Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Marvel: nuova mini per Journey into Mystery

  • Pubblicato in News

Marvel Comics e la famiglia del podcast The Adventure Zone, i McElroys, collaboreranno per War of the Realms: Journey into Mystery, una serie limitata che prenderà avvio ad aprile.

I fratelli Justin, Griffin, Travis e il loro padre Clint McElroy, durante il podcast di giovedì hanno annunciato che scriveranno la mini di cinque numeri che sarà disegnata dall'artista André Lima mentre le cover saranno di Valerio Schiti. La serie vedrà Spider-Man (Miles Morales), Wonder Man, Hawkeye (Kate Bishop), Thori il Mastino Infernale, Sebastian Druid, Death Locket e Balder mentre cercano la sorellina di Thor, l’unica salvezza per poter porre fine alla guerra dei regni e all'assedio della Terra.

I McElroys sono diventati famosi nel fantasy degli ultimi anni con il loro podcast The Adventure Zone, inizialmente pensato come un episodio speciale del loro altro successo My Brother, My Brother and Me. The Adventure Zone ha rapidamente conquistato un impressionante numero fan. L'anno scorso, il primo arco del podcast "Here There Be Gerblins" è stato adattato a graphic novel dalla First Second Books con i disegni di Carey Pietsch.

I fratelli hanno anche recitato in un adattamento televisivo di My Brother, My Brother and Me nel 2017 e saranno voci ospiti del prossimo Troll: World Tour, altro evento nato in forma di podcast.

Questa sarà la prima storia di Journey into Mystery dal mese di settembre 2018 con The Birth of Krakoa.
Il primo numero di War of the Realms: Journey Into Mystery uscirà il 10 aprile in USA.

Journey-Into-Mystery-cover

(Via CBR)

Leggi tutto...

I nuovi costumi dei "Fantastici Quattro"

  • Pubblicato in News

Anche se il suo titolo potrebbe sviare, Marvel Two-in-One di Chip Zdarsky e Valerio Schiti è prima di tutto una serie sulla prima famiglia di supereroi della Marvel. È una serie su vita e morte, bugie e verità, pericoli e pura avventura.

Mancano Reed e Sue Richards, creduti morti da Ben Grimm. Ma nonostante il fatto che la prima coppia della Marvel sia "morta", Ben mente a Johnny Storm per salvare il suo amico dalla sua spirale discendente, dicendo alla Torcia Umana che il resto della loro famiglia è perso da qualche parte nel multiverso. Naturalmente, quello che Ben non sa è che la sua bugia è in realtà la verità; Reed, Sue e i loro figli stanno letteralmente ricostruendo il multiverso, nei confini dello spazio e della realtà.

Tuttavia, Ben e Johnny quando hanno scoperto, grazie al nuovo brillante personaggio Rachna Koul, che i loro poteri stanno svanendo a un ritmo allarmante. L'unico modo per riportarli al loro pieno potenziale è quello di colmare il divario dell'energia cosmica che lega insieme i Fantastici Quattro e riunire la famiglia. Per fare ciò, il nuovo trio non ha altra scelta che percorrere il multiverso - e per quella nuova avventura, i tre esploratori spaziali avranno nuovi costumi.

I nuovi costumi hanno fatto il loro debutto ufficiale in Marvel Two-in-One #4 uscito ieri, e possiamo vederli qui di seguito. Il design degli abiti ha un approccio più tattico e pratico, e sono essenzialmente giacche che permetteranno a chi li indossa di viaggiare attraverso il multiverso. Principalmente dominato dal colore bianco, alcune fasce blu richiamano gli originali costumi dei Fantastic Four. Per completare il tutto, le spalle verde militare segnalano che questa è una nuova interpretazione dei costumi, per un diverso tipo di missione. Per quanto riguarda la metà inferiore, i pantaloni (e gli shorts) sono neri con un tocco di blu.

fantastic-four-new-costumes

(Via CBR)

Leggi tutto...

Marvel's Fresh Start: Slott/Schiti su Iron Man, Lemire/Jacinto su The Sentry, Young/Klein su Deadpool

  • Pubblicato in News

Vi abbiamo già introdotto il nuovo rilancio delle serie Marvel Comics dal titolo Fresh Start. Ovviamente, la Casa delle Idee non cessa di diffondere in rete appena possibile nuove informazioni riguardo a questa iniziativa editoriale.

