Menu

 

 

 

 

Un incredibile video ci mostra la realizzazione dei VFX in Daredevil

  • Pubblicato in Screen

Lo studio di effetti speciali Shade VFX, che si è occupato della realizzazione della CGI e dei VFX nella serie TV Daredevil per Netflix e Marvel Studios, ha postato sull'account Vimeo ufficiale un video commentato che analizza il ruolo svolto da queste aggiunte virtuali. Vediamo quindi come sono state modificate certe scene, come sono state create dal nulla altre ma soprattutto scopriamo l'affascinante uso dei Supporting VFX, quegli effetti aggiunti ma che nessuno deve capire che sono finti, mai presenti sul set, i più difficili da realizzare ma, se ben fatti, i più impressionanti per quanto realistici. Si veda la scena di combattimento con il ninja rosso per ricredersi. (Via Collider)

Interpretato da Charlie Cox, Vincent D'Onofrio, Rosario Dawson, Deborah Ann Woll, Elden Henson, Scott Glenn, Bob Gunton, Vondie Curtis Hall, Ayelet Zurer e Jon Bernthal, Daredevil farà il suo esordio su Netflix nel 2015, assieme alle altre serie Marvel Studios Luke Cage, Iron Fist e Jessica Jones.
Daredevil sarà sviluppata da Steven S. DeKnight (Spartacus, Buffy: L'Ammazzavampiri) e prodotta Drew Goddard (Quella casa nel bosco) e Jeph Loeb (Smallville). Goddard ha inoltre scritto i primi due episodi della serie.

Leggi tutto...

Marvel's Luke Cage: Alfre Woodard nel ruolo del villain

  • Pubblicato in Screen

Deadline riporta la notizia che l'attrice Alfre Woodard (Desperate Housewives, True Blood) è entrata a far parte del cast di Marvel's Luke Cage, terza serie nata dalla collaborazione di Marvel Television e Netflix. Il sito definisce così il ruolo di Minetta, il personaggio che interpreterà: "una donna potente della politica locale, con un grande impatto sulla vita di Luke Cage”. Le prime indiscrezioni non confermate farebbero coincidere tale ruolo con quello del villain Black Mariah, uno dei primi antagonisti dell'eroe.

Cheo Hodari Coker sarà produttore esecutivo e showrunner della serie e scriverà anche i primi due episodi; Luke Cage debutterà nel 2016 con Mike Colter nei panni del protagonista, che vedremo anche in Marvel’s Jessica Jones.

Leggi tutto...

Marvel’s Jessica Jones: le ultime novità sulla serie Netflix

  • Pubblicato in Screen

Indiewire riporta quanto emerso durante l'evento tenuto da Netflix per la sua nuova serie Marvel's Jessica Jones durante i TCA. Ecco quindi che vi riportiamo le notizie salienti, tra cui informazioni sul tono e il mood della serie, il ruolo del villain Kilgrave interpretato da David Tennant e la differenza tra Jessica e gli altri personaggi Marvel già introdotti nel MCU.

"Quando ci siamo seduti e abbiamo iniziato a parlare di Daredevil, quello che abbiamo detto è stato: a tutti gli effetti, è un crime drama per prima cosa e solo in secondo momento uno show supereroistico", ha detto Jeph Loeb, Presidente della Marvel Television. "Una delle cose di cui abbiamo parlato molto è che Jessica Jones è per molti aspetti un thriller psicologico prima e poi uno supereroistico in secondo luogo".

"Esattamente nello stesso modo in cui Vincent D'Onofrio ha padroneggiato la sua metà di Daredevil, vedremo David Tennant padroneggiare la sua metà di Jessica Jones. [...] Quello che si ottiene da Jessica è un sorta di tensione che fa trattenere il respiro su quello che sta per succedere. Quando vedrete la dinamica tra Krysten Ritter e David Tennant... la domanda 'Che cosa succederà dopo?' e 'Che cosa potrebbe accadere dopo?' e il modo con cui questo è portato avanti dal personaggio è qualcosa che è estremamente importante non solo per lo script, ma anche per il modo in cui la serie è girata, per il modo in cui ognuno reagisce e per il modo in cui questi due personaggi interagiscono".

