Menu

 

 

 

 

Giacomo Pitzalis

Giacomo Pitzalis

URL del sito web:

Marvel Studios: aggiornamenti sulle serie Hawkeye, WandaVision e The Falcon and The Winter Soldier

Per Disney e Marvel Studios, l’arrivo della pandemia ha comportato una serie di rinvii e posticipi sui progetti in lavorazione, tra cui anche le serie TV collegate al Marvel Cinematic Universe. Di seguito vi riportiamo, in maniera aggiornata, lo status di alcune di esse.      

Hawkeye
Come riportato da The Hollywood Reporter e Super Hero Hype, la Casa delle Idee ha “arruolato” già tre registi per dirigere alcuni episodi della serie TV dedicata a Clint Barton, l’arciere Hawkeye.  
In base a quanto diffuso, Amber Finlayson e Katie Ellwood saranno co-direttori di un blocco di episodi. Di solito Finlayson ed Ellwood collaborano assieme sotto lo pseudonimo di Bert e Bertie e il loro lavoro più importante è Troop Zero, film presentato in anteprima su Amazon Prime all'inizio di quest'anno. Altro regista chiamato a salire a bordo dalla Marvel è Rhys Thomas, che lavorerà su un altro un altro blocco di episodi. Thomas è principalmente noto per aver diretto diversi episodi di Saturday Night Live e Documentary Now!, con cui si è guadagnato alcune candidature agli Emmy.

The Falcon and The Winter Soldier

Di The Falcon and The Winter Soldier, vi avevamo già parlato in occasione del trailer rilasciato durante il Super Bowl. Tuttavia, la produzione è stata sospesa a marzo a causa dell’emergenza sanitaria e, poiché le riprese non sono mai riprese, era prevedibile aspettarsi un ritardo. La notizia è stata resa ufficiale questi giorni: The Falcon and The Winter Soldier non debutterà ad agosto sulla piattaforma Disney+. Non è anche chiaro quando lo show verrà distribuito, ma i lavori di produzione potrebbero ricominciare presto.

Vi ricordiamo che The Falcon and The Winter Soldier riunirà i personaggi di Anthony Mackie e Sebastian Stan per la prima avventura dopo gli eventi di Avengers: Endgame.

WandaVision

Anche la serie dedicata a Scarlet e Visione, ossia WandaVision, a quanto riporta The Hollywood Reporter, è stata posticipata. Anche per questo progetto avevamo avuto modo di mostrarvi il trailer diffuso durante il Super Bowl, ma ora i Marvel Studios hanno deciso di far debuttare il tutto nella primavera del 2021 su Disney+.

Le prime immagini della serie Marvel Helstrom

Hulu ha ufficialmente diffuso alcune immagine della serie televisiva Helstrom, il cui debutto dovrebbe aversi nel prossimo autunno. Il progetto, basato sul fumetto Marvel Comics degli anni' 70 Son of Satan, si prenderà alcune libertà rispetto alla storia originale da cui è tratto, come il fatto che la sorella del protagonista Damion Hellstrom si chiamerà Ana e non già Satana. Inoltre, il nome della famiglia sarà Helstrom e non già Hellstrom.

IGN ha diffuso le prime foto del cast di Helstrom: Tom Austen e Sydney Lemmon saranno i protagonisti della serie e interpreteranno, rispettivamente, i fratelli Damion e Ana. Nel cast troveremo anche Elizabeth Marvel, nei panni della madre dei due, ossia Victoria Helstrom, Robert Wisdom è chiamato a interpretare “Il Custode”, personaggio originariamente ideato per il fumetto di Ghost Rider, mentre Ariana Guerra sarà Gabriella Rosetti, June Carryl il Dr. Louise Hastings e Alain Uy, invece, Chris Yen.

Vi ricordiamo che il personaggio di Damion Hellstrom, venne creato da Roy Thomas e Gary Friedrich, apparendo per la prima volta sulle pagine di Ghost Rider nel 1973. Conosciuto come “Figlio di Satana”, Damion combatte le forze magiche e oscure che attentano alla nostra realtà.

(Via SuperHeroHype)

Ray Fisher critica il comportamento di Joss Whedon sul set di Justice League

L’attore Ray Fisher, che interpreta Victor Stone/Cyborg nel DCEU, ha rivolto pubblicamente su Twitter alcune accuse al regista Joss Whedon, asserendo che il regista avrebbe tenuto un comportamento poco professionale durante le riprese di Justice League.
Ecco le sue parole, rivolte anche a Geoff Johns e ai vertici Warner:   

“Il trattamento che Joss Whedon ha riservato sul set al cast e alla troupe di Justice League è stato schifoso, offensivo, non professionale e completamente inaccettabile. Gli è stato permesso, per molti versi, da Geoff Johns e da Jon Berg.

Responsabilità > Intrattenimento”

Jon Berg, produttore Warner Bros., ha risposto alle accuse lanciate dall'attore con queste parole:

“È categoricamente falso che abbiamo permesso comportamenti poco professionali sul set di Justice League.         
Mi ricordo che Ray Fisher era sconvolto perché volevamo che dicesse “Booyah”, una frase molto conosciuta che Cyborg dice nella serie animata.”

Nulla ha invece dichiarato Whedon, che semplicemente detto di non voler rilasciare alcun commento a riguardo, così come i vertici della Warner Bros.

Vi ricordiamo come Whedon “ricevette il testimone” da parte di Zack Snyder a seguito dei problemi personali di quest’ultimo che lo costrinsero lontano dal set. Il regista di Avengers intervenne sul materiale originale, che ora, però, sarà riproposto da HBO Max nel 2021.

(Via Variety, Superherohype)

Un nuovo film in CGI per le Tartarughe Ninja è in lavorazione

Nickelodeon ha annunciato che Seth Rogen, Evan Goldberg e James Weaver lavoreranno alla produzione di un nuovissimo lungometraggio in CGI dedicato alle Tartarughe Ninja.

Il film sarà diretto da Jeff Rowe (Gravity Falls, Connected, Disenchantment), mentre la sceneggiatura verrà scritta da da Brendan O’Brian (Neighbours, Sorority Rising).

Vi riportiamo, di seguito, le parole del presidente Nickelodeon, Brian Robbins, che ha dichiarato: 

“L’aggiunta di Seth, Evan e il genio di James all’umorismo e all’azione che è già parte integrante di TMNT, renderà questo nuovo lungometraggio di qualità superiore. Non vedo l’ora di vedere cosa faranno e so che Ramsey Naito e il suo team sono entusiasti di portare il Nick Animation Studio in un’altra grande direzione con il loro primo film d’animazione in CGI”

Vi ricordiamo che Teenage Mutant Ninja Turtles, creato da Kevin Eastman e Peter Laird nel 1984, è uno dei franchise più famosi di sempre, partendo da essere un fenomeno underground a fumetti sino a spopolare tra TV, cinema e ogni sorta di media per ragazzi.

(Via Superherohype)

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.