Menu

 

 

 

 

Treviso Comic Book Festival: i vincitori del Premio Boscarato 2020

  • Pubblicato in News

Sono stati da poco annunciati durante il Treviso Comic Book Festival i vincitori del Premio Boscarato 2020. Trovate i vincitori qui di seguito segnati in grassetto.

MIGLIOR FUMETTO ITALIANO
– “Gli sprecati” di Michelangelo Setola (Canicola)
– “Celestia” di Manuele Fior (Oblomov)
– “Italo” di Vincenzo Filosa (Rizzoli Lizard)
– “Malibu” di Eliana Albertini (Beccogiallo)
– “Terranera” di Lorenzo Palloni e Martoz (Feltrinelli Comics)
– “Momenti straordinari con applausi finti” di Gipi (Coconino Press – Fandango)
– “Per sempre” di Assia Petricelli e Sergio Riccardi (Tunuè)
– “Mercedes” di Daniel Cuello (Bao Publishing)

MIGLIOR FUMETTO STRANIERO
– “Le Malerbe” di Keum Suk Gendry-Kim (Bao Publishing)
– “Ombelico Infinito” di Dash Shaw (Coconino Press – Fandango)
– “I miei eroi sono sempre stati tossici” di Ed Brubaker e Sean Phillips (Panini Comics)
– “Clyde Fans” di Seth (Coconino Press – Fandango)
– “Rusty Brown” di Chris Ware (Coconino Press – Fandango)
– “Laura Dean continua a lasciarmi” di Mariko Tamaki e Rosemary Valero-O’Connell (Bao Publishing)
– “Il futuro non promette bene” di Eleanor Davis (Rizzoli Lizard)
– “Come la gente normale” di Hartley Lin (Edizioni BD)
– “Il tesoro del cigno nero” di Guillermo Corral e Paco Roca (Tunuè)
– “Il nuovo mondo” di Aleš Kot e Tradd Moore (Saldapress)

MIGLIOR AUTORE/AUTRICE STRANIERO/A
– Jillian Tamaki su “Senza limiti” (Coconino Press – Fandango)
– Jason su “Ho ucciso Adolf Hitler” (001 Edizioni)
– Igor Hofbauer su “Mister Morgen” (Tabularasa Edizioni)
– Yvan Alagbé su “Negri gialli e altre creature immaginarie” (Canicola)
– AJ Dungo su “A ondate” (Bao Publishing)
– Moto Hagio su “Il Clan dei Poe” (J-Pop)
– Ludovic Debeurme su “Epiphania” (Coconino Press – Fandango)
– Daria Bogdanska su “Nero vita” (Mesogea)
– Yuruco Tsuyuki su “Strange” (Bao Publishing)
– Imiri Sakabashira su “The box man” (Star Comics)

MIGLIOR DISEGNATORE/DISEGNATRICE ITALIANO/A
– Matteo Lolli su “Marauders” (Panini Comics)
– Sara Pichelli su “Spider-man” (Panini Comics)
– Mirka Andolfo su “Mercy” e “Harley Quinn” (Panini Comics)
– Toni Bruno su “Belgica” (Bao Publishing) e “Dylan Dog” (Sergio Bonelli Editore)
– Federico Vicentini su “Miles Morales: Spider Man” (Panini Comics)
– Jacopo Starace su “Inn” (Progetto Stigma / Eris Edizioni)
– Flavia Biondi su “Ruby Falls” (Bao Publishing)
– Carmine Di Giandomenico su “Leone” (Shockdom)
– Werther Dell’Edera su “Dylan Dog / Batman” (Sergio Bonelli Editore) e “Something is Killing the Children” (Edizioni BD)
– Massimo Carnevale su “Tex – La vendetta delle ombre” (Sergio Bonelli Editore)

MIGLIOR SCENEGGIATORE/SCENEGGIATRICE ITALIANO/A
– Matteo Casali su “K-11” (Sergio Bonelli Editore)
– Luca Blengino su “Samuel Stern” (Bugs Comics)
– Marco Nucci su “Topolino” (Panini Comics)
– Assia Petricelli su “Per sempre” (Tunuè)
– Fulvio Risuleo su “Sniff” (Coconino Press – Fandango)
– Davide Costa su “Lyon” (Magazzini Salani)
– Rita Porretto e Silvia Mericone su “Dylan Dog OldBoy” (Sergio Bonelli Editore)
– Brian Freschi su “Il mare verticale” (Bao Publishing)

