Menu

 

 

 

 

Arriva per Saldapress Sullivan's Sluggers - Orrore in prima base

  • Pubblicato in News

Uscirà il prossimo 21 luglio Sullivan's Sluggers - orrore in prima base, volume pubblicato da saldaPress - ad opera di Matt Andrew Smith e James Stokoe - ambientato nel mondo del baseball. Di seguito trovate tutti i dettagli dell'opera e alcune immagini d'anteprima. Nella gallery in basso, invece, una foto di Faso, bassista di Elio e le Storie Tese e presidente della squadra di baseball Ares Milano, che ha curato la prefazione del volume.

 "Sullivan's Sluggers - Orrore in prima base di Matt Andrew Smith e James Stokoe con la prefazione di Faso, bassista di Elio e le Storie Tese e presidente della squadra di baseball Ares Milano in uscita giovedì 21 luglio

"...è proprio una storia a fumetti, ed è fantastica!" (Faso - dalla prefazione)

Come dare torto a Faso? Sullivan’s Sluggers è esattamente questo, una storia a fumetti fantastica, un mondo in cui può accadere di tutto - spoiler: accade di tutto!- ed è intrattenimento allo stato puro.

Sullivan’s Sluggers è ambientato in una cittadina di provincia americana. Gli Sluggers, una squadra di baseball a fine corsa, composta da atleti ormai disillusi, ubriaconi, rissaioli e sboccati, vede nell’invito a giocare da parte di una squadra rivale l’occasione per dare nuovo smalto alla propria carriera.

Non sanno però che la cittadina in cui si dovranno sfidare è maledetta: con l’inizio del settimo inning gli avversari si trasformeranno in un’orda di terrificanti mostri affamati di carne umana, e la squadra capitanata da coach Sullivan dovrà trovare il modo di sopravvivere e vincere la partita decisiva per la loro vita.

Come si capisce dalla sinossi, Sullivan’s Sluggers è un horror surreale carico di azione, splatter, mostri improbabili e moltissima ironia.

Quando a maneggiare un materiale così pericoloso sono due leggende del fumetto americano come Smith e Stokoe il risultato è sorprendente e divertentissimo, non a caso Nicola - Faso - Fasani, Major League di ironia e soprattutto grande appassionato di baseball, si è innamorato di questo fumetto completamente fuori dagli schemi, in grado di regalare emozioni, risate e di tenere col fiato sospeso fino all’ultima tavola."

Sullivan’s Sluggers - Orrore in prima base
di Mark Andrew Smith e James Stokoe. Con la prefazione di Nicola “Faso” Fasani
204 pagine - 18 x 27,50 cm
Colore, cartonato - 24,90

Sullivan s Slugger 1

Sullivan s Slugger 2

Sullivan s Slugger 3

Sullivan s Slugger 4

Leggi tutto...

Arriva per Saldapress Godzilla - La Guerra dei 50 anni di James Stokoe

  • Pubblicato in News

Uscirà per Saldapress il prossimo 2 luglio il volume Godzilla - La Guerra dei 50 anni di James Stokoe ad opera di James Stokoe, autore di Aliens: Orbita Mortale.

Di seguito trovate tutti i dettagli diffusi dall'editore.

"Nel 1954 uscì nei cinema giapponesi (e poco dopo in quelli americani) un film destinato a fare la storia: GODZILLA. Godzilla era un kaiju – in giapponese, “mostro misterioso” – raffigurato come una sorta di gigantesco dinosauro risorto da chissà dove, reso potentissimo dalle radiazioni nucleari e deciso a portare ovunque distruzione. Negli anni successivi, molti altri film sono stati dedicati al “Re dei Mostri” e ai suoi altrettanto fantastici nemici, dando origine a un brand planetario – declinato negli anni in fumetti, cartoni animati, merchandise – che arriva fino ai giorni nostri con l’attesissimo blockbuster GODZILLA VS. KONG, in uscita nei cinema nel 2021.

