Menu

 

 

 

 

Redazione Comicus

Redazione Comicus

URL del sito web: http://www.comicus.it

Il programma di giovedì 29 ottobre di Lucca Changes

Prende il via oggi l'edizione 2020 di Lucca Comics & Games, rinominata Lucca Changes come conseguenza dell'emergenza del Coronavirus. Di seguito potete trovare tutto il programma di eventi previsti per oggi, giovedì 29 ottobre, e che potete seguire comodamente da casa.

"Prende il via giovedì 29 ottobre Lucca Changes, una manifestazione nuova, nata dall’imprescindibile necessità di cambiamento e che si sostituisce per quest’anno alla tradizionale Lucca Comics & Games. L’evento unico e multiforme, amato e creato dalle centinaia di migliaia di visitatori che ogni anno si davano appuntamento in uno dei più suggestivi centri storici del mondo, cambia veste e per il 54mo anno sarà fruibile gratuitamente online, su RaiPlay e sui canali Rai, grazie a uno speciale palinsesto dedicato alla manifestazione che in questo modo si rende ancora più accessibile a tutti. 

Il programma di tutti gli eventi sarà consultabile sul sito www.luccachanges.com

Il portale aggregherà tutti i contenuti che potranno essere seguiti in live streaming sul sito, sul canale YouTube di Lucca Comics & Games e su RaiPlay. 
Gli eventi trasmessi sul sito e su YouTube saranno anche registrati e disponibili on demand sempre sul sito di Lucca Changes a partire dalla settimana successiva.

Il community event dedicato alla cultura pop trasforma quindi la sua dimensione e continua ad adattarsi alla mutevolezza del periodo. Invita tutti gli appassionati alla massima prudenza, a rinunciare per quest’anno alla presenza nella città del fumetto e del gioco, e a seguire online un’offerta vasta di oltre 200 eventi, che abbraccia tutti i linguaggi e le passioni che di Lucca Comics & Games sono sempre stati l’essenza, dal fumetto al gioco da tavolo, dal cinema ai videogames, dalla narrativa fantasy alle serie tv.

Alcuni degli appuntamenti saranno in diretta streaming da Lucca, che con i suoi palazzi storici diventa un set d’eccezione. Questo legame con la città e con i suoi teatri è un modo per promuovere cultura anche in un momento così complesso, e per dimostrare la vicinanza della manifestazione ai lavoratori dello spettacolo, fortemente in difficoltà dallo scorso febbraio. Pensiamo non solo ai talenti, creativi e gli editori che in tutti questi anni hanno dato vita alla manifestazione, ma anche a tutti i tecnici e gli operatori del comparto."

"GIOVEDÌ 29 OTTOBRE - GIORNO 1

GLI EVENTI COMICS A LUCCA CHANGES

Ore 17:00

Diretta streaming inaugurazione istituzionale.

Ore 18:00

F***king Sakura: KAMPAI! Aperitivo con l'autore - Brindiamo all’uscita del volume conclusivo di F***ing Sakura! L’autore Giulio Macaione dialoga con l’editor Marco Ricompensa e ripercorre le pagine del suo ultimo lavoro, in un viaggio virtuale nella terra del Sol Levante. Musica di sottofondo: Dancin’ with myself, ovviamente!

Ore 18:00

L’arte della sceneggiatura - Lorenzo Palloni, Giorgio Salati e Matteo Casali dialogano sull'arte della sceneggiatura e su quali siano le caratteristiche che non devono mancare a uno sceneggiatore degno di questo nome. In collaborazione con Kleiner Flug.

Ore 18:00

Il piccolo, meraviglioso mondo di Liz Climo - In diretta da Los Angeles, Liz Climo, con i suoi adorabili animali, ci racconta il suo lavoro, i suoi piccoli segreti e il suo ultimo libro dedicato alle mamme. In collaborazione con Becco Giallo.

Ore 18:00

Ales Kot: dalla magia visionaria di The Surface alla distopia di Days of Hate - Matteo Contin intervista Ales Kot. In occasione dell’uscita in Italia di The Surface per Eris edizioni, l’autore parlerà del suo universo creativo, dell’evoluzione del suo lavoro e delle tematiche che ritornano in molte sue opere.

Ore 19:00

Monster Allergy - La voce dell'ombra - “Monster Allergy” è tornato grazie a Tunué in versione classica (Deluxe e collection) e in nuove fantastiche avventure: “Monster Allergy Evolution” di cui gli autori presentano l'ultima uscita, "La voce dell'ombra".

Ore 19:00

Viaggio alla scoperta di Ys - Rebelle Edizioni presenta in anteprima italiana la graphic novel “Le Figlie di Ys”. Un viaggio alla scoperta della famosa leggenda di Ys, città della ricchezza e della meraviglia con una storia di oscuri segreti. La graphic novel verrà presentata in un incontro online con l’autore M.T. Anderson e l’illustratrice Jo Rioux intervistati dalla booktuber Miss Fiction, che ha curato la traduzione dell’edizione italiana della graphic novel che sarà edita in Italia a Gennaio 2021.

