Menu

 

 

 

 

Redazione Comicus

Redazione Comicus

URL del sito web: http://www.comicus.it

Lucca Comics & Games 2020 si farà, ma sarà diversa dal solito

Dopo lo stop e le incertezze sulla nuova edizione della manifestazione, dovute all'emergenza Coronavirus, è notizia di pochi minuti fa che Lucca Comics & Games 2020 si farà, ma in una formula totalmente rivoluzionata.
Ecco il testo integrale del comunicato diffuso dall'organizzazione con tutti i dettagli a riguardo.

"LUCCA CAMBIA E SI FA IN QUATTRO
Lucca online, Lucca dal vivo, Lucca diffusa e Lucca on air

Dal 29 ottobre al 1 novembre


È di aprile l’ultima comunicazione in cui si affermava che l’edizione 2020 sarebbe stata la più sentita, che i mesi di lockdown sarebbero serviti per accelerare alcune attività che sino a pochi mesi prima erano solo in incubazione. Dopo mesi di analisi, ricerca, ascolto, sviluppo e duro lavoro, Lucca Comics & Games è pronto a rimettersi in gioco e rispondere alle avversità con resilienza e creatività: dal 29 ottobre al 1 novembre si rialzerà il sipario sulla città di Lucca per dare vita a una nuova edizione del festival. Inconsueta, a partire dalla data di inizio - posticipata di un giorno rispetto a quanto annunciato a fine 2019 - e perché prevede quattro eventi in uno, sempre ricca di contenuti, nel rispetto della sicurezza e della salute della Community: autori, espositori, visitatori; ma anche cambiata e diversa da come tutti la conosciamo.

“Il dialogo con la community, gli editori, i partner e gli autori, finalizzato a individuare le necessità a cui risponde il festival, è servito a rafforzare l’idea che la sfida è quella con il concept della manifestazione a cui siamo abituati”, racconta Emanuele Vietina, direttore del festival “L’obiettivo è, e sarà, crossmedializzare l’evento crossmediale, offrire quello che Lucca solitamente dava tramite un unico momento, attraverso molteplici piattaforme la cui somma delle parti possa riprodurre l’effetto Lucca”.

Il programma si articolerà su quattro pilastri:

- la città ancora cuore degli eventi. Il luogo fisico non sarà abbandonato, è il simbolo dell’incontro che fa scattare la scintilla della creatività e rende magiche le relazioni in un contesto inconfondibile. In ottemperanza a quanto previsto dalle Linee Guida redatte dalla Conferenza delle Regioni afferenti al DPCM dell’11 giugno vi sarà una dimensione fisica diffusa, contenuta e diversa dal solito: un festival culturale e spettacolare in linea con i protocolli degli eventi statici di sala (cinema, teatri e auditorium). Il progetto relativo alla dimensione espositiva sarà necessariamente scalabile e definito nelle prossime settimane in base ai preziosi riscontri dei nostri espositori; prevederà modalità di partecipazione specifiche e restrizioni coerenti con l’attualità del momento, con l’ordinanza regionale e in linea con i protocolli AEFI. Il tutto per garantire la massima sicurezza del pubblico, degli operatori e dei collaboratori. L’accesso a tutte le attività sarà consentito solo tramite biglietto, ivi incluse le attività cosplay che avranno luogo in alcuni dei palazzi storici più belli di Lucca.
Per gli operatori saranno forniti aggiornamenti tramite i consueti canali professionali, per il pubblico gli aggiornamenti perverranno attraverso i canali di comunicazione ufficiali del festival.

- Il mondo digitale sarà esplorato come mai prima d’ora, per offrire appuntamenti unici anche a chi sarà lontano e con chi sarà lontano: eventi in diretta e on demand, attività su prenotazione con pacchetti premium, anteprime e proiezioni, consigli per gli acquisti, con contenuti sviluppati ad hoc provenienti anche dalla community, che rimane la vera protagonista di tutte le azioni messe in campo.