MIGLIOR AUTORE/AUTRICE UNICO/A ITALIANO/A
– Giorgia Marras su “Sissi. Imperatrice, ribelle, donna” (Diabolo Edizioni)
– Eleonora Antonioni su “Trame libere. Cinque storie su Lee Miller” (Sinnos)
– Alice Milani su “Università e pecore” (Feltrinelli Comics)
– Sara Menetti su “Pregnancy comic journal” (Feltrinelli Comics)
– David Genchi su “La Gameti” (Hollow Press)
– Lorena Canottiere su “Salvo Imprevisti” (Oblomov)
– TommyGun Moretti su “Sostanza densa” (Progetto Stigma – Eris Edizioni)
– Andrea Serio su “Rapsodia in blu” (Oblomov)
– Diego Lazzarin su “Invisible war” (autoproduzione)
– Wallie su “Croce sul cuore” (Feltrinelli Comics) e “Alga Wakame” (Shockdom)

MIGLIOR REALTÀ EDITORIALE ITALIANA
– Edizioni BD / J-Pop
– Coconino Press – Fandango
– Sergio Bonelli Editore
– Tunué
– Saldapress
– Rizzoli Lizard
– Shockdom
– Eris Edizioni
– Bao Publishing
– Feltrinelli Comics

AUTORE/AUTRICE RIVELAZIONE – PREMIO “CECCHETTO”
– Vittoria Macioci su “Desolation Club” (Saldapress)
– Stefano Grassi su “What’s left of Christo” (Inuit Edizioni)
– Antonio Pronostico su “Sniff” (Coconino Press – Fandango)
– Ettore Mazza su “Il sentiero delle ossa” (Edizioni BD)
– Alice Berti su “Neon Brothers” (Bao Publishing)
– Loris De Marco su “Il club del pallone” (Tunuè)
– Emmanuel Viola su “Riae” (Shockdom)
– Fabiana Mascolo su “Ruggine” (Edizioni BD)
– Fran su “La vedova bianca” (Edizioni BD)
– Giulia Pex su “Khalat” (Hoppipolla Edizioni)

MIGLIOR AUTORE/AUTRICE DI COPERTINA
– Andrea Serio su “Linus” (Baldini e Castoldi)
– Spugna su “Prison Pit” (Eris Edizioni) e “Absolute Carnage” (Panini Comics)
– Luca Zamoc su “Rick and Morty n.5” (Panini Comics)
– Massimo Carnevale su “Dylan Dog Color Fest” e “Tex” (Sergio Bonelli Editore)
– Gloria Pizzilli su “Dylan Dog Color Fest” (Sergio Bonelli Editore)
– Matteo Cremona su “Superman – L’ascesa di Leviathan” (Panini Comics)
– Matteo Buffagni su “Diabolik” (Astorina)
– Gigi Cavenago su “Dylan Dog” (Sergio Bonelli Editore)
– Valerio Piccioni, Maurizio Di Vincenzo, Emiliano Tanzillo su “Samuel Stern” (Bugs Comics)

MIGLIOR COLORISTA
– Laura Guglielmo su “F***ing Sakura” (Panini Comics)
– Piky Hamilton su “Dragonero” (Sergio Bonelli Editore)
– Francesco Segala su “Geppetto. Storia di un padre” (Bugs Comics)
– Luca Saponti su “K-11” e “Zardo” (Sergio Bonelli Editore)
– Moreno Dinisio su “Space bandits” (Panini Comics)
– Ilaria Gelli e Marta Todeschini su “G G” (Tatai Lab)

MIGLIOR FUMETTO WEB
“Inerti” di Samuel Daveti e Francesco Rossi (Mammaiuto)
“Life of Bibi” di Beatrice Bassoli (Tomato Comics)
“Madala” di Aa. Vv. (Ehm Autoproduzioni)
“L’avventura segreta di Marco Romboi” di Adam Tempesta
“Love needs space” di Simone Pace
“Terra chiama luna” di Francesco Dibattista

