Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Captain Marvel: esordio da record al box office

  • Pubblicato in Screen

Grande successo per Captain Marvel, qui la nostra recensione, che apre la sua corsa al botteghino incassando 455 milioni in tutto il mondo, di cui 153 in patria. Questo porta la pellicola diretta da Anna Boden e Ryan Fleck ad essere la miglior apertura di quest'anno e la settima più grande di sempre, oltre che la prima di sempre con protagonista femminile. Nel 2017, Wonder Woman della Warner Bros. aprì con un risultato di 223 milioni in tutto il mondo, di cui 100,5 negli States.

In Italia la pellicola ha incassato 4,9 milioni di dollari, piazzandosi al primo posto del box-office.

“Sono particolarmente felice del successo che Captain Marvel sta ottenendo” ha dichiarato Daniel Frigo, amministratore delegato di The Walt Disney Company Italia. “Ancora una volta Marvel Studios porta a un nuovo livello valori e tematiche molto attuali come l’empowerment femminile e l’uguaglianza di genere. Un messaggio importante per tutto il pubblico e in modo particolare per le bambine, per molte delle quali la tenacia di questa potente supereroina è già diventata una fonte di ispirazione. Un messaggio molto importante anche per tutto il team Disney Italia che ha messo grande passione e impegno nel raggiungimento di questo risultato e al quale vanno i miei complimenti. Siamo appena all’inizio di una lunga stagione ricca di film molto attesi dal nostro pubblico e siamo già al lavoro per rendere indimenticabili anche tutti i prossimi appuntamenti”.

Captain Marvel è scritto e diretto dai registi/sceneggiatori Anna Boden and Ryan Fleck (Mississippi Grind e Half Nelson). La sceneggiatura è stata scritta da una squadra di sceneggiatori composta da Meg LeFauve (Inside Out, Il Viaggio di Arlo), Nicole Perlman (l’imminente First Man, il film Marvel Studios Guardiani della Galassia), Geneva Robertson-Dworet (Tomb Raider, l’imminente Sherlock Holmes 3), Liz Flahive & Carly Mensch (GLOW), e Anna Boden & Ryan Fleck.

Il film è interpretato dall’attrice premiata con l’Academy Award® Brie Larson (Room, Kong: Skull Island), Samuel L. Jackson (il film Marvel Avengers: Age of Ultron, The Hateful Eight), Ben Mendelsohn (Rogue One: A Star Wars Story, Ready Player One), Djimon Hounsou (Blood Diamond, il film Marvel  Guardiani della Galassia), Lee Pace (The Book of Henry, il film Marvel  Guardiani della Galassia), Lashana Lynch (Brotherhood, Fast Girls), Gemma Chan (Humans, Animali Fantastici e Dove Trovarli), Algenis Perez Soto (Sambá, Sugar), Rune Temte (Eddie The Eagle – Il Coraggio della Follia, The Last Kingdom), McKenna Grace (Tonya, Gifted – Il Dono del Talento) e Annette Bening (American Beauty, Film Stars Don’t Die in Liverpool). Con loro anche Clark Gregg (La Legge della Notte, il film Marvel The Avengers) e Jude Law (Spy, Grand Budapest Hotel).

Captain Marvel è prodotto da Kevin Feige, mentre Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Jonathan Schwartz, Patty Whitcher e Stan Lee sono i produttori esecutivi, Lars Winther è il co-produttore/primo assistente alla regia e David Grant è il co-produttore.

Leggi tutto...

Avengers: Infinity War supera i 2 miliardi di incassi e diventa il 4° film più visto di sempre

  • Pubblicato in Screen

A poco meno di 50 giorni dall'uscita, Avengers: Infinity War ha ufficialmente superato i 2 miliardi di incasso in tutto il mondo, diventando il 4° film di sempre nella storia del cinema dietro Avatar, Titanic e Star Wars: Il Risveglio della Forza.
Il film, oltre a essere il cinecomic di maggior successo di sempre, è il secondo della Disney a raggiungere questo traguardo. A livello nazionale, Avengers: Infinity War è il quinto film col maggiore incasso di sempre, con $ 656,1 milioni di dollari fino all'11 giugno 2018, e detiene il record per il più grande debutto nazionale di sempre con 257,7 milioni nel suo weekend di apertura.

