Logo
Stampa questa pagina

67°: Batman, Young Justice, MAD Magazine


a cura di Carlo Alberto Montori; testi di Carlo Alberto Montori
revisione testi e impaginazione di Annamaria Bajo; supervisione di Gennaro Costanzo
La rubrica Animation Comics è stata fondata da Carlo Coratelli

Batman: Sotto il cappuccio

Mancano tre mesi all'uscita negli USA del film animato "Batman: Under the hood" ispirato all'omonima storyline scritta da Judd Winick che vi avevamo presentato tempo fa; nel cast di doppiatori troveremo anche personaggi noti, come Neil Patrick Harris ("E alla fine arriva mamma", "Dr.Horrible Sing-Along Blog") nei panni di Nightwing, Jason Isaacs (Lucius Malfoy nella saga "Harry Potter") per Ra's al Ghul, o Jensen Ackles ("Dark Angel", "Supernatural") per la voce del Cappuccio Rosso.
È stata mostrata la copertina del DVD, nel quale oltre al film sull'Uomo Pipistrello troverà spazio anche il cortometraggio animato su Jonah Hex che vi avevamo in precedenza annunciato.
Ecco qui sotto il primo trailer di "Batman: Under the Hood".


Young Justice

Cartoon Network ha annunciato la futura trasmissione della serie animata "Young Justice" prodotta dalla Warner Bros. Entertainment e basata sui personaggi DC Comics. Nei fumetti, la Young Justice è una squadra di supereroi apparsa per la prima volta nel 1998, nel periodo in cui i membri dei Teen Titans sono diventati adulti componendo il team dei Titani; nel 2003 i Titani e la Young Justice si sono separati dalle rispettive formazioni, dando vita al nuovo gruppo degli Outsiders.
I membri della Young Justice nella futura serie animata saranno Robin, Aqualad, Kid Flash, Superboy, Miss Martian e Artemis; i protagonisti saranno giovani supereroi che devono affrontare le difficoltà e i disagi dei propri coetanei, ma con tutti gli ostacoli caratteristici in un mondo di superpoteri e supercattivi.

MAD Magazine

La serie animata non è l'unica serie animata annunciata negli ultimi giorni da Cartoon Network e Warner Bros. Entertainment: sta infatti per arrivare un adattamento televisivo della celebre MAD Magazine, nata nel 1952 e pubblicata da DC Comics. La rivista bimestrale è diventata un fenomeno nella cultura pop americana del XX secolo, diventata oggetto di culto grazie alla sua satira che prende di mira attori, politici, film, eventi di attualità e ogni altro elemento della cultura pop sotto forma di fumetti, racconti e parodie.
MAD Magazine era già stata presa in considerazione per essere trasformata in una serie animata: nel 1974 ABC commissionò un episodio pilota che non fu mai trasmesso e a metà degli anni '80 anche Hanna&Barbera selezionarono materiale dalla versione cartacea per realizzare un pilot, anch'esso mai andato in onda. Nessuno voleva sponsorizzare un programma che si prendeva gioco degli stessi prodotti pubblicizzati in tv.
Sembra però che questo nuovo progetto manterrà lo stesso spirito irriverente della rivista, con volti familiari sullo schermo e grossi nomi dietro le quinte: lo show sarà composto da sketch che si prenderanno gioco di tutto quanto appartenga alla cultura pop moderna, presentando anche personaggi classici come il bambino con le orecchie a sventola Alfred E. Neuman e i due agenti segreti Spy Vs. Spy.

Il ritorno dei Looney Tunes

Un'altra gradita sorpresa annunciata da Cartoon Network è il "Looney Tunes Show", serie televisiva che avrà come protagonisti Bugs Bunny e Duffy Duck non più costretti all'interno di cortometraggi ma inseriti in episodi animati da mezz'ora l'uno. Il coniglio e il papero più famosi della Warner si sono trasferiti dalla foresta ai sobborghi della città, dove affronteranno una difficile convivenza circondati da vicini di casa quali Yosemite Sam, Titti e Silvestro, ecc.
Il "Looney Tunes Show" conterrà poi dei "cartoni nel cartone" con cortometraggi da 2 minuti e mezzo in CG con Wile E. Coyote e il Road Runner, oppure canzoni appartenenti al ciclo delle Merrie Melodies interpretate da personaggi come Tazmania, Marvin il marziano o Speedy Gonzales.