MIGLIOR FUMETTO PER GIOVANI LETTORI E LETTRICI
– “Diana Sottosopra” di Kalina Muhova (Canicola)
– “Speak” di Emily Carroll e Laurie Halse Anderson (Il Castoro)
– “Nera, la vita dimenticata di Claudette Colvin” (Einaudi Ragazzi)
– “Vacanze in scatola” di Tuono Pettinato e Martina Sarritzu (Canicola)
– “Girotondo” di Sergio Rossi e Agnese Innocente (Il Castoro)
– “Il sole di mezzanotte” di Francesca Dell’Omodarme (Bao Publishing)
– “Le avventure di Pinocchio di Carlo Collodi” di Caterina Cappelli (Il battello a vapore)
– “Trame libere. Cinque storie su Lee Miller” di Eleonora Antonioni (Sinnos)
– “Lyon” di Davide Costa e Aa. Vv (Magazzini Salani)
– “Monster Allergy Evolution” di Alessandro Barbucci, Arianna Rea, Barbara Canepa, Francesco Artibani, Katja Centomo, Licia Troisi (Tunuè)

CATEGORIA SPECIALE: COVID PROJECT
– “COme VIte Distanti” di Aa.Vv. (ARF e Pressup)
– “Pangolino” di Marco Tonus e Aa.Vv. (autoproduzione)
– “Andrà tutto benino” di Davide Toffolo (La Tempesta)
“Occhi ovunque” di Ratigher e Francesco Cattani
– “Andrà tutto bene” di Leo Ortolani (Feltrinelli Comics)
Vignette di Lele Corvi
“Pandemikon” di Aa. Vv.
“Cronache dal Virus” di Hurricane Ivan su Il manifesto

Leggi tutto...

Il programma completo di Treviso Comic Book Festival 2020

  • Pubblicato in News

È stato annunciato il programma completo per l'edizione 2020 di Treviso Comic Book Festival, che si terrà dal 25 al 27 settembre. Trovate tutto nel dettaglio qui di seguito.
Qui, ricordiamo, le nomination per i Premi Boscarato la cui premiazione si terrà domenica 27 alle ore 12:00.

"Eventi in città

PROGETTO 300VETRINE

300 vetrine disegnate da illustratori e fumettisti affermati ed emergenti (dal 1 settembre al 15 ottobre 2020), in tutta la città. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Comune di Treviso, Ascom ConfCommercio Treviso, Camera di Commercio di Treviso-Belluno, Foodracers e Montana Cans Italia.

MOSTRE

“Surreal pop - Nuove tendenze dell'illustrazione contemporanea”

Esposizione collettiva a cielo aperto (dal 26 settembre all’11 ottobre 2020)

Inaugurazione: sabato 26 settembre, ore 12:00 – Piazza Rinaldi, Treviso

Opere diGeorge Wylesol (Baltimora, USA), Dominic Kesterton (Edimburgo, UK) Maria Medem (Granada, Spagna), Raman Djafari (Amburgo, Germania), Cynthia Alfonso (Galicia, Spagna), Seb Agresti (Rotterdam, Olanda), Ivan McGill (Madrid, Spagna), Xavier Lalanne-Tauzia (New York, USA), Alice Monvaillier (Metz, Francia), Marie-Anne Mohanna (Parigi, Francia), Muhammad Fatchurofi, aka Rooovie (Semarang, Indonesia).

“Pandoro”

Mostra-Installazione a cielo aperto (dal 26 settembre all’11 ottobre 2020)

Inaugurazione: sabato 26 settembre ore 12:00 – Piazza Rinaldi, Treviso

Opera di Elena Xausa (Italia)

LIVE PAINTING

Sabato 26 settempre, ore 12:00 – Piazza Rinaldi, Treviso

Live painting di Clayton Junior (BRA/GER), Elena Xausa e Alessandro Baronciani su casetta Impresa Immobiliare. 

Sabato 26 settembre, ore 15:30 – Piazza dei Signori, Treviso

Live painting su plexiglass di Ale Giorgini, Osvaldo Casanova, Sarah Mazzetti.

LABORATORI PER RAGAZZI

Tre laboratori per i più piccoli, in presenza e in sicurezza alla BRAT – Biblioteca dei Ragazzi di Treviso, iscrizione gratuita fino a esaurimento posti.

