Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Giorgio Parma

Giorgio Parma

URL del sito web:

Star Wars Celebration: Panel The Force Awakens: nuove informazioni sul film direttamente dai protagonisti

Alla Star Wars Celebration tenutasi alla Anaheim Convention Center, che abbiamo seguito in streaming direttamente dal cinema Arcadia di Melzo, uno dei tre cinema italiani a trasmettere l'evento, sono state rivelate interessanti informazioni sul film Star Wars: Il risveglio della Forza, che uscirà nel nostro paese il 16 dicembre 2015.

Sul palco inizialmente vi erano il regista J.J. Abrams e la produttrice, da poco co-direttrice generale della Lucasfilm, Kathleen Kennedy, che hanno risposto alle domande dei fan provenienti un po' da tutto il mondo.

Tra i vari temi trattati uno in particolare è stato molto caro ad Abrams: la fedeltà al look originale della prima trilogia. Infatti sono passati ormai quasi 40 anni dal primo film della saga e la tecnologia si è evoluta tantissimo, rivoluzionando completamente il modo di fare cinema. Tuttavia il regista ha voluto specificare che la realizzazione del nuovo film è partita dal presupposto di mantenere un alto livello di fedeltà ai toni, alle atmosfere e alle ambientazioni che hanno fatto sognare più di una generazione di fan. Quindi si è optato per una costruzione fisica di gran parte del set, anche per facilitare il lavoro degli attori e per rendere più reale e tangibile la storia.

Si è sfruttata lo stesso la CGI e gli effetti speciali tanto cari a J.J. anche se si è optato per un approccio più tradizionale, più coinvolgente e fantastico che riporti allo splendore originale le atmosfere grunge, underground, decadenti e tutto fuorchè sfarzose dei primi film. Ed è infatti questo che ha portato a scelte come il girare delle scene nel deserto di Abu Dhabi o a utilizzare dei robot reali come R2-D2 e il nuovissimo BB 8, il robot a forma di palla che abbiamo visto nel teaser e che è apparso direttamente sul palco della convection in completa autonomia.

Sempre sul palco si sono poi aggiunti Oliver Steeples e Lee Towersey, i creatori di R2-D2, che hanno parlato delle nuove sfide relative al robot e anche agli altri droni presenti nel film, e successivamente sono stati introdotti anche i tre nuovi protagonisti della pellicola: John Boyega, che interpreterà lo Stormtrooper che decide di cambiare per sempre la sua vita da soldato per unirsi a Rey, interpretata da Daisy Ridley, la nuova eroina femminile che va ad affiancare la Principessa Leila nel cast, uniche due importanti figure del gentil sesso nella saga fantascientifica, e infine Oscar Isaac, che sarà un abilissimo pilota di X-Wing mandato in missione dalla stessa Leila, e che finirà con l'allearsi con gli altri due protagonisti.

Il cast ha espresso grande apprezzamento per il sostegno dei fan e per il ruolo fondamentale che gli stessi ricoprono nel progetto e in ogni creazione dell'universo di Star Wars. La stessa Kennedy ha assicurato che il film è realizzato da fan per i fan stessi e il loro obiettivo ovviamente è quello di accontentare e fare sognare di nuovo la maggior parte di essi, anche se ovviamente non si può andare incontro alle volontà di tutti.

Infine si sono presentati sul palco, accompagnati da vere e proprie standing ovation, i protagonisti originali del franchise, Mark Hamill, Peter Mayhew, Anthony Daniels e Carrie Fisher. Al termine della conferenza, dopo una foto di gruppo transgenerazionale, è stato proiettato il nuovo teaser trailer dell'Episode VII che potete vedere qui.

Qui di seguito invece potete vedere l'intero evento.

Interpretato da John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Lupita Nyong’o, Gwendoline Christie, Oscar Isaac, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Max von Sydow, Harrison Ford, Carrie Fisher, Mark Hamill, Anthony Daniels, Peter Mayhew, Kenny Baker e Miltos Yerolemou, Star Wars: Episode VII vede alle regia J.J. Abrams e sarà nelle sale italiane dal 5 gennaio 2016.

Matthew Vaughn in trattative per dirigere il reboot cinematografico di Flash Gordon

A quanto riporta THR, Matthew Vaughn (Kick-Ass, X-Men: L’Inizio, Kingsman – Secret Service) sarebbe in trattative per la realizzazione del reboot cinematografico di Flash Gordon per la 20th Century Fox.