- La Main Media Partnership con RAI e RAI RADIO2 Radio Ufficiale. La TV e la Radio pubbliche italiane scendono in campo per supportare il grande evento pubblico dedicato al fumetto e al gioco in un momento storico in cui il sostegno per la ripartenza delle manifestazioni culturali diventa un vero e proprio impegno di Servizio Pubblico. Fianco a fianco, come i protagonisti delle nostre saghe preferite, nella sfida del millennio. Dopo lunghi mesi di isolamento in cui Rai Radio2 ha risposto con efficacia al crescente bisogno di intrattenimento e informazione, in questa nuova questa fase di ripresa torna a seguire gli eventi più rilevanti del panorama italiano ripartendo da Lucca Comics & Games.

Insieme a loro altri media partner avranno un ruolo di primo piano mettendosi alla prova per sperimentare e intraprendere nuove strade insieme al festival.

- E infine… i Campfire! Lucca Comics & Games si trasformerà in un grande festival diffuso sul territorio nazionale grazie al coinvolgimento dei principali negozi specializzati in fumetto, giochi e narrativa fantasy. Questi indispensabili luoghi dove si condividono le passioni diventeranno avamposti distribuiti in tutta Italia per offrire intrattenimento culturale al pubblico più attivo che c’è. 1, 10, 100 Lucca Comics & Games dove gli editori potranno proporre contenuti speciali e le uscite del momento, in filo diretto con le attività svolte a Lucca e negli altri campfire. Una vera e propria chiamata alle armi, soprattutto a supporto di quei posti dove si coltiva il passatempo umanista, perché “alla fine di tutto questo vogliamo avere ancora #unpostodovetornare” (“Negozi in quarantena”, Infoludiche.org). Chiunque voglia fare parte di questa rete e accendere simbolicamente il falò deve trasmettere la propria manifestazione di interesse compilando il questionario sul sito www.luccacomicsandgames.com/campfire. I primi avamposti saranno annunciati a fine mese, in occasione del prossimo momento di comunicazione previsto.

L’organizzazione del festival così pensata consentirà di stimolare il contatto tra gli editori, gli autori e la community, offrire momenti identitari, promuovere le iniziative culturali con i grandi media, tentare di far ripartire il settore degli eventi come volano per l’industria creativa; nel contempo consentirà di reagire in modo flessibile e responsabile alle difficoltà in atto o che potranno sopraggiungere anche tra qualche mese, tutelando in primis la salute di ognuno di noi.

Riprende Emanuele Vietina: "Abbiamo voluto rispondere con cautela e intraprendenza a questa grande prova. Perché non è questo il giorno per pensare che il festival possa abbandonare i luoghi che lo ospitano da 54 anni, e svuotare i monumenti di Lucca dei sogni e dei suoi appassionati. Non è questo il giorno per rinunciare a dare supporto a un comparto editoriale che trova nella manifestazione il momento di massima espressione. L’anno scorso Lucca Comics & Games ha celebrato il valore del Becoming Human, diventare umani: e non sarà sicuramente questo il giorno in cui, rinunciando al nostro programma, abbandoneremo l’anima inclusiva del nostro festival e della nostra community".

“Questa decisione è passata attraverso un durissimo percorso di studio con l’obiettivo di trasformare la sfida in opportunità, con grande consapevolezza dello scenario in cui ci troviamo”, afferma Mario Pardini, presidente di Lucca Crea. “La società, insieme alla Lucca Holding Spa e al Comune di Lucca, sta facendo un grande sforzo per creare nuovi strumenti e segnare un tracciato diverso che integri e renda possibile la crescita del festival con caratteristiche innovative da capitalizzare per il futuro. Qualcosa che possa durare nel tempo, arricchire quanto è stato fatto sino ad ora”.

Alessandro Tambellini, sindaco di Lucca, conclude ricordando che “Con il protrarsi dell’emergenza sanitaria l’Amministrazione Comunale ha preso piena consapevolezza di quanto la città e il festival avrebbero risentito degli effetti della pandemia. In questo caso, però, il rischio è molto diverso perché riguarda la possibilità di esistere o non esistere, di esserci o non esserci. L’avvio della fase tre ci ha portati alla decisione di dare un segno di continuità nonostante le difficoltà. Lucca Comics & Games nasce grazie a uno sforzo d'ingegno e di immaginazione che ha portato il nome della città di Lucca ad essere affiancata a quello di metropoli come Tokyo, New York, Londra. Siamo consapevoli di non poter pensare di vendere 271.000 biglietti, che non avremo 700.000 presenze; accoglieremo quindi un numero di persone sufficiente per vivificare una città (ma anche i territori limitrofi che beneficiano di un indotto importante) che attende quell’evento con grande speranza. Per questo penso che Lucca Comics & Games si debba svolgere e debba essere inteso anche come il contributo simbolico della città di Lucca alla rinascita del Paese”.