Sabato 26 settembre, 11:00-13:00 (2 ore) – BRAT, Piazza Rinaldi 1/b Treviso

“Dream Lab” con Fred e Valentino Villanova

Sceneggiatura e fumetto

10/13 anni, gratuito, 8 posti
Fred e Valentino Villanova creeranno assieme ai bambini una nuova avventura di Alex Dream. A tutti i partecipanti sarà consegnato il volume Alex Dream Collection offerto da Banca Prealpi SanBiagio.

Sabato 26 settembre, 15:00-17:00 (2 ore) – BRAT, Piazza Rinaldi 1/b Treviso

“Disegniamo dalle macchie” con Elena Antonutti

Disegno e fumetto, 6/10 anni, gratuito, 12 posti

Quali disegni si nascondono dietro le macchie? Una macchia apparentemente anonima può diventare un simpatico mostriciattolo, un piccolo animaletto o una faccia buffa... scatena la fantasia e crea i tuoi personaggi partendo dalle macchie di colore!

Domenica 27 settembre, 15:30-17:30 (2 ore) – BRAT Piazza Rinaldi 1/b Treviso

“E oggi?” con Eliana Albertini

Fumetto, 10/13 anni, gratuito, 12 posti

Come si fa un fumetto? Quanto ci vuole a farlo? Cosa serve per farlo? La risposta è solo una ed è: pochissimo! Ma attenzione, solo apparentemente. Ciò che serve è una cosa preziosa che tutti abbiamo, ovvero la nostra esperienza, in particolare la prima del giorno. In questo laboratorio scoprirai che per scrivere e disegnare la tua storia a fumetti non ti serve altro che un foglio e qualcuno che ti sveglia la mattina.

Eventi Online

TALK E CONFERENZE ONLINE

Sarà possibile seguire le dirette sulla pagina Facebook del Treviso Comic Book Festival.

ORARI

Venerdì 25 settembre

11.00-11.15

Apertura lavori / Saluti Presidente e Direttori

11.15-12.30

Graphic medicine: fumetti al tempo del Covid-19. Con il dott. Matteo Farinella, Hurricane Ivan, Marco Tonus, Davide Toffolo, Mauro Uzzeo per Arf "Come vite distanti" e Centro Fumetto Andrea Pazienza

12.30-13.00

Speriamo che sia femmina. ConRoberta Balestrucci Fancellu e Marianna Balducci ("Non è bella ma...", Hop edizioni) e Arianna Melone ("Gianna", Beccogiallo)

13.00-14.00

Si può vivere di solo fumetto? Intervista agli ideatori del progetto MeFu: Emanuele Rosso, Samuel Daveti, Claudia Palescandolo

14.00-15.00

Ospite straniero: AJ DUNGO (autore di "A Ondate", Bao Publishing)

15.00-16.00

Dieci anni di Eris Edizioni. Conversazione con gli editori e alcuni ospiti a sorpresa!

16.00-17.00

Sull'ottovolante con Carver e Pynchon. Le novità Coconino Press raccontate dai protagonisti Francesco Cattani e Luca Negri

17.00-18.00

INKitchen presenta: "DIY CLASSICS: focus on crowdfunding" con Attaccapanni Press e Teiera

18.00-19.00

Le anticipazioni di Hollow Press per l'autunno: una conversazione tra Spugna e David Genchi. Modera Angelo Ascani.

19.00-20.00

Tu chiamala se vuoi antologia. Presentazione di "Materia Degenere 2" (Diabolo Edizioni). Con Matteo Contin (curatore) e le autrici Luisina Ilardo, Federica Ferraro "Ferraglia", Elisa Turrin.

   
 

Sabato 26 settembre

10.00-11.00

From Castelfranco to USA: Dialogo con Igor Monti e Federico Pietrobon

11.00-12.00

Ospite straniero: HARTLEY LIN (autore di "Come la gente normale", BD Edizioni)

13.00-14.00

Dieci, cento, mille Palloni. Lorenzo Palloni in conversazione con i suoi partner disegnatori, Vittoria Macioci ("Desolation Club Vol.1-2", Saldapress) e Martoz ("Terranera", Feltrinelli Comics).

