Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Marvel lancia le serie su Gwen Stacy e Falcon & Winter Soldier

  • Pubblicato in News

Oltre alla serie limitata X-Men/Fantastic Four curata da Chip Zdarsky e Terry Dodson e al nuovo corso di storie di Ant-Man scritto da Zeb Wells, il mese di febbraio vedrà negli Stati Uniti anche il lancio di due nuove miniserie a fumetti targate Marvel Comics. Stiamo parlando di Gwen Stacy, che assieme a Black Cat, The Amazing Mary Jane e Amazing Spider-Man: Daily Bugle amplierà ulteriormente il catalogo di proposte di titoli incentrati sui comprimari più celebri del mondo dell'Uomo Ragno, e Falcon & Winter Soldier, che verrà proposta con l'intento di anticipare il rilascio ufficiale della serie televisiva omonima di Disney+. Entrambi i titoli dureranno per un totale di cinque uscite.

In merito ai team di autori coinvolti, vi informiamo che la pubblicazione ambientata nel passato con protagonista l'ormai defunta Gwen Stacy vedrà all'opera lo sceneggiatore Christos Gage (Superior Spider-Man, Tony Stark: Iron Man) e l'artista Todd Nauck (Deadpool: Too Soon?), mentre alle cover provvederà l'acclamato illustratore Adam Hughes. Per ciò che concerne invece Falcon & Winter Soldier, la miniserie avrà Derek Landy (Black Order) ai testi, il nostro Federico Vicentini (Absolute Carnage: Miles Morales) ai disegni e Dan Mora alle copertine.

A seguire vi riportiamo le sinossi rispettive di Gwen Stacy #1 e Falcon & Winter Soldier #1.

gwen2020001 cov

"Gwen e Peter potrebbero non essersi incontrati fino ad Amazing Spider-Man #31, ma ciò non significa che la vita di Gwen sia cominciata su quelle pagine. Scoprite le origini mai narrate di Gwen Stacy, la prima della classe, la figlia del capitano di polizia e, proprio come la definisce il suo amico Harry Osborn, "la Regina di Bellezza dalle Grandi Qualità". Ma, rispetto a quanto voi sapete, lei è molto più di tutto questo! Gwen ha una predisposizione per la scienza, un naso per il pericolo e un atteggiamento insistente che la fa costantemente finire nei guai. Agli inizi dell'Universo Marvel, ciò equivale a una ricetta per il disastro. Non perdetevi Gwen, il Capitano Stacy, Harry e Norman Osborn, il Signore del Crimine, Wilson Fisk, Jean DeWolff, Yuri Watanabe e perfino Spider-Man!"

falcws2019001 mockup 11 0

"Un ufficio di agenti governativi deceduti. Un nuovo killer di talento. E due ex Capitan America... Quando un drammatico attentato alla vita di Bucky Barnes riunisce quest'ultimo assieme a Sam Wilson, i due vecchi compagni si gettano a capofitto per scovare il nuovo leader dell'Hydra prima che un incidente di massa annunci al mondo intero la rinascita del famoso gruppo terroristico. L'orologio sta ticchettando."

Leggi tutto...

La Marvel lancia una serie di variant cover sul 2020

  • Pubblicato in News

Con l'arrivo del 2020, la Marvel Comics farà partire a gennaio negli USA la miniserie in sei parti intitolata Iron Man 2020. Scritta dal duo Dan Slott e Christos Gage per i disegni di Pete Woods, la suddetta pubblicazione sarà imperniata sulla figura di Arno Stark e, come vi abbiamo già riportato precedentemente, fungerà da trampolino di lancio per differenti titoli tie-in con protagonisti, fra gli altri, Rescue e il supergruppo Force Works. Un mese prima dell'esordio di questo imperdibile evento, ossia a dicembre, la Casa delle Idee proporrà una serie di copertine variant dedita a celebrare ulteriorment l'arrivo del 2020, mostrandoci le versioni futuristiche di alcuni dei personaggi più famosi dell'editore.

