Menu

 

 

 

 

Netflix ha annunciato Back to the Outback, il suo nuovo film d'animazione

  • Pubblicato in Toon

Netflix ha annunciato un nuovo film d'animazione dal titolo Back to the Outback che uscirà nell'autunno 2021. L'avventura, ambientata in Australia, vede alla regia Clare Knight e Harry Cripps, e ha le voci di Isla FisherEric Bana e Guy Pearce. Il film è prodotto da Daniela Mazzucato con Weed Road Pictures di Akiva Goldsman e Greg Lessans, che hanno ideato la storia con Cripps, che saranno i produttori esecutivi.

Di seguito tutti i dettagli.

"Sinossi

Stanchi di essere imprigionati in un rettilario dove gli umani li osservano come se fossero mostri, alcuni tra gli animali più letali del continente australiano organizzano un'audace fuga dallo zoo verso l'outback, un luogo dove si troveranno a casa senza essere giudicati per le loro squame o le loro fauci. A guidare il gruppo è Maddie, un serpente velenoso dal cuore d'oro che fa squadra con il diavolo spinoso sicuro di sé Zoe, il disperato ragno peloso Frank e il sensibile scorpione Nigel. Ma quando la loro nemesi Pretty Boy, un adorabile ma insopportabile koala, si unisce inaspettatamente al gruppo in fuga, Maddie e la gang non possono fare a meno di accoglierlo. Così inizia il loro incredibile ed esilarante viaggio attraverso l'Australia, inseguiti dal Guardiano dello zoo Chaz e dal suo temerario piccolo clone. Con la regia di Clare Knight e Harry Cripps, BACK TO THE OUTBACK è un'avventura d’animazione pronta a dimostrare che la diversità è spesso sinonimo di bellezza.

«Mi hanno sempre emozionata le storie sulla bellezza interiore», afferma la regista Clare Knight. «Maddie è al contempo la bella e la bestia, avere la possibilità di trasmettere un messaggio simile in una commedia è veramente la ciliegina sulla torta.»

Lo sceneggiatore e regista Harry Cripps aggiunge: «Crescendo in Australia, ho passato molto tempo nelle Blue Mountains, che ospitano molte specie di serpenti e ragni. Ho sempre preferito loro rispetto agli animaletti da coccolare, quindi è stato fantastico poter fare un film in cui gli eroi sono creature velenose ma straordinarie. BACK TO THE OUTBACK è una lettera d'amore alla fauna australiana, così eterogenea e unica».

Regia: Clare Knight (montatrice di The LEGO Movie 2 - Una nuova avventura e della trilogia di Kung Fu Panda) e Harry Cripps
Sceneggiatura: Harry Cripps (Penguin Bloom)
Produzione: Daniela Mazzucato
Musica: Rupert Gregson-Williams (Aquaman)
Canzoni: Tim Minchin (Matilda the Musical)
Produzione esecutiva: Akiva Goldsman (premio Oscar® per A Beautiful Mind), Greg Lessans
Animazione e immagini: ReelFX"

Leggi tutto...

I film anime in arrivo su Netflix a dicembre

  • Pubblicato in Toon

Netflix ha comunicato l’elenco ufficiale dei prodotti che vedremo sulla piattaforma a partire dal primo dicembre. Tra questi, spiccano alcune novità legate al mondo dell’animazione giapponese che faranno felici tutti i fan per l’alto livello dei lungometraggi di cui vi parliamo nella news.

A seguire, ecco i film e la sinossi ufficiale: 

promare

- Promare, diretto da Hiroyuki Imaishi e coprodotto da Trigger e XFLAG

“L'apparizione dei Burnish, una razza di esseri fiammeggianti apparsi per caso per via di una mutazione, ha messo il mondo nel caos: metà del pianeta è stato distrutto dalle fiamme. Sono passati 30 anni da quel giorno e un gruppo denominato Mad Burnish ha ripreso a seminare distruzione. La storia vedrà Galo Thymos, un nuovo membro dei Burning Rescue ovvero la squadra anti-Burnish, combattere con Lio Fotia, il leader dei Mad Burnish”

pancreas

- Voglio mangiare il tuo pancreas, scritto da Yoru Somino e diretto dal regista Shin'ichirô Ushijima

