Menu

 

 

 

 

Addio a Takao Yaguchi, papà di Sampei

Ci ha lasciati all'età di 81 anni Takao Yaguchi, fumettista noto principalmente per Tsurikichi Sanpei (Sampei il ragazzo pescatore). L'autore è morto a causa di un cancro al pancreas il 20 di novembre in un ospedale di Tokyo.

Nato il 28 ottobre 1939 nella città di Yokote, Yaguchi debuttò come mangaka nel 1970. Nel 1973 iniziò la serializzazione del manga di Sanpei su Shonen Magazine della Kodansha. L'opera terminerà nel 1983, per un totale di 62 volumi. Nel 2002, Yaguchi riprese la sua opera con altri 9 volumi. Dal manga è tratta una nota serie animata, prodotta da Nippon Animation e partita nel 1980 per la durata di 109 episodi, oltre che a un film live-action del 2009.

Altra opera dell'autore da segnalare è Tezuka secondo me del 1989, una biografia a fumetti sulla vita di Osamu Tezuka.

La notizia della scomparsa di Yaguchi è stata data su Twitter dalla figlia Kaoru:

"Sono Kaoru, la seconda figlia di Yaguchi. Mio padre, Takao Yaguchi, è morto nel sonno il 20 novembre mentre la sua famiglia vegliava su di lui. Il cancro al pancreas è stato scoperto a maggio di quest'anno e combattiamo la malattia da circa sei mesi. È stato molto doloroso, ma ho fatto del mio meglio senza mostrare lacrime. È stato un buon padre fino alla fine. Grazie papà."

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.