Menu

 

 

 

 

Y: L'utimo Uomo, disponibili i 4 volumi per Panini Comics

  • Pubblicato in News

Parte da oggi su Disney+ la serie live action di Y: L'ultimo Uomo di Brian VaughanPia Guerra edita da DC Comics/Vertigo e riproposta in Italia da Panini Comics in una nuova edizione in 11 volumi. L'editore, per l'occasione, ha reso disponibile i primi 4. Trovate di seguito tutti i dettagli.

"Nel 2002, il mondo affronta un cambiamento tragico e radicale. Qualunque mammifero (uomo o animale) con un cromosoma Y sulla faccia della Terra improvvisamente collassa e muore. Con queste premesse nasce Y, L’ultimo uomo, uno dei fumetti distopici più celebrati e importanti dell’ultimo ventennio, edito in Italia da Panini Comics, che dà vita alla serie Y: L’ultimo uomo, disponibile a partire dal 22 settembre in streaming su Disney+.

Scritto da Brian Vaughan (Lost, Ex Machina, Pride of Baghdad) e disegnato da Pia Guerra, Y, L’ultimo uomo narra di un'ecatombe: sparisce quasi metà della popolazione del pianeta e gli ingranaggi della società si inceppano, lasciando alle donne rimaste il compito di raccogliere i cocci della civiltà per impedirne il collasso totale. In maniera misteriosa e inaspettata, tuttavia, il "gendercidio", come viene ribattezzato, non è completo. Per qualche motivo, vengono risparmiati dalla morte due maschi: un giovane di nome Yorick Brown e la sua scimmia cappuccino da compagnia, Ampersand. Improvvisamente, questo ragazzo di poco più di vent'anni, prima sconosciuto, diventa la persona più importante del pianeta: il mondo spera che Yorick sia la chiave per svelare il segreto della misteriosa piaga. Per Yorick, invece, la persona più importante del pianeta è dall'altra parte del globo… e il ragazzo non ha intenzione di fermarsi davanti a nulla per trovarla.

I primi quattro volumi finora pubblicati che compongono la serie edita da Panini Comics (e formata da 11 volumi in totale), vincitrice tra l’altro di tre Premi Eisner (premi conferiti per meriti artistici nel campo dei fumetti), sono perfetti da leggere per accompagnare la visione di Y: L’ultimo uomo e non lasciarsi sfuggire nessun particolare della storia, apprezzandone al meglio ogni piccolo dettaglio.

GLI AUTORI

Lo sceneggiatore Brian K. Vaughan è attivo nel campo dei fumetti e della televisione. Oltre che con Y, l'ultimo uomo, ha ottenuto un grande successo lavorando su altre acclamate serie come Ex Machina, Runaways, Pride of Baghdad, Saga e Paper Girls. Nel campo televisivo, è noto per essere stato sceneggiatore, story editor e produttore di Lost dalla terza alla quinta stagione. Dopo aver lavorato alla Marvel su personaggi come X-Men, Spider-Man e Capitan America, a partire dal 2002 ha iniziato a concentrarsi con sempre maggior frequenza su personaggi propri, a cominciare da Y, l'ultimo uomo. Ha vinto 14 Eisner Awards, 14 Harvey Awards e un Hugo Award.

Pia Guerra, canadese, ha iniziato a lavorare nei fumetti a metà degli anni 90. Nel 2005, ha illustrato un ciclo di Spider-Man: Unlimited, e alla fine dello stesso decennio ha collaborato con lo sceneggiatore Tony Lee alla serie Doctor Who: The Forgotten (IDW Publishing). Nello stesso periodo è stata cosceneggiatrice di Simpsons Comics (Bongo Comics), insieme al marito Ian Boothby. Nello scorso decennio è diventata vignettista editoriale, collaborando spesso con New Yorker, MAD Magazine e The Nib."

Leggi tutto...

Panini Comics non sarà presente alla fiere autunnali

  • Pubblicato in News

Panini Comics, tramite un annuncio diffuso alla stampa e sui propri canali social, ha comunicato che non sarà presente alle fiere di settore autunnali rimandando la sua presenza al 2022. Trovate di seguito tutti i dettagli.

"Modena, 20 settembre 2021 Panini informa che quest’anno non presenzierà alle fiere autunnali di settore.

