Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Movie Comics: Batman, Spider-Man 2, The Punisher, Hellboy

Batman: indiscrezioni sul cast

Secondo nuove indiscrezioni trapelate nelle ultime settimane il regista Christopher Nolan starebbe continuando la composizione del cast di “Batman: intimidation game”, le cui riprese dovrebbero iniziare il prossimo 4 Febbraio in Inghilterra presso gli Hangar dei Pinewood/Shepperton Studios, con una puntatina anche in Islanda, per la precisione nella località di Hofn.
Stando a queste notizie riportate dal sito “Latino Review” e non ancora confermate, l’attore premio Oscar Chris Cooper e l’attrice Elle Fanning avrebbero ottenuto rispettivamente i ruoli del commissario Gordon e di sua figlia Barbara.
Lo stesso sito fornisce informazioni più dettagliate circa la parte dell’attrice Katie Holmes, la quale dovrebbe essere, come ipotizzato in precedenza, proprio Rachel Caspian, figlia di Judson Caspian. Anche in questo caso non è giunta alcuna conferma ufficiale.
La Warner Bros. ha nel frattempo registrato su internet altri tre domini inerenti la pellicola di Nolan, aggiunti al già esistente BatmanIntimidation.com anche BatmanIntimidation.net, Batman-Intimidation.com e Batman-Intimidation.net .

Intervista a Sandy Collora

Vi presentiamo un intervista in esclusiva per ComicUs a Sandy Collora, regista del corto "Batman: Dead End".

Ciao Sandy, siamo della webzine ComicUS, e abbiamo un pò di domande per te!

1) Qua da noi, in Italia, il tuo "Batman: Dead End", è piaciuto molto. Pensi di farne un seguito o magari un altro cortometraggio su qualche personaggio DC?


No, per adesso no. Sono una grande fan dei fumetti e dei personaggi DC, e spero di poter dirigere un lungometraggio su uno di loro, un giorno.


2) Che serie stai seguendo in questo periodo?

Batman, Spiderman, Superman/Batman, Batgirl, JLA, Teen Titans, Creature Tech...

3) Cosa pensi delle storie di Batman che vengono pubblicati sulle testate a lui dedicate?

HUSH è una storia molto bella, ma il mio preferito è DARK KNIGHT RETURNS di Frank Miller. Mi piacciono anche DEATH IN THE FAMILY e LONG HALLOWEEN.

4) Christopher Nolan sarà il regista del prossimo film su Batman, cosa te ne pare di questa scelta come regista, e che ne pensi di Christian Bale
nei panni di Bruce Wayne?


Penso sarà un buon film. Mi è piaciuto MEMENTO, e Bale è un grande attore. Non è Clark Bartram [protagonista di Batman: Dead End, ndt], ma se la caverà.

5)Negli ultimi 3 anni abbiamo visto parecchi film tratti dai fumetti. Pensi che questi film abbiano aiutato il mercato dei comics
a risollevarsi dal recente periodo di crisi?


Alcuni hanno aiutato, altri no...

6)Quali sono i film basati sui comics che preferisci?

Il mio preferito è SUPERMAN THE MOVIE. i primi 2 BATMAN erano decisamente ok, ed anche gli X-Men non sono male.

7) Che ne pensi del Batman di Tim Burton?

Le scelte sul cast e sui costumi furono pessime, ma i film mi sono piaciuti, amo Batman. Ma non dovrebbe affatto essere uno sbruffone magro e con una calvizie incipiente.

8) da dove trai ispirazione per il tuo lavoro?

i fumetti, l'oceano e gli altri artisti...

9) Quali sono i tuoi prossimi progetti? Dacci qualche anteprima!

Il mio primo lungometraggio sarà annunciato all'inizio del prossimo anno.

