Menu

 

 

 

 

Tobey Maguire, Andrew Garfield e Kirsten Dunst in trattative per Spider-Man 3

  • Pubblicato in Screen

Dopo la news di poche ore fa in cui si annunciava che Alfred Molina riprenderà il ruolo del Doctor Octopus nel prossimo Spider-Man, Collider riporta che anche i precedenti Peter Parker Tobey Maguire e Andrew Garfield faranno parte del cast del film. I due attori sono in trattative insieme a Kirsten Dunst/Mary Jane Watson.

I tre si aggiungerebbero a Jamie Foxx/Electro e a Benedict Cumberbatch/Doctor Strange.

Sony e Marvel Studios non hanno confermato la news al momento.
Nessuna notizia, invece, su Emma Stone/Gwen Stacy e non è chiaro al momento se l'attrice farà parte o meno del progetto. Ad ogni modo, le voci su un film sul multiverso che coinvolgesse le tre incarnazioni cinematografiche di Spider-Man sembra ormai realtà.

"Spider-Man 3" (al momento senza titolo), sarà diretto da Jon Watts e vede nel cast Tom Holland, Zendaya, Marisa Tomei, Jacob Batalon, Tony Revolori, Jamie Foxx, Benedict Cumberbatch e Alfred Molina. Il film è previsto per il 17 dicembre 2021. Data che, tuttavia, potrebbe essere rinviata causa Covid-19.

Leggi tutto...

Andrew Garfield si lascia andare su The Amazing Spider-Man

  • Pubblicato in Screen

Anche nelle ultime dichiarazioni di Andrew Garfield, sebbene siano state piene di fair play e deferenza nei confronti dei Marvel Studios, si percepiva del rancore verso la major per averlo liquidato piuttosto sommariamente per far posto ad un nuovo attore più giovane per il ruolo di Spidey. Ora però, Garfield si lascia andare e a Indiewire rilascia un'intervista abbastanza diretta.

"Con un film come ["The Amazing Spider-Man"], si fanno così tante previsioni e le aspettative sono insite nell'approcciarsi ad una storia e ad un personaggio del genere. Ero felice per questa sfida, e lo sono tuttora. Io non ho intenzione di fuggire davanti a qualcosa che un sacco di persone andranno a vedere. Cazzo, facciamolo, la vita è breve".

"La pressione di farlo bene, per accontentare tutti... ma è qualcosa che non succederà mai... Si finisce per non compiacere nessuno, o solo in minima parte qualcuno. [I film sono] prodotti per il mercato delle masse, del tipo 'Vogliamo che lo amino i cinquantenni bianchi, gli adolescenti omosessuali devono amarlo, deve piacere agli omofobi bigotti dell'America Centrale, alle ragazzine di 11 anni'. Così si fa solo la Coca-Cola".

"Sotto questo aspetto è stato una vera delusione", ha continuato. "Soprattutto per il gruppo di noi che stava cercando di infondere un'anima nel progetto, cercando di renderlo unico, qualcosa che valeva il prezzo del biglietto. Parlo di autenticità, di sapore e di verità, ma, allo stesso tempo, capisco la gente che vuole fare un sacco di soldi e che è disposta a spendere un sacco di soldi per questo. Non posso vivere in questo modo; vivere con queste aspettative, ad essere onesti, sembra di stare in prigione".

Non sembra quindi che fosse tutto rose e fiori sul set e fuori. Ma, d'altronde, già si sapeva che quando si mettono in ballo tutti quei soldi come nel caso di questi blockbuster hollywoodiani, non tutto è così semplice come sembra.

Leggi tutto...

Spider-Man: La Marvel non aveva intenzione di proseguire con Andrew Garfield

  • Pubblicato in Screen

In una recente intervista rilasciata dall'attore britannico Andrew Garfield al sito Uproxx, sono emersi alcuni retroscena legati alla sostituzione di Garfield nel ruolo di Peter Parker sul grande schermo. In particolare i preparativi di The Amazing Spider-Man 3 stavano già cominciando, ma poi la Marvel ha cambiato i suoi piani (o ha messo semplicemente in atto quelli che aveva da tempo preparato), siglando un accordo con la Sony Pictures per quanto riguarda il futuro del franchise. Contratto che ha portato poi al casting di Tom Holland come nuovo attore, scelta già commentata dallo stesso Garfield.

"Stavo effettivamente cominciando a lavorare sulle idee per la pellicola con Alex Kurtzman, che avrebbe dovuto scrivere la sceneggiatura. Abbiamo pensato di partire dal livello più basso, il livello fondamentale in cui abbiamo abbiamo lasciato Peter e abbiamo discusso su dove avremmo voluto che andasse e cosa sarebbe stato più logico".

In particolare quello che emerge è che la Marvel non ha mai contattato l'attore britannico per potergli affidare nuovamente il ruolo di Spidey.

"No. Per essere onesti [pausa], tutti i dettagli di quello che è successo è una conversazione piuttosto tenera di cui forse non voglio parlare in pubblico quando è coinvolta la stampa. Ma tutto quello che posso dire è che io sono entusiasta di andare a guardare un film Marvel di Spider-Man".

"Sono molto, molto grato per tutta il percorso fatto insieme. E sono davvero eccitato per il prossimo film. Ho sempre chiesto di unirsi con la Marvel sin dall'inizio e sono contento che ora ci siano riusciti".

Nato dalla collaborazione di Sony Pictures e Marvel Studios, il reboot di Spider-Man sarà diretto da Jon Watts ed è previsto per il 28 luglio 2017. Alla sceneggiatura troviamo John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein (Vacation) mentre il protagonista della pellicola sarà Tom Holland. Il film sarà inserito nel MCU e la prima apparizione di Peter Parker avverrà in Captain America: Civil War.

Leggi tutto...

Cosa pensa Andrew Garfield del nuovo Spider-Man Tom Holland

  • Pubblicato in Screen

Sono passati ormai diversi mesi da quando Marvel Studios e Sony Pictures hanno scelto il giovane attore Tom Holland per interpretare la nuova versione cinematografica di Spider-Man, ma solo ora l'ex Peter Parker Andrew Garfield ha pubblicamente commentato la scelta, e lo ha fatto ai microfoni di ET Online.

"Mi sembra davvero ottimo, soprattutto perché Tom Holland è davvero, davvero ungrande attore. Era nel film The Impossibile e lui era un giovane attore così incredibilmente potente, sensibile e semplicemente meraviglioso".

"Sono davvero entusiasta di essere di nuovo solo un fan piuttosto che sopportare ancora tutto il peso che ne deriva".

Nato dalla collaborazione di Sony Pictures e Marvel Studios, il reboot di Spider-Man sarà diretto da Jon Watts ed è previsto per il 28 luglio 2017. Alla sceneggiatura troviamo John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein (Vacation) mentre il protagonista della pellicola sarà Tom Holland. Il film sarà inserito nel MCU e la prima apparizione di Peter Parker avverrà in Captain America: Civil War.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS