Menu

 

 

 

 

Michael Keaton potrebbe riprendere il ruolo di Batman nel film di Flash

  • Pubblicato in Screen

Secondo quanto riportato da The Wrap, Michael Keaton è in trattative per unirsi al film The Flash nel ruolo di Batman, in continuità con i film di Tim Burton da lui interpretati.

Il sito osserva che "i colloqui con Keaton sono nelle primissime fasi, ed è tutt'altro che certa la sua partecipazione, e l'esito può andare in entrambi i modi". Inoltre, non vi è alcuna indicazione di quanto sarebbe esteso il suo potenziale ruolo. Il film di Flash, riporta sempre il sito, ignorerà Batman Forever e Batman & Robin.

A gennaio, il regista Andy Muschietti ha confermato che il film di Flash è ancora basato sull'evento Flashpoint della DC che riscrisse la storia quando Barry Allen tentò di cambiare il passato. Tuttavia, nell'avventura di Geoff Johns e Andy Kubert, Bruce Wayne moriva da bambino. Il film, dunque, potrebbe riguardare più il multiverso che modificare il passato degli eroi DC.

Keaton ha recitato in Batman di Tim Burton nel 1989 e in seguito in Batman Returns del 1992, rifiutando di riprendere il ruolo in Batman Forever del 1995.

The Flash non ha una data di uscita ufficiale ma le riprese dovrebbe iniziare le riprese il prossimo anno.

(Via THR)

Leggi tutto...

Spider-Man Homecoming 2: Jake Gyllenhaal sarà Mysterio, Michael Keaton torna come Avvoltoio

  • Pubblicato in Screen

Grosse novità per il sequel di Spider-Man: Homecoming. THR riporta, infatti, che l'attore Jake Gyllenhaal è in trattative per interpretare il villain Mysterio.

Gyllenhaal era già stato in orbita Uomo Ragno quando nel 2002 la Sony Pictures aveva considerato lui per sostituire Tobey Maguire in Spider-Man 2 nel 2002 a causa di un infortunio alla schiena di Maguire. Maguire è stato poi in grado riprendere il ruolo.

Variety, invece, riporta che Marvel Studios e la Sony Pictures stanno cercando un'attrice di 20 anni per interpretare una nuova protagonista femminile. Zendaya e Marisa Tomei, ricordiamo, sono state già confermate. Infine, Michael Keaton tornerà nel ruolo dell'Avvoltoio.

Il sequel di Spider-Man: Homecoming è previsto al cinema per il 5 luglio 2019.

Leggi tutto...

Il nuovo trailer di Spider-Man: Homecoming

  • Pubblicato in Screen

Dopo l'anteprima di ieri, ecco il nuovo trailer di Spider-Man: Homecoming, il nuovo film dei Marvel Studios in collaborazione con Sony Pictures con protagonista l'arrampicamuri interpretato da Tom Holland.

Nato dalla collaborazione di Sony Pictures e Marvel Studios, Spider-Man: Homecoming sarà diretto da Jon Watts ed è previsto per il 7 luglio 2017. Alla sceneggiatura troviamo John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein (Vacation) mentre il protagonista della pellicola sarà Tom Holland. Nel cast anche Marisa Tomei (Zia May), Zendaya (Michelle), Laura Harrier (Liz Allen), Tony Revolori (Flash Thompson), Jacob Batalon (Ned Leeds), Robert Downey Jr. (Tony Stark/Iron Man), Michael Keaton (Avvoltoio), Kenneth Choi, Michael Barbieri, Donald Glover, Logan Marshall-Green, Martin Starr, Isabella Amara, Jorge Lendeborg Jr., Hannibal Buress, Abraham Attah, Angourie Rice, Martha Kelly e J.J. Totah. Il film sarà inserito nel MCU.

Leggi tutto...

Spider-Man: Homecoming: anteprima del trailer di domani, nuovi dettagli sull'Avvoltoio

  • Pubblicato in Screen

Domani uscirà il nuovo trailer di Spider-Man: Homecoming, il primo film in solitaria basato sulla nuova versione dell'Arrampicamuri nato dall'accordo tra Marvel Studios e Sony Pictures che ha già fatto il suo debutto in Captain America: Civil War. Per anticipare questo nuovo filmato, la Marvel ha deciso di mettere in rete una piccola anteprima di ciò che vedremo domani, in cui viene anche svelato lo spider-tracer, il tracciante a forma di ragno utilizzato anche nei fumetti da Peter Parker, qui in una versione più futuristica.

Sempre relativamente al film, l'attore Michael Keaton e il regista Jon Watts hanno parlato con USA Today dando qualche informazione in più sul personaggio de l'Avvoltoio, interpretato proprio da Keaton, che sarà il main villain della pellicola.

“Il mio approccio a questo film è completamente differente rispetto agli altri film Marvel visti in precedenza. Abbiamo visto geniali inventori miliardari, dei norreni, e i massimi livelli in generale. Ma non abbiamo mai visto cosa voglia dire essere un tizio qualunque”, ha dichiarato Watts.

“Alcune persone si vedono come delle vittime — e il mio personaggio fa un po' parte di questa categoria. Praticamente avrebbe molto da dire sul fatto che non gliene sia mai andata bene una — ci sono molti ‘Perchè io no? E a me?’”, ha aggiunto Keaton.

Nato dalla collaborazione di Sony Pictures e Marvel Studios, Spider-Man: Homecoming sarà diretto da Jon Watts ed è previsto per il 7 luglio 2017. Alla sceneggiatura troviamo John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein (Vacation) mentre il protagonista della pellicola sarà Tom Holland. Nel cast anche Marisa Tomei (Zia May), Zendaya (Michelle), Laura Harrier (Liz Allen), Tony Revolori (Flash Thompson), Jacob Batalon (Ned Leeds), Robert Downey Jr. (Tony Stark/Iron Man), Michael Keaton (Avvoltoio), Kenneth Choi, Michael Barbieri, Donald Glover, Logan Marshall-Green, Martin Starr, Isabella Amara, Jorge Lendeborg Jr., Hannibal Buress, Abraham Attah, Angourie Rice, Martha Kelly e J.J. Totah. Il film sarà inserito nel MCU.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.