A seguire trovate tutte le sedici copertine che faranno parte di quest'iniziativa, vale a dire quelle di Avengers #28 (di Emanuela Lupacchino con colori di Jason Keith), Black Cat #7 (di Olivier Vatine), Black Panther and the Agents of Wakanda #4 (di Pasqual Ferry con colori di Chris Sotomayor), Daredevil #14 (di Skan), Doctor Doom #3 (di Patch Zircher con colori di Morry Hollowell), Immortal Hulk #28 (di Dale Keown con colori di Jason Keith), Spider-Man #4 (di Will Sliney con colori di David Curiel), Valkyrie: Jane Foster #6 (di David Nakayama), Amazing Spider-Man #35 (di Dave Johnson), Captain Marvel #13 (di Kris Anka), Daredevil #15 (di Ryan Brown), Fantastic Four #17 (di Khoi Pham con colori di Morry Hollowell), Guardians of the Galaxy #12 (di Tom Raney con colori di Chris Sotomayor), Miles Morales: Spider-Mam #13 (di Rahzzah), Tony Stark: Iron Man #19 (di Larry Stroman con chine di Mark Morales e colori di Jason Keith) e Venom #21 (di Khary Randolph con colori di Emilio Lopez). Esse ritraggono rispettivamente la Vedova Nera, la Gatta Nera, Pantera Nera, Elektra, il Dottor Destino, Hulk, Spider-Man, la nuova Valchiria, il Dottor Octopus, Capitan Marvel, Bullseye, la Cosa, Beta Ray Bill e il Ghost Rider Cosmico, Miles Morales, Arno Stark e Venom.

Leggi tutto...

Primo sguardo alla nuova serie di Wolverine

  • Pubblicato in News

Lo sceneggiatore Benjamin Percy e gli artisti Adam Kubert e Victor Bogdonavic sono il team artistico della nuova testata di Wolverine in uscita a febbraio 2020. Non ci sono, al momento, molti dettagli sulla trama della serie, ma ora la Marvel ha diffuso le prime tavole a matita dell'albo di esordio che potete vedere nella gallery in basso.

Gli autori, a proposito della nuova testata, hanno dichiarato:

"Abbiamo tutti un personaggio che amiamo più degli altri", ha detto Percy in una dichiarazione. "(...) Per me - cresciuto come un solitario, scontroso, peloso, puzzolente, muscoloso, vestito di flanellache vive nei boschi del nord ghiacciato - è Logan. E anche se questo può sembrare banale, è anche giusto dire che scrivere Wolverine è un sogno diventato realtà, una fantasia d'infanzia realizzata."

"Sono profondamente consapevole dell'eredità del personaggio. E sono profondamente rispettoso di tutti i grandi autori che sono venuti prima di me, da Aaron a Windsor-Smith a Claremont, e molti altri ancora," ha aggiunto Percy. "Ma sono anche completamente entusiasta di lasciare il mio segno sul personaggio fintanto che sono il suo custode. E non potrei essere più entusiasta di unire le forze con uno degli artisti più iconici che abbia mai lavorato su Logan: Adam Kubert. Le tavole a cui sta lavorando vi faranno sciogliere gli occhi dal cranio. Sarà divertente, e puoi scommetterci il culo che stiamo mettendo tutto il nostro cuore nel fare un fumetto divertente per tutti."

Leggi tutto...

Spider-Man diventa l’Immortale Hulk per un nuovo one-shot

  • Pubblicato in News

Come annunciato dalla Marvel Comics, Spider-Man sarà protagonista a gennaio negli Stati Uniti di un nuovo one-shot dal titolo Immortal Hulk: Great Power, che con i testi di Tom Taylor (Friendly Neighborhood Spider-Man) e i disegni di Jorge Molina (Spider-Geddon) ci mosterà Peter Parker assumere le sembianze gargantuesche del Golia Verde, facendosi carico delle molteplici responsabilità che derivano dall’essere l’alter ego di Bruce Banner.

Si tratta effettivamente di un’idea non del tutto originale, dato che lo stesso Spider-Man divenne “Spider-Hulk” già nel 1990 con Web of Spider-Man #70, di Gerry Conway e David Michelinie (testi) e Alex Saviuk (disegni).

A seguire vi proponiamo la copertina di Immortal Hulk: Great Power #1 realizzata dallo stesso Molina.

imhspm

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.