Menu

 

 

 

 

Esordio al di sotto delle aspettative per Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn

  • Pubblicato in Screen

Seppur al primo posto al botteghino negli States, Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn ha esordito al di sotto delle aspettative. Secondo gli analisti, infatti, la pellicola avrebbe dovuto incassare circa 50 milioni al suo debutto, ma ne ha portati a casa soli 33,3 milioni.

Distribuito da Warner Bros., il film è interpretato da Margot Robbie nel ruolo di Harley Quinn. Il successo del film Joker, di oltre un miliardo in tutto il mondo, aveva certamente innalzato le aspettative. Con i 48 milioni incassati nel resto del mondo, l'apertura del film si assesta sugli 81 milioni circa.

Diretto da Cathy Yan, "Birds of Prey" è uno spin-off di Suicide Squad". che nel 2006 aprì con 134 milioni, questo nonostante avesse recensioni più negative rispetto alla nuova pellicola (l'attuale punteggio di Rotten Tomatoes è dell'81%).

Il budget totale di Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn è di 84,5 milioni di dollari.

Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn) è diretto da Cathy Yan. Nel cast troviamo Margot Robbie, Mary Elizabeth Winstead, Jurnee Smollett-Bell, Rosie Perez ed Ewan McGregor. La sceneggiatura è ad opera di Christina Hodson.

(Via NY Times)

Leggi tutto...

L'esordio di Joker al Box-Office

  • Pubblicato in Screen

Joker di Todd Phillip, qui la nostra recensione, ha superato nel week-end i 258 milioni di dollari al botteghino incassando 105,9 milioni di dollari in patria e 152,2 nel resto del mondo. Calcolando i dati di ieri e quelli previsti in giornata, la pellicola dovrebbe raggiungere già oggi i 300 milioni di dollari.

Il film ha già battuto il record come miglior incasso per il week-end d'apertura nel mese di ottobre detenuto finora da Venom del 2008 (93,5 milioni  contro i 80,2 della pellicola Sony).
In Italia la pellicola ha incassato nel primo week-end ben 6 milioni e 263mila euro e 900 mila presenze.

Dunque, la pellicola interpretata da Joaquin Phoenix ha convinto non solo la giura del Leone D'Oro, ma anche il pubblico.

Joker, diretto da Todd Phillips con Joaquin Phoenix, è un film poliziesco hard-boiled, ambientato negli anni '80, che narra le origini del personaggio e della sua fallimentare carriera di comico. Nel cast ci sono anche Robert De Niro, Zazie Beetz e Marc Maron.

 

Leggi tutto...

Ufficiale: Avengers: Endgame supera Avatar. È il maggior incasso nella storia del cinema

  • Pubblicato in Screen

L'aveva anticipato ieri Kevin Feige al San Diego Comic Con, ora è ufficiale: Avengers: Endgame è il film con il maggiore incasso nella storia del cinema. Con gli incassi odierni, la pellicola ha totalizzato $ 2,790,216,193 (854 in patria, 1,936 nel resto del mondo) superando i $ 2,789,700,000 di Avatar che deteneva il primato da 10 anni.

Lo scorso 4 luglio, Avengers: Endagame è stato ridistribuito al cinema con alcuni contenuti inediti. Questa mossa è servita a rilanciare la pellicola per il primato.

Uscito ad aprile 2019, il cast del film include Robert Downey Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Scarlett Johansson, Chris Hemsworth, Tom Hiddleston, Anthony Mackie, Paul Bettany, Elizabeth Olson, Jeremy Renner, Chadwick Boseman, Sebastian Stan, Don Cheadle, Chris Pratt, Dave Bautista, Zoe Saldana, Pom Klementieff, Benedict Cumberbatch, Benedict Wong, Sean Gunn, Tom Holland, Paul Rudd, Jon Favreau, Brie Larson, Karen Gillan, Gwyneth Paltrow, Evangeline Lilly, Katherine Langford e Josh Brolin.

Leggi tutto...

Apertura da record al box office per Toy Story 4

  • Pubblicato in Toon

Toy Story 4 di Disney-Pixar ha debuttato in patria incassando 118 milioni di dollari. Una cifra che, seppur inferiore alle aspettative, classifica la pellicola come il quarto miglior debutto animato di sempre. Inoltre, il film segna la miglior apertura del franchise (la seconda, tenendo conto dell'inflazione per Toy Story 3). Con i 120 milioni incassati nel resto del mondo, Toy Story 4 è con 238 milioni la miglior apertura di sempre per un film d'animazione (superando l'apertura globale di 235,8 milioni registrata da Gli Incredibili 2).

Le stime al rialzo in patria derivavano dalle cifre iniziali incassate da altri film Pixar, quali gli Incredibili 2 (182,6 milioni) e Finding Dory (135 milioni). I dirigenti della Disney avevano sperato in un'apertura di 140 milioni negli Stati Uniti per il film diretto da Josh Cooley.

Inoltre, questa è la prima uscita Pixar nell'era post-Lasseter (i produttori esecutivi del film sono Pete Docter, Andrew Stanton e Lee Unkrich). Questo debutto è un segno che lo studio può continuare a far bene anche senza il suo contributo.

(Via Cartoon Brew)

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.