Menu

 

 

 

 

Ufficiale: arriva su HBO Max la Zack Snyder’s Justice League

  • Pubblicato in Screen

The Hollywood Reporter ha confermato i rumor dei giorni precedenti: dopo anni di richieste da parte dei fan la “Snyder Cut” del film Justice League arriverà su HBO Max.   
Questa versione della pellicola, vi ricordiamo, è l’originale realizzata da Snyder, prima dell’arrivo di Joss Whedon e delle riprese aggiuntive poi arrivate in sala.

A dare il lieto annuncio è lo stesso Snyder, durante il watch party de L’Uomo d’Acciaio tenutosi oggi e a cui era presente anche Henry Cavill.       
Il regista ha dichiarato che il suo adattamento del film, dal nome ufficiale di Zack Snyder’s Justice League, arriverà su HBO Max nel corso del 2021.

Questo versione de lungometraggio potrebbe avere una durata di quasi 4 ore, anche se non è da scartare l’ipotesi della suddivisione in 6 capitoli, comunque non ancora confermata.

Attualmente, Snyder, sta completando il progetto e i costi per questa fase di ultimazione parrebbero assestarsi intorno ai 20-30 milioni di dollari.

Queste le sue parole:      
“Sarà una cosa completamente nuova e, soprattutto per chi ha visto la versione diffusa, un’esperienza separata da quel film. Avete probabilmente visto solo un quarto di ciò che ho fatto.” 

Anche la DC Comics ha ufficilizzato sui social con il seguente post:

Leggi tutto...

Ufficiale: J.J. Abrams produrrà la serie tv della Justice League Dark

  • Pubblicato in Screen

Qualche mese fa vi avevamo riportato che la Bad Robot di J.J. Abrams stava sviluppando idee per il cinema e per la tv basata sui personaggi di di Justice League Dark. Ora, Variety dà la conferma ufficiale dell'arrivo di una serie tv basata sul team di eroi DC Comics per HBO Max. Bad Robot produrrà anche un dramma originale intitolato Duster e uno spin-off di The Shining intitolato Overlook per il servizio streaming.

Attualmente, comunque, non ci sono ulteriori dettagli sullo show della Justice League Dark, né è stato annunciato il titolo definitivo del progetto.

Ricordiamo che la Bad Robot ha firmato un accordo esclusivo con la Warner fino al 2024.

Leggi tutto...

Benjamin Bratt si unisce al cast di DMZ

  • Pubblicato in Screen

Benjamin Bratt (Traffic) si è unito al cast del pilot di DMZ diretto da Ava Duvernay per HBO Max. Deadline riporta che l'attore interprerterà Parco Delgado, il leader di una delle bande che ha conquistato il territorio nella zona demilitarizzata devastata dalla guerra che comprende gran parte della città di New York e che dà il nome allo show.

Bratt di unisce a Rosario Dawson che interpreterà il ruolo della protagonista Alma Ortego, una dottoressa in cerca del proprio figlio disperso.

Ava DuVernay, già al lavoro alla regia del film DC Comics New Gods, girerà il pilot della serie Vertigo DMZ per HBO Max. Le riprese dovrebbero svolgersi nei primi mesi del 2020. Roberto Patino (Sons of Anarchy, Westworld) sarà showrunner e produttore esecutivo della serie descritta come un dramma futuristico ambientato in una guerra civile americana.

Il pilot di DMZ è prodotto dalla Array Filmworks di DuVernay, in associazione con la Warner Bros. Television.

La serie a fumetti consta di 72 albi ed è uscita originariamente fra il 2006 e il 2012. DMZ, di Brian Wood e Riccardo Burchielli, è ambientata in un futuro prossimo, in una Manhattan al centro di scontri tra milizie anti-governative ed esercito.

Leggi tutto...

Rosario Dawson sarà la protagonista di DMZ per HBO Max

  • Pubblicato in Screen

Come vi avevamo riportato, HBO Max sta realizzando una serie tv tratta dal fumetto DMZ di Brian Wood e Riccardo Burchielli della Vertigo. Deadline, ora, riporta che Rosario Dawson è stato scelta per interpretare Alma Ortego, ovvero la protagonista nel pilot della serie.

Mentre il fumetto era incentrato su un giornalista di nome Matty, secondo quanto riferito dal sito, la serie tv sarà incentrata su Ortego, una "impetuosa dottoressa che intraprende un tormentoso viaggio per salvare vite mentre cerca disperatamente il suo figlio disperso".

Ava DuVernay, già al lavoro alla regia del film DC Comics New Gods, girerà il pilot della serie Vertigo DMZ per HBO Max. Le riprese dovrebbero svolgersi nei primi mesi del 2020. Roberto Patino (Sons of Anarchy, Westworld) sarà showrunner e produttore esecutivo della serie descritta come un dramma futuristico ambientato in una guerra civile americana.

Il pilot di DMZ è prodotto dalla Array Filmworks di DuVernay, in associazione con la Warner Bros. Television.

La serie a fumetti consta di 72 albi ed è uscita originariamente fra il 2006 e il 2012. DMZ, di Brian Wood e Riccardo Burchielli, è ambientata in un futuro prossimo, in una Manhattan al centro di scontri tra milizie anti-governative ed esercito.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.