14.00-15.00

Crescere coi fumetti: le novità per i piccoli lettori Con Marco Paschetta ("Pistillo", Diabolo Edizioni), Martina Sarritzu ("Vacanze in scatola", Canicola) e Kalina Muhova ("Diana sottosopra", Canicola)

15.00-16.00

L'importanza del metodo. Illustratore Italiano presenta il suo nuovo libro con Shout, illustratore, e Cristiano Guerri, Art director Feltrinelli

16.00-17.00

Politica estera e integrazione: Con Francesca Ceci e Alessia Puleo ("Possiamo essere tutto", Tunuè) e Gianluca Costantini ("Libia", Oscar Mondadori)

17.00-18.00

INKitchen presenta: "QUARTA ONDATA: il femminismo intersezionale nell'editoria indipendente" con Frute e Mulieris. Modera Marvi Santamaria (Match & The City)

18.00-19.00

Tu chiamala se vuoi antologia. Presentazione di "Sporchi e subito" (Feltrinelli Comics) con Fumettibrutti (curatrice), Percy Bertolini, Wallie et al.

   
 

Domenica 27 settembre

10.00-11.00

Cause I Slay - I fumetti di Buffy. Con Vittoria Macioci, Simone di Meo ed Eleonora Carlini. Presenta Giovanni Zeth Castle.

11.00-11.45

Gender Trouble. Nicoz Balboa presenta il suo nuovo fumetto autobiografico "Play with fire" (Oblomov)

12.00-13.30

Cerimonia di assegnazione Premi Boscarato e vincitori Concorsi TCBF2020

13.30-14.00

Lo stato della (nona) arte. Parola alla Rete dei Festival di fumetto

14.00-15.00

Padania Classics. Con Eliana Albertini ("Malibu", Beccogiallo) e Miguel Vila ("Padovaland", Canicola)

15.00-16.00

Ospite straniero: CHARLES FORSMAN in conversazione con Nicolò Pellizzon

16.00-17.00

INKitchen presenta: "BORDERS ARE SILLY: editoria indipendente e storie di confine" con CTRL Magazine, Spomenik e Zollette - con un intervento di Volodea Biri (ROMANIA)

17.00-18.00

Maledizioni presenta la nuova collana Finestrini. Con Eliana Albertini, Guido Brualdi e Alice Socal


PREMIO CARLO BOSCARATO

Domenica 27 settembre, ore 12:00

Le premiazioni del Premio Carlo Boscarato, dedicato allo storico fumettista trevigiano e assegnato alle migliori novità editoriali, si terranno online! Nella stessa occasione saranno proclamati i vincitori del Concorso Internazionale Nuovi Autori di Fumetto e del Concorso Nazionale di Sceneggiatura.

WORKSHOP ONLINE

Workshop di livello base e avanzato. La programmazione è disponibile su https://laboratori.trevisocomicbookfestival.it/

26 settembre, 16:00-19:00 (3 ore)
“La copertina” con Gianluca Folì

Workshop a cura di Illustratore Italiano

Dai 16 anni, costo €40
Laboratorio teorico di illustrazione: scomporre i livelli di una copertina, ripercorrerne i meccanismi creativi per capire regole, libertà e trucchi del mestiere. Tra i vari spunti, esercizi pratici di riscaldamento creativo.

26 settembre, 15:00-17:00 (2 ore)

“Il character design”con Carlo Piu
Workshop a cura della Scuola Internazionale di Comics di Padova

Dai 15 anni, gratuito

Concept art per videogame

27 settembre, 10:00-12:00 (2 ore)

“Sceneggiare per essere disegnati: come scrivere sceneggiature che non facciano impazzire chi disegna” con Davide Costa
Workshop di Sceneggiatura

Dai 14 anni, costo €10, 15 posti
Un workshop pratico per ragionare sulle immagini e le inquadrature migliori per scrivere le nostre storie, pensando alle difficoltà e necessità di chi dovrà disegnare le nostre sceneggiature. Esempi veri più o meno famosi e qualche esercizio pratico da fare insieme, lavorando in team con i partecipanti per trovare soluzioni interessanti e utili. Nessuna regola insindacabile ma qualche principio da rielaborare secondo le proprie esperienze.

27 settembre, 15:00-17:00 (2 ore)

“Lo storyboard” con Antonio Menin
Workshop di Fumetto Aacura della Scuola Internazionale di Comics di Padova
Dai 15 anni, gratuito"

Leggi tutto...

