Menu

 

 

 

np6-6-28

Redazione Comicus

Redazione Comicus

URL del sito web: http://www.comicus.it

Marvel Movies in arrivo, X-Men 3, Ghost Rider, Il Corvo, Iron Man, Crisis




X-MEN 3 – CONTINUA IL CASTING DEL FILM

Continua il casting di X3 con alcune, succosissime novità: ai vari Hugh Jackman (“Wolverine”), Famke Janssen (“Jean Grey”), Patrick Stewart (“Professor Xavier”), Ian McKellen (“Magneto”) ed Alan Cumming (“Nightcrawler”) si sono aggiunti sia Vinnie Jones per il ruolo de il Fenomeno sia la bella Rebecca Stamos che tornerà ad interpretare Mystica.
La notizia è stata confermata dagli stessi due attori. Sul suo sito Web, Vinnie Jones [nella prima foto] ha divulgato la notizia della sua partecipazione ad X3 rivelando anche che ci saranno nel film alcune scene con lui e Patrick Stewart aventi ad oggetto il conflittuale rapporto fraterno tra i due personaggi che interpretano. Inoltre, alcuni siti hanno riportato la notizia che il regista Matthew Vaughn –il quale è al lavoro sulla sceneggiatura di X3- è personalmente in trattative con Halle Berry per il suo ritorno dei panni di Tempesta ed ha contattato anche David Anders [nella seconda foto], l’attore noto per il ruolo del terrorista Julian Sark nel serial di culto “Alias” che, nelle intenzioni del regista, dovrebbe impersonare il ruolo di Warren Worringhton/Angelo. Il sito IGN Film Force, afferma, citando fonti ufficiose che quest'ultima notizia è inattendibile.
Vaughn ha rilasciato anche un’interessante intervista al sito Counting Down dove, tra le tante cose, ha dichiarato che probabilmente il budget finale di “X-Men 3” si aggirerà intorno ai 200 milioni di dollari, ammettendo che comunque è ancora troppo presto per dirlo con assoluta certezza; inoltre, ha rivelato di aver scritto un ottimo ruolo nella sceneggiatura per il personaggio di Tempesta e che spera che Halle Berry ne sia entusiasta. Vaughn ha anche rivelato che uno dei personaggi che predilige tra gli X-Men è Stacy X (!!!) di cui vorrebbe inserire una breve apparizione nel film, cosa di cui deve discutere con le alte sfere della produzione. Infine, a conclusione dell’intervista, Counting Down ha messo on line una notizia rivelata dall’attore Daniel Craig (protagonista dell’opera prima “Layer Cake” di Vaughn) e cioè di essere in trattative per un ruolo (Sebastian Shaw?) in X3. Aggiungiamo una notizia dell’ultima ora: Avi Arad ha dichiarato ad un sito web che sia Halle Berry che James Marsden (“Ciclope”) prenderanno parte ad X3; pubblichiamo la notizia -on line da qualche giorno- aspettando eventuali conferme o smentite.



LA MARVEL PRODURRA’ FILM IN ACCORDO CON LA PARAMOUNT


Avi Arad [nella prima foto], boss della Marvel e produttore esecutivo anche di gran parte dei film incentrati sui suoi personaggi, ha annunciato un accordo stretto con la major Paramount Pictures la quale distribuirà nei prossimi anni diversi film prodotti o co-prodotti dalla stessa Marvel. Grazie all’apporto economico -per una cifra iniziale di ben 525 milioni di dollari- del gruppo finanziario Merrill Lynch Commercial Finance Corp. ed in collaborazione con il presidente della Paramount Brad Grey, la Marvel produrrà ben 10 film nei prossimi 8 anni con protagonisti diversi character che la Paramount distribuirà in esclusiva. Il budget per ogni film oscillerà tra un minimo di 45 ed un massimo di 180 milioni di dollari; le prime produzioni saranno sviluppate e distribuite tra il 2007 e 2008. Tra i titoli annunciati dallo stesso Arad figurano film incentrati su Capitan America, Nick Fury, Deathlok (che sarà diretto da Lee Tamahori) e Black Widow (di cui mesi fa lo sceneggiatore David Hayter si è detto interessato a dirigere): entrambi saranno prodotti con la New Line; inoltre, ci sono progetti su Doctor Strange (con la Lions Gate), Thor, Killraven, The Gargoyle ed un pilot televisivo su Brother Vodoo. La Marvel sarà assistita per le produzioni dalla struttura finanziaria Relativity Management Inc. e non si sa al momento se a tutte quante o solo ad alcune prenderanno parte anche gli studios cinematografici Lions Gate e la New Line che da anni sono in rapporti con la casa editrice. Si preannuncia, insomma, una vera e propria invasione di film basati sui fumetti Marvel per i prossimi anni, alla luce anche delle produzioni di altre major come la Sony (“Luke Cage”, “Ghost Rider” e “Spiderman”), la Universal (“Sub Mariner” diretto da Chris Columbus ed “Hulk 2”) e la 20th Century Fox con “The Fantastic Four”, “Silver Surfer” (vedi Brevissime), “X-Men 3” e la pellicola spin off “Wolverine”



