Menu

 

 

 

 

Redazione Comicus

Redazione Comicus

URL del sito web: http://www.comicus.it

Primo sguardo a Empyre #1, il nuovo evento Marvel

Uscirà il 15 aprile il primo numero di Empyre, il nuovo evento Marvel che vede unire le forze di due gruppi di eroi: gli Avengers e i Fantastici 4.

Scritta da Al Ewing e da Dan Slott, per i disegni dell'italiano Valerio Schiti, la serie vedrà i due team battersi contro un'intera flotta di nemici in una storia dal sapore fantascientifico che attraverserà gli 80 anni di storia della Marvel. I Kree e gli Skrull si sono uniti sotto un nuovo imperatore e la loro flotta da guerra è in rotta di collisione contro il nostro mondo. Sulla luna, i Vendicatori sono pronti a colpire con tutta la loro potenza, mentre i Fantastici Quattro stanno cercando una soluzione diplomatica.

La Marvel ha ora diffuso le prime tavole non letterate di Empyre #1. Potete vederle qui di seguito. La cover è realizzata da Jim Cheung, le variant ad opera di Alexander Lozano, Michael Cho, Tony Daniel e David Finch.

Garth Ennis e Darick Robertson di nuovo insieme per The Boys

Garth Ennis e Darick Robertson, insieme a Russ Braun, torneranno a raccontare le vicende di The Boys in un prequel a fumetti intitolato Dear Becky. La miniserie si concentrerà su Becky Butcher, la moglie di Billy Butcher, la cui morte scatena gli eventi della serie originale.

Robertson, co-creatore e artista della serie originale, realizzerà le cover mentre Braun disegnerà gli interni.

"Inizialmente avevo intenzione di non scrivere più nulla su The Boys, ma per ovvi motivi mi sono ritrovato a pensare di nuovo alla storia e ai personaggi negli ultimi due anni", ha dichiarato Ennis. "C'era un aspetto della storia originale, e un personaggio in particolare, che non ha mai ricevuto la giusta attenzione: Becky Butcher, la cui scomparsa motiva suo marito Billy a fare le cose terribili che fa, ma che in realtà appare solo in due numeri. Mi è piaciuto molto scrivere Becky, quasi quanto lo stesso Butcher, e volevo approfondire il motivo per cui la sua breve apparizione proiettava un'ombra così lunga. "

The Boys: Dear Becky #1 uscirà ad aprile per Dynamite Entertainment. La serie tv Amazon Prime è stata rinnovata per una seconda stagione, ma non è nota la sua data di uscita.

the-boys-dear-becky-1

the-boys-dear-becky-2

Marvel Studios è al lavoro su Captain Marvel 2

THR riporta che i Marvel Studios hanno trovato uno sceneggiatore e una data di uscita per il sequel di Captain Marvel.

Il film, ancora senza titolo, sarà scritto da Megan McDonnell, all'opera sulla serie tv Disney+ WandaVision. La data prevista è per il 2022 e lo studio sta ora cercando una regista donna. La pellicola sarà ambientata ai giorni nostri.

Interessante notare la scelta della sceneggiatrice di WandaVision, serie in cui apparirà il personaggio di Monica Rambeau, introdotta da bambina nel primo film di Captain Marvel e ormai adulta e interpretata da Teyonah Parris. Si presuppone, dunque, che il personaggio possa comparire nella nuova pellicola.

Il primo Captain Marvel, diretto da Anna Boden e Ryan Fleck e interpretato da Brie Larson, ha incassato nel 2019 1,128 miliardi di dollari in tutto il mondo.

Rosario Dawson sarà la protagonista di DMZ per HBO Max

Come vi avevamo riportato, HBO Max sta realizzando una serie tv tratta dal fumetto DMZ di Brian Wood e Riccardo Burchielli della Vertigo. Deadline, ora, riporta che Rosario Dawson è stato scelta per interpretare Alma Ortego, ovvero la protagonista nel pilot della serie.

Mentre il fumetto era incentrato su un giornalista di nome Matty, secondo quanto riferito dal sito, la serie tv sarà incentrata su Ortego, una "impetuosa dottoressa che intraprende un tormentoso viaggio per salvare vite mentre cerca disperatamente il suo figlio disperso".

Ava DuVernay, già al lavoro alla regia del film DC Comics New Gods, girerà il pilot della serie Vertigo DMZ per HBO Max. Le riprese dovrebbero svolgersi nei primi mesi del 2020. Roberto Patino (Sons of Anarchy, Westworld) sarà showrunner e produttore esecutivo della serie descritta come un dramma futuristico ambientato in una guerra civile americana.

Il pilot di DMZ è prodotto dalla Array Filmworks di DuVernay, in associazione con la Warner Bros. Television.

La serie a fumetti consta di 72 albi ed è uscita originariamente fra il 2006 e il 2012. DMZ, di Brian Wood e Riccardo Burchielli, è ambientata in un futuro prossimo, in una Manhattan al centro di scontri tra milizie anti-governative ed esercito.

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.