Dopo i primi team creativi e le prime serie, la Marvel ha annunciato nuovi titoli sull'onda del crescente interesse.
Apprendiamo quindi che a giugno debutterà The Sentry #1, sui testi di Jeff Lemire e disegni di Kim Jacinto, serie dedicata al personaggio creato nel 2000 da Paul Jenkins e Jae Lee e assente da molti anni dal Marvel Universe, che recentemente è riapparso sulle pagine di Doctor Strange. Qui sotto potete trovare la cover del #1 realizzata da Bryan Hitch.

sentry1

"The Sentry è un personaggio affascinante. Ho amato la serie originale di Sentry realizzata da Paul Jenkins e Jae Lee quando è uscita per la prima volta, quindi ho colto al volo l'opportunità di scrivere il personaggio. The Sentry ha un sacco di profondità emotiva, c'è molto per me da scavare in termini di psicologia del personaggio. Ha un potere immenso e ha il potenziale per essere uno dei più grandi e importanti eroi dell'universo Marvel, ma è costantemente minato dal suo lato oscuro e dai suoi dubbi su se stesso. Non puoi avere Sentry senza Void. Ma sono conscio del fatto che non si possono semplicemente raccontare le stesse storie che sono già state raccontate in passato con Sentry e Void. Voglio vedere la loro relazione e i loro personaggi evolversi e andare in nuove direzioni" ha dichiarato Lemire a ComicBook.com.

Il 2 maggio invece arriverà Deadpool #1, il rilancio dell'antieroe firmato Skottie Young ai testi e Nic Klein alle matite.
"Mi piace scrivere storie che si sviluppano velocemente e tengno incollato il lettore. E mi piace provare a far ridere anche quando a qualcuno viene rotto un braccio o gli esplode la testa. Hahaha. Un po' come ho fatto con la mia run su Rocket, mi piace fare storie più brevi e svillupare delle trame che si intrecciano dappertutto", ha dichiarato Young a Polygon.
Di seguito trovate la cover di Klein per il #1.

deadpool1

A giungo invece comincerà Tony Stark: Iron Man, serie scritta da Dan Slott sui disegni di Valerio Schiti e cover di Alexander Lozano. Slott ha assicurato che non si tratterà dell'ennesimo reboot, ma rimarrà in continuity con quanto successo finora. “Tutto conta. Non nasconderemo nulla di tutto quello che è successo a Tony dall'inizio alle ultime run. Tutta la continuity finora realizzata avrà valore. L'eredità avrà un peso. Ma al contempo, se siete fra quelle persone che conoscono Iron Man solo per i film al cinema, potrete tranquillamente cominciare a leggere le sue storie da questo Fresh Start”, ha detto lo scrittore a Nerdist. l personaggio verrà quindi in parte riportato al periodo della Bronze Age per problematiche e psicologia, senza trascurare il piglio scherzoso, ironico e cool.
La serie, come da prassi, presenterà una nuova armatura principale, nonchè molteplici altri nuovi design realizzati da Schiti. DI seguito trovate la cover del #1 realizzata da Lozano.

ironman1

Leggi tutto...

Su Unworthy Thor #5 fa la sua comparsa il nuovo Ultimate Thor

  • Pubblicato in News

Nelle ultime pagine di The Unworthy Thor #5, la Marvel ha fatto scendere in campo una misteriosa figura che, sollevando il martello divino di Thor, si è autoproclamato War Thor, fornendo così l'occasione narrativa per introdurre il nuovissimo All-New Ultimate Thor.

"Sarà una nuova storia he vedrà la luce sulle pagine di The Might Thor, ora che abbiamo concluso la Guerra Shi-ar-Asgard. Si tratta dello stesso martello che abbiamo visto arrivare dall'Ultimate Universe durante gli eventi di Secret Wars questo sarà un Thor molto diverso, che impareremo a conoscere nel corso della storia" ha dichiarato lo scrittore Jason Aaron a ComicBook.com.

Ancora non è nota l'identità del personaggio, ma il suo intento rimane quello di sconfiggere gli orrori visti nei diversi reami e correggere lo status quo. Il lettering dei suoi dialoghi è poi realizzato simile a quello degli abitanti degli altri reami, non dei personaggi terrestri.

Di seguito trovate la cover di Russell Dauterman, che sarà accompagnato da Valerio Schiti alle matite, di The Mighty Thor #20 in cui comincerà la saga di questo nuovo Ultimate Thor.

thor2015020-cvr-239574

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.