Ore 20:00

Memeko Arii – Live drawing - L’acclamata mangaka autrice dei Boys Love di grande successo Hitorijime My Hero e Hitorijime Boyfriend si esibirà in un live drawing in esclusiva per i suoi fan italiani, in cui disegnerà utilizzando la tecnica digitale e ci racconterà di lei, della sua professione, delle sue opere. In collaborazione con Star Comics.

Ore 20:00

Kim Jung-gi’s Lucca Changes Poster Drawing Show - Guarda come il maestro illustratore, Kim Jung Gi, disegna il Poster di Lucca Changes! Dipingerà artisti famosi in tutto il mondo che vengono intrecciati nel cuore del Festival di Lucca!

Ore 21:00

Leo Ortolani. Ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la quarantena – Incontro con il papà di “Rat-Man” e di “Covidio”, per parlare di fumetti, di macchinine e di come si racconta la crisi continuando a far ridere. In collaborazione con Feltrinelli Comics.

Ore 21:30

Lucrezia Forever! - Lo spettacolo di Graphic Novel Theatre per la regia di Francesco Niccolini e interpretato da Amanda Sandrelli, liberamente ispirato al personaggio LUCREZIA di Silvia Ziche andrà in scena il 29 ottobre alle 21.30 (in esclusiva su RaiPlay)."


"
Ecco cinque buoni motivi per non perdersi la ricca offerta di Lucca Comics & Games – edizione Changes:

1. OLTRE 200 EVENTI ONLINE FRUIBILI GRATUITAMENTE 

Un’offerta ricchissima di eventi che per quest’anno saranno disponibili solo online, ma che grazie al ricco palinsesto del Festival offriranno comunque lo spirito e la pluralità di contenuti che Lucca Comics & Games ogni anno si propone di diffondere al pubblico di appassionati. Il pubblico della manifestazione si allarga, chiunque da casa propria potrà avere accesso agli appuntamenti in programma. 
Tra quelli da non perdere: Il futuro degli eventi con Domenico De Masi, Alfredo Accattino, Babrara Moussier (autrice dell’omonimo volume Hoepli 2018, ricerca previsionale condotta secondo il metodo Delphi) e Fabio Viola (domenica 1, ore 11.00); Feltrinelli Comics presenta: Leo Ortolani ovvero come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la quarantena (29 ottobre, 21.00). In collaborazione con Edizioni Star Comics Dietro le quinte di Edens Zero: intervista a Hiro Mashima - Hiro Mashima, il celeberrimo mangaka giapponese autore di bestseller internazionali del calibro di Rave – The Groove Adventure, Fairy Tail ed Edens Zero, si racconta ai suoi fan italiani in un’intervista esclusiva in cui ci svelerà curiosità sul suo lavoro, sulla sua vita privata e sui suoi segreti di mangaka - (31 ottobre, 20.00); Memeco Arii – Showcase - L’acclamata mangaka autrice dei Boys Love di grande successo Hitorijime My Hero e Hitorijime Boyfriend si esibirà in un live drawing in esclusiva per i suoi fan italiani (29 ottobre, 20.00); Coconino Press presenta I mondi di Seth: Clyde Fans e altre storie - Uno dei maestri del fumetto nordamericano parla del suo recente romanzo-fiume per immagini “Clyde Fans” in un dialogo con il suo traduttore Leonardo Rizzi - (1 novembre alle 13.00).  In collaborazione con Kleiner Flug: L’arte e il fumetto sempre più stretti - Per riflettere sul legame tra arte e fumetto, che si fa più forte anno dopo anno, Kleiner Flug, Eris Edizioni e Lucca Changes hanno riunito intorno ad un tavolo “digitale” Gradimir Smudja, Danijel Zezelj e Giuseppe Palumbo, autori che vivono costantemente il rapporto con l’arte nei loro lavori; Imparare dai Nine Old Men: un viaggio nell’arte di Dan Haskett, tra i più importanti animatori attualmente in attività, formato dai cosiddetti “Nove Vecchi” (Nine Old Man) della Disney (31 ottobre, 17.00); Frank Espinosa: dagli USA all'Italia attraverso il Mare Nascosto di Rocketo - Frank Espinosa è una personalità di caratura mondiale: ha lavorato per Walt Disney Animation ed è stato Art Director alla Warner Bros, dove ha ridisegnato i personaggi Looney Tunes (1 novembre, 13.00). E ancora Eris Edizioni presenta Ales Kot: dalla magia visionaria di The Surface - Matteo Contin intervista Ales Kot. In occasione dell’uscita in Italia di The Surface, l’autore parlerà del suo universo creativo, dell’evoluzione del suo lavoro e delle tematiche che ritornano in molte sue opere - (30 ottobre, 18.00); Hurricane vs Stefano Zattera: due generazioni a confronto - Due dei più importanti autori della scena underground italiana si confrontano, guidati da Andrea Voglino, sul loro universo creativo e sui diversi formati del fumetto (1º novembre alle 17.00). Beccogiallo presenta Il piccolo, meraviglioso mondo di Liz Climo - In diretta da Los Angeles, Liz Climo, con i suoi adorabili animali, ci racconta il suo lavoro, i suoi piccoli segreti e il suo ultimo libro dedicato alle mamme - (29 ottobre, 18.00); Bao Publishing presenta Ortolani legge Venerdì 12 - Una storia d’amore mancata lunga un quarto di secolo, letta e raccontata dal suo geniale creatore Leo Ortolani - (1 ottobre, 15.00); infine Panini Comics presenta la seguente selezione di eventi digitali: F***king Sakura: KAMPAI! Aperitivo con l’autore, l’autore Giulio Macaione dialoga con l’editor Marco Ricompensa e ripercorre le pagine del suo ultimo lavoro, in un viaggio virtuale nella terra del Sol Levante - (29 ottobre, 18.00), Topolino & Co, verso un grandioso 2021 - le novità da edicola e fumetteria, dai Classici Disney al 25esimo anniversario di PK - (30 ottobre, 13.00); A lezione di Fantarcheologia con “Il Cercatore” Leo Ortolani - uno dei più importanti e apprezzati fumettisti in italiani, nel 2020 ha realizzato con Panini i nuovi capitoli inediti di Star Rats e il volume unico delle avventure de Il cercatore, ora in arrivo - (31 ottobre, 11.00); DC GOES DEATH METAL! - Gli annunci del 2021 Tra Multiversi oscuti, guerre di Joker, nere e futuri (im)possibili: un anno di eventi DC targato Panini - (31 ottobre, 13.00); Empyre: dietro le quinte dell’evento cosmico Marvel dell’anno! - Una delle star del momento della Marvel, il britannico Al Ewing, nel 2020 è stato co-autore con Dan Slott della miniserie evento Marvel Empyre e attualmente è al lavoro con Valerio Schiti su S.W.O.R.D., la serie che debutterà al termine del maxi-evento crossover mutante X of Swords - (1 novembre, 16.00). In collaborazione con ASI - Agenzia Spaziale Italiana, Lo Spazio raccontato da Topolino con ASI e Panini/Disney (30 ottobre, 21.00) e Nathan Never e ASI decollano di nuovo insieme: destinazione Luna! con ASI e Sergio Bonelli Editore (1 novembre, 21.00). Poi la fumettista Fumettibrutti e M¥SS KETA saranno protagoniste del panel M¥SS KETA e Fumettibrutti - Gender Power all’insegna della parità e dell’identità di genere moderato dalla giornalista Marta Perego (30 ottobre, 18.00). E in collaborazione con QMI, gli eventi dell’Area Movie: si comincia venerdì 30 ottobre alle 17.00 con uno speciale panel digitale dedicato ai protagonisti della terza e ultima stagione di Suburra - la serie, disponibile dal 30 ottobre su Netflix.  La regista Floria Sigismondipresenterà l’atteso film horror The Turning - la casa del male ((30 ottobre, 19.00). Ma anche la masterclass online dove Matteo Rovere presenterà Romulus, la serie tv creata dallo stesso Rovere, da lui diretta con Michele Alhaique ed Enrico Maria Artale e prodotta da Sky, Cattleya e Groenlandia, dal 6 novembre su Sky e in streaming su NOW TV. E il documentario esclusivo in anteprima Romulus: making of di una leggenda, prodotto da Sky e Groenlandia, diretto da Marco Pianigiani e scritto da Emanuele Cava che si potrà vedere prossimamente su Sky e NOW TV (Sabato 31, 16.30), oltre che un talk online con il regista Gabriele Mainetti, che svelerà i segreti dietro la sua ultima fatica, Freaks Out (Sabato 31, 18.00). 