Treviso Comic Book Festival: le nomination del Premio Boscarato

  • Pubblicato in News

Riceviamo e pubblichiamo:

Treviso Comic Book Festival: le Nomination del Premio Boscarato

Il manifesto di Matteo Farinella tra arte e scienza 

Anche nell'edizione 2020 covid-free, il Treviso Comic Book Festival mantiene il Premio Carlo Boscarato, dedicato allo storico fumettista trevigiano e assegnato alle migliori novità editoriali. Le premiazioni faranno parte online del programma TCBF, che prevede dal 25 al 27 settembre anche iniziative in città, e si terranno il 27 settembre 2020 in diretta social. La giuria è come sempre composta da una selezione di giornalisti di fumetto. Quest'anno, il numero di nomination per categoria è aumentato per dare maggior visibilità a prodotti fumettistici nell'anno della pandemia. Di seguito, le nomination:

MIGLIOR FUMETTO ITALIANO
– “Gli sprecati” di Michelangelo Setola (Canicola)
– “Celestia” di Manuele Fior (Oblomov)
– “Italo” di Vincenzo Filosa (Rizzoli Lizard)
– “Malibu” di Eliana Albertini (Beccogiallo)
– “Terranera” di Lorenzo Palloni e Martoz (Feltrinelli Comics)
– “Momenti straordinari con applausi finti” di Gipi (Coconino Press – Fandango)
– “Per sempre” di Assia Petricelli e Sergio Riccardi (Tunuè)
– “Mercedes” di Daniel Cuello (Bao Publishing)

MIGLIOR FUMETTO STRANIERO
– “Le Malerbe” di Keum Suk Gendry-Kim (Bao Publishing)
– “Ombelico Infinito” di Dash Shaw (Coconino Press – Fandango)
– “I miei eroi sono sempre stati tossici” di Ed Brubaker e Sean Phillips (Panini Comics)
– “Clyde Fans” di Seth (Coconino Press – Fandango)
– “Rusty Brown” di Chris Ware (Coconino Press – Fandango)
– “Laura Dean continua a lasciarmi” di Mariko Tamaki e Rosemary Valero-O’Connell (Bao Publishing)
– “Il futuro non promette bene” di Eleanor Davis (Rizzoli Lizard)
– “Come la gente normale” di Hartley Lin (Edizioni BD)
– “Il tesoro del cigno nero” di Guillermo Corral e Paco Roca (Tunuè)
– “Il nuovo mondo” di Aleš Kot e Tradd Moore (Saldapress)

MIGLIOR AUTORE/AUTRICE STRANIERO/A
– Jillian Tamaki su “Senza limiti” (Coconino Press – Fandango)
– Jason su “Ho ucciso Adolf Hitler” (001 Edizioni)
– Igor Hofbauer su “Mister Morgen” (Tabularasa Edizioni)
– Yvan Alagbé su “Negri gialli e altre creature immaginarie” (Canicola)
– AJ Dungo su “A ondate” (Bao Publishing)
– Moto Hagio su “Il Clan dei Poe” (J-Pop)
– Ludovic Debeurme su “Epiphania” (Coconino Press – Fandango)
– Daria Bogdanska su “Nero vita” (Mesogea)
– Yuruco Tsuyuki su “Strange” (Bao Publishing)
– Imiri Sakabashira su “The box man” (Star Comics)

MIGLIOR DISEGNATORE/DISEGNATRICE ITALIANO/A
– Matteo Lolli su “Marauders” (Panini Comics)
– Sara Pichelli su “Spider-man” (Panini Comics)
– Mirka Andolfo su “Mercy” e “Harley Quinn” (Panini Comics)
– Toni Bruno su “Belgica” (Bao Publishing) e “Dylan Dog” (Sergio Bonelli Editore)
– Federico Vicentini su “Miles Morales: Spider Man” (Panini Comics)
– Jacopo Starace su “Inn” (Progetto Stigma / Eris Edizioni)
– Flavia Biondi su “Ruby Falls” (Bao Publishing)
– Carmine Di Giandomenico su “Leone” (Shockdom)
– Werther Dell’Edera su “Dylan Dog / Batman” (Sergio Bonelli Editore) e “Something is Killing the Children” (Edizioni BD)
– Massimo Carnevale su “Tex – La vendetta delle ombre” (Sergio Bonelli Editore)

