Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

The CW: Crisis on Infinite Earths sarà il crossover del 2019 per l'Arrowverse

  • Pubblicato in Screen

Durante gli eventi di Elseworlds, è stato annunciato il crossover dell'Arrowverse di The CW per il 2019 dall'evocativo titolo Crisis on Infinite Earths. Di seguito potete vedere il filmato diffuso dalla rete che ne annuncia il suo arrivo.

Nel corso di Elseworlds, Monitor (LaMonica Garrett) ha avvertito gli eroi dell'imminente "Crisi". Crisis on Infinite Earths è una storica saga scritta da Marv Wolfman e disegnata da George Perez nel 1985 e vedeva un cattivo noto come Anti-Monitor che ha combattuto contro Superman, Supergirl, Batman, Flash e dozzine di eroi provenienti da tutto il multiverso. L'Anti-Monitor voleva eliminare tutta l'esistenza, e quasi ci riuscì. Gli eroi e i cattivi delle varie Terre alla fine formarono un'alleanza e sconfissero l'Anti-Monitor. Tuttavia, hanno subito pesanti perdite, tra cui Barry Allen e Supergirl.

Questo si allinea anche con ciò che The Flash ha stuzzicato per diverse stagioni: la morte di Barry Allen. Per tutta la serie, è apparso continuamente un misterioso titolo di un giornale del 2024 che menzionava la scomparsa del personaggio dopo una crisi. Fin dalla prima stagione, i fan hanno ipotizzato che il destino di Barry si sarebbe infine realizzato in un adattamento della trama di Crisis.

Supergirl ha offerto uno stimolo simile nella seconda stagione con un'immagine che ha reso omaggio alla cover iconica di Pérez per Crisis on Infinite Earths #7, con Superman che tiene in bracciola cugina morto.

Crisis on Infinite Earths arriverà su The CW nell'autunno 2019.

(Via SHH)

Leggi tutto...

Joss Whedon abbandona la regia di Batgirl

  • Pubblicato in Screen

THR riporta che il regista di The Avengers e creatore di Buffy the Vampire Slayer Joss Whedon ha abbandonato il progetto legato al film di Batgirl per la Warner Bros. che doveva dirigere e scrivere.

"Batgirl è un progetto così eccitante e la Warner/DC è un partner collaborativo e solidale, che mi ci sono voluti mesi per realizzare che non avevo davvero una storia", ha dichiarato Whedon a The Hollywood Reporter. "Sono grato a Geoff e Toby e a tutti quelli che sono stati così accoglienti quando sono arrivato, e così comprensivi quando... uh, c'è un modo più carino per dire "ho abbandonato"?"

"Geoff and Toby" sono il presidente della DC Geoff Johns e il presidente del gruppo Warners Picture Toby Emmerich.

Secondo le fonti di THR, dopo un anno di tentativi di Whedon "non riusciva a decifrare il codice di quello che dovrebbe essere un film di Batgirl".

Nonostante sia considerato un precursore dell'empowerment femminile per la creazione di Buffy oltre 20 anni fa, THR riferisce che oltre ai problemi di storia, "fonti del settore" hanno aggiunto che nell'attuale contesto del mondo dell'intrattenimento, "un regista di sesso maschile potrebbe dover affrontare un maggiore esame pubblico se dovesse dirigere un film con una tale importanza femminista come Batgirl o Wonder Woman, proprio come un cineasta bianco per il film di Black Panther. "

THR non ha riferito se il progetto vivrà senza Whedon.

Leggi tutto...

SDCC17: novità sul Batgirl di Joss Whedon, sul film di Flash, su Wonder Woman 2 e sulla questione Ben Affleck-Batman

  • Pubblicato in Screen

Durante il San Diego Comic-Con la Warner Bros. ha fornito maggiori dettagli sulle prossime pellicole in arrivo, che passano come sempre dalle parole di Geoff Johns, a capo degli studio per gli adattamento cinematografici di proprietà DC Comics.
Tra le novità più interessanti segnaliamo l'annuncio dell'inizio delle riprese del Batgirl di Joss Whedon, prevista per l'ano prossimo, il 2018.

“In Batman c'è molto più che solamente Batman. È passato troppo tempo da quando abbiamo visto un'espansione di quell'universo. Faremo Batgirl con Joss Whedon e sarà super entusiasmante, le riprese cominceranno l'anno prossimo. Ma questo è solo l'inizio. Vogliamo esplorare l'universo di Batman in lungo e in largo”, ha dichiarato Johns a IGN.

È arrivata anche una interessante chiarifica sulla nuova questione Batman-Ben Affleck, di cui vi abbiamo parlato qui. Sembrerebbe che Ben Affleck non abbia alcuna intenzione di rinunciare presto al ruolo, e infatti dichiara:

“Voglio essere chiaro. Batman è una figata incredibile. Sono entusiasta di interpretare questo ruolo”, e ha aggiunto che si rimette pienamente nelle mani del regista Matt Reeves per la prossima pellicola.

Per quanto riguarda Wonder Woman 2, Johns ha dichiarato di essere al lavoro alla sceneggiatura su input della stessa regista Patty Jenkins. Di Flash invece, durante il panel della Warner, è stato mostrato un logo del film con un riferimento al Flashpoint, che potrebbe suggerire qualcosa sulla trama della pellicola, di cui ancora non si sa nulla.

Leggi tutto...

Joss Whedon dirigerà il film di Batgirl per la Warner Bros.

  • Pubblicato in Screen

Variety riporta che il regista Joss Whedon dirigerà il film di Batgirl per la Warner Bros. Secondo il noto sito, il regista dei due Avengers, nonché creatore di Buffy e Agents of S.H.I.E.L.D., è vicino a firmare l'accordo con gli Studios per portare il personaggio di Barbara Gordon nell'universo cinematografico DC Comics. Al momento non sono coinvolti produttori mentre Toby Emmerich, presidente e chief content officer di Warner Bros. Pictures Group sta supervisionando il progetto, nato lo scorso mese, insieme a Jon Berg e a Geoff Johns.
Nel film dovrebbero apparire anche altri personaggi noti di Gotham.

Il progetto segnerebbe il passaggio di Whedon dai Marvel Studios all'universo DC Comics. Dopo Wonder Woman, Batgirl sarebbe il secondo film con una supereroina protagonista in solitaria. In contemporanea, la Warner sta sviluppando anche il film Gotham City Sirens con Margot Robbie.

Ricordiamo, infine, che il Commissario Gordon (padre di Barbara/Batgirl) è attualmente interpretato da J.K. Simmons.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.