Parte quindi oggi, a 110 giorni dalla data di inizio, il conto alla rovescia che prevede la prosecuzione di un lavoro straordinario, all’altezza delle migliori imprese, e un percorso a tappe che rimanda a fine mese il prossimo appuntamento con le prime anticipazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione, e a settembre le informazioni sull’apertura della biglietteria.

In #Community #Inclusion #Respect #Discovery #Gratitude & #SAFETY we trust.

www.luccacomicsandgames.com e tramite la newsletter.
FB e IG @luccacomicsandgames TW @LuccaCandG
Twitch LuccaComicsAndGames Spotify Lucca Comics & Games"

Esce per Coconino Press Rusty Brown di Chris Ware

Esce oggi per Coconino Press Rusty Brown, il nuovo lavoro di Chris Ware. Un'opera di 358 pagine, realizzata durante 18 anni di lavoro. Il libro raccoglie l'omonima serie del titolo pubblicata sulla rivista antologica Acme Novelty Librarye e narra, in maniera non cronologica, la vita di Rusty Brown, un collezionista di action figures, dalla sua infanzia fino all'età adulta.

Di seguito tutti i dettagli dal sito dell'editore.

"Ecco il nuovo, attesissimo graphic novel realizzato nel corso di diciott’anni da Chris Ware, maestro contemporaneo della narrazione a fumetti. Una commedia umana con sei personaggi, le loro vite intrecciate tra gli anni Settanta e oggi sullo sfondo di un’ordinaria cittadina del profondo Midwest degli Stati Uniti. 

Un libro che illumina la fragilità e la straordinarietà delle esistenze apparentemente più banali, dall’infanzia alla vecchiaia, in un susseguirsi di momenti esilaranti, commoventi e tragici: una storia che ha il respiro del grande romanzo americano, amata e lodata da scrittori come Dave Eggers, Zadie Smith e Mark Haddon. 

DopoJimmy Corriganun altro prezioso oggetto-libro, nel più puro “stile Ware”.Rusty Brownarriva in edizione cartonata con una sovraccoperta apribile come poster, che contiene altri mini-racconti, gag, quiz, giochi grafici e ottici.

Omaha, Nebraska, anno 1975. È appena nevicato e inizia un altro giorno di scuola per Rusty Brown, un ragazzino timido e imbranato che sogna fantastiche avventure di supereroi per sfuggire alle angherie di bulli come Jordan Lint. In classe ad attendere Rusty c’è la maestra Joanna Cole, unica insegnante nera in un istituto a grande prevalenza di alunni bianchi. Nella stessa scuola insegna anche “Woody” Brown, padre di Rusty, docente depresso e frustrato, che in gioventù è stato appassionato lettore e anche scrittore di racconti di fantascienza. E da un’altra città sono appena arrivati due nuovi studenti, Chalky White e la sorella maggiore Alison…

A partire da una singola giornata, mentre la neve ricomincia a cadere, si dipana la narrazione straordinariamente intensa e poetica delle vite di questi sei personaggi. Con grande rigore e inventiva grafica, attraverso episodi e dettagli minimi, la storia di Chris Ware balza avanti e indietro nel tempo per farci scoprire i traumi giovanili di Woody Brown, il futuro del ricco e viziato rampollo Jordan Lint, il segreto sepolto nel passato della maestra Cole…

Un’opera straordinaria, ulteriore conferma del genio di Chris Ware e della sua capacità di utilizzare a livelli altissimi il linguaggio del fumetto, “macchina del tempo pittografica basata sui ricordi”, per raccontare con empatia le debolezze della condizione umana. Rendendo omaggio dal punto di vista stilistico a varie fonti, dai classici dei comics Usa delle origini comeGasoline Alleydi Frank King eLittle Nemodi Winsor McCay ai grandi illustratori delle riviste pulp, fino alla Pop Art."