Spider-Man 2: varie

Giunge notizia che negli ultimi giorni dell’anno presso lo Studio 30 dei Sony Studios a Culver City (Los Angeles) i tecnici e parte della troupe di “Spider-Man 2” hanno rigirato alcune sequenze della pellicola inerenti alcune scene riguardanti un pontile in miniatura che nel film sarà utilizzato dal Dottor Octopus, a fare da sfondo alle miniature il classico “Blue-screen” con il quale la sequenza sarà resa più realistica grazie alla computer grafica e agli effetti appropriati.
Intanto l’attrice Molly Cheek, nota per aver preso parte ai tre film della serie “American Pie”, ha rilasciato alcune dichiarazioni su “Spider-Man 2”, dove interpreterà una piccola parte: “Compaio in una scena dove interpreto una matrona a un gran gala dell’alta società, e in cui introduco un famoso eroe” – ha detto la Cheek, che ha poi aggiunto – “Non è Spider-Man, è un ragazzo che fa l’astronauta (John Jameson n.d.r.), ed è figlio del proprietario di un famoso giornale”.
Anche l’attrice Elizabeth Banks, già in “Spider-Man” come Betty Brant ha recentemente parlato del sequel: “Ho ripreso il mio ruolo di Betty Brant, e oltre che questo, non posso dire altro circa il film” – ha dichiarato la Banks, che ha poi aggiunto riferendosi alle riprese – “E’ stato grande, ho da poco concluso le riprese delle mie sequenze. E’ stato molto bello questa volta anche perché conoscevo già tutti ed è stato molto piacevole. E’ stato molto più divertente”.
La Columbia Pictures ha reso noto che è in preparazione un nuovo DVD in edizione deluxe del film “Spider-Man”, che dovrebbe uscire prima dello sbarco nei cinema americani del sequel, previsto per il 2 Luglio 2004.
Sempre restando in tema di merchandising, eccovi alcune immagini in anteprima delle costruzioni Lego basate sull’atteso sequel, le quali però possono svelare dettagli sulla trama del film, in quanto sono basate proprio su alcune sequenze che vedremo all’interno di “Spider-Man 2”.




















Daredevil 2: Affleck dice ancora no, ma…

In una precedente puntata di questa rubrica si era accennato ad alcune negative dichiarazioni dell’attore Ben Affleck circa un suo ritorno nel ruolo di Devil in un eventuale seguito, pochi giorni fa Affleck ha fatto nuovamente intendere di non essere per niente entusiasta all’idea di un “Daredevil 2”, aggiungendo ancora una volta la sua unica condizione: “Non sono per nulla impaziente di tornare a indossare la calzamaglia rossa – ha dichiarato – è stato veramente, veramente, veramente duro girare quel film e qualche volta anche frustrante. Loro (i produttori) vogliono fare un sequel, ma questo sarebbe interessante per me solo se a scriverlo fosse Kevin Smith, e se il personaggio prendesse una strada molto più dark”.

Hellboy: arriva l’art book

In occasione dello sbarco nelle sale cinematografiche Usa ad Aprile del film “Hellboy”, la Dark Horse si prepara alle iniziative editoriali legate alla pellicola, la più importante sarà “Hellboy: the art of the movie”, un corposo volume di 200 pagine che sarà in vendita nelle librerie il 3 Marzo, un mese prima dell’uscita del lungometraggio diretto da Guillermo Del Toro e interpretato da Ron Perlman.
Il libro presenterà al suo interno lo screenplay realizzato da Del Toro, disegni di Mike Mignola, Wayne Barlow e Ty Ellington, oltre ad alcuni estratti dal diario giornaliero che il regista ha tenuto sul set.

Blade 3: Jessica Biel parla di Abigail

L’attrice Jessica Biel, che interpreta il ruolo di Abigail in “Blade 3: Trinity”, ha rilasciato un intervista al quotidiano “Calgary Sun” dove ha parlato del suo personaggio: ”Interpreto la figlia di Kris Kristofferson (Whistler nel film n.d.r.). E’ una esperta tiratrice con la balestra e conosce ogni tipo di arti marziali, in pratica prende a calci i vampiri per tutto il film” ha detto la Biel, che ha dovuto sottoporsi a tre mesi di addestramento prima di prendere parte alle riprese della pellicola a Vancouver.
La giovane attrice ha infine aggiunto: “Ryan Reynolds, Natasha Lyonne e io interpretiamo un gruppo di giovani che aiutano segretamente Blade (Wesley Snipes). Rischiamo molto per aiutarlo sino alla fine”.
Proprio in questi giorni è stata resa nota la prima immagine ufficiale della Biel tratta dalla pellicola, e che potete osservare qui sotto.












































The Punisher: novità

Sarà il compositore italiano Carlo Siliotto (nella foto) a realizzare le musiche di “The Punisher”. Siliotto ha precedentemente realizzato le musiche di numerose fiction per la Rai e Mediaset come “Giulio Cesare”, “Francesco”, oltre a pellicole per il cinema come “Honolulu Baby” di Maurizio Nichetti e “Texas 46”.
Pochi giorni fa, l’attrice Rebecca Romjin Stamos, che nel film interpreta il personaggio di Joan, ha rilasciato un’ intervista alla rivista “Wizard”, che noi puntualmente vi riportiamo, grazie alla traduzione del nostro Fausto “Zapman” Ruffolo assieme a due foto tratte dalla pellicola.

