare serie e omonima a fumetti. Tutti gli attori dei film presteranno voce ai propri personaggi, mentre Jeffrey Wright (Casino Royale, Basquiat) doppierà l'Osservatore.

Le novità annunciate dalla Marvel al San Diego Comic Con 2019

In occasione del Comic Con di San Diego, la Marvel ha annunciato diverse novità. Scopriamole nel dettaglio.

- The Amazing Mary Jane sarà un testata interamente dedicata alla storica fiamma di Spider-Man. La serie sarà composta da 5 numeri e sarà scritta da Leah Williams (Age of X-Man: Extremists, Giant-Man) e disegnata da Carlos Gomez (Uncanny X-Men Annual, Red Sonja). MJ è intenzionata a riprendere la propria carriera da attrice e modella, ma non sa che il suo agente è Mysterio in incognito.
La cover qui di seguito è ad opera di Humberto Ramos. Al momento, non è nota la data di uscita.

MARYJ2019001-cov

- L'albo one shot Red Goblin: Red Death, riporta nuovamente in scena la follia del Goblin Rosso, villain nato dall'unione fra Norman Osborn e Carnage sconfitto da Spider-Man su Amazing #800. L'albo è scritto da Pat Gleason, Rob Fee e Sean Ryan e vede alle matite Pete Woods.

REDGOBLINHWN2019001-Tan-cov

- Dopo l'annuncio del ritorno di Spider-Man 2099, che apparirà su Amazing Spider-Man #25, è stata mostrata un'immagine che sembra voler indicare un ritorno in grande stile dell'universo 2099, lanciato originariamente nel 1992. La data indicata nell'immagine è novembre 2019.

2099-full

- Dopo il successo del film animato Sony Spider-Man: Into the Spider-Verse, il ragnoverso torna in una miniserie di 6 numeri dal titolo Spider-Verse scritta da Jed Mackay e disegnata da Juan Frigeri, Arthur Adams, Stuart Immonen e Stacey Lee. Wendell Dalit, character designer di Into the Spider-Verse, realizzerà le cover. Nessuna data di uscita è stata, al momento, diffusa.

spider-verse-sdcc19

- In autunno arriverà una nuova serie dedicata al Dottor Destino. Intitolata Doctor Doom, la testata sarà scritta dal creatore di Halt & Catch Fire Christopher Cantwell e sarà disegnata da Salvador Larroca.
Un attacco terroristico uccide migliaia di persone e Victor Von Doom è il principale sospettato. Per questo motivo si troverà totalmente da solo, senza patria, senza esercito e senza alleati.
Le cover della serie saranno ad opera di ACO.

MarvelDoctorDoom1

MarvelDoctorDoom2

- È stato mostrato un teaser che richiama all'evento cosmico nel 2006 Annihilation. Non si hanno altre informazioni, ma sembra che ad occuparsene sarà lo sceneggiatore Donny Cates.

Annihilation

- Una variant cover con Mary Jane, mostra il rilancio di Deadpool con un nuovo numero #1. La serie era stata recentemente cancellata. Non ci sono, al momento, ulteriori dettagli a riguardo.

img 20190719 125504-1

- I personaggi asiatici del videogioco Marvel Future Fight - introdotti ora nella continuity ufficiale della Marvel grazie a War of the Realms: New Agents of Atlas - Luna Snow, Crescent & Io e White Fox saranno protagoniste di tre one shot intitolati Future Fight First. Scritti da Alyssa Wong e disegnati da Jon Lam, Kevin Libranda, Gang Hyuk Lim e altri artisti, ci mostreranno le origini segrete di queste eroine. La loro uscita è prevista per ottobre.

fffcrescentio2019001 jeehyung-lee-cov

fffwhitefox2019001 inhyuk-lee-cov

ffflunasnow2019001 coax-cov

- Verrà pubblicato un prequel in 4 albi del prossimo film di Star Wars dal titolo Star Wars: The Rise of Skywalker – Allegiance scritto da Ethan Sacks e disegnato Luke Ross. Le 4 cover, disegnate da Marco Chechetto, comporranno un unico disegno.

67293556 10220276770769997 4589425546529603584 o

- Infine, la Marvel sta pianificando un one-shot speciale di fine anno previsto per dicembre 2019 che catapulterà la Marvel nel prossimo anno. La seguente slide è stata mostrata durante un incontro con i rivenditori. Questo one-shot ancora privo di titolo servirà come lancio per diverse nuove serie in uscita nel 2020.

aHR0cDovL3d3dy5uZXdzYXJhbWEuY29tL2ltYWdlcy9pLzAwMC8yNjAvNjY3L2kwMi9pbWFnZTAwMDAwMDEtMi5qcGc

Riae diventa un fumetto: essere una Suicide Girl, intervista agli autori

Elisabeth Mac Carthy, meglio nota come Riae, è una delle Suicide Girl più famose della rete, come dimostra il suo profilo instagram che vanta circa 3 milioni di iscritti. Ma cosa c'è oltre la vita da modella alternativa da centinaia di migliaia di click al giorno? È quello che ci racconta la stessa Riae grazie al lavoro dello sceneggiatore Leonardo Cantone e del disegnatore Emmanuel Viola che, per Manfont, hanno realizzato un fumetto sulla nota suicide girl. Abbiamo incontrato gli autori e la modella durante i giorni di Napoli Comicon in occasione dell'uscita del numero 0 del fumetto.