Nonostante i notevoli e lodevoli sforzi profusi dalle diverse organizzazioni, l’attuale situazione sanitaria impedisce all’editore modenese la partecipazione agli eventi fieristici con le consuete modalità ben conosciute dal pubblico. L’azienda ha quindi deciso di mantenere una linea prudenziale, in conformità alle misure di prevenzione del contagio che mette in atto fin dall'inizio dello stato d’emergenza.

Per questo motivo Panini ha preferito rimandare all’anno venturo gli appuntamenti fieristici in presenza con i lettori e i collezionisti. La decisione è stata dolorosa e a lungo ponderata, con la consapevolezza che il dispiacere sarà un sentimento comune tra azienda e pubblico.

Durante i giorni di svolgimento delle manifestazioni, Panini sarà sempre attiva e presente nei palinsesti fieristici con la propria proposta di attività digitali e invita tutti a seguire i suoi canali social ufficiali per aggiornamenti sul programma.

Tutti i titoli e le novità che sarebbero stati presentati in anteprima alle fiere, inoltre, saranno comunque regolarmente pubblicati e disponibili all'acquisto a partire dalla settimana precedente l'inizio delle manifestazioni."

Leggi tutto...

Batman Il Mondo e le novità Panini Comics per il Batman Day

  • Pubblicato in News

In occasione del Batman Day, Panini Comics annuncia presenta Batman Il Mondo e tutti i volumi in uscita dedicati al Cavaliere Oscuro. Trovate tutti i dettagli e le immagini qui di seguito e nella gallery in basso.

"In occasione del Batman Day 2021, Panini Comics porta in Italia, in contemporanea mondiale martedì 14 settembre Batman: Il Mondo, un volume antologico di 184 pagine frutto di un’ambiziosa iniziativa senza precedenti: per la prima volta nella storia, DC si è accordata con i licenziatari di tutto il mondo per la creazione di un volume che celebrasse la pervasività mondiale del Cavaliere Oscuro. Il risultato sono 14 storie, create in 14 paesi del mondo e rappresentative ognuna della cultura del paese che ha generato le tavole del racconto. Non solo: in ognuna delle storie Batman agisce nel paese in cui l’avventura viene ambientata.

Il volume viene inaugurato dal duo americano composto dallo scrittore Brian Azzarello e dal disegnatore Lee Bermejo (Batman: Dannato, Joker, Lex Luthor: Man of Steel, Batman/Deathblow), con la storia Città globale, in cui Batman riflette sul tempo trascorso a Gotham, a proteggere la città e i suoi abitanti da minacce di ogni sorta.

Al team Panini Comics Italia è stata affidata la creazione dell’avventura italiana, Ianus, realizzata da un quartetto d’assi d’eccezione: Alessandro Bilotta (Mercurio Loi, Dylan Dog) ai testi, Nicola Mari (Dylan Dog) ai disegni, Giovanna Niro (Dylan Dog, Chrononauts) ai colori e Andrea Accardi (Chambara) al lettering. La storia vede il più grande detective del mondo per la prima volta a Roma, alle prese con un nuovo nemico. Ianus, è una straordinaria avventura che riesce a coniugare con successo l'essenza più oscura e notturna del personaggio di Batman con una sensibilità tutta italiana, e vede quattro maestri al top della forma.

Per apprezzare al meglio la storia, Ianus uscirà, in fumetteria e online, in un’Edizione Deluxe che prevede un’ampia sezione dedicata agli extra e un’esclusiva litografia firmata dagli autori. Un volume di prestigio perfetto per celebrare la prima avventura del Pipistrello ideata e realizzata completamente in Italia.

Per celebrare l’arrivo del Cavaliere Oscuro nella Città Eterna e osservare da vicino il processo di realizzazione di una delle storie che rimarranno nella tradizione del fumetto italiano, sarà possibile visitare l’esposizione di tavole del disegnatore Nicola Mari per Batman: Il Mondo – Ianus, a Roma presso la galleria CArt Gallery, in via del Gesù 61. L’esposizione sarà inaugurata proprio sabato 18 settembre, il Batman Day 2021, e per l’occasione saranno presenti gli autori per una sessione di firmacopie. Per maggiori informazioni sull’esposizione visitare il sito www.cart-gallery.com o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Il Batman Day è anche l’occasione perfetta per riscoprire e approfondire la propria conoscenza di Bruce Wayne con i diversi titoli proposti da Panini Comics, in uscita il 16 settembre, e adatti a tutti i gusti: Batman: Amore folle, dalle menti che hanno creato il capolavoro d’animazione Batman: The Animated Series, racconta le origini di Harley Quinn, mentre prova a conquistare Joker eliminando il Cavaliere Oscuro con dietro le quinte, decine di layout; Batman: Le Nuove Avventure – Stagione Uno raccoglie una serie di storie completamente inedite ambientate nel mondo della serie animata dell’Uomo Pipistrello, dai produttori di Batman: The Animated Series; Batman: Knightfall 1 è l’edizione omnibus di una delle saghe più importanti e amate del personaggio, che vede Bruce Wayne contro il criminale Bane. Infine, Il Grande Libro di Batman è l’antologia definitiva che raccoglie venti storie capolavoro per ripercorrere la storia di Batman dagli anni ‘30 ad oggi e contiene inoltre una serie di articoli per conoscere tutto quello che c’è da sapere sull’icona DC.