Avengers: Infinity War è diretto dai fratelli Joe e Anthony Russo. Il sequel è previsto per il 3 maggio 2019. Il cast include Robert Downey Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Scalett Johansson, Chris Hemsworth, Anthony Mackie, Paul Bettany, Elizabeth Olson, Jeremy Renner, Chadwick Boseman, Sebastian Stan, Don Cheadle, Chris Pratt, Dave Bautista, Zoe Saldana, Pom Klementieff, Benedict Cumberbatch, Benedict Wong, Sean Gunn, Tom Holland, Josh Brolin e Paul Rudd.

Leggi tutto...

Deadpool 2 e i suoi record al botteghino

  • Pubblicato in Screen

Mentre Avengers: Infinity War è diventato ufficialmente il 4° film col maggiore incasso nella storia del cinema con 1,814 miliardi di dollari, un altro film Marvel, ma targato Fox, è arrivato nelle sale. Parliamo di Deadpool 2, film R-rated (è bene sottolinearlo) che nel suo primo week-end ha incassato in patria 125 milioni, una cifra leggermente inferiore a quella raccolta dal primo film nel 2016 di 132 milioni. A livello mondiale, tuttavia, la pellicola ha fatto meglio del suo predecessore e con 176 milioni raggiungendo un totale di 301 milioni contro il 264 milioni del primo.

Deadpool 2 ha battuto anche il record come miglior anteprima del giovedì per un film R-Rated e risulta anche la più grande apertura di Fox International di tutti i tempi, battendo il precedente record di X-Men: Days of Future Past di 174 milioni di dollari (che includevano ulteriori 38,3 milioni dalla Cina) ed è diventata la più miglior apertura del settore per un film R-Rated, superando Logan con 160 milioni (che comprendeva 49,7 milioni dalla Cina).

David Leitch (John Wick) ha diretto Deadpool 2 su sceneggiatura di Rhett Reese e Paul Wernick, già scrittori della precedente pellicola. Simon Kinberg, Lauren Shuler Donner e lo Ryan Reynolds sono i produttori della pellicola.
Nel cast troviamo Ryan Reynolds, Zazie Beetz (Domino), Josh Brolin (Cable), Jack Kesy, nei panni del villain principale, Shioli Kutsuna, Julian Dennison, Leslie Uggams (Blind Al), Morena Baccarin (Vanessa), Brianna Hildebrand (Testata Mutante Negasonica) e Stefan Kapicic (Colosso).

(Via SHH)

Leggi tutto...

Avengers: Infinity War è il film di supereroi col maggiore incasso di sempre

  • Pubblicato in Screen

Avevamo già parlato del successo al botteghino di Avengers: Infinity War la scorsa settimana, ma il film non solo prosegue la sua inarrestabile corsa, esordendo in Cina con ben 200 milioni di dollari circa (2° miglior esordio di sempre per la nazione), ma incassando un totale di altri 349 milioni di dollari la pellicola è già ora il cinecomic con l'incasso più alto di sempre con ben 1,6 miliardi. Il primo Avengers, per fare un paragone, aveva incassato un totale di 1,51 miliardi di dollari nel 2012. La pellicola a breve supererà gli incassi di Jurassic World del 2015 ed è sulla buona strada per raggiungere quota 2 miliardi. Attualmente, Infinity War è al 5° posto nella classifica generale dei miglior incassi di sempre.

Il film finora ha incassato nei singoli Paesi: USA (547,8 milioni), Cina (200 milioni); Corea (84,6 milioni); Regno Unito (82,1 milioni); Brasile (55,6 milioni); Messico (54,8 milioni); India (41 milioni); Australia (40,7 milioni); Francia (39,8 milioni); Germania (36,1 milioni); Russia (28,6 milioni); Giappone (27,8 milioni); Indonesia (24,4 milioni); Filippine (21,8 milioni); Spagna (21,3 milioni); Italia (21 milioni); Taiwan (19,3 milioni); Hong Kong (18,6 milioni); Thailandia  17,2 milioni); e Malesia (16,6 milioni).

Qui trovate la nostra recensione del film.

Avengers: Infinity War è diretto dai fratelli Joe e Anthony Russo. Il sequel è previsto per il 3 maggio 2019. Il cast include Robert Downey Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Scalett Johansson, Chris Hemsworth, Anthony Mackie, Paul Bettany, Elizabeth Olson, Jeremy Renner, Chadwick Boseman, Sebastian Stan, Don Cheadle, Chris Pratt, Dave Bautista, Zoe Saldana, Pom Klementieff, Benedict Cumberbatch, Benedict Wong, Sean Gunn, Tom Holland, Josh Brolin e Paul Rudd.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.