Menu

 

 

 

 

Davide Toffolo si ritira dal mondo del fumetto

  • Pubblicato in News

Durante la premiazione del Palmarès Ufficiale di COMICON, trovate qui i vincitori, Davide Toffolo - magister della manifestazione - ha annunciato il suo addio al mondo del fumetto.

L'artista, fra lo sgomento del pubblico, ha dichiarato: "Do l'addio al mondo del fumetto. Mi ritiro. Grazie a tutti, sono stati 30 anni bellissimi, di me rimarranno i miei libri. Fare fumetti è dura, lo dico ai ragazzi, fatelo con l'energia che ho avuto in questi 30 anni e sarà bello anche senza i miei. I miei libri ci sono, io vado verso altro”.

Oblomov Edizioni ha appena pubblicato la nuova edizione in cofanetto di Come rubare un Magnus, che contiene un albo inedito come suo ultimo lavoro. Nel 2021, per Rizzoli Lizard, ha invece realizzato L'ultimo vecchio sulla Terra. L'artista, ricordiamo, oltre che fumettista è anche il leader del gruppo musicale Tre allegri ragazzi morti.

Leggi tutto...

Comicon raddoppia e arriva a Bergamo

  • Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

DOPO IL SUCCESSO DELL’EDIZIONE 2022, COMICON RADDOPPIA:
NEL 2023 A NAPOLI DAL 28 APRILE ALL’1 MAGGIO LA XXIII EDIZIONE E DAL 23 AL 25 GIUGNO A BERGAMO CHE CON BRESCIA SARÀ “CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2023” 

Si è conclusa oggi, 25 aprile, la XXII edizione di COMICON, con quattro giorni di sold out e 135.000 visitatori. Un risultato che deriva dalla scelta degli organizzatori di COMICON di contenere fino all’80% il numero di ingressi rispetto al 2019 per assicurare al pubblico un festival in sicurezza dopo i due anni di pandemia. Oltre 300 ospiti - nazionali ed internazionali - e 500 eventi hanno affollato i programmi delle tante anime del festival: Fumetto, Serie TV & Cinema, Videogioco, Gioco, Asian Village, Neverland, PizzaCon e Kids. Ma COMICON non si ferma qui e nel 2023 raddoppia: dal 28 aprile all’1 maggio a Napoli e dal 23 al 25 giugno 2023 COMICON arriva a Bergamo - città che con Brescia rappresenta la “Capitale Italiana della Cultura 2023” - con un festival che si svilupperà tra fiera ed eventi diffusi sul territorio, grazie alla partnership con Fiera di Bergamo-Promoberg.

«Abbiamo atteso per due anni la XXII edizione di COMICON, a causa del Covid. Siamo felici di aver potuto ritrovare il nostro pubblico e i nostri espositori, tutti straordinariamente soddisfatti dell’esito del festival. Non dimenticheremo l’emozione provata alla riapertura» - ha dichiarato Claudio Curcio, Direttore di COMICON - «Desidero ringraziare la Regione Campania per il sostegno e la collaborazione degli ultimi tre anni, gli sponsor, i partner, gli ospiti, lo staff e tutti coloro che hanno reso grande COMICON. E non ci fermiamo qui, continuiamo nel nostro percorso strategico come festival internazionale di cultura pop, che opera sull’intero territorio nazionale con mostre ed eventi: nel 2023 saremo a Napoli dal 28 aprile all’1 maggio e dal 23 al 25 giugno arriveremo a Bergamo. È una grande sfida che non vediamo l’ora di affrontare.»

COMICON guarda al futuro e termina l’edizione 2022 ricordando i tanti e seguitissimi eventi come il concerto del Magister Davide Toffolo, l’incontro con il creatore di Gran Turismo Kazunori Yamauchi, il Premio Speciale alla Carriera al creatore di ONE PIECE Eiichiro Oda, i seguitissimi incontri con il cast della serie tv Mare fuori e del film La cena perfetta, il Premio Miglior Fumetto a Fiordilatte di Miguel Vila, l’Italian Game Jam e molto altro.

Appuntamento al 2023!

Leggi tutto...

Napoli Comicon 2022: i vincitori dei Premi Micheluzzi

  • Pubblicato in News

Nell’ambito della XXII edizione di COMICON sono stati asseggnati i Premi del Palmarès Ufficiale composto dai Premi Micheluzzi, destinati a ricompensare opere italiane, e dai Premi COMICON, dedicati alle opere internazionali. Inoltre, dall’edizione 2022 il Palmarès Ufficiale include anche il Premio Micheluzzi “Nuove Strade”. Trovate di seguito tutti le candidature con i vincitori in grassetto.

