Menu

 

 

 

 

I primi commenti di Charles Soule sulla nuova serie di Daredevil

Negli ultimi decenni grandi nomi del panorama fumettistico americano si sono succeduti alla guida della serie dedicata a Matt Murdock, alias Devil. Da Brian Michael Bendis a Ed Brubaker per giungere fino al premiato e apprezzato ciclo di storie scritto da Mark Waid e disegnato da Chris Samnee.

Adesso, dopo gli annunci della scorsa settimana sulle nuove serie che debutteranno nell' "All New, All Different" universo Marvel post Secret Wars, abbiamo appreso che il testimone passerà nelle mai di Charles Soule, autore di cui abbiamo recensito il suo lavoro su She-Hulk.

Soule sarà affiancato da Ron Garney alle matite, e, con una serie di tweet sul proprio profilo, si è detto eccitato per la sfida, che "non sarà facile succedere a Waid e Samnee, ma farò di tutto per riuscirvi". "Ho pensato per anni e anni alla mia versione di Devil prima di ricevere questo incarico. Quello che leggerete è proprio quello che avevo in mente", e "non assomiglierà a She-Hulk, sebbene il mio background di giurisprudenza avrà un ruolo importante nella storia". E sul quel personaggio che compare nella prima immagine promozionale della serie Soule ci tiene a precisare che "non si tratta di Gambit".   

Nelle dichiarazioni dell'Editor-in-Chief della Marvel Comics, Axel Alonso, nella sua rubrica su CBR, scopriamo che la serie di Soule e Garney "si getterà a capofitto nel noir, scavando negli angoli più oscuri del mondo di Murdock senza che perdersi in questi". Restiamo in attesa di ulteriori anticipazioni.

ddpsw1

Torna in alto