Menu

 

 

 

 

Gli americani censurano le W.I.T.C.H.

La censura colpisce ancora. No, non è il titolo di un film ma il riferimento all'ultimo episodio fumettistico alquanto discutibile. Come si evince dal posto pubblicato da Chiara Di Berardo, la nuova edizione americana delle W.I.T.C.H., fumetto italiano ideato da Elisabetta Gnone, Alessandro Barbucci, Barbara Canepa e scritto da Francesco Artibani, presenta diversi tagli che coprono le forme e le silhouette delle protagoniste durante la trasformazione.

Lasciamo a voi ulteriori commenti sulla vicenda.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.