SPIDERMAN 3: PARLA SAM RAIMI

Intervistato da un quotidiano brasiliano, il regista Sam ha dichiarato di stare lavorando insieme ai costumisti ed ai tecnici degli effetti speciali all’aspetto del nuovo avversario di Spiderman, affrontando varie complicazioni visto che bisognerà “miscelare” costumi, make up ed effetti speciali per la resa visiva finale. A riguardo Raimi ha anche anticipato che la post-produzione tecnica di “Spiderman 3” sarà particolarmente lunga e laboriosa, visto che il nuovo film conterrà un numero superiore di effetti speciali digitali rispetto al secondo episodio. Il regista ha mantenuto poi il più assoluto riserbo sull’identità del nemico (e non si sa ancora con certezza se sarà uno o più di uno) che affronterà Spiderman mentre sta circolando un “rumor” non ancora confermato (e che riportiamo solo per dovere di cronaca) riguardante una ipotetica apparizione-cameo nel film da parte di Willem Dafoe, nel ruolo di Norman Osborn/Goblin. Intanto, il sito Sci Fi Wire ha pubblicato una notizia bomba riguardante alcune dichiarazioni rilasciate dallo stesso Sam Raimi: pare che la Sony Pictures voglia continuare la produzione dei film di Spiderman per i prossimi anni ed il suo presidente Amy Pascal stia pianificando di realizzare un totale di ben 6 film sull’Uomo Ragno. Raimi, in proposito, ha dichiarato che se avesse ancora la forza e la passione avuta con i primi due film sarebbe contento di continuare a girare altri film su Spiderman.



GHOST RIDER: RIVELATO IL LOOK!!!


Continuano le riprese del film “Ghost Rider”, dirette da Mark Steven Johnson [nella foto a destra] in Australia. Nella zona della periferia di Melbourne, chiamata Little Collins street, sono state effettuate diverse riprese aventi ad oggetto una lunga corsa notturna con inseguimento e con scontro d’auto: protagonista assoluta [nelle foto sotto] la motocicletta infernale del supereroe demoniaco Ghost. Presenti sul set, come potete ben notare, sia l’attore Nicholas Cage che uno dei suoi stunts. Particolare rilevante delle foto è che si può ammirare finalmente (scoop?) il look del Ghost Rider, il quale è fedele a quello del fumetto degli anni ’90 con tuta e giubbotto di pelle nera, stivali, borchie, bracciale con punte e catena.
Il fatto che Cage indossi poi un cappuccio “greenscreen” (per facilitare l’inserimento degli effetti speciali) ma con il volto scoperto fa supporre che, forse, il volto dell’attore sarà visibile (parzialmente o totalmente?) durante la metamorfosi nel Ghost Rider...
Ricordiamo che il film sarà distribuito il 4 Agosto del 2006.




















































































IL FILM DI IRONMAN SLITTA AL 2007

In queste ultime settimane la produzione del film “Iron Man” si è arenata; nonostante sia stato fatto l’annuncio della scelta di Nick Cassavetes (“John Q”) come regista del film, esso non si è mai concretizzato in un contratto né inoltre è mai iniziato il casting degli attori. Lo stesso Cassavetes, il quale sta rivedendo lo script preliminare scritto da Alfred Gough, Miles Millar e David Hayter, non ha avuto comunicazione per diversi mesi da parte della New Line (produttrice del film) per il suo ruolo di regista di “Iron Man” ed attualmente non si sa se dirigerà il film o si limiterà solo a firmarne la sceneggiatura. A riguardo, si è fatto anche il nome di David Hayter come probabile nuovo regista ma Avi Arad (produttore esecutivo insieme a Don Murphi della Angry Film) ha dichiarato di volere assolutamente Cassavetes alla direzione di “Iron Man” ma ha anche rivelato che ci sono stati vari problemi e ritardi nelle negoziazioni con la conseguente perdita di un anno di tempo. L’inizio delle riprese del film, perciò, è stato rimandato dal 2006 al 2007.