2. UN SOSTEGNO AL PATRIMONIO CULTURALE E TURISTICO IN UN MOMENTO DI DIFFICOLTÀ

Il Teatro del Giglio e il Teatro San Girolamo diventano gli straordinari set per gli eventi in streaming da Lucca. Lucrezia Forever! - lo spettacolo di Graphic Novel Theatre per la regia di Francesco Niccolini e interpretato da Amanda Sandrelli, liberamente ispirato al personaggio LUCREZIA di Silvia Ziche andrà in scena il 29 ottobre alle 21.30 (in esclusiva su RaiPlay). Tra gli altri appuntamenti imperdibili: Scheletri nelle magliette, Scheletri negli armadi - la chiacchierata, realizzata grazie alla collaborazione con Bao Publishing, con Zerocalcare sull'efferatezza della vita quotidiana, sull’evoluzione dell’amicizia e sui misteri che durano decenni (31 ottobre, 15.30); una live performance d’eccezione con un concerto disegnato per celebrare l’uscita italiana di Aldobrando, il nuovo atteso graphic novel di Gipi con i disegni spettacolari di Luigi Critone, che disegnerà dal vivo i personaggi del fumetto sulle note dell’ensemble Concentus Lucensis (Linda Severi, Elisa Severi e Fabio Tricomi) e spazierà tra vari generi della musica del Medioevo (30 ottobre, 18.30); e poi ancora, in collaborazione con Beccogiallo, l’appuntamento con Elettra Lamborghini - Queen of Comics in cui la cantante presenta il primo fumetto per ragazzi di cui è protagonista con live drawing degli autori e la moderazione di Mario Moroni (1 novembre, 15.30). Speciale sarà l’incontro con Max Pezzali dal titolo Qualcosa di nuovo e qualcosa di classico, un dialogo con Roberto Recchioni per parlare del nuovo album del cantautore ma anche delle icone degli anni '90, dagli zainetti alle autoradio, passando per Dylan Dog e gli 883 (31 ottobre, 21.30). L’incontro Togliti di mezzo se vuoi campare a lungo vedrà protagonista Riccardo Zanotti, frontman dei Pinguini Tattici Nucleari, gruppo rivelazione dell’ultimo Festival di San Remo, per presentare il suo primo romanzo “AHIA!”, edito da Mondadori (31 ottobre, 20.00). In occasione dell'uscita del nuovo libro di Pera Toons, un evento di puro divertimento che vedrà insieme sul palco due campioni della risata, Pera Toons e Dario D’Angiolillo, insieme sul palco per uno spettacolo unico in cui un fumettista e un comico si scontrano a suon di battute (31 ottobre, ore 21.30).

