Menu

 

 

 

np6-6-28

Dark Horse annuncia i fumetti di Stranger Things

  • Pubblicato in News
Il celebre serial Netflix Stranger Things avrà una propria linea di fumetti grazie alla Dark Horse Comics.

Il presidente della Dark Horse Mike Richardson ha dichiarato a Entertainment Weekly che si tratterà di un progetto pluriennale.

La prima miniserie di Stranger Things sarà scritta da Jody Houser e disegnata da Stefano Martino, Keith Champagne, Lauren Affe e Nate Piekos, e rivelerà cosa è successo a Will Byers dopo essere stato portato nel sottosopra nella prima stagione.

Stranger Things #1 uscirà negli States il prossimo 26 settembre. Di seguito le prime immagini diffuse.

Leggi tutto...

Anteprima di Star Wars: Thrawn #1

  • Pubblicato in News

Una delle menti più astute e spietate di tutto l'universo di Star Wars, il Grand'ammiraglio Thrawn, è tornato con una miniserie di sei numeri. Scritta da Jody Houser (Rogue One Adaptation) e disegnato da Luke Ross (Star Wars: Darth Maul, Star Wars: The Force Awakens Adaptation), Star Wars: Thrawn è l’adattamento a fumetti del romanzo best-seller di Timothy Zahn sull'ascesa di Thrawn nei ranghi imperiali, su come è diventato uno dei più temuti strateghi militari della galassia "molto, molto lontana".

Potete leggere l'anteprima di Star Wars: Thrawn #1 nella gallery in basso. Le cover sono ad opera di Francesco Mattina, John Tyler Christopher e Paul Renaud.

Leggi tutto...

Dynamite Entertainment annuncia James Bond: Moneypenny

  • Pubblicato in News

Nel quadro dell'espansione del "Bond Universe" di Dynamite Entertainment è stata annunciata l'uscita per il prossimo 30 agosto di James Bond: Moneypenny, primo titolo in assoluto dedicato al personaggio di Miss Moneypenny, la fedele segretaria di M, presenza costante nelle storie di 007.
Il fumetto, autorizzato da Ian Fleming Publications Ltd, scritto da Jody Houser e disegnato da Jacob Edgar, sarà tra le anticipazioni del mese di giugno di Diamond Comic Distributors; dovrebbe trattarsi di uno one-shot, ma non è da escludere una possibile mini-serie.

Secondo quanto riportato nella nota di Dynamite Entertainment, il personaggio uscirà dalla dimensione routinaria di segretaria, per entrare in azione quando scopre il complotto di un assassinio che le ricorda un attacco terroristico vissuto nell'infanzia e che le ha cambiato la vita.

Jody Houser, prima scrittrice donna ad occuparsi del Bond-universe nei fumetti, dice di aver scoperto tardi il mondo di 007 e di essere assolutamente entusiasta di poterci lavorare. "In questa storia vedremo esattamente come Moneypenny opera ed alcuni degli eventi che la hanno resa la donna che è", ha aggiunto.
Nel curriculum della scrittrice ci sono, tra le altre cose, titoli come Mother Panic (DC Comics), Faith (Valiant Comics) e Orphan Black (IDW).

"Siamo entusiasti per il lancio di James Bond: Moneypenny che porterà una voce fresca e nuova al Bond universe" ha scritto Nick Barrucci, CEO ed Editore di Dymamite Entertainment.  "Abbiamo seguito la carriera di Jody e da molto tempo desideravamo lavorare con lei, e questo è il progetto perfetto su cui lavorare insieme. In quanto prima donna a scrivere un fumetto sul mondo di James Bond, porterà sicuramente una nuova prospettiva e una ventata di freschezza ai personaggi, cui si aggiungerà quel tocco extra di classe che mette in tutti i suoi lavori".

Moneypenny, apparsa per la prima volta nel 1953 in Casino Royale, primo racconto di Ian Fleming, è presente con piccoli ruoli in quasi tutti i racconti di 007. Nel 2006 il personaggio è stato sviluppato nella serie spin-off The Moneypenny Diaries e nel 2015 assume maggiore rilevanza in James Bond: Eidolon, serie scritta da Warren Ellis per Dynamite.
Adesso il personaggio ha, per la prima volta nella storia dei fumetti, un titolo tutto suo.

James Bond: Moneypenny sarà disponibile da agosto anche sulle piattaforme digitali Comixology, Kindle, iBooks, Google Play, Dynamite Digital, iVerse, Madefire, e Dark Horse Digital.

BondMoneyPenny-Cov-Lotay

Leggi tutto...

Anteprima dell'adattamento a fumetti di Star Wars: Rogue One

  • Pubblicato in News

Dopo quello de Il risveglio della Forza, arriva l'adattamento a fumetti di Star Wars: Rogue One. Uscirà infatti domani, 5 aprile, il primo numero di Star Wars: Rogue One Adaptation, in cui vedremo come i Ribelli sono entrati in possesso dei piani della Morte Nera.

Scritto da Jody Houser (Max Ride) con i disegni di Emilio Laiso (Star Wars Annual) e Oscar Bazaldua (Gwenpool Holiday Special), l'albo avrà le cover ad opera di Joe Quinones, John Tyler Christopher, Mike Mayhew, Phil Noto e Terry Dodson. Potete vedere un anteprima del fumetto nella gallery in basso.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.