GOYER PARLA DI “BLADE 4”

In una recente intervista apparsa sul sito IGN FilmForce, David Goyer -sceneggiatore del primo “Blade” e regista di “Blade Trinity”- ha discusso a riguardo di alcune voci sulla produzione di un quarto film dedicato al famoso cacciatore di Vampiri. Goyer ha ammesso che scriverebbe e dirigerebbe con piacere non solo un “Blade 4” ma anche lo spin off “NightStalkers” anche se le possibilità in merito si fanno via via più remote, sia per il flop economico del terzo film sia anche per le attuali controversie legali tra il protagonista Wesley Snipes e la casa di produzione New Line. Goyer ha parlato quindi della possibilità di realizzare una sorta di “Blade 4” intitolato direttamente “NightStalkers” con, eventualmente, un nuovo attore nel ruolo di Blade qualora le cose con Snipes non si appianino. Si aspettano comunque dalla produzione conferme o smentite a quanto detto dal regista-sceneggiatore.



SUPERMAN RETURNS – NEWS DAL SET

Il regista Bryan Singer sembra aver confermato la notizia di qualche mese fa a riguardo di un possibile cameo dell’attore Marlon Bando in “Superman Returns” nel ruolo di Jor El, padre dell’eroe. Singer ha infatti preso visione di alcune scene inedite con Brando, girate da Richard Donner per il primo “Superman” nel 1978, le quali dovevano comparire in “Superman 2” ma che, invece, non furono più utilizzate. Singer vorrebbe inserirle nel suo film, creando una scena ad hoc con un dialogo tra padre e figlio.
Intanto, il sito Moviehole pubblica la smentita alla notizia resa pubblica qualche settimana fa a riguardo della probabile partecipazione dell’attore Hugh Jackman al film nel ruolo di Jonathan Kent. L’attore si sarebbe effettivamente incontrato con Singer (i due sono amici da tempo) ma la possibilità dell’entrata di Jackman nel cast di “Superman Returns” non si è concretizzata per la sovrapposizione dei tempi di riprese con “X-Men 3”.
Nella foto al lato, lo sketch in grafica digitale del logo in 3D di Superman realizzato dal designer Mike Verta.



BONESAW E CAPTAIN ZOOM

Lo studio indipendente The Shop Productions coprodurrà insieme alla Platinum Studios l’adattamento cinematografico della graphic novel horror “Bonesaw” del cartoonist Rob Moran, pubblicata proprio dalla Platinum. Il film, la cui sceneggiatura sarà firmata da Alan McElroy, avrà un budget di 18 milioni di dollari e sarà realizzato nel 2006 per poi essere distribuito negli USA nel 2007.
Tim Allen (“Fuga dal Natale”,”Galaxy Quest”) e Courteney Cox (il serial “Friends”) saranno invece i protagonisti di “Zoom”, trasposizione per il grande schermo della graphic novel supereroistico-comica "Zoom's Academy for the Super Gifted” di Jason Lethcoe. Nel film, le cui riprese inizieranno il 12 Maggio 2006, Tim Allen sarà il super eroe Captain Zoom che, perduti i suoi poteri, diventerà l’insegnante ed il comandante di un gruppo di giovanissimi super eroi con cui dovrà salvare il mondo. Prodotto dalla Columbia, il film sarà sceneggiato da Adam Rifkin, David Berenbaum, Matt Carroll e dallo stesso Tim Allen mentre alla regia ci sarà Pete Hewitt.