Dedicato ai più piccoli, ma anche a tutti gli appassionati, A Spasso con Walt special edition - un musical nato dalle musiche dei celebri film di animazione Disney, con le illustrazioni dei più importanti disegnatori italiani, portato in scena dagli Animeniacs Corp insieme ai super ospiti Cristina D’Avena e Pietro Ubaldi (31 ottobre, 21.00 e su Rai Play il 1 novembre). E poi ancora lo spettacolo Dodò e l’Avventura Spaziale realizzato con Rai Ragazzi e il cast de L’Albero Azzurro per far vivere una divertentissima avventura ai giovani appassionati con l’aiuto della filastrocca “il treno dell’avvenire” di Rodari e una buona dose di fantasia (1 novembre, 14.00); e, in occasione delle celebrazioni ufficiali per il centenario di Gianni Rodari, il reading La freccia azzurra tratto dall’omonimo racconto di Gianni Rodari, che sarà portato in scena da uno dei più importanti attori italiani di teatro di narrazione: Ascanio Celestini (31 ottobre, 21.00). 

Infine anche il Laboratorio di Game Design con Andrea Angiolino, Immanuel Casto, Roberto Di Meglio che spiegheranno come meccanismi, regole, materiali e storie si fondono sapientemente nelle mani di moderni alchimisti per dare vita a giochi indimenticabili (31 ottobre, 12.30). 

3. I CAMPFIRE: VIVERE L’ESPERIENZA DI LUCCA CHANGES DAL PROPRIO NEGOZIO PREFERITO

Tra le iniziative di Lucca Comics & Games per questa edizione così particolare e diversa dall’immaginario consolidato, Lucca Changes ha deciso di coinvolgere i principali negozi specializzati in fumetto, giochi e narrativa fantasy di tutta Italia, denominati per l’occasione Campfire. Sono 115 dislocati su tutto il territorio nazionale, dei veri e propri avamposti del Festival vicino a casa vostra. Una fitta rete che Lucca Changes ha fortemente voluto per portare tutte novità editoriali il più vicino possibile ai fan.
Durante i 4 giorni della manifestazione i Campfire ospiteranno all’interno dei propri locali un palinsesto di attività curato in stretta collaborazione con lo staff lucchese, ovviamente seguendo le norme anti Covid-19 per la vendita al dettaglio e garantendo la sicurezza di tutte le persone coinvolte. Sarà cura del negoziante verificare le disposizioni locali e regionali e operare in conformità con esse.
Campfire presenti anche all’estero: grazie alla collaborazione con la rete degli Istituti Italiani di Cultura in occasione della XX Settimana della lingua italiana nel mondo, evento organizzato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Lucca Comics & Games sarà presente in più di 40 città di tutti i continenti, promuovendo il fumetto del nostro paese come mai prima d'ora.

4. L’OFFERTA SPECIALE DI RAI PER TUTTI GLI APPASSIONATI DI CULTURA POP

Grazie alla Main Media Partnership con Rai le attività in programma potranno essere seguite, anche a distanza, da un più ampio pubblico di appassionati: Lucca Changes arriva infatti sui canali tv e su RaiPlay con un palinsesto pensato ad hoc per la manifestazione, che gli spettatori potranno godere comodamente a casa. L’elemento innovativo di questa collaborazione, infatti, riguarda proprio il ruolo di Rai che diventa a tutti gli effetti uno dei luoghi attraverso il quale sarà possibile “partecipare”, fruire del programma della manifestazione. Per questo, sul sito https://www.luccachanges.com/it, ci sarà un’intera sezione dedicata agli editori Rai coinvolti, con i rimandi diretti agli eventi in palinsesto. Radio 2 è la radio ufficiale di questa edizione e seguirà l’evento con interviste esclusive ai protagonisti e live social; Rai Play ospiterà un’intera sezione realizzata ad hoc per la manifestazione nella quale saranno disponibili contenuti inediti, i servizi che andranno in onda nelle altre reti del gruppo, e una programmazione della migliore offerta Rai che sino a fine febbraio 2021 – quindi anche durante tutto il periodo natalizio – farà compagnia a tutti gli appassionati; Rai4 dedicherà all’evento tre speciali di Wonderland in seconda serata di cui un’esclusiva assoluta: i Lucca Comics & Games Awards (gli “oscar” italiani del fumetto e del gioco) che saranno annunciati ufficialmente solo da Rai 4 il 31 ottobre in seconda serata; Rai Cultura affronterà i temi di Lucca Changes in una puntata speciale di Terza Pagina che andrà in onda su Rai5 (30 ottobre in seconda serata); a completare la copertura assicurata dal Servizio pubblico, l’impegno di Rai Ragazzi che proporrà uno show case in streaming dedicato a Topo Gigio, nella nuova animazione tutta italiana, in onda su Rai Yoyo e Rai Play.