Falcone e Borsellino in versione cartoon

I due magistrati Falcone e Borsellino, importanti figure nella storia recente del nostro Paese, sono pressoché sconosciuti alle nuove generazioni; per rimediare a questa situazione la Rai ha prodotto "Giovanni e Paolo e il mistero dei pupi", cartone animato della durata di 26 minuti che sviluppa una metafora sul bene e il male attraverso una vicenda fittizia con protagonisti i due magistrati in età infantile.
Racconta una delle autrici: "La nostra favola doveva arrivare ai piccoli nelle scuole e in televisione nel migliore dei modi. Guai se fosse arrivato loro un messaggio sbagliato; il bene che nonostante tutto soccombe e il male ammantato di fascino seppur sinistro. Ecco allora la favola di due bambini amici per la pelle, Giovanni e Paolo, che negli anni Cinquanta si preparano a festeggiare Santa Rosalia. Purtroppo l’aria di festa è funestata dalla presenza del Mago Malvagio che trasforma in pupi inanimati le persone che a lui si rivolgono per chiedergli aiuto. I due ragazzini ingaggiano una battaglia senza quartiere per liberare le persone possedute dal male e ce la faranno con l’aiuto degli altri bambini e dei loro genitori. Il Mago Malvagio soccomberà ma la sua ombra no, pronta a reincarnarsi in un altro cattivo".
Il progetto ha avuto il pieno supporto dei parenti delle due vittime della mafia e sarà mandato in onda in occasione dell'anniversario della morte dei due giudici; la diffusione dovrebbe però essere ben superiore, dato che si sta pensando di proiettare il cartone in tutte le scuole italiane e molti distributori esteri si sono già interessati all'acquisto del prodotto.

Gatchaman

Il fallimento dello studio Imagi ha lasciato in un limbo d'incertezza tutti i progetti che erano in fase di produzione. Tra questi ci sono il film di Tetsujin 28 di cui vi avevamo accennato e un lungometraggio animato su Gatchaman inizialmente previsto per il 2010.
Quest'ultimo doveva essere diretto da Kevin Munroe ("TMNT", "Dead of Night"), ma il regista ha lasciato il film per dedicarsi ad altri progetti; dopo questo abbandono sembra che fosse subentrato Paul Dini, ma "Gatchaman" ha subito il decisivo colpo di grazia con lo scarso successo di "Astroboy" al botteghino che ha fermato i lavori.
In questi giorni è stato però diffuso online un video che può essere considerato un trailer del film, nel quale sono presenti alcune scene in lavorazione che erano state completate dagli animatori prima del naufragio degli Imagi Studios. Guardandolo si nota subita l'aspetto più adulto delle animazioni, un look che avrebbe potuto accontentare un target più ampio com'era stato per il film animato delle Tartarughe Ninja; il progetto però ora è completamente fermo, quindi non rimane che sperare in un qualche produttore con la volontà di portarlo avanti sfruttando il materiale già ultimato da Imagi.


L'università secondo Madhouse

È stato trasmesso ieri in Giappone il primo episodio di "Yojouhan shinwa taikei", serie d'animazione targata Madhouse e tratta dall'omonima collana di romanzi scritti da Tomihiko Morimi. L'anime racconta la storia di un universitario giapponese giunto alla fine del suo ciclo di studi, che ripercorre i tre anni vissuti assieme ai bizzarri compagni del club studentesco; particolarità del racconto è la narrazione in prima persona, al punto da non conoscere il nome del personaggio principale sentendolo sempre nominare solo con l'appellativo "io".
Il cartone si contraddistingue soprattutto da uno stile visivo piuttosto originale, aspetto dovuto al coinvolgimento nel progetto di due figure piuttosto autoriali come il regista Masaaki Yuasa e il character designer Yusuke Nakamura, entrambi coinvolti in passato in prodotti di successo quali "Kaiba" e "Kemonozume". Potete avere un assaggio dell'aspetto che ha la serie guardandone il trailer.