MIGLIOR SCENEGGIATORE/SCENEGGIATRICE ITALIANO/A
– Matteo Casali su “K-11” (Sergio Bonelli Editore)
– Luca Blengino su “Samuel Stern” (Bugs Comics)
– Marco Nucci su “Topolino” (Panini Comics)
– Assia Petricelli su “Per sempre” (Tunuè)
– Fulvio Risuleo su “Sniff” (Coconino Press – Fandango)
– Davide Costa su “Lyon” (Magazzini Salani)
– Rita Porretto e Silvia Mericone su “Dylan Dog OldBoy” (Sergio Bonelli Editore)
– Brian Freschi su “Il mare verticale” (Bao Publishing)

MIGLIOR AUTORE/AUTRICE UNICO/A ITALIANO/A
– Giorgia Marras su “Sissi. Imperatrice, ribelle, donna” (Diabolo Edizioni)
– Eleonora Antonioni su “Trame libere. Cinque storie su Lee Miller” (Sinnos)
– Alice Milani su “Università e pecore” (Feltrinelli Comics)
– Sara Menetti su “Pregnancy comic journal” (Feltrinelli Comics)
– David Genchi su “La Gameti” (Hollow Press)
– Lorena Canottiere su “Salvo Imprevisti” (Oblomov)
– TommyGun Moretti su “Sostanza densa” (Progetto Stigma – Eris Edizioni)
– Andrea Serio su “Rapsodia in blu” (Oblomov)
– Diego Lazzarin su “Invisible war” (autoproduzione)
– Wallie su “Croce sul cuore” (Feltrinelli Comics) e “Alga Wakame” (Shockdom)

MIGLIOR REALTÀ EDITORIALE ITALIANA
– Edizioni BD / J-Pop
– Coconino Press – Fandango
– Sergio Bonelli Editore
– Tunué
– Saldapress
– Rizzoli Lizard
– Shockdom
– Eris Edizioni
– Bao Publishing
– Feltrinelli Comics

AUTORE/AUTRICE RIVELAZIONE – PREMIO “CECCHETTO”
– Vittoria Macioci su “Desolation Club” (Saldapress)
– Stefano Grassi su “What’s left of Christo” (Inuit Edizioni)
– Antonio Pronostico su “Sniff” (Coconino Press – Fandango)
– Ettore Mazza su “Il sentiero delle ossa” (Edizioni BD)
– Alice Berti su “Neon Brothers” (Bao Publishing)
– Loris De Marco su “Il club del pallone” (Tunuè)
– Emmanuel Viola su “Riae” (Shockdom)
– Fabiana Mascolo su “Ruggine” (Edizioni BD)
– Fran su “La vedova bianca” (Edizioni BD)
– Giulia Pex su “Khalat” (Hoppipolla Edizioni)

MIGLIOR AUTORE/AUTRICE DI COPERTINA
– Andrea Serio su “Linus” (Baldini e Castoldi)
– Spugna su “Prison Pit” (Eris Edizioni) e “Absolute Carnage” (Panini Comics)
– Luca Zamoc su “Rick and Morty n.5” (Panini Comics)
– Massimo Carnevale su “Dylan Dog Color Fest” e “Tex” (Sergio Bonelli Editore)
– Gloria Pizzilli su “Dylan Dog Color Fest” (Sergio Bonelli Editore)
– Matteo Cremona su “Superman – L’ascesa di Leviathan” (Panini Comics)
– Matteo Buffagni su “Diabolik” (Astorina)
– Gigi Cavenago su “Dylan Dog” (Sergio Bonelli Editore)
– Valerio Piccioni, Maurizio Di Vincenzo, Emiliano Tanzillo su “Samuel Stern” (Bugs Comics)

MIGLIOR COLORISTA
– Laura Guglielmo su “F***ing Sakura” (Panini Comics)
– Piky Hamilton su “Dragonero” (Sergio Bonelli Editore)
– Francesco Segala su “Geppetto. Storia di un padre” (Bugs Comics)
– Luca Saponti su “K-11” e “Zardo” (Sergio Bonelli Editore)
– Moreno Dinisio su “Space bandits” (Panini Comics)
– Ilaria Gelli e Marta Todeschini su “G G” (Tatai Lab)

