Menu

 

 

 

 

Peanuts: in vendita i diritti di Snoopy & Co.

I diritti di Snoopy, Charlie Brown, Patty, Linus e il resto della congrega protagonista dei Peanuts creati da Charles Schulz, potrebbero presto lasciare gli attuali detentori. Reuters, riporta difatti la notizia che la Iconix avrebbe deciso di mettere in vendita la sua quota di maggioranza della Peanuts Worldwide LLC, che detiene i "diritti della pubblicazione di strip e dei cartoni di Snoopy e Charlie Brown”.

La motivazione risiederebbe nella necessità di rimpolpare le casse della società, così da poter ripagare i numerosi debiti: la situazione è diventata critica dopo che l'assicurazione MetLife ha deciso di rinunciare a Snoopy come propria mascotte. Attualmente anche il brand Strawberry Shortcake sta subendo lo stesso trattamento di vendita. Comunque sia, l'azienda ha dichiarato che “non vi è alcuna certezza che si arrivi a degli accordi”.

Ricordiamo che nel 2010 Iconix ha acquistato la quota dell'80% dei Peanuts per 175 milioni di dollari, un franchise che rende secondo Reuters “30 milioni di introiti annui a priori di interessi, tasse, deprezzamento e ammortizzamento”.

Torna in alto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.