Autore: Chris Ware
Titolo: Rusty Brown
Collana: Coconino Warp
Numero pagine: 358, a colori, formato 23 x 17,5 cm, cartonato con sovraccoperta
ISBN: 9788876185311
Prezzo: 40€

Cover-Rusty-Brown-fronte-OK-DEF-DEF

Comicon Extra - il programma da luglio a dicembre

Riceviamo e pubblichiamo:

“COMICON EXTRA DIFFUSO IN CAMPANIA”

Mostre, incontri ed eventi online da luglio a dicembre

COMICON, il Salone Internazionale del Fumetto e della Cultura Pop, tornerà nella sua veste classica nella primavera del 2021, con oltre 160 mila visitatori e 350 espositori attesi. Nel frattempo, da luglio a dicembre, si terrà COMICON Extra, un’edizione speciale nata grazie al supporto della Regione Campania, caratterizzata da attività online e dal vivo, diffuse nelle cinque province campane. Un vasto cartellone di mostre e incontri: Tex - 70 anni di un mito, in collaborazione con Sergio Bonelli Editore; Nel Segno di Manara; Giuseppe Camuncoli - da Spider-Man al Premio Eisner; Igort: 5 è il numero perfetto; Manga Made in Italy; Adolescenze italiane. Vite e desideri giovanili nel fumetto.

Ad arricchire il ricco programma di eventi “fisici”, che si svolgeranno nel rispetto delle norme anti-Covid-19, prosegue inoltre il palinsesto di attività online. A luglio un’avventura ‘Epic’ di Dungeons & Dragons intratterrà più di 100 giocatori di ruolo, mentre il Kpop Fight Fest metterà alla prova i tanti appassionati di musica e ballo. Continueranno iniziative in diretta streaming sui canali social Facebook e Youtube di COMICON. In particolare: i Ring, alcuni appuntamenti con autori Argentini, in collaborazione con la Scuola Italiana di Comix, un’originale edizione di disegno live chiamata Mazzate Italian League e l’immancabile e prestigioso appuntamento di COMICON con i Premi Micheluzzi.

Con COMICON Extra, in attesa della mostra Moebius - Alla ricerca del tempo prevista nella primavera 2021, si conferma anche l’importante partnership tra COMICON e MANN, dove a dicembre sarà inaugurata la mostra Lucy. la speranza del grande fumettista Tanino Liberatore, allestita negli spazi della sezione Preistoria e Protostoria del Museo Archeologico di Napoli, inserita nell’ambito del progetto OBVIA (Out Of Boundaries Viral Art Dissemination) dell’Università di Napoli Federico II.

Anche i tre istituti culturali europei di Napoli,Institut français, Goethe-Institut e Instituto Cervantes, associati nell’ambito della rete “EUNIC Naples”, confermano la collaborazione con COMICON e il progetto di promozione della cultura attraverso il Fumetto. Mostre, incontri fisici e virtuali, lezioni e proiezioni saranno in programma nelle diverse location degli Istituti dal mese di settembre 2020. Tra i protagonisti di queste attività di COMICON Extra, la ‘storia’ grazie all'opera dell'autore spagnolo Paco Roca, la ‘mobilità sostenibile’ grazie al lavoro del tedesco Mawil (in collaborazione anche con il Napoli Bike Festival che si terrà nella settimana Europea della bicicletta), e il ‘Fumetto d'oltralpe’ in occasione dell'anno dedicato in Francia alla Bande Dessinée.

ProgrammaA4comiconextra

TEX: 70 ANNI DI UN MITO

dal 18 settembre al 18 ottobre 2020, Palazzo Fruscione, Salerno

È il 30 settembre 1948 quando nelle edicole italiane debutta il primo albo a striscia di Tex, il personaggio creato da Gianluigi Bonelli e realizzato graficamente da Aurelio Galleppini destinato a diventare il più amato eroe del fumetto italiano e uno dei più longevi del fumetto mondiale.

