Menu

Topolino festeggia i 90 anni di Paperino

  • Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

PAPERINO 90

TOPOLINO FESTEGGIA L’ANNIVERSARIO DEL PAPERO PIÚ FAMOSO DEL MONDO

SUL NUMERO 3576 TANTE STORIE E APPROFONDIMENTI, E, IN ALLEGATO AL SETTIMANALE, L’ICONICA STATUA DI PAPERINO DA COLLEZIONE

ALLA SPECIALE COVER CELEBRATIVA IN STILE VINTAGE FIRMATA DA ANDREA FRECCERO SI AGGIUNGE LA VARIANT REALIZZATA IN ESCLUSIVAPER ETNA COMICS 2024

TOPOLINO3576

L’anniversario di uno dei personaggi Disney più iconici è alle porte e Panini Comics si prepara a festeggiare con Topolino 3576, in edicola, fumetteria e su Panini.it da mercoledì 5 giugno. In questo speciale numero da collezione “100% Paperino”, un sommario di storie realizzate da un parterre di grandi autori a cui si aggiunge un ricco supporto di articoli e redazionali che ripercorrono alcune delle più significative tappe della storia di questo iconico personaggio. A rendere il numero ancora più prezioso, la strepitosa copertina in stile vintage realizzata da Andrea Freccero, ispirata al mood visivo dei corti animati degli esordi.

Le storie di questo numero hanno tutte Paperino come protagonista assoluto. Si parte con Paperino e l'ombroso, scritta da Marco Nucci e disegnata dal Maestro Giorgio Cavazzano, continuando con Paperino e la banda del lupo, di Francesco Artibani e Lorenzo Pastrovicchio che – dopo le prove già realizzate in precedenza con Topolino e Pippo – chiuderanno la loro "trilogia classica", un trittico di avventure graficamente e narrativamente ispirate alle atmosfere degli esordi. Non mancherà poi il Paperino più divertente con Tutti i lavori di Paperino, scritta da Tito Faraci per i disegni e le chine di Enrico Faccini, e I Bassotti e la missione a rovescio, sceneggiata da Alessandro Sisti e disegnata da Andrea Malgeri, con la partecipazione di Luke Papertano, omaggio di Topolino all’astronauta Luca Parmitano. Una selezione di storie, dunque, perfette per celebrare al meglio Paperino, raccontandone pregi (e difetti!).

3576 variant

Insieme a Topolino 3576 sarà disponibile anche l’esclusiva statuina da collezione – ideata e disegnata da Emmanuele Baccinelli – che ritrae Paperino sdraiato in totale relax sulla sua poltrona. Una posa iconica, irresistibilmente simpatica, in cui ritrovare uno dei suoi tratti più tipici. Ma questo amatissimo personaggio non è solo pigro: è anche irascibile e poco paziente, ma senz’altro di buon cuore, maldestro, testardo, leale e ottimista. Ed è proprio questo suo profilo caratteriale così complesso e attuale ad aver intercettato, nel corso di questi lunghi novant'anni, le simpatie del pubblico a tal punto da garantirgli ancora oggi un seguito e una riconoscibilità di dimensioni planetarie.

StatuinaPaperino90

Paperino ha finito col diventare un simbolo del nostro tempo, incarna mirabilmente il rapporto tra noi e la società in cui viviamo, è una di quelle figure che arrivano forte, scolpite ormai indelebilmente nell'immaginario della maggior parte degli abitanti di questo pianeta. Perché Paperino siamo un po' tutti noi, con le nostre fragilità e le difficoltà a integrarci col mondo attorno, ma sempre con la positività di chi non si abbatte, di chi continua a guardare tenacemente alla vita e al futuro con ottimismo e rinnovato entusiasmo, a dispetto di tutto”, commenta Alex Bertani, direttore di Topolino.

