Menu

 

 

 

Le riprese del nuovo film di Batman potrebbero iniziare a novembre

  • Pubblicato in Screen

Nonostante i notevoli ritardi e l'incertezza sul coinvolgimento di Ben Affleck, secondo The Hollywood Reporter le riprese del film del DC Extended Universe The Batman potrebbero iniziare già a novembre con un'uscita prevista per il 2020/2021.

La sceneggiatura sarebbe sostanzialmente pronta, anche se il regista Matt Reeves continuerà a modificarla e lavorarci su. Se le riprese dovessero iniziare a novembre, significherebbe che mancherebbe poco anche all'annuncio del cast.

Il film è in sviluppo dal 2015 quando Affleck ha firmato con il DCEU per diventare l'ultima versione del Cavaliere Oscuro, con varie sceneggiature di Affleck e Geoff Johns presentate allo studio. Affleck in un primo momento avrebbe dovuto dirigere il film ma si è poi dimesso causa troppi impegni. In seguito, Reeves ne ha preso il posto alla regia riscrivendo la sceneggiatura da zero.

Non è chiaro se Affleck (46 anni) sarà coinvolto nel ruolo di Batman, ma alcune voci indicano una condivisione di ruolo con un attore più giovane per una storia ambientato nel passato.
La storia di Reeves è stata descritta come un progetto incentrato sui personaggi che si concentra sulle esperienze di Batman come il più grande detective del mondo, portando molti a ipotizzare che, sebbene non sia una storia di origine, richiederà appunto una star più giovane. Affleck, ad ogni modo, resta ancorato come produttore della pellicola.

(Via SHH)

Leggi tutto...

Henry Cavill risponde alle voci sull'addio a Superman

  • Pubblicato in Screen

Dopo che la notizia di ieri circa il suo addio al ruolo di Superman, Henry Cavill ha ora risposto al report di THR a modo suo con un video, molto sibillino, pubblicato su Instagram.

Visualizza questo post su Instagram

Today was exciting #Superman

Un post condiviso da Henry Cavill (@henrycavill) in data:

La news di ieri è stata smentita prima dalla sua agente Dany Garcia. Successivamente, la Warner ha diffuso un comunicato che, però, nei fatti, non contraddiceva quanto riportato da THR e né lo confermava in cui si diceva: "Sebbene non siano state prese decisioni in merito ai prossimi film di Superman, abbiamo sempre avuto un grande rispetto e un ottimo rapporto con Henry Cavill, e questo rimane invariato".

Insomma, la questione sembra sospesa per il momento.

Leggi tutto...

Superman: Henry Cavill starebbe per uscire dal DCEU

  • Pubblicato in Screen

Secondo quanto riportato da THR, Henry Cavill starebbe per lasciare definitivamente il ruolo di Superman nel DCEU.
Sebbene entrambe le parti non abbiano ancora commentato, pare che la Warner non farà film sul personaggio per diversi anni e, nel prossimo Supergirl, dovrebbe apparire una versione più giovane del personaggio.
Anche il cameo in Shazam! non è andato a buon fine per questini di programmazione.

Intanto, Cavill ha accettato il ruolo di Geralt of Rivia in The Witcher per Netflix. Le fonti sono discordanti riguardo al fatto che l'impegno dell'attore per questa serie sia precedente o successivo alla questione Superman.

Altre fonti, infine, indicano che la Warner vorrebbe resettare il suo universo cinematografico. Ma la questione rimane ancora aperta e non sembra esserci nulla di definitivo.

Leggi tutto...

DCEU: pronto lo script del Joker, Wonder Woman in Flashpoint e niente Luthor nella JL

  • Pubblicato in Screen

In queste ultime ore sono state diffuse in rete tre importanti notizie relative ai film basati sui personaggi della DC Comics in uscita prossimamente, sia in continuity che non. Infatti che la Warner Bros. sia al lavoro su di alcune pellicole slegate dall'attuale serie di film che sta definendo il cosiddetto DCEU canonico è noto da tempo ormai, e la prima notizia riguarda proprio una di queste, quella dedicata alle origini del Joker. Sembra infatti che lo script del film sia praticamente pronto e verrà consegnato settimana prossima, come ha confermato il giornalista di Variety Justin Kroll. Lo script è stato scritto da Todd Phillips e Scott Silver e la pellicola verrà co-prodotta da Martin Scorsese e Phillips stesso, che dirigerà anche.

Parlando di un altro personaggio controverso dell'universo DC, Lex Luthor, impersonato nella sua ultima apparizione sul grande schermo da Jesse Eisenberg, BatmanNews assicura che non ci saranno scene che coinvolgeranno l'attore in Justice League. Quindi, nonostante l'importante ruolo giocato da Luthor in BvS, mettendo in moto sostanzialmente la catena di eventi che occuperanno i prossimi film DC, non avrà ruolo in questo nuovo film corale. Una scelta, ultimata da Joss Whedon dopo aver preso le redini della pellicola, che di certo risente dello scarso apprezzamento riservato dai fan nei confronti di tale incarnazione dell'iconico villain.

Infine parliamo di Wonder Woman che, come riporta Deadline, sarà presente in Flashpoint, il film per il grande schermo con protagonista il Flash di Ezra Miller.
Attualmente non si sa l'importanza del suo ruolo nell'economia della pellicola, ma di certo sconvolge sostanzialmente i piani noti finora per questo prodotto, inizialmente pensato come un buddy movie attraverso lo spazio tempo con Cyborg a fianco di Flash. Staremo a vedere se verranno resi noti a breve altri dettagli sulla pellicola diretta da Robert Zemeckis.

(Via SHH)

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.