5. LO SPIRITO DI LUCCA CHANGES 

Lucca Comics & Games ci sarà in una forma diversa che prende il nome di Lucca Changes. Adeguandosi alla situazione attuale, e nel pieno rispetto delle disposizioni fornite dall’ultimo DPCM, Lucca Comics & Games vuole continuare ad essere la macchina dei sogni che negli anni è stata in grado di diventare. Un modo per ringraziare tutti gli editori, i produttori e i talenti creativi che in questi anni hanno visto la manifestazione crescere, e che sono cresciuti con essa. Un messaggio positivo e di speranza che un festival da sempre promotore di cultura vuole continuare a diffondere, soprattutto in un momento come quello attuale. Un festival tutto in digitale che potrà essere seguito in totale sicurezza, sempre nello spirito di comunità, inclusione, rispetto, scoperta e gratitudine che da sempre anima la manifestazione.

Gli eventi saranno disponibili negli orari indicati sul sito https://www.luccachanges.com/it"

GIOVEDÌ 29 OTTOBRE - GIORNO 1

GLI EVENTI COMICS A LUCCA CHANGES

 

Ore 17:00

Diretta streaming inaugurazione istituzionale.

 

Ore 18:00

F***king Sakura: KAMPAI! Aperitivo con l'autore - Brindiamo all’uscita del volume conclusivo di F***ing Sakura! L’autore Giulio Macaione dialoga con l’editor Marco Ricompensa e ripercorre le pagine del suo ultimo lavoro, in un viaggio virtuale nella terra del Sol Levante. Musica di sottofondo: Dancin’ with myself, ovviamente!

 

Ore 18:00

L’arte della sceneggiatura - Lorenzo Palloni, Giorgio Salati e Matteo Casali dialogano sull'arte della sceneggiatura e su quali siano le caratteristiche che non devono mancare a uno sceneggiatore degno di questo nome. In collaborazione con Kleiner Flug.

 

Ore 18:00

Il piccolo, meraviglioso mondo di Liz Climo - In diretta da Los Angeles, Liz Climo, con i suoi adorabili animali, ci racconta il suo lavoro, i suoi piccoli segreti e il suo ultimo libro dedicato alle mamme. In collaborazione con Becco Giallo.

 

Ore 18:00

Ales Kot: dalla magia visionaria di The Surface alla distopia di Days of Hate - Matteo Contin intervista Ales Kot. In occasione dell’uscita in Italia di The Surface per Eris edizioni, l’autore parlerà del suo universo creativo, dell’evoluzione del suo lavoro e delle tematiche che ritornano in molte sue opere.

 

Ore 19:00

Monster Allergy - La voce dell'ombra - “Monster Allergy” è tornato grazie a Tunué in versione classica (Deluxe e collection) e in nuove fantastiche avventure: “Monster Allergy Evolution” di cui gli autori presentano l'ultima uscita, "La voce dell'ombra".

 

Ore 19:00

Viaggio alla scoperta di Ys - Rebelle Edizioni presenta in anteprima italiana la graphic novel “Le Figlie di Ys”. Un viaggio alla scoperta della famosa leggenda di Ys, città della ricchezza e della meraviglia con una storia di oscuri segreti. La graphic novel verrà presentata in un incontro online con l’autore M.T. Anderson e l’illustratrice Jo Rioux intervistati dalla booktuber Miss Fiction, che ha curato la traduzione dell’edizione italiana della graphic novel che sarà edita in Italia a Gennaio 2021.

 

Ore 20:00

Memeko Arii – Live drawing - L’acclamata mangaka autrice dei Boys Love di grande successo Hitorijime My Hero e Hitorijime Boyfriend si esibirà in un live drawing in esclusiva per i suoi fan italiani, in cui disegnerà utilizzando la tecnica digitale e ci racconterà di lei, della sua professione, delle sue opere. In collaborazione con Star Comics.

 

Ore 20:00

Kim Jung-gi’s Lucca Changes Poster Drawing Show - Guarda come il maestro illustratore, Kim Jung Gi, disegna il Poster di Lucca Changes! Dipingerà artisti famosi in tutto il mondo che vengono intrecciati nel cuore del Festival di Lucca!

