Menu

 

 

 

np6-6-28

Stan Lee accusato di molestie sessuali

Il sito Daily Mail riporta che Stan Lee, il celebre creatore dell'universo Marvel, è accusato di molestie sessuali nei confonti delle infermiere che si occupavano di lui nella sua casa di Hollywood Hills.

Il fumettista 95enne, secondo le accuse, avrebbe richiesto ripetutamente "attenzioni sessuali" alle infermiere, le avrebbe palpeggiate più volte e avrebbe camminato nudo per casa. Tuttavia, nessuna denuncia formale è stata fatta alla polizia, né c'è in atto alcun procedimento legale.

L'avvocato di Lee respinge ogni tipo di accusa, definendole come false e spregievoli, dichiarando che quello in atto è un vero e proprio tentativo di estersione.

Vi terremo aggiornati sull'evolversi della vicenda.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.