Menu

 

 

 

 

Sasha Calle sarà la nuova Supergirl nel DCEU

  • Pubblicato in Screen

Deadline riporta che Sasha Calle sarà la nuova Supergirl nel DCEU e che farà il suo debutto nel film The Flash. L'attrice colombiana nata a Boston sarà la prima Supergirl latina in assoluto ed è stata scelta tra più di 425 attrici che hanno fatto un'audizione.

Il regista di The Flash Andy Muschietti, abile nello scovare giovani talenti come dimostra il primo film di It, ha guardato tutte le audizioni e, insieme al capo della DC Films Walter Hamada e ai produttori, è rimasto sbalordito dalla durezza e della vulnerabilità dell'attrice.

“Ho visto più di quattrocento audizioni. Il pool di talenti è stato davvero sorprendente ed è stato molto difficile prendere una decisione, ma alla fine abbiamo trovato un'attrice destinata a interpretare questo ruolo ", ha dichiarato Muschietti, che ha anche postato un video si Instagram in cui annuncia la notizia all'attrice.


L'attrice ha anche fatto una lettura con la star di The Flash Ezra Miller. Tutte le audizioni, le letture e gli incontri, specialmente durante il periodo dell'emergenza sanitaria, sono stati fatti su Zoom.

La Calle è nota per ruolo di Lola Rosales nella soap Febbre d'amore (The Young and the Restless). È stata nominata lo scorso anno nella categoria "Outstanding Young Performer in a Drama series" ai Daytime Emmy.

Il personaggio di Supergirl è stata interpretata per la prima volta da Helen Slater nel film della Warner Bros. del 1984 e successivamente da Melissa Benoist nella serie TV CW per 126 episodi.

The Flash arriverà al cinema il 4 novembre 2022.

Leggi tutto...

The CW rinnova 11 serie tv

  • Pubblicato in Screen
Con la stagione televisiva che sta riprendendo a pieno regime, The CW ha rinnovato 11 show per il periodo 2021-2022. Fra questi, The Flash per un'ottava stagione (qui il trailer della settima), DC's Legends of Tomorrow per la stagione 7, Batwoman per la stagione 3 e Riverdale per la stagione 6.

Inoltre, rinnovate Dynasty per la stagione 5, All American, Charmed, Legacies, Roswell, New Mexico e In The Dark per la stagione 4, e Nancy Drew per la stagione 3 e Walker per la stagione numero due.

Inoltre, la rete ha confermato che avrebbe ordinato ulteriori episodi per la sue serie nuove: due per Superman e Lois e cinque per Walker. Altri due nuovi show - Kung Fu e The Republic of Sarah - non hanno invece ancora una data di uscita.

Confermate, infine, le chiusure di Black Lightning con la stagione 4 e di Supergirl con la stagione 6.

The CW sta lavorando anche a nuove serie, ovvero: lo spin-off di Black Lightning Painkiller, lo spin-off di Nancy Drew Tom Swift, una serie prequel per The 100, un reboot live-action de Le Superchicche e nuovi show sui personaggi della DC Comics Yara Flor/Wonder Girl e Naomi.

(Via ComicBook)

Leggi tutto...

Il primo trailer della settima stagione di The Flash

  • Pubblicato in Screen

Dopo la riduzione degli episodi e il finale riscritto della sesta stagione, a causa dell'emergenza Covid-19, tornerà fra un mese su The CW la serie Arrowverse The Flash con Grant Gustin.

La rete, ora, ha diffuso il primo trailer della settima stagione dello show che debutterà il prossimo 2 marzo.

Potete vedere il filmato qui di seguito.

Leggi tutto...

Ray Fisher/Cyborg fuori dal film The Flash

  • Pubblicato in Screen

Come ricorderete, lo scorso anno Ray Fisher, che ha interpretato Cyborg in Justice League, ha accusato il regista Joss Whedon di cattiva condotta professionale durante la ripresa del film accusando anche i produttori Geoff Johns e Jon Berg di coprire il regista. Più recentemente, Fisher ha dichiarato che non avrebbe lavorato con il presidente della DC Films Walter Hamada. Ciò ha portato a un'indagine interna condotta dalla WarnerMedia conclusasi a metà dicembre che ha portato a non note "azioni correttive" da parte dell'azienda. Arrivano ora nuovi e importanti aggiornamenti.

The Wrap (via SHH) riporta che il personaggio di Cyborg/Victor Stone è stato totalmente eliminato da The Flash. Si presupponeva che Cyborg avrebbe avuto un ruolo da co-protagonista ampio prima che le fonti affermassero che la parte si era ridotta a un semplice cameo.  Secondo The Wrap, il ruolo di Cyborg non sarà affidato a un nuovo attore e ciò ucciderebbe qualsiasi piano remoto per un film solista di Cyborg per il prossimo futuro.

Questa notizia arriva il giorno dopo che la Warner Bros. ha prorogato il contratto di Hamada con la DC Films. Fisher ha risposto a quella storia su Twitter ieri e ha promesso di condividere presto maggiori informazioni.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.