Per celebrare i 70 anni di storia, Sergio Bonelli editore e COMICON hanno allestito una incredibile mostra per raccontare come Tex sia riuscito a entrare a far parte delle abitudini di lettura degli italiani, trasformandosi negli anni in un vero e proprio fenomeno di costume.

La mostra, curata da Gianni Bono, sarà allestita presso il meraviglioso Palazzo Fruscione nella città di Salerno, in un ritorno in grande stile della manifestazione Salerno COMICON che già tante edizioni e ottime mostre ha avuto nel passato. All’esposizione sarà affiancato anche un programma di incontri ed eventi, e un’altra mostra collaterale, che sigillerà un gemellaggio ideale con i partner di Linea d’Ombra, storico festival salernitano di arti visive e cinema, che si svolgerà nella stessa sede.

Preview stampa: 18 settembre alle ore 11.30

Mostra: dal 18 settembre al 18 ottobre 2020.

Ingresso: ordinario 5,00 €, gratuito under 18- over 65.

Partner: Comune di Salerno.


NEL SEGNO DI MILO MANARA

dal 1° ottobre al 29 novembre 2020, Rocca dei Rettori, Benevento

A Benevento, nella prestigiosa cornice del castello cittadino “Rocca dei Rettori”, un evento tra i più qualificati e importanti dell’autunno d’arte italiano.

Milo Manara è uno dei più straordinari e noti artisti viventi italiani, famoso in tutto il mondo per l'esaltazione della bellezza attraverso la sua affascinante e singolare matita. Dopo l'incredibile successo ottenuto a Bologna, negli spazi di Palazzo Pallavicini, la grande mostra antologica “Nel Segno di Manara” fa ora tappa a Benevento per celebrare gli oltre cinquant'anni di carriera artistica del Maestro dell’Eros. Il percorso espositivo si sviluppa in diverse sezioni tematiche: dai fumetti alle illustrazioni, passando per le collaborazione con Federico Fellini (a cui dedicheremo un vasto approfondimento, in relazione al centenario, nel 2020, del regista Romagnolo), la vita del Caravaggio, le avventure di Pratt, le illustrazioni erotiche, gli omaggi alle modelle e alle grandi dive (ultima con Brigitte Bardot), fino ad arrivare ai lavori per la stampa, il cinema e la pubblicità. La mostra è accompagnata da uno splendido e omonimo catalogo per poter approfondire e ammirare le tavole e le illustrazioni più entusiasmanti di Manara.

Preview stampa: 1 ottobre 2020, ore 11:30.

Mostra: dal 1° ottobre al 29 novembre 2020.

Ingresso: ordinario 5,00 €, gratuito under 18- over 65.

Partner: Provincia di Benevento.

GIUSEPPE CAMUNCOLI, DA SPIDER-MAN AGLI EISNER AWARDS

dal 15 ottobre al 28 novembre 2020, Museo Irpino Carcere Borbonico, Avellino

COMICON rende omaggio al fumettista Giuseppe “Cammo” Camuncoli. Una carriera, quella dell’autore emiliano nato artisticamente con l’etichetta Innocent Victim e poi catapultato sui palcoscenici statunitensi, ormai da anni protagonista di alcune delle serie più importanti del Fumetto statunitense. Camuncoli è stato fra i primissimi italiani (dopo Caselli e Castellini) a firmare, nel 2002, una storia di Spider-Man (i cui 50 anni dall’arrivo nelle edicole italiane sarebbero state oggetto di un'importante mostra nel programma di COMICON 2020). È stato fra i disegnatori regolari della serie dell’Uomo Ragno, dal 2011 al 2017, quindi nell’importante versione a fumetti delle storie legate alla saga di Star Wars nello specifico su Darth Vader; oggi lavora anche su tanti altri progetti, fra cui Undiscovered Country che gli è valso una nomination ai Premi Eisner 2020, i più prestigiosi riconoscimenti del fumetto americano.

In mostra, nelle sale espositive del Museo Irpino Carcere Borbonico di Avellino, una selezione delle sue opere, dalle matite ai bozzetti, dai supereroi ai progetti più personali.