“Un timido e "banale" studente delle scuole superiori ritrova per caso il diario segreto di Sakura Yamauchi, sua compagna di classe, scoprendo così della sua malattia terminale al pancreas. I giorni della ragazza sono contati, ma Sakura sembra affrontare la malattia e la crudele realtà a testa alta e con uno spirito allegro. Passando quindi da semplice compagno di classe a custode del suo segreto, il ragazzo si ritrova a trascorrere sempre più tempo con Sakura...”

city-hunter

- City Hunter: Private Eyes, basato sull’omonima serie e diretto dal regista Kenji Kodama

“Ryo Saeba è l’ormai celebre investigatore privato ossessionato dalle belle donne e sempre a caccia di criminali. Il suo quartier generale è a Shinjuku, a Tokyo. È da qui che Ryo e la collega Kaori fanno partire le loro indagini. La loro ultima cliente è una modella, Ai Shindo, minacciata da misteriosi criminali e inconsapevolmente in possesso di una “chiave” legata a una cospirazione che coinvolge l’intera città. Riuscirà Ryo Saeba a proteggere Ai e a salvare tutta Tokyo?”      

penguin

Penguin Highway, diretto da Hiroyasu Ishida

“La storia ci parla di Aoyama, un bambino che frequenta la quarta elementare, e di una misteriosa donna, un’igienista dentale, che diverrà la prima cotta del piccolo Aoyama. Ecco che tutto d’un tratto un gruppo di pinguini fa la sua comparsa in questo quartiere così calmo ed Aoyama si mette a lavoro per cercare di comprendere il motivo di questo strano fenomeno”.

(Via Webnews)

Leggi tutto...

Annunciata la data d’uscita per la seconda stagione di Hilda su Netflix

  • Pubblicato in Toon

A quanto si apprende dal canale Twitter ufficiale dell’omonima serie TV, il 14 dicembre 2020 arriverà su Netflix la seconda stagione di uno dei prodotti d’animazione più amati dai fan, ossia Hilda.

Dopo una prima stagione, composta da 13 episodi, la piccola Hilda, creata dal fumettista Luke Pearson, tornerà a girovagare nella sua terra popolata da giganti, troll, elfi e spiritelli, sempre accompagnata dalla sua fida cervolpe Twig.

Vi ricordiamo, che la prima stagione di Hilda ha riproposto molto del materiale originale a fumetti, tra cui le opere Hilda e il Troll, Hilda e il gigante di mezzanotte, Hilda e la parata degli uccelli e Hilda e il segugio nero. Questo significa che i prossimi episodi saranno basati sugli ultimi libri di Pearson, tra cui Hilda e la foresta di pietra e Hilda e il re della montagna, oltre a potenzialmente approfondire e sviluppare del materiale inedito.

Leggi tutto...

Netflix annuncia la terza stagione di The Umbrella Academy

  • Pubblicato in Screen

Netflix ha annunciato di aver rinnovato The Umbrella Academy per una terza stagione composta da dieci episodi di un'ora. Il servizio di streaming prevede che la produzione inizi a febbraio a Toronto, in Canada. Ancora una volta, Steve Blackman (Altered Carbon) tornerà come showrunner e produttore esecutivo.

Mostrate anche le icone che Netflix ha reso disponibili per la personalizzazione dei profili degli utenti.

ua3int

Composta da 10 episodi e prodotta da Universal Content Productions per Netflix, la terza stagione di The Umbrella Academy, tratta dal fumetto di Gerard Way e Gabriel Bá, vedrà il ritorno degli attori protagonisti, tra cui Ellen Page, Tom Hopper, David Castañeda, Emmy Raver-Lampman, Robert Sheehan, Aidan Gallagher e Justin Min. Showrunner / Produttore esecutivo: Steve Blackman (Fargo, Altered Carbon). Produttori esecutivi: Jeff King, Keith Goldberg, Mike Richardson, Gerard Way e Gabriel Bá.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.