Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Marvel's Jessica Jones 3, David Tennant non ci sarà

Nonostante inizialmente ci fosse qualche speranza, adesso è ufficiale che David Tennant non sarà presente nella terza stagione di Jessica Jones.

L'attore, che ha interpretato Kilgrave nella prima e nella seconda stagione, ha confermato la sua assenza nel corso di un'intervista con EW, durante la quale ha dichiarato: "non la vedo come una vera e propria cancellazione, quanto piuttosto come una cosa che ha fatto il suo naturale corso. Tre stagioni di quella storia vanno benissimo. Piuttosto che pensarla come ad qualcosa che è stato cancellato, la penso come ad un qualcosa che ha avuto tre stagioni che vivranno nella memoria".

Sebbene The Purple Man fosse stato ucciso dalla protagonista al termine della prima stagione, era riapparso nella seconda sotto forma di allucinazioni da PTSD di cui stava soffrendo Jessica. La produzione dei nuovi episodi ha avuto inizio nel giugno 2018 a New York e non si hanno ancora dettagli circa il debutto alla regia di Krysten Ritter, che dovrebbe avvenire nel corso degli stessi.

Accanto a Ritter, torneranno anche altri membri del cast quali Rachael Taylor (Trish Walker), Carrie-Anne Moss (Jeri Hogarth), Eka Darville (Malcom Ducasse) e i nuovi arrivati Janet McTeer e J.R. Ramirez.
Dopo aver sconfitto Kilgrave ed affrontato altri demoni del suo passato, resta da vedere con cosa dovrà vedersela la nostra sboccata ed alcolizzata investigatrice privata.

Com'è noto, la cancellazione di Jessica Jones e The Punisher, avvenuta il mese scorso, chiude definitivamente il ciclo Netflix/Marvel, come si supponeva sarebbe accaduto quando anche Luke Cage, Iron Fist e Daredevil avevano subito la medesima sorte.

(Via ComingSoon)

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.