Preview Stampa: 15 ottobre ore 11:30.

Mostra: dal 15 ottobre al 28 novembre.

Ingresso: gratuito.

Partner: Provincia di Avellino.


IGORT: 5 È IL NUMERO PERFETTO

dal 13 novembre al 27 dicembre 2020, Caserta

Igort: “5 è il numero perfetto” tra fumetto e cinema. In mostra a Caserta si potranno ammirare tavole e immagini del fumetto da cui è stato tratto l’omonimo film. Un capolavoro del fumettista nato con il gruppo Valvoline e artefice, anche editoriale, della diffusione del fumetto d’autore in Italia, prima con il marchio Coconino Press e ora con Oblomov Edizioni.

“5 è il numero perfetto” è stato pubblicato all’inizio degli anni 2000 con rapido successo e importanti riconoscimenti internazionali, ma ci sono voluti altri 20 anni prima che lo stesso Igort firmasse la regia dell’adattamento cinematografico dell’opera. Un film riuscito e pluripremiato - David di Donatello, Capri Hollywood Award, Premio Umberto Lenzi - grazie anche alle qualità delle interpretazioni di Toni Servillo o Valeria Golino. La mostra, organizzata da COMICON, sarà un’occasione per conoscere la relazione tra le due arti del cinema e del fumetto.

Preview Stampa: 6 novembre, ore 11:30

Mostra: dal 6 novembre al 27 dicembre.

Partner: Comune di Caserta; Università Luigi Vanvitelli.

ASIAN FOQUS

dal 29 settembre al 31 ottobre, FOQUS, Quartieri Spagnoli, Napoli

Asian Foqus è l’evento COMICON dedicato a immagini, storie e intrattenimento per gli appassionati di cultura pop dal Giappone, e non solo. Per tutto il mese di ottobre, COMICON porta in pieno centro di Napoli, negli splendidi spazi di Foqus, un programma di attività, ispirato ai contenuti della sezione Asian Village del festival. Tra le iniziative principali, Asian Foqus proporrà la mostra “Manga Made in Italy”, un'originale selezione di opere protagoniste di uno dei fenomeni più vivaci nel fumetto degli ultimi anni: i manga creati da autori e editori italiani! Il programma sarà arricchito da una rassegna di proiezioni di film e anime, e da incontri con autori e disegnatori protagonisti della mostra, per raccontare esperienze produttive originali, l’influenza di manga e anime sugli artisti italiani, e anticipare i primi dettagli di alcuni nuovi progetti editoriali in corso di sviluppo!

Infine, a conclusione del programma, si terrà uno degli eventi più seguiti di Comicon: il Cosplay Challenge. Una sfilata per appassionati e professionisti, per potersi mettere alla prova davanti una giuria di esperti, anche in questo 2020 che ha impedito lo svolgimento di tutti i principali eventi di settore dedicati al mondo cosplay.

Preview Stampa: 29 settembre, ore 11:30

Programma: dal 29 settembre al 31 ottobre.

Ingresso: gratuito.

Partner: FOQUS, Fondazione Quartieri Spagnoli.


ADOLESCENZE ITALIANE. VITE E DESIDERI GIOVANILI NEL FUMETTO.

A CURA DI DAVIDE TOFFOLO

2020/2021, Napoli

Un ritratto dell’adolescenza in Italia ai nostri tempi, attraverso le esperienze, i racconti e i linguaggi visivi di una decina di opere a fumetti recenti, selezionate da Davide Toffolo, il maestro e pioniere del graphic novel italiano che ha trasformato, a partire dagli anni novanta, la rappresentazione della giovinezza nel fumetto italiano.

La mostra offrirà, attraverso le tavole di autori pubblicati nell’ultimo decennio - giovani e già affermati, come Lorenzo Ghetti e Fumettibrutti, o esordienti di particolare capacità e talento artistico - un percorso tematico intorno alle difficoltà e agli entusiasmi, le ansie, la bellezza e le sfide di un’età sempre più centrale nel racconto dell’Italia del nostro presente. Davide Toffolo, fumettista autore di graphic novel seminali come Piera degli spiriti e Pasolini, oltre che leader della nota e influente band indie rock Tre Allegri Ragazzi Morti, è il Magister 2020 di COMICON. In questa veste ha sviluppato con il festival diversi progetti parte del programma culturale - fra i quali questa mostra - volti a stimolare uno sguardo rivolto al futuro della scena fumettistica italiana, che Toffolo stesso ha spesso legato al tema dell’adolescenza e della giovinezza, nel corso della sua lunga e felice carriera artistica.