 

Ore 21:00

Leo Ortolani. Ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la quarantena – Incontro con il papà di “Rat-Man” e di “Covidio”, per parlare di fumetti, di macchinine e di come si racconta la crisi continuando a far ridere. In collaborazione con Feltrinelli Comics.

 

Ore 21:30

Lucrezia Forever! - Lo spettacolo di Graphic Novel Theatre per la regia di Francesco Niccolini e interpretato da Amanda Sandrelli, liberamente ispirato al personaggio LUCREZIA di Silvia Ziche andrà in scena il 29 ottobre alle 21.30 (in esclusiva su RaiPlay).

Parte domani il canale Mondo TV Kids interamente dedicato all'animazione

Parte domani un nuovo canale tematico interamente dedicato all'animazione. Mondo TV Kids è disponibile sulla piattaforma video Samsung TV Plus, momentaneamente solo per le tv, ma dal prossimo anno anche per smartphone e dispositivi mobile Samsung.

Di seguito, il video di presentazione e tutti i dettagli.

"MONDO TV KIDS: ARRIVA IL NUOVO CANALE D’ANIMAZIONE PER BAMBINI
DAL 29/10 SERIE TV E CARTOON PER GLI UTENTI DI SAMSUNG TV PLUS

E’ il primo canale kids sulla piattaforma video online per le smart tv dell’azienda coreana
Oltre 400 ore di programmazione gratuita in italiano, anche con una rubrica per imparare l’inglese

Arriva in Italia un nuovo canale tv tutto dedicato ai bambini. Si tratta di “Mondo TV Kids” ed è la nuova iniziativa del gruppo Mondo TV, leader in Italia e in Europa nella produzione e distribuzione di serie televisive e film d'animazione per la tv e il cinema. A partire da domani giovedì 29 ottobre, sarà il primo canale kids sulla piattaforma video Samsung TV Plus, che distribuisce gratuitamente oltre 250 canali tv tematici su tutte le smart tv prodotte dall’azienda coreana a partire dal 2016. Ad oggi, questo servizio è disponibile in Italia e in altri paesi europei, oltre che in USA e Corea del Sud. “Mondo TV Kids”, che occuperà il canale 4301 della piattaforma, è destinato ai bambini e alle bambine sin dall'età prescolare. Trasmetterà 24 ore al giorno per 7 giorni alla settimana serie d’animazione classiche, d’azione e avventura, sia in formato 2D che in 3D. Per vedere questo canale su Samsung TV Plus, non sono necessari download, dispositivi aggiuntivi o carte di credito, ma è sufficiente disporre solo di una smart tv Samsung connessa ad Internet. La piattaforma sarà disponibile anche su smartphone e dispositivi “mobile” di Samsung nel prossimo anno.

Nel palinsesto di “Mondo TV Kids” saranno presenti le serie storiche di Mondo TV ispirate ai grandi classici, tra cui Cenerentola, La leggenda di Zorro, Il Libro della Giungla e Pochaontas. Non mancheranno poi le adrenaliniche serie tv “action adventure”, come i Drakers, Atomicron e Virus Attack. Ci saranno anche i “tv movies”, film biografici di importanti personaggi storici, tra cui Cristoforo Colombo, Karol Wojtyla e Madre Teresa. Fra le serie prescolari, saranno trasmessi il famosissimo Laura’s Star e il Grande Libro della Natura, mentre fra le produzioni che hanno debuttato recentemente in tv ci saranno Sissi La Giovane Imperatrice e Invention Story. Quest’ultima serie, già lanciata sul canale Frisbee, sarà anche protagonista dell’“English corner”: si tratta di un’originale rubrica quotidiana per bambini (30 minuti al giorno, in onda intorno alle ore 15:30) dedicata all'apprendimento della lingua inglese in maniera facile e divertente, che trasmetterà gli stessi episodi prima in italiano e subito dopo in inglese.

“Il lancio di Mondo TV Kids è un’iniziativa davvero nuova per il nostro gruppo, che così oltre alla tradizionale produzione di cartoon e di serie tv di grande successo amplia le proprie attività anche al broadcasting”, ha dichiarato Matteo Corradi, amministratore delegato di Mondo TV. “A pieno regime, questo nuovo canale riuscirà a proporre oltre venti serie d’animazione e ottanta tv movies, per un totale di oltre 400 ore di programmazione. Siamo molto curiosi di inserirci in questo nuovo mercato in collaborazione con il servizio Samsung TV Plus, offrendo così a milioni di famiglie italiane il meglio della nostra produzione per bambini”.

“Il nuovo canale Mondo TV Kids offrirà una vasta selezione di eccellenti programmi prodotti da Mondo TV, azienda leader in Italia e in Europa nell’intrattenimento per bambini”, ha sottolineato Richard Jakeman, responsabile europeo Business Development – Smart TV di Samsung Electronics. “Presto questi programmi saranno disponibili sul nostro popolare servizio Samsung TV Plus, che è di facile accesso in Italia. Siamo davvero entusiasti che la nostra piattaforma sarà la prima a supportare il lancio di questo nuovo canale”."