Un numero davvero ricco di sorprese, dunque, che aspetta tutti i fan di Paperino in edicola e su Panini.it, a partire da mercoledì 5 giugno, per festeggiare in grande stile. Inoltre, si aggiunge un'allegra e folcloristica variant cover firmata da Marco Gervasio e colorata da Mario Perrotta realizzata in occasione di Etna Comics 2024 – disponibile in anteprima esclusiva in fiera a Catania, dal 6 al 9 giugno, e poi in edicola e su Panini.it a partire dalla settimana successiva – con protagonista il Papero più amato a bordo della sua 313 in una versione esclusiva. Buon anniversario, Paperino!

Leggi tutto...

Il settimanale Topolino celebra i suoi primi 75 anni

  • Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

75 ANNI INSIEME A TOPOLINO!

Con il numero 3567, disponibile da mercoledì 3 aprile, il settimanale a fumetti più amato taglia il traguardo dei 75 anni di pubblicazioni nel suo storico formato “libretto”.

Per l’occasione, una speciale cover disegnata da Andrea Freccero e una calamita da collezione in edizione limitata che riproduce la copertina del primo numero.

Un numero da collezione per un viaggio a ritroso nel tempo tra ricordi, cenni storici e curiosità.

Un anniversario davvero straordinario! Con il numero 3567 – in edicola, fumetteria e su Panini.it da mercoledì 3 aprileTopolino celebra 75 anni del suo storico “libretto”.

Era infatti il 7 aprile 1949 quando arrivò nelle edicole italiane la prima uscita della pubblicazione nel formato che oggi tutti conoscono bene: la numerazione precedente venne azzerata e si ripartì da #1, con una veste compatta e tascabile, storie a fumetti e articoli. Le trasformazioni poi continuarono e nel giro di pochi anni Topolino da mensile divenne quindicinale e poi settimanale, aumentò il numero di pagine di pari passo con i contenuti, e passò dalle pagine in bianco e nero a quelle a colori.

“Ci sono scelte che sembrano folli. Avventate. Ma spesso sono la strada migliore per fare balzi in avanti. Mi piace oggi celebrare il coraggio di chi 75 anni fa, probabilmente spinto anche da contingenze, seppe osare. Rischiare. Quello che abbiamo oggi, lo dobbiamo anche a scelte che traghettarono il giornale verso la modernità” commenta Alex Bertani, direttore editoriale del settimanale, edito da Panini Comics. Topolino da allora non ha mai smesso di guardare avanti, facendosi specchio dei propri tempi e accompagnando generazioni di lettori attraverso le storie di Paperino, Topolino e dei loro eccezionali compagni di avventure.

Per celebrare questo 75mo traguardo, il numero 3567 è impreziosito da una cover speciale ispirata all’iconica copertina del numero 1 – il cui disegno fu originariamente ricalcato da autore ignoto dal retro del n.9 della collana Walt Disney's Comics And Stories del giugno 1941 – con protagonista Topolino in versione capo banda. Disegnata da Andrea Freccero – fumettista e art director del settimanale – e colorata da Andrea Cagol, la cover ha un gusto e un tratto capaci di coniugare modernità e tradizione. “È un chiaro omaggio alla copertina del primo Topolino, riproposta però con uno stile che riflette la linea editoriale di oggi. Anche il trattamento pittorico di Andrea Cagol è stato fondamentale in questa direzione!”, spiega Andrea Freccero nelle pagine di dietro le quinte che mostrano ai lettori alcuni studi e bozzetti.

All’interno del numero 3567 – oltre alle immancabili avventure inedite che rendono unica ogni pubblicazione del magazine – ci sono anche pillole di storia editoriale, approfondimenti sui personaggi che negli anni hanno debuttato su Topolino e un’intervista a due grandi collezionisti che hanno aperto le porte delle loro case, piene di tesori e di magia Disney. Inoltre solo a Topolino 3567 sarà allegata una calamita da collezione in edizione limitata che riproduce la prima copertina di Topolino.