Mostra: 2020/2021, Napoli

Programma attività online

INFERNAL PURSUIT. UN’AVVENTURA EPIC DI D&D

19 luglio 2020, evento online

Il 19 luglio le porte dell'Averno si spalancano su COMICON 2020 con Infernal Pursuit, la prima Epic totalmente online della nona stagione di gioco dell'Adventurers League realizzata in collaborazione con Aurea Nox: un'enorme avventura collaborativa multitavolo che cambierà per sempre la vostra visione degli Inferi. Per la prima volta a COMICON decine di giocatori affronteranno un’epica sfida in contemporanea, dove tutti i personaggi giocanti saranno impegnati nella medesima storia condotta in simultanea e dove le azioni di ogni gruppo saranno fondamentali per il successo delle missioni di tutti i partecipanti!

L'Adventurers League è la lega di gioco ufficiale di D&D 5a edizione, creata da Wizards of the Coast, che consente di registrare il progresso dei propri personaggi per poterli riutilizzare in seguito presso qualsiasi altro evento di lega, in negozio o in fiera, ovunque nel mondo.

Infernal Pursuit è un'avventura di livello 1-10 ad opera di Will Doyle, James Introcaso e Shawn Marwin.

KPOP DANCE FIGHT FEST. TOP PLAYER CHALLENGE

dal 18 al 31 luglio 2020, evento online

Un contest dedicato al Kpop organizzato da COMICON e K-ble Jungle col supporto di Coreapoli; TKC; Arrosticini Kpop, Maid Okaeri.

La musica Kpop è passata nell’ultimo decennio da prodotto sconosciuto e lontano, con qualche limitata influenza nelle sole aree dell’Estremo Oriente, a forza dirompente capace di battere tutti i record di visualizzazioni su YouTube, con risvolti nel modo di vestire e passare il tempo libero nei giovani di tutta Europa.

COMICON è stato tra i primissimi festival ad accogliere questo movimento, con eventi sul palco e contest di danza in cui centinaia di appassionati si sfidano a colpi di ballo.

Il 2020 vede l’organizzazione del primo contest online per solisti a livello nazionale, il Kpop Dance Fight Fest – Top Player Challenge. Selezioni regionali, semifinali in quattro macroaree a comprendere l’intera Italia e finalissima nazionale saranno trasmesse in diretta streaming e coinvolgeranno centinaia di partecipanti, decine di organizzatori e una giuria internazionale.

Calendario performance:

    18 Luglio NORD
    19 Luglio CENTRO NORD
    24 Luglio CENTRO SUD
    25 Luglio SUD E ISOLE
    31 Luglio Finale

COMICON Live Online

RING LIVE!

Il fortunato programma di “sfide fumettistiche” fra due disegnatori e uno sceneggiatore su un ‘vero’ ring, come nella boxe, che tanto successo ha al Salone, ritorna in una veste online, offrendo l’opportunità di osservare le tecniche di disegno e le modalità di improvvisazione, grazie ad alcuni tra i migliori talenti grafici italiani, con un appuntamento al mese da settembre.

LA LINEA ARGENTINA

In partnership con Scuola Italiana di COMIX, da ottobre, quattro appuntamenti in diretta streaming con alcuni dei Maestri della scena sudamericana, quali Domingo Mandrafina, Ernesto García Seijas, Enrique Alcatena, per ripercorrere storie e stili di alcune grandi carriere internazionali.