Com’è nato il progetto? Da chi è partito e come siete stati coinvolti?
EV: Il progetto è partito da me. L’idea del fumetto è nata circa due anni fa, ma io già avevo realizzato per Riae alcuni disegni. E mi era venuta l’idea di parlare del mondo delle Modelle Alternative. Ma parlare di tutto ciò che c’è dietro, oltre la patina. All’inizio dovevano essere solo personaggi inventati, però non sarebbe stata la stessa cosa. Abbiamo puntato in alto!
Prima di tutto ne ho parlato con Leonardo. Abbiamo provato a contattare direttamente Ria e fortunatamente ci ha risposto!

LC: Io ed Emmanuel avevamo cominciato a parlare e a lavorare su alcuni progetti. Per quello delle modelle alternative avevo cominciato a studiare la storia e i personaggi, poi Emmanuel ha detto “Perché non tentiamo con Riae?”. E ci è andata bene!
Ci siamo interfacciati con Riae dopo tante e lunghe chiacchierate abbiamo costruito la storia partendo, ovviamente, da tutte le sue esperienze…

R: Infatti, il fumetto, comincia proprio con una videochiamata!

54423225 10157118884212603 1566622903565287424 n

Cosa volevi che venisse fuori da questa storia?
R: Un’immagine diversa di me che non fosse solo quella della modella mezza nuda!

Per la storia hai dato indicazioni di massima o hai lasciato a loro libertà creativa?
R: Li ho lasciati completamente liberi! Ovviamente ho controllato tutto! [Ride] Io raccontavo le cose, Emmanuel disegnava e Leonardo scriveva, sicuramente meglio di come raccontavo io! [Ride]

LC: Ovviamente, il nostro obiettivo non era raccontare la vita da modella di Riae, sono cose che già si conoscono. Ria ha un’immagine pubblica e non serviva raccontare cose già viste. Come ha detto Emmanuel volevamo raccontare il “dietro le quinte” di questo mondo, ma approfittare proprio della grande esposizione mediatica di Ria per poter raccontare diverse questioni legate a questo mondo: il problema degli haters, la continua negoziazione con il mondo che ti circonda, da quello più vicino a quello più lontano, la negoziazione con se stessi, l’accettazione del proprio corpo e della propria identità.

Di cosa parla la trama?
LC: La storia è la vita di Ria, com’è nata e maturata in lei l’idea di diventare una modella alternativa, le diverse sfide che ha dovuto affrontare: da fotografi con qualche pretesa non proprio corretta, a fan particolarmente invadenti o detrattori particolarmente incattiviti. Ci sono esperienze che non ha vissuto direttamente lei, e che accadono ai personaggi di contorno, che sono accadute a persone che Ria conosce sia positive che negative.

Questa passione com’è nata in te? Quando è nata?
R: Fare la modella?

La modella, ma non la “classica modella”.
R: Anche perché la modella classica non potevo farla [Ride]. Hai visto quanto sono alta?
Ho iniziato nel 2007 con il sito Suicide Girls, prima non avevo idea che esistessero “modelle alternative”, poi, grazie ad una rivista ho scoperto che esistevano e ho mandato delle foto. Senza pretesa, non credevo potessero prendermi. Invece, mi hanno preso e pian pianino il mio personaggio è cresciuto sempre di più.

49363536 2349984328409667 5973005375839462631 n

Per quanto riguarda lo stile grafico: come hai affrontato questa storia? Sei rimasto fermo sul tuo stile o hai dovuto mediare in qualche maniera?
EV: Ho dovuto mediare. Non è pienamente lo stile che uso di solito. Ovviamente, non avrei mai utilizzato uno stile che andava lontanissimo dal mio stile. È reso più “cartoonesco” rispetto a ciò che faccio di solito. Volevamo affrontare con leggerezza alcuni momenti e con questo stile funzionano di più. Indubbiamente il mio stile è molto erotico e non volevamo enfatizzare solo quell’aspetto.

E trovi che questo stile che hai adottato riduca il tasso di erotismo?
EV: Si. L'altro sarebbe sembrato troppo erotico.
LC: Chiaramente la storia di Riae non è una storia in cui accadono solo cose belle o solo cose brutte. È una storia che affronta diverse questioni di diversa natura e il disegno si adatta alle necessità narrative della storia.

Riae, Visto che sei un personaggio molto popolare, sicuramente ci sono aspetti positivi e aspetti negativi: hater, giudizi di altre donne… Come affronti tutto questo?
R: Litri di Gaviscon! [ride] Scherzo… Me ne frego. Mi arrivano sempre messaggi con insulti, ma me ne sono sempre fregata e continuerò a farlo. Non fare quello che faccio, altrimenti. Apprezzo una critica costruttiva, ma chi mi dice “potresti fare questo quello, copriti, ecc…” non la fa. Ad esempio: nelle Instagram Stories dove mi dicono “si, fai la sexy… Ma mostraci dell’altro!”, ecco, quello è costruttivo. Allora magari parlo o spiego delle cose.

LC: Da qui, anche l’idea di fare il fumetto: raccontare cose che magari lei non può, non vuole o non deve raccontare con quel medium.

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.