MIGLIOR FUMETTO WEB
“Inerti” di Samuel Daveti e Francesco Rossi (Mammaiuto)
“Life of Bibi” di Beatrice Bassoli (Tomato Comics)
“Madala” di Aa. Vv. (Ehm Autoproduzioni)
“L’avventura segreta di Marco Romboi” di Adam Tempesta
“Love needs space” di Simone Pace
“Terra chiama luna” di Francesco Dibattista

MIGLIOR FUMETTO PER GIOVANI LETTORI E LETTRICI
– “Diana Sottosopra” di Kalina Muhova (Canicola)
– “Speak” di Emily Carroll e Laurie Halse Anderson (Il Castoro)
– “Nera, la vita dimenticata di Claudette Colvin” (Einaudi Ragazzi)
– “Vacanze in scatola” di Tuono Pettinato e Martina Sarritzu (Canicola)
– “Girotondo” di Sergio Rossi e Agnese Innocente (Il Castoro)
– “Il sole di mezzanotte” di Francesca Dell’Omodarme (Bao Publishing)
– “Le avventure di Pinocchio di Carlo Collodi” di Caterina Cappelli (Il battello a vapore)
– “Trame libere. Cinque storie su Lee Miller” di Eleonora Antonioni (Sinnos)
– “Lyon” di Davide Costa e Aa. Vv (Magazzini Salani)
– “Monster Allergy Evolution” di Alessandro Barbucci, Arianna Rea, Barbara Canepa, Francesco Artibani, Katja Centomo, Licia Troisi (Tunuè)

CATEGORIA SPECIALE: COVID PROJECT
– “COme VIte Distanti” di Aa.Vv. (ARF e Pressup)
– “Pangolino” di Marco Tonus e Aa.Vv. (autoproduzione)
– “Andrà tutto benino” di Davide Toffolo (La Tempesta)
“Occhi ovunque” di Ratigher e Francesco Cattani
– “Andrà tutto bene” di Leo Ortolani (Feltrinelli Comics)
Vignette di Lele Corvi
“Pandemikon” di Aa. Vv.
“Cronache dal Virus” di Hurricane Ivan su Il manifesto

Nel frattempo, il festival trevigiano ha lanciato il manifesto dell'edizione 2020 realizzato da Matteo Farinella. "In quest'anno difficile, senza mostra mercato, non potevamo che affidare il nostro manifesto a Matteo Farinella: fumettista, illustratore e neuroscienziato. Era naturale fondere l'arte con la scienza, il cui ruolo si è rivelato fondamentale nell'affrontare la pandemia, e Matteo è stata una scelta quasi scontata" dicono dal TCBF. 

TCBF2020 color1

Leggi tutto...

Treviso Comic Book Festival 2020 si farà ma con diverse modifiche

  • Pubblicato in News

Con un annuncio su Facebook, l'organizzazione di Treviso Comics Book Festival ha annunciato che l'edizione 2020 della manifestazione si farà ma con diverse modifiche, la principale è che verranno annullate le mostre e la mostra mercato. Di seguito, il comunicato con tutti i dettagli.

"Ci abbiamo pensato parecchio, abbiamo ragionato su tutte le soluzioni possibili e alla fine abbiamo deciso che, anche se in formula rinnovata, nel 2020 il #TCBF ci sarà!
La 17^ edizione del
Treviso Comic Book Festival sarà “covid-free”. L'impossibilità di programmare adeguatamente le mostre, l'insicurezza riguardo la possibilità di coinvolgere autori esteri e le difficoltà in merito agli assembramenti ci hanno dunque portato a ripensare completamente il programma, per permetterne lo svolgimento in completa sicurezza.

A malincuore dunque abbiamo rinunciato alla mostra mercato e alle mostre, ma proporremo comunque un programma sia online che in città senza perdere la qualità che da anni ci contraddistingue!
Daremo colore come non mai a Treviso, potenziando il Progetto Vetrine con un sacco di ospiti e ovviamente non mancheranno le iniziative in città, che man mano vi sveleremo ? Seguiteci!

Quindi segnate le date in agenda: ci vediamo a Treviso e online dal 25 al 27 settembre"

107384793 3001121213297285 8977630579747930928 o

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.