Trovato il regista per la serie tv di Moon Knight

Ieri vi abbiamo riportato che l'attore Oscar Isaac è in trattative per il ruolo da protagonista per la serie Moon Knight per Disney+.
Ora, Deadline riporta che il regista egiziano Mohamed Diab dirigerà la serie. Diab ha diretto in precedenza le pellicole Clash, Cairo 677 ed El Gezeira

Ricordiamo, inoltre, che Jeremy Slater (The Umbrella Academy) sarà lo showrunner dello show e guiderà il team di sceneggiatori.

Nell'universo a fumetti Marvel, Moon Knight è l'alter ego dell'ex mercenario Marc Spector. Dopo aver sfiorato la morte, Spector fu apparentemente riportato in vita da Khonshu, il dio egizio della luna.

Disney+ non ha fissato, al momento, una data di inizio per la produzione né una finestra di lancio della serie.

Nasce Moleste, collettivo per la parità di genere nel fumetto

Nasce oggi Moleste, collettivo per la parità di genere nel fumetto il cui scopo è quello di dar vita a un gruppo di ascolto, di denuncia e di riflessione che contribuisca allo sviluppo di un ambiente di lavoro più paritario e inclusivo. Attraverso il collettivo è possibile condividere, in maniera del tutto anonima, esperienze di abuso o di discriminazione di natura sessista avvenute nel mondo del fumetto.

Di seguito trovate tutti i dettagli nel manifesto programmatico di Moleste, firmato da oltre 80 professioniste del settore, e le modalità per seguire e contattare il collettivo, prime fra tutti il sito ufficiale www.moleste.org.

"Dal desiderio attivo e progettuale di un gruppo di autrici del fumetto italiane nasce MOLESTE, collettivo femminista e spazio di mutuo ascolto.

Il collettivo parte dall’esigenza di condividere le proprie esperienze in merito a comportamenti molesti e sessisti che hanno coinvolto, negli anni, in Italia, molte professioniste e aspiranti autrici. Tuttavia, al di là della denuncia, MOLESTE si propone come spazio di riflessione, per la costruzione di un ambiente autenticamente nuovo, in cui tutte e tutti possano godere degli strumenti della parità, dell’inclusività e di una professionalità realmente riconosciuta, non solo a livello economico e sindacale, ma libera da ingerenze relative al genere e all’età.

La raccolta delle testimonianze, in forma riservata e rispettosa dell’ano- nimato delle fonti, sarà una delle prime azioni del collettivo, che si avvale della collaborazione di numerosi centri antiviolenza localizzati nei principali centri italiani. Questa scelta ha l’obiettivo di garantire una tutela delle fonti a 360 gradi, gestita da operatrici esperte del settore, con il supporto del collettivo MOLESTE. La lista dei centri è pubblicata sul sito e suscettibile a variazioni e aggiornamenti.

MOLESTE sono artiste, critiche, lavoratrici o soggetti in formazione che hanno deciso di organizzarsi e di eleggere la solidarietà e l’autodeterminazione come valori, in aperta opposizione alla mascolinità tossica che ha inquinato troppe volte le dinamiche professionali, amatoriali e didattiche del fumetto italiano.

Uno degli strumenti del collettivo sarà la costruzione di una rete. Una rete tra persone, ma anche tra associazioni che si occupano degli stessi temi in altri Paesi. Il collettivo parte con il gemellaggio con BDEgalité (Francia) e So Many of US (USA), ma si apre anche alla collaborazione con realtà nazionali che lavorano su cause convergenti e complementari.

Siamo fumettistǝ, sceneggiatrici, disegnatrici, coloriste, letteriste, soggettiste, giornaliste, traduttrici, ghost writer. Lavoriamo o vorremmo lavorare nel mondo del fumetto.
Siamo persone con obiettivi e ambizioni, vogliamo che il nostro impegno e quello delle nostre colleghe siano riconosciuti. O vogliamo imparare in un ambiente che ci rispetti come potenziali professioniste.

Vogliamo essere giudicate come artiste, non come donne.

Non siamo obbligate ad accettare un invito a cena per parlare del nostro lavoro. Non siamo tenute ad andare a casa di nessuno per mostrare il nostro portfolio. Non è detto che ogni valutazione sul nostro aspetto fisico sia ben accetta, soprattutto all’interno di rapporti professionali.
Non siamo “belle”, “tesoro”, “amore”. Siamo professioniste e come tali vogliamo essere considerate.
Non siamo neanche “bruttine”, “frigide”, non ci dobbiamo “rilassare”. Siamo colleghe.
Non crediamo di dover tollerare atteggiamenti scorretti perché qualcuno “è fatto così”.
Non siamo le compagne di nessuno. O, almeno, la cosa non riguarda i nostri colleghi e i nostri datori di lavoro.

Abbiamo diritto di essere ascoltate e di essere prese sul serio da colleghi e amici, o di restare in silenzio. Abbiamo diritto di vivere secondo i nostri tempi e i nostri modi, senza che nessuno o nessuna ci dica come dobbiamo reagire. Solo noi possiamo valutare l’effetto che certi gesti hanno avuto su di noi.