Giovedì 2 luglio, saldaPress porta in Italia un graphic novel eccezionale intitolato GODZILLA - LA GUERRA DEI CINQUANT’ANNI (pagg. 136, cartonato, euro 24,90). scritto e disegnato da James Stokoe, eccezionale talento del fumetto americano e già autore del cult ALIENS: ORBITA MORTALE.

La storia ha inizio proprio nel 1954 e ha per protagonista Ota Murakami, un soldato arruolato nei giorni in cui Godzilla sbarca per la prima volta sulle coste giapponesi, scatenando la propria furia distruttrice. Insieme al suo amico e commilitone Kentaro Yoshisima, Ota fa di tutto per salvare quante più vite possibile. Ma, soprattutto, sviluppa una vera e propria ossessione per il gigantesco mostro. Un’ossessione lunga 5O anni, che lo vedrà nel corso del tempo dare la caccia al Re dei Mostri in Vietnam, in India e in molti altri luoghi, mentre prende vita un complotto legato al trasmettitore psionico capace di attirare Godzilla, Megalon, Mothra, Rodan e tutte le altre mostruose creature che portano sul nostro pianeta morte e distruzione, indifferenti alle sorti della nostra razza.

GODZILLA - LA GUERRA DEI CINQUANT’ANNI è un volume cartonato di pregio che, insieme alla storia firmata da James Stokoe, presenta numerosi materiali speciali dedicati al mito di Godzilla che faranno la felicità dei suoi fan. Ma è soprattutto una vera e propria opera d’arte, che dimostra la grandezza di Stokoe, la sua aderenza all’estetica delle origini di Godzilla, con un tratto unico nel panorama dei comics made in USA, tanto da suscitare l’ammirazione di un autore come Daniel Warren Johnson.

GODZILLA – LA GUERRA DEI 50 ANNI è disponibile dal 2 luglio in libreria, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com"

Godzilla la guerra dei 50 anni-cover

Leggi tutto...

Secret Wars: annunciata Siege di Kieron Gillen

  • Pubblicato in News

Il prossimo mondo che ospiterà gli eroi di tutti gli universi Marvel durante l'evento Secret Wars si chiamerà Battleworld e i domini che lo comporranno saranno protetti da uno scudo (in originale Shield), a difesa del quale troveremo diversi volti noti.

Sarà Kieron Gillen lo scrittore di Siege, ennesima miniserie legata a Secret Wars nella quale compariranno personaggi apparsi precedentemente sulle pagine di Abigail Brand e S.W.O.R.D., creati da Joss Whedon e John Cassaday, e successivamente ripresi dallo stesso Gillen nella mini S.W.O.R.D., ancora inedita in Italia.

“Ero all'incontro della Marvel in cui Jonathan [Hickman] per la prima volta ci spiegava la struttura di Battleworld”, ha dichiarato Gillen. “Giunto allo scudo (Shield), ho iniziato a ridere tra me e me pensado 'Ecco la storia che voglio scrivere'".

Nonostante il titolo richiami il precedente evento della Casa delle Idee, Siege (in Italia Assedio) non ci sono evidenti legami con la mini creata da Brian Bendis e Olivier Coipel. Definita come un "sequel spirituale" della già citata serie S.W.O.R.D., Gillen descrive Siege come i Guardiani della Notte di Game of Thrones, vista la presenza di una "barriera" anche nell'universo Marvel immerso in Secret Wars.

Abigail Brand avrà un cast molto vario comprendente Miss America Chavez da Young Avengers, Leah of Hel da Journey Into Mystery, Illyanna Rasputin da All-New X-Men, una versione medioevale di Kate "Hawkeye" Bishop, un certo numero di UNITs da S.W.O.R.D. e un esercito di cloni di Mr. Sinister chiamati the Endless Summers.

L'artista che si occuperà delle matite della serie sarà Filipe Andrade, oltre ad altri guest artist, tra cui James Stokoe. La Marvel non ha ancora comunicato né la lunghezza della serie né la data del debutto.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.