J.D. Payne e Patrick McKay, al lavoro sulla prima bozza del nuovo Star Trek 3, hanno già realizzato la sceneggiatura per questo nuovo adattamento del personaggio creato da Alex Raymond nel 1934.
John Davis (Predator, The Man from U.N.C.L.E.) e George Nolfi (Ocean’s Twelve, I guardiani del destino) produrranno il film.

Inizialmente nato come strip a fumetti, il trio composto dall'eroe intergalattico Flash Gordon, la sua fidanzata Dale Arden e il brillante scienziato Dr. Hans Zarkov, sono stati protagonisti di numerosi adattamenti sia per il piccolo che per il grande schermo. Segnaliamo in primis il film del 1980 diretto da Mike Hodges con colonna sonora dei Queen e protagonista Sam J. Jones, che fu un mezzo flop al botteghino ma che non mancò di diventare un cult.

Al via il crowdfunding per il secondo progetto Atomico: Quebrada - Seconda Caduta

È partito il secondo progetto di crowdfunding tramite Indiegogo dell'editore Atomico, dopo RIM CITY che avevamo già annunciato.

Parliamo di Quebrada - Seconda Caduta, miniserie di 80 pagine in 4 numeri scritta da Matteo Casali su disegni di Michele Bertilorenzi. Il fumetto sarà disponibile in italiano e inglese.

Ancora 40 sono i giorni a disposizione per raggiungere la vetta di 29000 € questa volta, non più i 40000 € del primo progetto. Per sostenere il progetto basta recarsi su questa pagina e donare l'ammontare di denaro voluto. Si può inserire una qualunque cifra oppure si può selezionare uno dei pacchetti disponibili a prezzo fisso dai 5 agli 800€ ognuno dei quali prevede, oltre alla serie, extra, gadget, personalizzazioni, riconoscimenti e altri premi in base alla tariffa.

Vi ricordiamo che alla scadenza del primo progetto mancano ancora 18 giorni e potete donare anche tramite i banner che trovate sul nostro sito. Se volete dare un'occhiata alle prime tavole le trovate qui. Contribuite anche voi ai progetti Atomici!

Inoltre recentemente è stato annunciato che Saldapress sarà partner per la realizzazione delle versioni cartacee dei progetti atomici che supereranno il tetto fissato dalla campagna di Indiegogo.

Marvel Movie: novità su Avengers: Age of Ultron, Hulk, Captain Marvel, Spider-Man e Captain America: Civil War

Oggi sono state diffuse in rete numerosissime informazioni su molti dei franchise Marvel che abbiamo visto, o vedremo presto, sul grande schermo.

Partiamo con la notizia, riportata da The Hollywood Reporter, secondo cui Nicole Perlman (Guardians of the Galaxy) e Meg LeFauve (Inside Out) sono in trattative per scrivere la sceneggiatura di Captain Marvel, previsto per il 2 novembre 2018.

Per quanto riguarda Captain America: Civil War i registi Joe e Anthony Russo, che hanno sempre sottolineato l'importanza del cinema digitale, hanno dichiarato a Variety di voler girare parte della pellicola in IMAX e in particolare 15 minuti del film saranno realizzati con la nuovissima Arri 2D Camera. Ricordiamo che sono pochi i film girati in IMAX proprio perchè la casa proprietaria delle macchine da presa consente l'uso delle stesse unicamente a registi di grosso calibro come Zack Snyder (Batman v. Superman: Dawn of Justice), Brad Bird (Mission: Impossible – Ghost Protocol), Christopher Nolan (Interstellar) e J.J. Abrams (Star Wars: The Force Awakens).

Per quanto riguarda Hulk invece, l'attore che lo interpreta attualmente, Mark Ruffalo, afferma in una videointervista a Collider, che i diritti del suo personaggio sono in mano alla Universal Pictures, il che blocca qualsiasi nuovo progetot di film in solitaria con il bestione, ma assicura anche che il suo contratto prevede ancora 4 film per la Marvel, anche se questo numero potrebbe aumentare.

Please enable Javascript to watch this video

Passando al film di prossima uscita Avengers: Age of Ultron, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha assicurato che non vedremo Spider-Man nella scena post credits, che come vi abbiamo già accennato, sarà composta unicamente da una breve clip come intermezzo tra i credits. Del film sono però stati diffusi numerosi video promozionali e featurette online che vi mostriamo qui sotto.

Di seguito invece potete vedere il lungo video della premiere del film avvenuta al Dolby Theatre di Hollywood e un video in cui Robert Downey Jr. dimostra il suo entusiasmo a E! Online per l'eventuale ingresso negli Avengers di Spider-Man ora che potremo vederlo nei film dei Marvel Studios.

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.