MAZZATE ITALIAN LEAGUE

Un gruppo di disegnatori che si confrontano in diretta, improvvisando un vero e proprio scontro sportivo, disegnando colpi e parate, contrattacchi e schivate, sottoposti al giudizio di speciali ‘arbitri’ esperti di fumetto e disegno. Divertimento e tecnica, leggerezza e ironia, raccogliendo il testimone del fortunato “Torneo delle Mazzate” online che, in primavera, ha visto trionfare Carmine di Giandomenico. Nella nuova veste autunnale, questo contest sarà più esteso e ambizioso: un vero e proprio campionato, a punti, che coinvolgerà alcune tra le firme più amate del fumetto italiano. I primi quattro classificati, inoltre, si sfideranno dal vivo durante l’edizione 2021 di COMICON, a Napoli.

PREMI COMICON/MICHELUZZI

I prestigiosi Premi attribuiti ogni anno da COMICON, e dedicati al meglio della produzione di fumetto pubblicata in Italia, saranno annunciati nel corso di uno speciale evento online che si svolgerà intorno alla metà di settembre.

COMICON Extra e MISURE ANTI COVID-19

La nostra organizzazione monitorerà -unitamente alle sedi ospitanti- che vengano previste e rispettate tutte le linee guida definite dalla regolamentazione vigente in tema di fruizione di luoghi di cultura, musei, sedi espositive e similari, nel perdurare dell’emergenza sanitaria causata dal Covid-19.

Al riguardo terremo in considerazione, in particolare, le circolari 26 e 27 (del maggio 2020) della Direzione Generale Musei del MiBACT, nonché le più recenti Ordinanze del Presidente della Regione Campania (a partire dalla Ordinanza 48 del 17 maggio 2020 a seguire).

Specifica attenzione sarà posta alle misure più diffusamente riconosciute come valide ed efficaci per il contrasto al Covid. Tra queste ne ricordiamo alcune:

    Mantenimento del distanziamento interpersonale (attraverso il controllo dei flussi e della presenza nelle varie sale e ambienti dedicati alle diverse attività).
    Utilizzo di mascherine anche di comunità per i visitatori e gli utenti, durante tutta la permanenza, nonché per i lavoratori che operano in spazi condivisi o a contatto con il pubblico.
    Pulizia giornaliera degli ambienti.
    Adeguata aerazione naturale e ricambio d'aria e rispetto delle raccomandazioni concernenti sistemi di ventilazione e di condizionamento.
    Ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani.
    Utilizzo della segnaletica per far rispettare la distanza fisica di almeno 1 metro anche presso le biglietterie e gli sportelli informativi, nonché all'esterno dei siti.
    Previsione di percorsi a senso unico, ove possibile.
    Regolamentazione dell’utilizzo dei servizi igienici in maniera tale da prevedere sempre il distanziamento sociale nell'accesso.
    Limitazione dell’utilizzo di touch screen.
    Limitazione, ove possibile, dell'utilizzo di pagamenti in contanti. Incentivazione all'acquisto in prevendita di biglietti tramite app e siti web.
    Limitazione dell'utilizzo di audioguide e, in ogni caso, disinfezione preventiva all’uso di ogni singolo utente.
    Fornitura di guide e di materiale digitale per i visitatori in sostituzione di quello cartaceo.
    Comunicazione agli utenti, anche tramite l’utilizzo di video, delle misure di sicurezza e di prevenzione del rischio da seguire all'interno dei luoghi previsti per le mostre di cui al presente programma.

Ci auguriamo un COMICON Extra straordinario, e da vivere in sicurezza.

 

Netflix cancella Le terrificanti avventure di Sabrina

Netflix ha annunciato che la serie Le terrificanti avventure di Sabrina si concluderà con la quarta parte, composta da 8 episodi, in arrivo entro fine anno. In totale, lo show, iniziato nel 2018, avrà un totale di 36 episodi.

Il telefilm, con Kiernan Shipka nel ruolo di Sabrina, si basa sul fumetto Chilling Adventures of Sabrina e reimmagina l'origine del personaggio in chiave dark basandosi su serie horror come Rosemary’s Baby e The Exorcist e vede Sabrina dover coinciliare la propria natura umana a quella da strega.

Roberto Aguirre-Sacasa, chief creative officer dell'Archie Comics, è autore e produttore esecutivo insieme a Lee Toland Krieger, Greg Berlanti, Sarah Schechter e Jon Goldwater.

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.