Anche quest’anno il Batman Day è pronto ad affascinare vecchi e nuovi lettori. Sarà impossibile non appassionarsi alle storie e avventure del detective più amato del mondo!

Per le ultime notizie sul Batman Day e sui più grandi supereroi del pianeta, visitate il sito www.dccomics.com, e seguite gli account social @DCComics, @DCBatman e @thedcnation, oltre ai canali social Panini DC Italia su Facebook (@PaniniDCit) e su Instagram (@panini_dcit)."

Leggi tutto...

Il Grosso, recensione: il fantasy che non ti aspetti

il grosso

Il fantasy è un genere ben codificato e riconoscibile: se metti un grosso barbaro – memore del Conan di Robert E. Howard – e delle creature mostruose, è chiaro immediatamente che ci si trova davanti a un racconto fantasy. Se poi si parla di maledizioni, coltelli ritualistici e morti viventi, la storia si arricchisce di sapori sovrannaturali tipici di alcune diramazioni sottogenere.

Il Grosso scritto da Daniele Daccò e disegnato da Veronica Ciancarini è proprio questo: un fantasy sovrannaturale. Ma non è un fantasy alla Howard o alla Moorcock ed è lontano da quello tolkeniano, piuttosto è come se Quentin Tarantino avesse deciso di giocare una partita a Dungeons and Dragons.

il grosso 1

Rispettando (quasi) fedelmente le unità aristoteliche della narrazione, Daccò pone i suo tre personaggi principali – il barbaro Grosso, una ragazza incinta che stava per essere sacrificata e il mellifluo officiante del rito sacrificale – all’interno di una vasta sala di un edificio abbandonato in cui sono costretti ad asserragliarsi per sfuggire a demoniaci assalitori.
La storia scorre, dunque, veloce e le azioni sono serrate. Le spiegazioni di come e perché i personaggi si siano riuniti e siano giunti in quel luogo, come in un giallo, vengono dosate man mano che il racconto si dipana. Niente però è superfluo, tutto è mirato a raccontare l’essenziale narrativo e dare le coordinate al lettore. Ma Daccò non disdegna, fedele al genere che sta trattando, scene action che vedono Il Grosso come principale e motore. Nonostante la sala che accoglie i personaggi sia scarna, come i giocatori di un Dungeon, il barbaro protagonista utilizza l’ambiente a suo vantaggio, sfruttando le proprie capacità fisiche.

il grosso 2

Ciancarini, ai disegni, crea un gioco grafico di indubbio fascino: i colori utilizzati sono il bianco, il nero ed il rosso. Questo permette all’autrice di creare tavole piatte, senza sfumature, scale di grigi o effetti di profondità, per calcare la mano sull’espressività delle scene. Il tratto caricaturale e cartoonesco, difatti, permette ironiche o inquietanti deformazioni grafiche che rafforzano il potenziale emotivo o action delle diverse scene. Il rosso non è il solo colore del sangue, ma anche della passione, della concitazione, del dolore, della rabbia, della vita e della morte. Utilizzato con attenzione, a volte come piccolo dettaglio, segnala al lettore necessari elementi narrativi.

il grosso 3

Il Grosso è, dunque, un godibile pegno d’amore al genere fantasy, ai giochi di ruolo, ma anche ad una cinematografia di genere animato – come Adventure Time o Steven Universe – che indubbiamente è presa come modello grafico-narrativo ma non pedissequamente men che meno parodiandola.
Edito dalla Panini Comics, il volume è un cartonato con copertina soft-touch che, indubbiamente, fa da ottima cornice al racconto di Daccò e Ciancarini.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.