Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Le cover di Spawn #301 firmate da Alex Ross, Francesco Mattina e altri artisti

  • Pubblicato in News

Proprio ieri 4 settembre ha esordito ufficialmente nelle fumetterie statunitensi il trecentesimo numero di Spawn, un importante albo che è passato alla storia per aver raggiunto il primato di Cerebus di Dave Sim come la serie a fumetti indipendente più longeva a essere mai stata realizzata. Questo encomiabile record editoriale sarà definitivamente infranto dalla Image Comics il prossimo 2 ottobre, giorno in cui sarà distribuito negli Stati Uniti Spawn #301, che sarà scritto e disegnato dall’ideatore dell’alter ego di Al Simmons, Todd McFarlane, il qualeverrà affiancato anche da talentuosi artisti quali Greg Capullo, Jerome Opeña, Jason Shawn Alexander e Clayton Crain.

Negli scorsi giorni, sono state diffuse in rete tutte le variant con cui Spawn #301 approderà oltreoceano: come potete vedere a seguire, esse portano la firma del leggendario Alex Ross (Marvels), di Jason Shawn Alexander (The Escapists), del nostro connazionale Francesco Mattina (Spider-Man 2099) e di Jerome Opeña (Avengers: Rage of Ultron).

La cover principale, invece, è stata disegnata dallo stesso McFarlane, che ha colto l’occasione per omaggiare la sua iconica copertina di Amazing Spider-Man #301 datata giugno 1988.

Leggi tutto...

The Beauty 2 – Vite in bilico, recensione: belli si diventa

MBEAU002ISBN 0

Nel mondo immaginato da The Beauty, la serie Image Comics di Jeremy Haun e Jason A. Hurley, la “bellezza” è – letteralmente – una malattia, un virus che si contrae tramite un semplice rapporto sessuale. La persone affette da Beauty – circa il 50% della popolazione americana - cambiano il loro aspetto fisico eliminando tutte le imperfezioni e diventando bellissime. Non sorprende, dunque, che in molti vogliono a tutti i costi contrarla, non sapendo che porta alla morte nel giro di due anni.

In Malati di Bellezza, volume d’esordio della serie, vedevamo all’opera i detective Vaughn e Foster, entrambi affetti dalla Beauty, scoprire i loschi piani di politici e affaristi per mettere in vendita un farmaco che rallenti la degenerazione della malattia, pur consapevoli dell’esistenza di un antidoto. Alla fine, i due detective braccati si univano a un gruppo di attivisti con lo scopo di trovare una soluzione per salvare milioni di vite.

beauty-2-1

Vite in Bilico, secondo volume della saga, sterza su tutt’altra direzione, lasciando l’atmosfera da action-thriller politico a favore di una narrazione decisamente più noir. Non solo, gli autori decidono di sospendere la vicenda principale e concentrarsi su personaggi totalmente nuovi che, in seguito, diventeranno fondamentali per il grande arazzo narrativo che stanno allestendo.
Facciamo, così, un leggero passo indietro nel tempo per seguire dapprima la vicenda di Timo, ragazzo che - ribellatosi alla sua banda - uccide l’amico figlio del boss e, grazie alla Beauty, decide di farsi una nuova vita.
Ma anche la triste storia d’amore della killer Ezerae, transgender divenuto donna a tutti gli effetti grazie alla Beauty, che dovrà mettersi contro i suoi superiori per difendere l’uomo che ama.
Le vicende di Timo e di Ezerae, come scopriremo nell’episodio che chiude il libro, sono naturalmente collegate.

beauty-2-2

Seppur questo volume, come anticipato, dà una brusca frenata ai tanti e interessanti eventi della prima parte, spiazzando il lettore che voleva seguire l’intricata vicenda costruita fin qui dagli autori, i nuovi personaggi presentati riescono a incuriosire e risultano ben caratterizzati. Tuttavia, sia per il cambio di registro che per una trama più tradizionale e leggermente meno ispirata, il volume appare sottotono rispetto al primo. Colpa anche della discontinuità grafica della serie.

Jeremy Haun non disegna nessuno dei 5 albi contenuti in questo tp e, mentre gli episodi 7 e 11 – illustrati rispettivamente da Mike Huddleston e Stephen Green - utilizzano uno stile più in linea con quanto visto nel volume precedente, i capitoli 8, 9 e 10 - realizzati da Brett Weldele - mostrano uno stacco netto con uno stile più grezzo e spigoloso e una colorazione acquerellata per un risultato che mostra qualche sbavatura di troppo.

beauty-2-3

A oltre un anno dalla pubblicazione italiana del primo volume, Panini Comics da alle stampe The Beauty 2 – Vite in bilico, mentre in America la raccolta degli albi in trade paperback è giunta ormai alla quinta uscita.
La speranza è che l’editore modenese acceleri la pubblicazione dei nuovi volumi, seppur la sensazione è che la serie sia passata sott’occhio e ciò è un vero peccato in quanto meriterebbe maggiore attenzione.

Leggi tutto...

SDCC19, Image Comics: annunciate Undiscovered Country e Dead Eyes

  • Pubblicato in News

Due nuove serie a fumetti Image Comics sono state annunciate in occasione di San Diego Comic Con.

Scott Snyder (Batman) e Charles Soule (Daredevil) collaboreranno con il disegnatore Giuseppe Camuncoli (Hellblazer) alla creazione di una nuova ongoing in uscita a fine 2019: Undiscovered Country. Nella serie, viaggeremo in una regione sconosciuta un tempo nota come gli Stati Uniti d'America, una terra ora avvolta dal mistero e letteralmente murata dal resto del mondo per decenni.
Una piccola spedizione, composta da pochi uomini, decide di avventurarsi nel territorio alla ricerca di una cura per una pandemia che rischia di cancellare l’umanità.
Viaggiando nelle terre misteriose, ogni componente si troverà ad affrontare segreti da tempo celati e adatterà le misteriose scoperte ad una forma di verità personale.

undiscovered-country-art

Gerry Duggan (Deadpool) e l’artista John McCrea, inevce, annunciano al pubblico la loro nuova serie dal sapore action/comedy/drama series. Il vigilante protagonista della serie Dead Eyes è un vecchio attaccabrighe che decide di tornare alla sua vita criminale quando la pressione della società cleptocratica in cui vive lo spingono al punto di rottura.

dead-eyes-cover

Leggi tutto...

Panini Comics annuncia Mercy di Mirka Andolfo

  • Pubblicato in News

Dopo Contronatura, Mirka Andolfo torna con una nuova serie per Panini Comics e Image. Mercy, in tre volumi, verrà pubblicata a partire da novembre in Italia.
Di seguito tutti i dettagli comunicati dall'editore su Facebook.

"Una donna senza pietà. Una tetra cittadina del Klondike. La corsa all'oro. L'orrore.
Mirka Andolfo, la superstar del fumetto italiano torna con MERCY, una nuova serie originale targata Panini Comics.

La narrazione horror si mescola magistralmente a un’ambientazione gotica e al tema del diverso e del ruolo della donna, come Mirka ci ha abituato in questi anni con il grande successo di Contronatura.

Il primo dei tre volumi di MERCY sarà pubblicato il 5 novembre, e presentato in anteprima a Lucca Comics & Games 2019!

Ma non è tutto: nel 2020 MERCY vedrà la luce anche in Francia e negli Stati Uniti, per Éditions Glénat e Image Comics!

Hellaine vi aspetta... SAVE THE DATE!"

65942977 10157097262251285 8410893099240259584 n

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.