I cieli di Escaflowne Perfect Edition

Dynit pubblicherà in un box la serie completa "I cieli di Escaflowne" in una nuova edizione restaurata: i 26 episodi saranno contenuti in 6 DVD, assieme ad un settimo disco con 2 ore di contenuti speciali.
Ideato da Shoji Kawamori, "I cieli di Escaflowne" è stato prodotto nel 1996 da Sunrise e trasmesso anche in Italia nel 2001 sull'emittente MTV; la protagonista dell'anime è Hitomi Kanzaki, una liceale giapponese in grado di prevedere il futuro con i tarocchi che viene catapultata nel mondo fantastico di Gaea dove collaborerà con il re spadaccino Van Fanel a lottare contro l'impero di Zaibach in una guerra combattuta con un esercito di mecha.
Il box con la Perfect Edition de "I cieli di Escaflowne" costerà 99,99 euro ma non è ancora nota la data in cui verrà messo in vendita; la confezione conterrà un mazzo di tarocchi uguali a quelli usati nella serie da Hitomi e più di 300 pagine di illustrazioni, schizzi preparatori, storyboard e una "Escaflowne Bible".

La nuova serie dei Digimon

I Digimon sono un fortunato brand della Bandai nato nella seconda metà degli anni '90 con dei giochi portatili creati sulla scia del successo del Tamagotchi; da allora sono stati realizzati diversi videogiochi, cinque serie anime (di cui l'ultima, "Digimon Savers", uscita in Giappone nel 2007 e ancora inedita in Italia), undici lungometraggi animati e svariati gadget.
Negli ultimi giorni è stata annunciata la sesta serie televisiva che si intitolerà "Digimon: Xros Wars" e sarà trasmessa in Giappone a partire da luglio 2010 su TV Asashi, a differenza delle cinque precedenti trasmesse su Fuji TV. Il partner del protagonista sarà Shoutmon, mentre nel resto del cast sono previsti nuovi digimon affiancati a vecchie conoscenze.

Traguardi e minacce per South Park

La serie animata "South Park", nata nel 1997 e attualmente giunta alla stagione 14, ha festeggiato lo scorso 14 aprile la trasmissione del suo 200° episodio; gli autori de "I Simpson" hanno deciso di celebrare i colleghi con una simpatica immagine di congratulazioni.
Trey Parker e Matt Stone al momento hanno però ben altro di cui preoccuparsi: negli ultimi giorni infatti alcuni fondamentalisti islamici hanno associato le foto dei due autori di "South Park" a quella del regista olandese Theo Van Gogh, ucciso a coltellate da un musulmano nel 2004. Anche i produttori dello show e gli uffici dell'emittente Comedy Central sarebbero nel mirino dei fondamentalisti, complici di aver mandato in onda una delle ultime puntate della serie nella quale Maometto compariva vestito da orso.

Brevi

- La seconda stagione di "Wolverine & the X-Men" è stata cancellata, contrariamente alle precedenti dichiarazioni secondo le quali Nicktoons aveva ordinato 26 nuovi episodi.

- Nickelodeon ha incaricato lo studio Paprikaas, già responsabile de "I pinguini di Madagascar", di realizzare una serie animata basata sui personaggi di "Kung Fu Panda"; la prima stagione di 26 episodi dovrebbe essere trasmessa a partire dall'autunno 2010.

- Uscirà anche in Italia in DVD e Blu-ray il film animato tratto dal videogioco "Dante's Inferno" e realizzato dallo studio Production I.G.; la data prevista è il 23 giugno 2010. Eccovi il trailer.

- È ora visibile un teaser di "Toei Robot Girls" anime ispirato a strisce umoristiche pubblicate online con protagoniste tre ragazze dotate dei super robot del passato: Gai-chan, Gacky e Baratan sono infatti le incarnazioni rispettivamente di Gaiking, il Magnetico Robot Gakeen e Baratack. Il progetto animato è sviluppato per promuovere la riedizione in DVD proprio delle celebri serie robotiche dello studio d'animazione Toei.

- La Aardman Animations collaborerà nell'istituzione del primo studio d'animazione sudafricana a Khayelitsha, nella periferia di Città del Capo; la scuola avrà l'obiettivo di formare animatori locali per sopperire alla carenza mondiale di figure simili, oltre a combattere la disoccupazione dilagante in quella zona.

