Menu

 

 

 

 

Neil Gaiman ricorda quando One Million Moms voleva far chiudere Sandman

Vi ricordate la news di qualche giorno fa in cui l'associazione One Million Moms, organizzazione cristiana no-profit della American Family Association, lanciava una petizione per bloccare la messa in onda del serial Fox Lucifer, tratto dall'omonimo fumetto Vertigo, perché "glorifica Satana"?

Bene, sull'argomento è ritornato Neil Gaiman che ricorda quando, nel lontano 1991, la stessa associazione aveva dato vita a un'azione per far chiudere Sandman. Lo sceneggiatore ha, infatti, scritto su sulla sua pagina di Tumblr:
"Ah. Sembra solo ieri (ma era il 1991), che le 'Madri preoccupate d'America' aveva annunciato di voler boicottare Sandman perché conteneva personaggi lesbici, gay, bisessuali e trans. Wanda è quello che li ha sconvolti di più: l'idea di una donna transessuale in un fumetto... Ci dissero che stavano organizzando un boicottaggio di Sandman, che si sarebbero fermati solo se avessimo scritto alla American Family Association e promesso che avremmo fatto delle modifiche.
Mi chiedo se hanno notato che la volta scorsa non ha funzionato, oppure..."

Al momento la petizione, ricordiamo, è oltre le 12000 firme.

La serie Fox Lucifer, interpretata da Tom Ellis, è prodotta da Warner Bros. TV, DC Comics e Jerry Bruckheimer Television, ed è scritta da Tom Kapinos (Californication) e diretta da Len Wiseman. Kapinos e Wiseman saranno anche produttori esecutivi insieme a Jerry Bruckheimer, Jonathan Littman e Ildy Modrovich.

(Via CBR)

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.