Wizard: Interpreti Joan The Mouse nel film “The Punisher” in uscita ad Aprile. Qual è il rapporto tra Joan e Frank Castle, alias il Punitore?

Stamos: Joan è a pezzi e scombussolata, e cerca di venir fuori dalla tossicodipendenza, e di rimettere insieme i cocci della sua vita. Vive in uno squallido edificio in cui si trasferisce anche Frank Castle (Interpretato da Thomas Jane) poco dopo che gli hanno massacrato la famiglia e poco prima di diventare il Punitore. E’ il tipo misterioso che si chiude nel suo appartamento e di cui nessuno che abiti nel palazzo riesce a sapere nulla. Penso che il mio personaggio sia molto legato a lui. Lo identifico come una persona che non ha più interesse per la vita perché ha perso la famiglia, e che beve pesantemente.

Wizard: Cosa ti piace di più del tuo personaggio?

Stamos: Mi piace interpretare il ruolo della perdente. Il mio personaggio è una cameriera che si sforza di risistemare la propria vita. Naturalmente non sono mai stata una tossicodipendente, ma sappiamo tutti cosa vuol dire sacrificarsi per cambiare la propria vita.

Wizard: Joan avrà gli stessi rapporti familiari che ha con Spacker Dave e l’obeso Mr. Bumpo nei comics?

Stamos: Spacker Dave e Bumpo diventano la sua famiglia e si legheranno incredibilmente tra loro. In effetti diverranno tutto l’uno per gli altri. E diverranno anche un surrogato di famiglia per Frank. Saranno anche il motivo per Frank di scegliere di andare avanti. Con loro riuscirà a capire che esistono ancora cose per cui vivere, e che ci sono ancora persone buone nel mondo.






























Brevissime

Il Vice-presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, ha dichiarato su “Wizard” che il film su Silver Surfer sarà realizzato subito dopo il progetto cinematografico sui Fantastici Quattro.

Secondo “Empire Online”, Tom Cruise starebbe negoziando per ottenere la parte di Iron Man, a confermare la cosa le recenti dichiarazioni dell’attore che ha espresso forte interesse nei confronti del supereroe: “E’ un personaggio affascinante – ha detto – ma dobbiamo capire come funzionerà. Tutti fanno un personaggio della Marvel oggi. Come creare qualcosa di nuovo, qualcosa che non faccia dire alla gente :oh, no, un altro film di supereroi?”

La New Line Cinema ha assunto la coppia di sceneggiatori Cinco Paul e Ken Daurio per adattare sul grande schermo il comic book Planet Terry, lo riferisce la rivista “Hollywood Reporter”.
Il progetto, di cui la New Line ha acquisito i diritti da Rob Liefeld, è basato su quella che inizialmente sarebbe dovuta essere una serie a fumetti online.

“Hollywood Reporter” riferisce che la Warner Bros. ha acquisito i diritti della Graphic Novel “Grendel” dal suo creatore, Matt Wagner, in associazione con la Dark Horse Entertainment e la Arsenal Entertainment per realizzare una trasposizione cinematografica.

La Warner Bros. ha distribuito due nuove foto tratte da “Catwoman” e “Constantine”, oltre a rendere note le date di uscita delle due pellicole, rispettivamente il 30 Luglio e il 17 Settembre 2004.





































































Saluti

Un caloroso saluto e un ringraziamento a tutti coloro che mi hanno scritto negli ultimi giorni dell’anno per farmi gli auguri e pormi alcune domande, un saluto in particolare ad Antonio, Salvatore e Luca i quali mi hanno chiesto dettagli sullo status del film sull’uomo d’acciaio.
A tutti gli altri ricordo il mio indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per eventuali domande sui film tratti dai fumetti.

a cura di Carlo Coratelli e Fausto Ruffolo


Carlo Coratelli
Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.