- Il 2 maggio sarà trasmessa negli USA la 150° puntata de "I Griffin": per l'occasione è stata realizzato un episodio speciale della durata di un'ora nel quale Stewie e Brian rimarranno intrappolati per tutto il tempo all'interno della cassaforte, dove raggiungeranno un nuovo livello della loro relazione.


Le news di queste settimane

La serie animata di Ultimate Spider-Man
C2E2 2010: Marvel animation



PROSSIMAMENTE

Trigun: Badlands Rumble (Madhouse) - cinema: Giappone 24/04/2010
Iron Man (Madhouse) - TV: Giappone aprile 2010
Panique au Village - cinema: 10/05/2010
Shrek e vissero felici e contenti (Dreamworks) - cinema: USA 21/05/2010, Italia 28/08/2010
Fantasia, Fantasia 2000 e Fantasia World - Home Video: USA Maggio 2010
Something, something, something, dark side - Home Video: Italia maggio 2010
Hetalia: Axis Power - Paint it white! - cinema: Giappone 5/06/2010
Il gatto del rabbino - cinema: Francia 16/06/2010
Toy Story 3 (Pixar) - cinema: USA 18/06/2010, Italia 07/07/2010
Futurama stagione 6 - TV: USA giugno 2010
Ken il guerriero: La leggenda di Kenshiro - cinema: Italia primavera/estate 2010
Cattivissimo Me (Universal Studios) - cinema: USA 09/07/2010, Italia 15/10/2010
Batman: Sotto il cappuccio (DC Animation) - Home Video: USA 27/07/2010
Konchuu monogatari: Mitsubachi Hutch -Yuuki no Melody- - cinema: Giappone 31/07/2010
Naruto Shippuden: The Lost Tower - cinema: Giappone 31/07/2010
Wolverine (Madhouse) - TV: Giappone luglio 2010
Digimon: Xros Wars - TV: Giappone luglio 2010
Koochie Koochie Hota Hai - cinema: India estate 2010
Karigurashi no Arrietty (Studio Ghibli) - cinema: Giappone 17/07/2010
Trilli and the Great Fairy Rescue (Disney) - Home Video: USA 21/09/2010
Tangled (Disney) - cinema: USA 24/09/2010
Legend of the Guardians (Zack Snyder) - cinema: USA 24/09/2010, Italia 24/10/2010
La Nuit des enfants ruis - cinema: Francia settembre 2010
Serie Tv Kung Fu Panda - TV: USA autunno 2010
Bakuman - TV: Giappone autunno 2010
Megamind (Dreamworks) - cinema: USA 05/11/2010
L'Illusionista (Sylvain Chomet) - cinema: Francia 2010
Dante's Inferno (Production I.G.) - Home Video: Italia 23/06/2010
Mobile Suit Gundam 00: A wakening of the Trailblazer (Sunrise) - cinema: Giappone 2010
Rango (Gore Verbinski) - cinema: marzo 2011
Rio (Blue Sky Studios) - cinema: USA 08/04/2011
Winnie The Pooh Movie (Disney) - cinema: USA primavera 2011
Kung Fu Panda 2: The Kaboom of Doom (Dreamworks) - cinema: USA 03/06/2011
Cars 2 (Pixar) - cinema: USA 24/06/2011
I Puffi (Sony) - cinema: USA Luglio 2011
The Guardians of the Childhood (Dreamworks) - cinema: USA 02/11/2011
Puss in Boots: The Story of an Ogre Killer (Dreamworks) - cinema: USA 04/11/2011
Arthur Christmas (Aardman) - cinema: USA novembre 2011
The Adventure of Tintin: Secret of the Unicorn (Spielberg) - cinema: USA 23/12/2011
The Bear and the Bow (Pixar) - cinema: USA Natale 2011
Thor: Son of Asgard (Marvel) - Home Video: USA 2011
Newt (Pixar) - cinema: USA giugno 2012
Madagascar 3 (Dreamworks) - cinema: USA maggio 2012
Boo U. (Dreamworks) - cinema: USA 12/11/2012


Animation Comics, uno sguardo a 360° al mondo dell'animazione. Ogni due settimane, la sorella gemella di Movie Comics, offre tutte le ultime notizie dal fantastico regno animato con un occhio di riguardo ai cartoni legati al mondo delle nuvole parlanti.



Redazione Comicus
Comicus.it © 2000-2018. Tutti i diritti riservati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.