Menu

 

 

 

np6-6-28

Addio a Steve Ditko, papà di Spider-Man e del Doctor Strange

Ci ha lasciati a 90 anni Steve Ditko, co-creatore di Spider-Man e del Doctor Strange. A darne notizia è il sito The Hollywood Reporter dopo conferma del dipartimento di polizia di New York.

Non è stata annunciata nessuna causa di morte. Ditko è stato trovato senza vita nel suo appartamento il 29 giugno e si ritiene che sia morto circa due giorni prima.

Ditko, da sempre un solitario, non ha eredi e risulta non sposato.

Nato a Johnstown il 2 novembre 1927, Ditko studiò alla Cartoonists and Illustrators School (attuale School of Visual Arts) di New York e fece il suo debutto artistico nel 1953 per la Crestwood Publications e la Harvey Comics. Nel 1956 fece il suo debutto alla Atlas Comics, la futura Marvel, su Journey into Mystery 33. All'inizio degli anni '60 creò con Stan Lee i suoi personaggi più celebri: Spider-Man e Doctor Strange. Dopo i dissapori con Lee, a metà anni '60 tornò alla Charlton, dove aveva già lavorato negli anni '50. A fine anni '60 e metà anni '70, l'artista lavorò per la DC Comics, dove creò Creeper, Hawk e Dove e Shade, fra le altre cose.

In seguito, le sue collaborazioni con diversi editori (anche con la Marvel) sono state numerose. Anche se nel corso dei decenni la sua attività è diminuita, fino all'ultimo Ditko ha scritto e disegnato fumetti, come dimostrano le sue ultime opere tramite crowdfunding su Kickstarter come quella che vi abbiamo riportato appena un mese fa.

Di seguito, alcune delle immortali tavole e cover disegnate da Ditko.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.