IL RITORNO DEL CORVO


La Dimension Film ha appena prodotto “The Crow: Wicked Prayer”, quarto capitolo della saga cinematografica sul personaggio inventato da James O’Barr il cui primo (e finora il migliore) episodio era stato interpretato dal compianto Brandon Lee negli anni ‘90. Il film sarà distribuito il prossimo 19 Luglio direttamente in Dvd dalla Dimension Home Video e narra l’omicidio di due giovani fidanzati –Luc e Lily- da parte di una setta satanica durante un rituale per conferire al suo leader poteri demoniaci. Ma Luc risorge con i poteri sovrannaturali donati dal Corvo ed inizia la sua crociata personale contro la setta. Interpretato dal giovane Edward Furlong [nella foto] che in molti ricordano come il ragazzino e futuro leader della rivolta contro le macchine nel film “Terminator 2”, “The Crow: Wicked Prayer” è diretto dall’esordiente Lance Mungia ed ha un cast abbastanza interessante, composto dall’emergente Tara Reid, David Boreanaz (i serial “Buffy” ed “Angel”), Dennis Hopper (“Easy Rider”, “Velluto Blù”), Marcus Chong, Rena Owen e la cantante Macy Gray.



SUPEREROI CANDIDATI AGLI MTV MOVIE AWARDS

Ben tre sono i film con super eroi per protagonisti che sono stati candidati alla premiazione “MTV Movie Awards – 2005” per i migliori film dell’anno organizzata dal colosso televisivo MTV.
“Spiderman 2” è stato candidato ai premi per Best Movie, Best Villain (Alfred Molina), Best Action Sequence (la battaglia sulla Metro) e Best Video Game. “The Incredibles” figura invece nella rosa di Best Movie, Best On-Screen Team (con le voci di Craig T. Nelson/Holly Hunter/Spencer Fox/Sarah Vowell) ed ancora Best Video Game. “Elektra”, infine, è candidata per i premi Best Kiss (Jennifer Garner & Natassia Malthe) e Best Action Sequence (il combattimento con Kirigi).



CRISIS


L’attore ispano-americano John Leguizamo (“Spawn”,”Moulin Rouge”,”Carlito’s Way”,”Romeo+Juliet”) sarà il protagonista del film basato sulla Graphic Novel poliziesca “Crisis”, pubblicata dalla Dark Horse e scritta e disegnata da Matt Busch, artista di numerosi fumetti sulla saga di “Star Wars”. Leguizamo interpreterà il ruolo del poliziotto Bruce Lombardo che, nella città di Detroit, avrà il compito di dare la caccia ad un imprendibile serial killer chiamato Zodiaco il quale, dopo anni di inattività, torna ferocemente a colpire. “Crisis” narra una storia ispirata ad un vero fatto di cronaca nera legato ad un serial killer, un fatto di cronaca al centro anche della storia di un altro film in fase di produzione (“Zodiac”).



ULTIMATE HEROES IN TV

Prodotto dalla Prometheus Entertainment insieme alla Fox Television Studios e Bravo Ltd, "Ultimate Super Heroes, Ultimate Super Villains, Ultimate Super Vixens" è uno special televisivo in tre parti narrato dalla star televisiva Adam West (il Batman degli anni ’60) ed incentrato su eroi, eroine e criminali di cinema e fumetti che hanno avuto maggior successo di pubblico negli ultimi 50 anni. Lo special, che andrà in onda sul canale della Fox a partire dal prossimo 26 Maggio, parlerà di personaggi come Batman, il Joker, Superman, Lex Luthor, Hellboy, Indiana Jones, Spawn, Flash Gordon, James Bond, Luke Skywalker, Magneto, Dracula e tanti altri ancora, contenendo interviste e featurette di gente come l’attrice Vivica A. Fox (“Batman & Robin”, Kill Bill: Vol. 1"), l’autore Stan Lee ("X-Men," "Spider-Man," "Fantastic Four"), il regista Bryan Singer (“X-Men”), gli attori Bill Mumy ("Twilight Zone," "Babylon 5"), Mark Hamill ("Star Wars") e Lou Ferrigno (il serial “The Incredible Hulk”), il disegnatore Todd McFarlane ("Spawn"), l’onnipresente presidente della Marvel Avi Arad ed altra gente tra autori di comics e produttori ed attori cinematografici.


ROBIN’S BIG DATE
Chiudiamo questa ricchissima carrellata di news parlando di un curioso cortometraggio: “Robin’s Big Date”. Interpretato da attori emergenti di Hollywood come Sam Rockwell (“Il Miglio Verde”, “Confessioni di una Mente Pericolosa”, “The Hitchhiker's Guide to the Galaxy”) e Justin Long ("Dodgeball: Palle al Balzo”, "Jeepers Creepers"), il corto racconta le tragicomiche peripezie di Robin (Long) che, nell’aiutare il patner Batman (Rockwell) contro il crimine, tenta disperatamente di chiedere anche un appuntamento alla ragazza dei suoi sogni: Batgirl. La visione del minifilm è reperibile in rete ed, a quanto si dice, estremamente esilarante.