Non siamo solo “molestate”. Siamo più di questo.

Alcune di noi hanno subìto dei torti, altre no. Ciò che abbiamo in comune è la ferma volontà che situazioni simili non si verifichino mai più.
Non possiamo farci carico di educare i predatori, né insegnare norme di comporta- mento, ma saremo un punto di riferimento per chi abbia bisogno di informarsi e formarsi in questo senso. Saremo uno spazio di ascolto e riflessione per chi – qualunque sia il suo genere - ha vissuto episodi molesti, sessisti, abusanti e per chi vuole realmente sostenere la nostra causa.

Se stai leggendo e ti riconosci nelle nostre parole, sei una o uno di noi e questo spazio è anche tuo.

Queste siamo noi, siamo MOLESTE.

L’albo di supereroi che stai leggendo in spiaggia potremmo averlo scritto, disegnato, colorato o letterato noi. Il fumetto educativo ma divertente per tuo figlio, le tue graphic novel, l’albo che hai appena comprato in edicola, la striscia online che ti ha fatto ridere un minuto fa.
Oppure potrebbe averlo scritto, disegnato, colorato o letterato uno di loro.

Forse non lo immagini, ma anche nel mondo del fumetto italiano succedono cose sgradevoli. Discriminazioni sul lavoro, comportamenti inappropriati nelle scuole, vere e proprie molestie. Non sono la norma, ma non sono rarità come potresti pensare. In un settore senza albo professionale, in cui il lavoro raramente gode di garanzie sindacali, il terreno degli abusi è particolarmente fertile.

Per questo noi MOLESTE abbiamo ritenuto necessario scrivere un nostro manifesto, per aumentare la consapevolezza anche di te che leggi. A monte c’è una visione del mondo sessista purtroppo ancora molto comune e uno sbilanciamento nei rapporti di potere:

01.
L’obiettivo di noi MOLESTE è combattere i comportamenti abusanti nel mondo del fumetto. Sono comportamenti nocivi, che mortificano chi li subisce e avvelenano l’ambiente per tutti:
•   la facilità con cui le autrici si trovano a subire le avance non richieste di insegnanti, responsabili di progetti e autori con un maggiore potere;
•   i sottili ricatti che mirano a ottenere attenzioni sessuali in cambio di opportunità lavorative;
•   le relazioni “amicali” abusanti nelle quali al rifiuto di favori sessuali corrispondono reazioni verbalmente violente, mobbing ed esclusione dell’accesso al mercato del lavoro;
•   il grooming come pratica diffusa e accettata;
•   i casi di molestie durante le fiere, durante i colloqui di lavoro o da parte dei propri insegnanti;
•   la discriminazione su base estetica;
•   la difficoltà a trovare sostegno nel proprio ambiente lavorativo se si verificano abusi e violenze.

02.
Quello che ci aspettiamo è un mutato atteggiamento da parte del nostro settore. Non solo una condanna teorica e generica dei comportamenti di cui sopra, ma un’effettiva partecipazione nel risolvere il problema da parte:
•   dei colleghi che si trovano in contiguità con gli abusanti, perché non fingano di non vedere e offrano ascolto e supporto a favore di chi subisce abusi;
•   delle case editrici, perché si assumano la responsabilità di una gestione etica e realmente paritaria, senza discriminazioni o atteggiamenti mortificanti nei confronti delle artiste e delle collaboratrici specialmente da parte di chi detiene posizioni di potere;
•   delle scuole di fumetto, perché vigilino sugli atteggiamenti e sui comportamenti dei loro insegnanti;
•   delle fiere e delle convention, perché adottino criteri inclusivi e non promuova- no atteggiamenti sessisti né da parte del proprio staff, né dei propri ospiti, né del proprio pubblico.

03 .
Questo Manifesto è una chiamata all’unione e alla solidarietà, per migliorare la vita di tutte le persone coinvolte, qualunque sia il loro genere. Dalle professioniste che lavorano nel settore da molti anni, alle esordienti, a chi è ancora in formazione. Noi MOLESTE intendiamo dare spazio e ascolto a chiunque ne abbia necessità, impegnandoci e chiedendo impegno al fine di creare un ambiente sicuro per chiunque lavori nel mondo del fumetto.
La nostra professione di solito è il risultato di grandi investimenti in termini emotivi, di formazione, di impegno e di fatica. Non vogliamo che solo un’altra di noi veda vanificati i suoi sforzi perché sulla sua strada ha incontrato uno di loro. “Loro” sono una minoranza e in un sistema sano non devono avere spazio di manovra.

Sul nostro sito ospiteremo documenti, testimonianze e offriremo supporto a chiunque si trovi ad affrontare i problemi che denunciamo.

Perché nessuna di noi sia più sola. Perché insieme possiamo davvero cambiare le cose.

Sarà possibile essere aggiornati sulle iniziative del collettivo tramite il sito www.moleste.org, e i canali social https://www.instagram.com/collettivomoleste e https://www.facebook.com/collettivomoleste. Se si volesse mandare una propria testimonianza sarà possibile rivolgersi alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per informazioni e contatti, invece, rivolgersi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.."

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.