Un appuntamento davvero immancabile, dunque, quello con Topolino 3567, per rivivere 75 anni di uscite, 75 anni di fumetti coinvolgenti, 75 anni di allegati sorprendenti e iconici… 75 anni che hanno appassionato milioni di lettori. Topolino, come sempre, è disponibile ogni mercoledì in edicola, fumetteria e su Panini.it

Cover3567

Leggi tutto...

Topolino, arriva il numero 3500

  • Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

UN NUMERO SPECIALE DI TOPOLINO CON CONTENUTI SUPER!

ARRIVA IL NUMERO 3500

20 pagine extra, storie a fumetti imperdibili destinate a diventare grandi classici, approfondimenti, contenuti inediti e due cover speciali da collezione!

Topolino 3500 è in edicola, fumetteria e online da mercoledì 21 dicembre.

Con Topolino i festeggiamenti non finiscono mai! Questa settimana il magazine a fumetti più amato, edito da Panini Comics, raggiunge il numero 3500 e, per l’occasione, celebra questo traguardo senza tempo con un’uscita speciale, ricca di contenuti extra, storie imperdibili, approfondimenti. Topolino 3500 è disponibile in edicola, fumetteria e su Panini.it da mercoledì 21 dicembre, con 20 pagine extra e – soprattutto – due cover celebrative da collezione: la prima, disegnata da Andrea Freccero, ha per protagonista Zio Paperone ed è una copertina con effetti metallici; la seconda è una cover variant in tiratura limitata di materiale olografico che riflette una colorazione arcobaleno (e disponibile solo in fumetteria su Panini.it) firmata da Ivan Bigarella e con protagonista Topolino.

Tra le storie di questo numero speciale, Zio Paperone e il mistero del Monte Orso, scritta da Tito Faraci e con i disegni del Maestro Giorgio Cavazzano, per continuare a festeggiare il 75esimo anniversario dello Zione. Il Monte Orso è un luogo speciale per Paperone e Paperino: nel dicembre del 1947, infatti, lo Zione ha fatto il suo debutto nel fumetto nella storia di Carl Barks Il Natale di Paperino sul Monte Orso (Christmas on Bear Mountain), e in questo luogo “magico” l’intera famiglia dei Paperi è tornata tante volte nel corso degli anni. In questa storia celebrativa, Faraci e Cavazzano hanno rivisitato Monte Orso offrendo a Paperone una seconda… e una terza occasione di riscatto! “Il Natale di Paperone sul Monte Orso è stata una delle primissime storie che ho copiato da bambino quando volevo imparare a disegnare” commenta Giorgio Cavazzano. “Da allora c’è un fil rouge che mi lega al grande Maestro e ogni qualvolta mi si presenta l’occasione lo cito e lo ricordo. La magia del talento di Barks ha permesso a tutti quanti noi di poter continuare a vivere con questi personaggi straordinari”. Tito Faraci, invece, segnala che al centro di questa storia “resta l’affetto di Paperone per il nipote, anche se questa volta ci si arriva per una strada un po’ tortuosa. Lo spunto nasce da una nuova domanda che mi sono posto, riguardante proprio quella casupola in cima a un monte, che non sembrava un grande investimento immobiliare. Paperone è uno che ha sempre da guadagnarci qualcosa o, quantomeno, da non perderci. E in effetti in quella casa, legato ad essa, c’è qualcosa che non perderebbe mai: un carico di ricordi e un appuntamento importante.”

Non mancheranno, tra le storie a fumetti proposte in questo numero da collezione, i nuovi capitoli de La leggenda della Spada di Ghiaccio, l’avventura firmata da Marco Nucci e Cristian Canfailla a 40 anni di distanza dall’iconica saga che ha debuttato su Topolino nel dicembre del 1982, e de Il Destino di Paperone, il magico lavoro sceneggiato e disegnato da Fabio Celoni che racconta della scalata al successo dello Zione. A Paperone è dedicato anche il gadget disponibile insieme al numero 3500: l’esclusiva statua di Paperone cercatore – disegnata da Emmanuele Baccinelli e alta 10 cm – che riporta alla memoria tutte le sue iconiche avventure nel Klondike.