BREVISSIME

L’attore Ron Perlman ha rivelato al sito Sci Fi Wire che presto tornerà ad interpretare il personaggio di Hellboy. La sceneggiatura del sequel è stata molto cambiata rispetto ad una prima versione e narrerà una storia immediatamente collegata alla fine del primo film. Le riprese di “Hellboy 2“ dovrebbero cominciare alla fine del 2005.

Il regista Robert Rodriguez, dopo aver portato a termine il suo nuovo progetto cinematografico “King Conan”, è intenzionato a realizzare ben due nuovi film basati sul fumetto “Sin City”. Nei piani di Rodriguez, “Sin City” 2 e 3 saranno girati contemporaneamente e distribuiti a distanza di sei mesi l’uno dall’altro (come per “Kill Bill” vol. 1 e 2). Le riprese sarebbero orientate ad iniziare per Febbraio 2006 mentre la data di distribuzione del primo dei due film è fissata per l’estate del 2007.

Avi Arad e Tom Rothman, presidente della Fox Filmed Entertainment, hanno annunciato la prossima produzione di un film su Silver Surfer che si avvarrà di massicce e sofisticate animazioni digitali. La produzione del film partirà dopo l’uscita dei film “The Fantastic Four” e “X-Men 3”.

La Lions Gate ha annunciato che la produzione del sequel “The Punisher 2” inizierà nel 2006.

La Warner Bros. ha messo in circolazione un nuovo trailer –con diverse scene inedite- del film “Batman Begins”. Ricordiamo che la data di lancio del film in USA è programmata per il 15 Giugno e qualche giorno dopo anche in Europa (il 17 Giugno in Italia).

Avi Arad ha confermato che un nuovissimo trailer del film “Fantastic Four” precederà niente poco di meno che la visione di “Star Wars: Episode III - Revenge of the Sith” e di “The unleashed”, mentre il filmato di due minuti visibile su interrnet già da qualche settimana, è stato invece abbinato all’action movie “XXX2-The Next level”.
























Paolo Pugliese (testi e traduzioni)
Valeria Marinaccio (download ed ottimizzazione grafica)

Potete trovare il nostro sito OCCHI SUL CINEMA
al seguente indirizzo: http://xoomer.virgilio.it/occhisulcinema


Carlo Coratelli

Superman Returns, V for Vendetta, PainKiller Jane, X-Men 3, Ghost Rider, Dylan Dog




“SUPERMAN RETURNS”: TEASER, NEWS SULLE RIPRESE E FOTO DEL COSTUME

Nonostante il lancio del film SUPERMAN RETURNS sia programmato per il prossimo anno, il 2006, la sua promozione è già iniziata: la Warner Bros ha infatti preparato un teaser del film che sarà abbinato alle due pellicole in uscita "Batman Begins" e "Charlie and the Choccolate Factory". A riguardo, erano state messe on line una serie di immagini del teaser in questione che però si sono rivelate totalmente false. Di ufficiale, si sa che oltre al teaser ci sarà un trailer vero e proprio il prossimo Novembre e sarà abbinato al quarto film di Harry Potter e, forse, al "King Kong" di Peter Jackson.
Intanto lavorazione della pellicola sul ritorno di Superman procede alacremente: sono state girate ultimamente alcune scene sulla location del film riguardante l’ospedale di Metropolis ed anche una lunga sequenza in cui si vede il protagonista Brandon Routh nei panni di Clark Kent correre in una strada trafficata [nella foto sotto], in mezzo a taxi ed un camion con la scritta “Daily Planet”.

