Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Mercurio Loi chiuderà con il numero 16

  • Pubblicato in News

L'avventura editoriale di Mercurio Loi, apprezzata serie creata da Alessandro Bilotta, giungerà alla conclusione con il numero 16 in uscita a marzo. Ad annunciarne la fine è lo stesso sito della Sergio Bonelli Editore, che riporta, nelle parole di Michele Masiero:

"Potremmo prenderla con filosofia, affermando che ogni fine corrisponde in fondo a un nuovo inizio, oppure interrogare gli arcani, ricordandoci per esempio che nei tarocchi la carta della Morte significa cambiamento. Potremmo fare i catastrofisti e dare la colpa alla cattiveria (o all'indifferenza, che è pure peggio) del "mercato" o alla crisi del mondo Occidentale (ma non è che quello Orientale se la passi poi meglio). O potremmo essere fatalisti e additare il destino cinico e baro. Oppure, possiamo constatare che siamo arrivati al termine di un bel viaggio e che la strada, semplicemente, si conclude qui. O meglio, no, la strada prosegue, siamo noi a fermarci: non saremo più lì a osservare un perdigiorno che continua a camminare in cerca di... mah, forse nemmeno lui sa bene che cosa."

Masiero aggiunge:

"I sedici numeri (più uno ospitato ne "Le Storie") di Mercurio Loi rappresentano un punto di orgoglio per Sergio Bonelli Editore: la serie e il suo creatore hanno vinto tutto quello che si poteva vincere e ci hanno regalato qualcosa di sorprendente, inaspettato, disturbante, ci hanno fatto riflettere, lasciato interdetti, costringendoci a metterci in gioco continuamente (un gioco raffinato e mai banale). I volumi che continueranno a uscire in libreria rappresenteranno l'occasione per rileggere e riscoprire ciò che ci ha intrigato, ma anche per individuare ciò che ci era sfuggito."

Mercurio Loi aveva fatto il suo esordio sulla collana Le Storie nel 2005 per poi ricevere una serie regolare nel 2017 prima mensile, poi bimestrale.

Di seguito, la copertina dell'ultimo numero ad opera di Manuele Fior.

50570667 2292503464151463 2248167078806683648 n

Leggi tutto...

Mercurio Loi diventa bimestrale

  • Pubblicato in News

Dopo diverse voci a riguardo, arriva l'ufficialità: Mercurio Loi, la serie ideata da Alessandro Bilotta, diventerà bimestrale a partire dal numero 9 in uscita il 24 gennaio. A dare l'annuncio è la stessa Sergio Bonelli Editore sul proprio sito ufficiale:

"Pubblicata in albi di 98 pagine a colori, la collana "Mercurio Loi" ha suscitato fin da subito l'interesse dei lettori e della critica, che ne ha lodato quasi unanimemente ogni singola uscita. È una serie in cui la nostra Casa editrice ha sempre creduto molto, ma è anche una delle più impegnative da realizzare. Innanzitutto per lo stesso Bilotta - che ne sceneggia personalmente ogni avventura - e poi per i disegnatori e i coloristi, che devono destreggiarsi nella ricostruzione della Roma papalina in cui la vicenda è ambientata, ricca di dettagli, personaggi, costumi e affascinanti atmosfere.

Con il passare dei mesi, ci siamo accorti che la meticolosità con cui ogni avventura di Mercurio Loi viene trasformata nelle dense pagine del fumetto richiede, giustamente, tempi di realizzazione importanti. Un po' a malincuore, dunque, abbiamo deciso di lasciare un po' più di respiro a Bilotta e ai suoi bravissimi artisti, per garantire che la qualità degli albi rimanga sempre alta. Una decisione che ha portato con sé un cambio di periodicità: a partire da gennaio, quindi, Mercurio Loi diviene bimestrale.

Sappiamo bene che questa decisione sarà accolta dai mugugni dei fan, ma siamo convinti che il passaggio alla bimestralità ci permetta di dare a questo personaggio la giusta attenzione, e di curare ogni albo con la calma che merita."

Leggi tutto...

Il numero 0 di Mercurio Loi gratis in pdf e agli acquirenti del sito Bonelli

  • Pubblicato in News

Da pochi giorni in edicola, la nuova serie Bonelli Mercurio Loi (il cui primo albo intitolato "Roma dei Pazzi" è scritto e disegnato da Alessandro Bilotta e Matteo Mosca), ha visto la distribuzione all'ARF Festival di Roma di un albetto speciale, un numero zero d'anteprima distribuito gratuitamente. Per chi non era presente, il sito Sergio Bonelli Editore ha comunicato che l'albo verrà dato in omaggio ai primi prossimi 500 lettori che effettueranno acquisti sul sito.

In alternativa, potete scaricare il pdf del numero zero al seguente indirizzo completamente gratis.

Leggi tutto...

Mercurio Loi: anteprima della nuova serie Bonelli

  • Pubblicato in News

Ieri vi abbiamo mostrato la prima cover di Manuele Fior per Mercurio Loi, la nuova serie Sergio Bonelli Editore scritta da Alessandro Bilotta e in uscita a maggio. Sul sito dell'editore, è stata ora mostrata un'anteprima di alcune tavole che vi riproponiamo nella gallery in basso. Ad aprile, invece, verrà ristampato a colori per le librerie la prima avventura del personaggio apparsa sulla testata Le Storie Bonelli, che vi abbiamo recensito qui.

Di seguito, la descrizione della serie:

"Per chi abita a Roma nel 1826, Mercurio Loi è solo un professore di storia dell’università, molto colto e intelligente, forse un po’ dandy e perdigiorno, sempre sorridente. Lo si vede passeggiare di frequente per le stradine intricate e affollate, lungo il Tevere ancora senza argini, spesso insieme al suo invidiato assistente Ottone, un ragazzo sempre scuro in volto, tenebroso, in odore di Carboneria.

Quello che pochi sanno è che l’eccentrico professore probabilmente sta seguendo una pista, ficcando il naso in qualche strana faccenda, coltivando un sospetto, e quasi di sicuro ha trascinato con sé il perplesso assistente. Soprattutto la notte, ignorando il coprifuoco imposto dal papa, Mercurio Loi indossa il mantello e scende per le strade dedicandosi a ciò che più lo interessa, che sono le sfide di intelligenza, siano esse lanciate dall’acerrimo nemico Tarcisio Spada, da qualche misterioso individuo che salta per i tetti in maschera e mantello, o anche da un cuoco che lo fa misurare con la ricerca di indecifrabili ingredienti di una ricetta segreta.

Insomma, Roma, nel 1826, è un luogo molto particolare, il papa ne ha fatto un regno che governa con la severità di un monarca, le notti sono proibite, sette e cospiratori ne vogliono prendere il possesso e molti indossano maschere.
Mercurio Loi passeggia in mezzo a tutto questo con il sorriso sulle labbra, il bastone in mano, senza fretta, all’apparenza indifferente."

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.