E poi, ampio spazio alle celebrazioni di questo fantastico traguardo. Un multiplo di 500 (che esce ogni nove anni e sette mesi!) che coincide con il numero natalizio e che contiene un redazionale dedicato alla storia del magazine – con le copertine più iconiche, i gadget più amati e le “storie che hanno fatto la storia” – i pensieri e gli omaggi di alcuni degli autori più amati (da Marco Nucci a Corrado Mastantuono, da Francesco Artibani a Casty), e gli auguri della redazione di Topolino.  

Un numero davvero da non perdere, un’uscita straordinaria che è pronta ad entrare ufficialmente nella storia del settimanale e di tutti gli amanti di Topolino. L’appuntamento con il numero 3500 è in edicola, fumetteria e su Panini.it da mercoledì 21 dicembre.

topolino 3500 1

topolino 3500 2

Leggi tutto...

Topolino presenta: Topolino e la leggenda della Spada di Ghiaccio

  • Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

TOPOLINO E LA LEGGENDA

DELLA SPADA DI GHIACCIO

L’Argaar ha ancora bisogno dei suoi eroi! 

A 40 anni dalla pubblicazione dell’iconica saga, da mercoledì 30 novembre Topolino presenta un nuovo viaggio nell’Argaar scritto da Marco Nucci e con i disegni di Cristian Canfailla

La Spada di Ghiaccio torna su Topolino! In occasione del 40esimo anniversario dalla prima pubblicazione di una delle saghe fantasy disneyane più amate di sempre (apparve per la prima volta su Topolino 1411 del 12 dicembre 1982, scritta e disegnata da Massimo De Vita), le pagine del magazine a fumetti più amato ospiteranno un nuovo capitolo della storia. Su Topolino 3496, disponibile da mercoledì 30 novembre (in edicola, fumetteria e su Panini.it) prende il via Topolino e la leggenda della Spada di Ghiaccio, storia in quattro episodi con la sceneggiatura di Marco Nucci, i disegni di Cristian Canfailla e i colori di Angela Capolupo e del suo Maaw Illustration Art Team. Un progetto unico e speciale, che si unisce ai due volumi celebrativi di questa iconica saga presentati a Lucca Comics & Games: Topolino e la Spada di Ghiaccio – Deluxe Edition e Topolino e la Spada di Ghiaccio – Regular Edition (entrambi arricchiti da approfondimenti e contenuti inediti, disponibili in libreria, fumetteria e su Panini.it).

L’Argaar ha di nuovo bisogno dei suoi eroi. Per questo in Topolino e la leggenda della spada di ghiaccio Topolino, Pippo e la ciurma di personaggi protagonisti della quadrilogia sono pronti a tornare nelle mitiche terre dell’Argaar, affrontando nuove avventure e nuovi incontri (e nuovi nemici!).

Quella della Spada di Ghiaccio è, probabilmente, la saga più amata della storia del settimanale, il capolavoro di un artista enorme, permeato da una magia inspiegabile” commenta Marco NucciEcco, dargli un seguito mi è parso fin da subito una bella sfida!”. Gli fa eco Cristian CanfaillaPer me le tavole della Spada di Ghiaccio rappresentano un vero e proprio vademecum grammaticale, per lo stile asciutto, la linea rinonoscibile, le soluzioni grafiche sempre nuove, la recitazione dei personaggi. Mi sono approcciato in modo molto rispettoso, analizzando la storia non più da lettore ma da disegnatore e questo processo è stato molto formativo, una palestra di vita”.

Per intraprendere un nuovo imperdibile viaggio con la ciurma capitanata da Topolino e Pippo nelle terre dell’Argaar, non resta che leggere Topolino dal 30 novembre, ogni mercoledì in edicola, fumetteria e su Panini.it

3497 Topolino

Topolino Leggenda Spada di Ghiaccio 1

Topolino Leggenda Spada di Ghiaccio 2

Topolino Leggenda Spada di Ghiaccio 3

Topolino Leggenda Spada di Ghiaccio 4

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS