Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

La nuova serie dei Guardiani della Galassia ad opera di Al Ewing e Juann Cabal

Con il suo dodicesimo numero di Guardians of the Galaxy in uscita questo dicembre negli Stati Uniti, lo scrittore texano Donny Cates porterà a termine le sue trame cosmiche per la Casa delle Idee e passerà il testimone della suddetta serie a un nuovissimo team creativo, ossia quello composto dallo scrittore Al Ewing (The Immortal Hulk, Jane Foster: Valkyrie) e dal disegnatore Juann Cabal (Friendly Neighborhood Spider-Man). Annunciato durante il panel "Next Big Thing" del New York Comic Con 2019, questo nuovo corso di storie incentrato sui Guardiani della Galassia prenderà il via oltreoceano nel gennaio del 2020 e vedrà l'atteso ritorno in scena degli Dei dell'Olimpo.

A seguire vi riportiamo la sinossi ufficiale di Guardians of the Galaxy (2020) #1 e la sua copertina realizzata dal già citato Cabal.

"Una volta erano un team di disadattati. Ora sono una famiglia e si sono guadagnati la pace che meritano. Ma l'universo non è un luogo pacifico -- e la situazione sta solo peggiorando. I Grandi Imperi sono in subbuglio. Lo stato di diritto è morto. E nel bel mezzo del caos, gli Dei dell'Olimpo sono tornati, presagendo una nuova era di guerra, rinati per lasciare il proprio segno sulle stelle stesse. Qualcuno deve sorvegliare la galassia -- ma chi accetterà questo incarico? E riusciranno a sopravvivere? Al Ewing (Immortal Hulk) e Juann Cabal (Friendly Neighborhood Spider-Man) vi porteranno nel pianterreno dell'intero Universo Marvel pieno di azione e suspense!"

gargal2020001-cov-col

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.