"Jessica è uno show incentrato sul pagare l'affitto, cercando sempre nuovi clienti. Lei ha a che fare con un passato piuttosto oscuro. Sta cercando di arrivare a fine giornata. Non sta davvero cercando di salvare la città, lei sta solo cercando di tenersi l'appartamento. In fondo al cuore, vuole fare qualcosa di buono. Vuole contribuire al bene del mondo. Ma ci sono un sacco di problemi di personalità che le si possono parare davanti... Jessica Jones è un'attaccabrighe. Lei si ubriaca, si incazza facilmente, e boom, sei al tappeto. Non indossa un costume, lei non porta una maschera. Lei è solo sé stessa".

Jessica Jones sarà interpretato da Krysten Ritter (Jessica Jones), Mike Colter (Luke Cage), David Tennant (Kilgrave) e Rachael Taylor (Patricia “Trish” Walker/Hellcat).
Melissa Rosenberg (Dexter, Twilight) sarà la produttrice esecutiva della serie incentrata sull'omonimo personaggio Marvel, supereroina in pensione che ha aperto un'agenzia investigativa. I 13 episodi della prima stagione sono previsti per il 2015.

Leggi tutto...

Svelato il logo di Jessica Jones, la showrunner parla della protagonista - UPDATE

  • Pubblicato in Screen

Update:

È stato diffuso sull'account Twitter ufficiale della serie il logo di Marvel's Jessica Jones in alta qualità. Potete vederlo qui di seguito:


Durante un video di Access Hollywood dedicato a Marvel's Jessica Jones, la seconda serie TV nata dal progetto Marvel/Netflix, si è intravisto il logo del serial, street-style pieno di graffi e simil rovinato. Sebbene non sia ancora stato diffuso in alta definizione, siamo sicuri che a breve la Marvel lo metterà in rete. Ricordiamo che qui potete trovare altre informazioni sulle serie in questione.

Altri dettagli sono stati rivelati dalla showrunner Melissa Rosenberg al sito ETOnline. Apprendiamo quindi che vedremo anche una versione di Jessica in costume, uno dei suoi alter-ego più o meno falliti come Jewel o Knightress. Verranno toccati sicuramente, ma al momento non si sa se solo in flashback o proprio durante lo svolgersi degli eventi principali.

Parlando della natura del personaggio, la Rosenberg ha detto: sarà molto più di "una supereroina che veste bene in unitard".

“Lei non si considera una femminista. Oppure no!. Mi sono approcciata a questo personaggio non per scrivere una storia femminile. Il genere non è il primo aspetto del personaggio che la definisce".

"È divertente! È dark! È veramente spettacolare. È del tutto convincente, sia l'attrice che il personaggio. La prima volta che ho visto [Ritter] recitare in una serie drammatica è stato in Breaking Bad. E lei era solo una guest star. L'abbiamo spinta in luoghi veramente bui, emotivi, e lei continua ad andarci. Esplora un range incredibile!".

"Si tratta del personaggio, si tratta di suo arco emotivo. Lei non è una ninja. Non ha mai studiato arti marziali. Lei è un'attaccabrighe. Se le dai fastidio, boom! Sei al tappeto!. Non è lì fuori per slavare la città, ma per pagarsi l'affitto".

Jessica Jones sarà interpretato da Krysten Ritter (Jessica Jones), Mike Colter (Luke Cage), David Tennant (Kilgrave) e Rachael Taylor (Patricia “Trish” Walker/Hellcat).
Melissa Rosenberg (Dexter, Twilight) sarà la produttrice esecutiva della serie incentrata sull'omonimo personaggio Marvel, supereroina in pensione che ha aperto un'agenzia investigativa. I 13 episodi della prima stagione sono previsti per il 2015.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.