PREMI MICHELUZZI (opere italiane)

Miglior Fumetto
Fiordilatte, Miguel Vila (Canicola)

La quarta guerra mondiale, Marco Taddei e Spugna (Feltrinelli Comics)
Nippon Monogatari. La missione di Kintaro, Elisa Menini (Oblomov)
Tango, Fulvio Risuleo e Antonio Pronostico (Coconino Press)
Tristerio e Vanglorio, Federico Fabbri e Francesco Catelani (Edizioni BD)

Migliore Sceneggiatura
10 ottobre #1, Paola Barbato (Sergio Bonelli Editore)
Gli Uomini della settimana #1, Alessandro Bilotta (Panini Comics)
Le parole possono tutto, Silvia Vecchini (Il Castoro)
Speciale Dylan Dog #35. Il pianeta dei morti, Alessandro Bilotta (Sergio Bonelli Editore)
Tristerio e Vanglorio, Francesco Catelani (Edizioni BD)

Miglior Disegno
Evase dall’harem, Sara Colaone (Oblomov)
Geist Maschine, LRNZ (Bao Publishing)
Nero, Emiliano Mammucari (Sergio Bonelli Editore)
Nippon Monogatari. La missione di Kintaro, Elisa Menini (Oblomov)
Sweet Paprika, Mirka Andolfo (Star Comics)

Migliore Serie italiana
10 Ottobre, Paola Barbato e Mattia Surroz (Sergio Bonelli Editore)
Calisota summer cup, Marco Nucci e Stefano Intini (Panini Comics)
Gli uomini della settimana, Alessandro Bilotta, Nicola Righi e Sergio Ponchione (Panini Comics)
Nero, Emiliano Mammucari e Matteo Mammucari (Sergio Bonelli Editore)
Speciale Dylan Dog, Alessandro Bilotta e Sergio Gerasi (Sergio Bonelli Editore)

Migliore Opera Prima
Gli squalificati, Delia Parise (Edizioni BD)
Off-life, Barb (Shockdom)
Sindrome Italia, Tiziana Francesca Vaccaro e Elena Mistrello (BeccoGiallo)
The Prism, Matteo De Longis (Bao Publishing)
UNO, David Marchetti (Hollow Press)

NUOVE STRADE - Miglior Autoproduzione
Frankenstein Magazine #5, AA. VV.

Lokzine #13, AA. VV.
We are the Worms, Edo 9000
E poi muori, Francesca Ferraro (Sputnik Press)
This is Playlist, AA. VV (Amianto Comics)

PREMI COMICON (opere straniere e internazionali)

Migliore edizione di un Classico
Akira, Katsuhiro Ōtomo; trad. Edoardo Serino (Panini Comics)
Cuore nero (Essenziale), Jacques de Loustal e Philippe Paringaux; trad. Igort, Paolo Cesari Stefano Sacchitella e Francesca Scala (Oblomov)
Il mar delle blatte, Filippo Scòzzari (Coconino Press)
Mars New Edition, Fuyumi Soryo; trad. Manuela Capriati (Star Comics)
Tredici notti di rancore, Kazuo Kamimura; trad. Paolo La Marca (Coconino Press)

Migliore Graphic Novel straniero
Book Tour. L’autore incontra il suo pubblico, Andi Watson; trad. Simone Roberto (Edizioni BD)
Il fiume di notte, Kevin Huizenga; trad. Leonardo Rizzi (Coconino Press)
Mi stai ascoltando, Tillie Walden; trad. Caterina Marietti (Bao Publishing)
Pelle d’uomo, Hubert e Zanzim; trad. Francesco Savino (Bao Publishing)
Un brutto weekend, Ed Brubaker e Sean Phillips; trad. Andrea Toscani (Panini Comics)

Migliore Serie straniera
Asadora!, Naoki Urasawa; trad. Manuela Capriati (Panini Comics)

La lanterna di Nyx, Kan Takahama; trad. Asuka Ozumi (Dynit Manga)
La speranza, nonostante tutto. Spirou, Émile Bravo; trad. Marco Farinelli (Nona Arte)
Randagi. Nora to zassou, Keigo Shinzo; trad. Matteo Cremaschi (J-Pop Manga)
Rorschach, Tom King e Jorge Fornés; trad. Leonardo Rizzi (Panini Comics)

Giovani Letture
Era il nostro patto, Ryan Andrews; trad. Laura Tenorini (Il Castoro)
Il cerchio magico, Carlotta Scalabrini (Bao Publishing)
Le parole possono tutto, Silvia Vecchini e Sualzo (Il Castoro)
Mule Boy e il troll dal cuore strappato, Øyvind Torseter; trad. Alice Tonzig (Beisler)
Stargazing, Jen Wang; trad. Caterina Marietti (Bao Publishing)

Leggi tutto...

Nightman è il nuovo fumetto di Leo Ortolani

  • Pubblicato in News

Al Comicon di Napoli, Panini Comics ha annunciato il nuovo fumetto di Leo Ortolani in arrivo a settembre. Il titolo è Nightman e sarà composto da 6 uscite. Trovate tutti i dettagli qui di seguito.

"Uscirà a partire da settembre 2022 per Panini Comics Nightman, il nuovo progetto di Leo Ortolani. La nuova serie inedita del creatore di Rat-Man si svilupperà in 6 uscite distribuite in edicola, fumetteria e sullo store online Panini.it.

L’annuncio è stato dato in occasione della conferenza di presentazione delle novità editoriali Panini Comics in uscita nei prossimi mesi nell’ambito di Napoli Comicon.

Parodia del celebre film Nightmare, la serie si preannuncia un vero tuffo nelle iconiche atmosfere da brivido degli anni 90, arricchito dall’ironia di Ortolani e dagli indimenticabili personaggi di Venerdì 12.

"Non è un problema, se avete un incubo, è un problema se un incubo ha voi” ha commentato Leo Ortolani.

Prossimamente saranno svelati nuovi dettagli su Nightman. Stay tuned!"

NIGHTMAN

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS