Menu
Redazione Comicus

Redazione Comicus

URL del sito web: https://www.comicus.it

Il nuovo trailer di Black Panther: Wakanda Forever

I Marvel Studios hanno diffuso il nuovo trailer di Black Panther: Wakanda Forever. Potete vederlo qui di seguito in italiano e in lingua originale.

Diretto da Ryan Coogler, Black Panther: Wakanda Forever arriverà il 9 novembre nelle sale italiane. Da domani alle ore 16:00 apriranno ufficialmente le prevendite dei biglietti per il film.

310479637 1584883098605963 2288501056569077056 n

Black Panther: Wakanda Forever, il nuovo film Marvel Studios diretto da Ryan Coogler e prodotto da Kevin Feige e Nate Moore, arriverà il 9 novembre nelle sale italiane. Questo lungometraggio ricco d’azione torna nel regno del Wakanda dove emerge una nuova minaccia proveniente da una nazione sottomarina nascosta chiamata Talokan.

Nel film Marvel Studios Black Panther: Wakanda Forever, la Regina Ramonda (Angela Bassett), Shuri (Letitia Wright), M'Baku (Winston Duke), Okoye (Danai Gurira) e le Dora Milaje (tra cui Florence Kasumba) lottano per proteggere la loro nazione dalle invadenti potenze mondiali dopo la morte di Re T'Challa. Mentre gli abitanti del Wakanda cercano di comprendere il prossimo capitolo della loro storia, gli eroi devono riunirsi con l'aiuto di War Dog Nakia (Lupita Nyong'o) e di Everett Ross (Martin Freeman) e forgiare un nuovo percorso per il regno del Wakanda. Il film presenta Tenoch Huerta nel ruolo di Namor, re di Talokan, ed è interpretato anche da Dominique Thorne, Michaela Coel, Mabel Cadena e Alex Livinalli.

Il trailer del nuovo anime di Lamù (Urusei Yatsura)

È stato diffuso il nuovo trailer della nuova serie anime di Lamù (Urusei Yatsura) che partirà dal 13 ottobre su Fuji TV. Potete vederlo qui di seguito.

Il manga ideato da Rumiko Takahashi (qui la recensione) e serializzato dal 1978 al 1987 su Shōnen Sunday, e successivamente in 34 tankōbon, ha avuto un anime di gran successo a partire dal 1981 e diversi film. La prima stagione del nuovo anime debutterà sulla rete televisiva giapponese Fuji TV a ottobre 2022 e non adatterà tutta l'opera originale ma solo una selezione di storie. Hideya Takahashi e Yasuhiro Kimura (Le bizzarre avventure di JoJo: Vento Aureo) saranno i registi per David Production. Naoyuki Asano (Keep Your Hands Off Eizouken!) ha curato il character design.

Di seguito potete vedere il nuovo poster diffuso.

lamu 2022

TCBF: I vincitori dei Premi Boscarato 2022

COMUNICATO STAMPA

Treviso, 25 settembre 2022

Scelti dal TCBF i vincitori dei Premi Boscarato

Le premiazioni ieri a Treviso per le migliori novità editoriali di quest’anno

TREVISO – Anche quest’anno il Treviso Comic Book Festival organizza e ospita l’assegnazione dei Premi Boscarato, dedicati alla memoria dello storico autore trevigiano, nel giorno conclusivo del festival domenica 25 settembre dall’auditorium della Fondazione Benetton Studi e Ricerche. 12 le categorie in concorso, tra cui il Premio Cecchetto “artista rivelazione” promosso in collaborazione con l’omonima casa vinicola, e decine i protagonisti delle nomination annunciate a fine agosto. Premiati, inoltre, i vincitori del Concorso Internazionale di Fumetto (in collaborazione con Banca Prealpi SanBiagio Credito Cooperativo).

Qui per rivedere la cerimonia online: https://www.youtube.com/watch?v=7wjVl2UIWVk

Di seguito l’elenco dei premiati.

PREMI CARLO BOSCARATO 2022

1) MIGLIOR FUMETTO ITALIANO

Geist Machine vol.1” di LRNZ (Bao Publishing)

2) MIGLIOR FUMETTO STRANIERO

Big questions” di Anders Nilsen (Eris Edizioni)

3) MIGLIOR ARTISTA INTERNAZIONALE

Taiyo Matsumoto su “Number 5” (J-Pop)

4) MIGLIOR ARTISTA (DISEGNO)

Massimo Dall’Oglio su “Dragonero speciale n.10” (Sergio Bonelli Editore)

5) MIGLIOR ARTISTA (SCENEGGIATURA)

Micol Beltramini su “Anna dai capelli verdi” (Battello a Vapore) e “Dolores “ (Edizioni BD) 

6) MIGLIOR ARTISTA (DISEGNO E SCENEGGIATURA)E

liana Albertini su “Anche le cose hanno bisogno” (Rizzoli Lizard)

7) MIGLIOR ARTISTA (COPERTINA)

Andrea Serio su “La Revue Dessinée Italia 1” e “Gauloises” (Oblomov)

8) ARTISTA RIVELAZIONE - PREMIO “CECCHETTO”

Percy Bertolini su “Da sola” (Diabolo Edizioni)

Iris Biasio su “Mia sorella è pazza” (Rizzoli Lizard)

9) MIGLIOR REALTÀ EDITORIALE ITALIANA

Coconino Fandango

10) MIGLIOR COLORISTA

Emanuele Tenderini e Lorenzo Lanfranconi su “Kaya” (Tatai Lab)

11) MIGLIOR FUMETTO WEB

“Isa” di Lorenzo Ghetti e Rita Petruccioli (https://www.isavincetutto.com/)

12) MIGLIOR FUMETTO PER UN PUBBLICO GIOVANE

“Anna dai capelli verdi” di Micol Beltramini e Agnese Innocente (Battello a Vapore)

“Fai rumore - Nove storie per osare” di AA.VV. (Il Castoro)

CONCORSO: PREMIO INTERNAZIONALE NUOVI AUTORI

1° classificato: Marcello Manchisi

2° classificato: Alice Bonora

3° classificato: Roberto Guerinoni

Menzione speciale: Gohar Sargsyan

CONCORSO ALEX DREAM PER GIOVANI AUTORI

1° classificato: Cloe Carlesso

2° classificato: Christian Nardi

3° classificato: Valerio Olivotto

PREMIO PIOLA AUTOPRODUZIONI:

Bandabendata – Collettivo di fumettisti balneari

Il trailer di Dampyr

Sono stati mostrati oggi il trailer e il poster del film Dampyr, ispirato alla celebre serie a fumetti Sergio Bonelli Editore. Il film è diretto da Riccardo Chemello ed è una co-produzione Eagle Pictures, Sergio Bonelli Editore, col suo braccio produttivo Bonelli Entertainment, e Brandon Box. Potete vedere il tutto qui di seguito.

DAMPYR Poster

"Distribuito da Eagle Pictures, DAMPYR uscirà nelle sale italiane il 28 ottobre, in contemporanea con la premiere mondiale con cast che si terrà al Lucca Comics and Games. Il film inaugurerà infatti la serata di apertura del celebre community event dedicato al mondo dell'entertainment.

DAMPYR, girato interamente in lingua inglese, è una produzione impressionante con un budget di oltre 15 milioni di dollari; questo primo film del Bonelli Cinematic Universe annovera dietro le quinte le migliori maestranze del cinema italiano: l'Hair Designer Giorgio Gregorini, Premio Oscar® per il Miglior Trucco ed acconciatura nel film Suicide Squad, la Makeup Designer Francesca Galafassi ("Game of Thrones", Ben-Hur), Vladimir 'Furdo' Furdik come Fight Choreographer (Skyfall, "Game of Thrones", "The Witcher"), Lubomir Misak come Supervising Stunt Coordinator ("Game of Thrones", The Last Legion, Kingdom of Heaven) e Giovanni Casalnuovo come Costume Designer (Wanted, Romeo & Juliet, Beowulf). 

I producer sono Roberto ProiaVincenzo SarnoAndrea Sgaravatti.

Il film, basato sulla serie a fumetti creata da Mauro Boselli e Maurizio Colombo, è sceneggiato da Mauro Boselli, Giovanni Masi, Alberto Ostini, Mauro Uzzeo. Un cast tutto internazionale in cui Dampyr è Wade Briggs (Still Star Crossed, Please Like Me, “Foundation”, “His Dark Materials”), Stuart Martin è Emil Kurjak ("Jamestown", "Medici", "Crossing Lines") e Frida Gustavsson è Tesla ("Dröm", "Eld Lagor", "Arne Dahl", “Vikings: Valhalla”). Al loro fianco, David Morrissey come Gorka ("Britannia", "The Missing", "Good Omens", "The Walking Dead"), Sebastian Croft come Yuri ("Game of Thrones", "Horrible Histories: The Movie", “Doom Patrol”, “Heartstopper”) e Luke Roberts a interpretare Draka ("Game of Thrones", "Pirates of the Caribbean", 300: Rise of an Empire, The Batman). 

Il film racconta la genesi del personaggio, pubblicata da Sergio Bonelli Editore nel 2000 sui primi due albi dei 300 di cui è finora composta la serie a fumetti in edicola ogni mese, lasciando così aperta la porta al primo franchise italiano completamente in lingua inglese. DAMPYR è ambientato durante la guerra dei Balcani, nei primi anni Novanta, e segue le vicende di Harlan. Perseguitato da orribili incubi, Harlan sbarca il lunario fingendosi un Dampyr (nella mitologia slava, un essere mezzo umano e mezzo vampiro) capace di liberare i villaggi da quelle che i superstiziosi abitanti ritengono ingenuamente terribili maledizioni legate al mondo dei vampiri. Ma quando viene convocato dai soldati attaccati da creature assetate di sangue, Harlan scopre la verità: lui è davvero un Dampyr. Mentre cerca di affrontare un terribile “Maestro della Notte”, Harlan dovrà imparare a gestire i suoi poteri e scoprire le sue origini. Ad accompagnarlo una vampira rinnegata e un soldato in cerca di vendetta.

Sergio Bonelli Editore (SBE) è uno degli editori di fumetto più importanti al mondo e DAMPYR è uno dei personaggi più longevi e di successo della Casa editrice, la cui direzione editoriale è affidata a Michele Masiero. Il Bonelli Cinematic Universe si inserisce nell’ambito del progetto di Bonelli Entertainment, il braccio produttivo dedicato allo sviluppo di progetti cinematografici e televisivi basati sui suoi personaggi, amati da generazioni di lettori, come la serie animata "Dragonero", una co-produzione internazionale insieme a Rai Kids, Power Kids e NexusTV, e il live-action di 10 episodi in una coproduzione tra SBE e Atomic Monster di James Wan dedicato a Dylan Dog.

Appuntamento nelle sale cinematografiche di tutta Italia e a Lucca Comics & Games il 28 ottobre."

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.