Menu

 

 

 

 

Joshua Williamson dice addio a The Flash

  • Pubblicato in News

Lo sceneggiatore Joshua Williamson ha annunciato che chiuderà la sua run su The Flash con il ciclo intitolato "Finish Line". L'autore, ricordiamo, ha iniziato a scrivere i testi per la serie nel 2016 col rilancio dell'era "Rebirth".

"Finish Line" seguirà l'attuale arco narrativo "Legion of Zoom" e occuperà i numeri #759-762 della testata. La storia si concentra su Zoom che prende il controllo del corpo di Barry Allen.

Di seguito la promo art della storyline e le prime cover diffuse.

EX IIaHUYAAE6Aa

Leggi tutto...

David Marquez firma in esclusiva per la DC: disegnerà Batman/Superman

  • Pubblicato in News

David Marquez, disegnatore in forza da un lustro presso la Marvel Comics, autore tra l’altro di uno degli ultimi eventi della casa delle idee Civil War II, cambia etichetta e approda in DC Comics firmando un contratto d'esclusiva.

Il suo primo incarico lo vedrà impegnato nel rilancio della serie Batman/Superman in collaborazione con lo scrittore Joshua Williamson.
Marquez ovviamente è grato di questa grande opportunità e molto felice di aver già lavorato per due delle più grandi etichette di comics al mondo in un lasso di tempo davvero breve.

Nella nuova serie i due eroi si alleeranno per sconfiggere i due una nuova versione dei Segreti Sei guidata dal Batman che ride. Nella gallery in basso potete vedere le prime immagini diffuse di Batman/Superman.

(Via THR)

Leggi tutto...

Anteprima di Justice League: No Justice #1

  • Pubblicato in News

La DC Comics ha diffuso in anteprima le prime cinque tavole della prossima serie di eventi settimanali Justice League: No Justice. La miniserie parte dalla conclusione di Dark Nights: Metal dopo che la Justice League ha inavvertitamente distrutto il Source Wall, scatenando nuove minacce sull'intero universo.

Mistero, Meraviglia, Saggezza ed Entropia sono gli esseri cosmici composti dalle energie dell'universo e traggono il loro potere banchettando con i pianeti. Il prossimo pianeta nella loro lista è Colu, la casa di Brainiac. Per evitare che questa catastrofe accada, Brainiac recluta eroi e criminali da tutto l'Universo DC e li divide in quattro squadre: verranno create nuove alleanze e sorgeranno nuove domande. Ad esempio, perché Beast Boy sarà in team con Lobo e Batman?

Justice League: No Justice #1 di Scott Snyder, Joshua Williamson, James Tynion IV e Francis Manapul sarà in vendita dal prossimo 9 maggio. Di seguito le prime tavole diffuse.

Leggi tutto...

Il futuro della Justice League dopo Dark Nights: Metal

  • Pubblicato in News

La DC Comics ha svelato il futuro della Justice League dopo la conclusione di Dark Nights: Metal. Dal 9 maggio, per quattro settimane, uscirà la miniserie Justice League: No Justice scritta da Scott Snyder, James Tynion IV e Joshua Williamson, per i disegni di Francis Manapul.

Justice League: No Justice vedrà la Justice League formare quattro squadre separate, su consiglio di Brainiac, per contrastare una "minaccia di livello cosmico pronta a distruggere la Terra." Queste squadre, che combinano eroi iconici e diversi villain, sono:

Team Mystery:
Superman, Starfire, Martian Manhunter, Sinestro e Starro.
Team Entropy: Batman, Beast Boy, Lobo, Lex Luthor e Deathstroke.
Team Wonder: Wonder Woman, Raven, Doctor Fate, Zatanna e the Demon.
Team Wisdom: Flash, Atom, Harley Quinn, Robin (Damian Wayne) e Cyborg.

"La Justice League si rende conto che ha bisogno di espandere la loro portata per diventare qualcosa di più grande di quanto non sia mai stata prima", ha dichiarato Manapul a IGN. "Chiunque abbia chiesto che Harley Quinn, Martian Manhunter, Starfire, Zatanna, The Atom, Raven o Doctor Fate fossero nella loro personale Justice League esulterà alla notizia".

Potete vedere le immagini dei vari team nella gallery in basso.

A giugno, al termine di No Justice, le testate della Justice League verranno rilanciate. Il titolo di punta, scritto da Snyder, seguirà gli eventi di Dark Nights: Metal, con la battaglia della Justice League contro i sette malvagi Batmen del Dark Multiverse. Le altre serie, di cui non sono stati resi noti i disegnatori, saranno scritte da Tynion IV e Williamson.

"Pensavamo di conoscere l'intera mappa del cosmo DC", ha dichiarato Snyder a IGN. "Pensavamo di aver esplorato tutto quello che c'era da esplorare. Ma ora sappiamo che per tutto questo tempo il Multiverso non era nient'altro che un acquario, e ora siamo stati gettati nell'oceano, scatenando nuove minacce terrificanti e meravigliose nuove possibilità. Metal ha aperto possibilità narrative che Francis, James, Joshua e io saremo entusiasti di esplorare in grande stile. Quando avremo finito, i fan non guarderanno mai più la Justice League allo stesso modo."

L'attuale run di Christopher Priest e Pete Woods su Justice League si concluderà il 18 aprile con il numero 43. Steve Orlando concluderà il suo ciclo su Justice League of America l'11 aprile con il numero 29.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.