Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Suicide Squad chiude al Box Office vicinissimo a Batman V Superman

Facendo un rapido bilancio, dopo poco più di 4 mesi dall'uscita di Suicide Squad nelle sale cinematografiche americane, ci si accorge che il risultato finale a cui si assiste è a dir poco sorprendente: il totale degli incassi nel mercato interno nord americano della pellicola è sostanzialmente identico a quello di Batman V Superman, pellicola che poteva vantare personaggi più famosi, e su cui la Warner Bros. ha sicuramente puntato di più, considerandola l'apripista per il nuovo DCEU.

325,1 sono i milioni di dollari incassati da SS a fronte dei 330,3 milioni ottenuti da BVS, una differenza minima se si considera anche che la prima pellicola è costata ben 75 milioni di dollari in meno della seconda, ad una prima stima. Una cosa che tuttavia accomuna i due film è sicuramente la scarsa valutazione critica associata. Se si considerano i dati globali poi, Suicide Squad chiude a 745,5 milioni mentre Batman V Superman arriva a 873,2, ma solo perché 100 milioni sono arrivati solo dalla Cina, in cui SS non è mai stato proiettato in quanto considerato inadatto per il popolo cinese. Questo ha penalizzato non di poco la pellicola, che avrebbe facilmente superato così i risultati di 773 milioni di Guardians of the Galaxy e i 782 milioni di Deadpool, altri film che presentavano personaggi non particolarmente conosciuti dal pubblico.

Attualmente non si sa nulla di un possibile secondo capitolo di Suicide Squad, mentre è stato annunciato lo spin-off su Harley Quinn.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.