Intanto, il designer di produzione Guy Dyas ha discusso con Singer circa alcuni cambiamenti nelle ambientazioni del film, visto che non era molto soddisfatto della resa visiva di alcune locations. Un interessante articolo poi, pubblicato dal quotidiano americano World Report, rivela che il miliardario inglese Richard Branson (fondatore del gruppo multimediale “Virgin”) apparirà nel film in un breve cameo nel ruolo di sé stesso venendo salvato da Superman durante un attentato pianificato da Lex Luthor e riguardante un sofisticato velivolo spaziale –lo SpaceShip One- di proprietà dello stesso Branson. Curiosamente, la fiction cinematografica si confonde con la realtà visto che Branson è titolare di una vera agenzia di viaggi orbitali con la quale, grazie al succitato prototipo aereo, intende portare i turisti nello spazio circumnavigando la terra. Non si sa, al momento, quanto abbia pagato il miliardario inglese per ottenere questa sorta di short pubblicitario della sua compagnia all’interno di SUPERMAN RETURNS. Terminiamo la sfilza di news riguardante il film proponendovi [foto sotto] l’immagine del “nuovo” costume dell’ Uomo d’acciaio, da qualche giorno in rete: il costume si rifà al look classico dei fumetti lievemente aggiornato rispetto ai precedenti quattro film di Superman; come potete vedere il mantello, gli stivali e gli short sono stati realizzati in pelle cremisi (invece di essere rossi), il simbolo sul petto è più piccolo ed in rilievo ed infine i succitati stivali sono più bassi rispetto a quelli indossati dal primo Superman di Christopher Reeve. Il costume ha provocato un vespaio di critiche in rete tra gli appassionati ai quali sembra non piacere affatto; da alcune indiscrezioni ufficiali, comunque, sappiamo che quello della foto non è il costume definitivo ma solo uno dei tre possibili look di Superman in fase di studio.


















































X-MEN 3: NEWS SUL FENOMENO, KITTY PRIDE E TOAD

Nuove indiscrezioni ufficiali su X-MEN 3 pubblicate in rete: il regista Matthew Vaughn [nella foto] ha confermato che la 20th Century Fox è in trattative con l’attore Vinnie Jones per il ruolo del Fenomeno; è stato lo stesso Vaughn, produttore dei film di Guy Ritchie (“Lock & Stock”,”The Snatch”) in cui ha recitato Jones, ad aver indicato l’attore di sua conoscenza come il più indicato per la parte dell’ inarrestabile super criminale. Vaughn ha anche ammesso di aver avuto contatti con Bryan Singer il quale gli ha dato alcuni suggerimenti su certi aspetti degli X-Men da sviluppare nel nuovo film. Intanto, il tabloid “The Sun” dà per certo l’entrata di Jones nel cast di X3 ma non c’è ancora la conferma ufficiale da parte della produzione. Per quanto riguarda invece la voce su un ritorno del personaggio di Toad in X3, essa è stata smentita dallo stesso Ray Park: non c’è stato, a detta dell’attore che ha impersonato Toad nel primo “X-Men”, alcun contatto nei suoi confronti da parte della produzione. Inoltre, è stato reso noto che nel film è prevista di nuovo la presenza del personaggio di Kitty Pride (vista in brevi cameo nei due “X-Men” ma impersonata da attrici diverse). In X2 Kitty è stata interpretata dall’attrice canadese Katie Stuart la quale, visto un ampliamento in X3 del ruolo del personaggio, è stata giudicata dai produttori di sembrare troppo giovane per la parte. Aspettando conferme o smentite in merito, pare che ci sarà un casting per cercare un nuovo volto per Kitty.
Infine, la 20th Century ha reso note due importanti date, ovvero quelle di inizio riprese e quella del lancio di X3: le riprese avranno inizio il 1° Agosto e termineranno a fine Dicembre nei Vancouver Film Studios. Il film sarà poi distribuito nel mondo a partire dal 26 Maggio 2006.



“GHOST RIDER”: WORKING IN PROGRESS

Dalla rete ci arrivano alcuni interessanti rapporti inerenti diverse scene che sono state girate recentemente a Melbourne sul set del film GHOST RIDER. In una stessa notte sono state girate contemporaneamente alcune sequenze in due posti diversi, da parte delle due unità di regia, entrambe inerenti una probabile corsa in moto del Ghost Rider. Il primo set è stata ambientato su un ponte sul fiume Yarra [nelle foto in basso] dove parecchie comparse sono state riprese nei panni di agenti della polizia e membri dell’unità speciale S.W.A.T che avevano costituito un grosso posto di blocco sul ponte stesso. Le riprese sono continuate con le comparse che puntavano le loro armi prima davanti a loro e poi, spostandosi di lato, direttamente sul fiume (il Ghost Rider li avrà aggirati passando direttamente sul fiume?). A pochi isolati di distanza, la seconda unità di regia ha girato alcune scene in una piccola strada utilizzando una piattaforma [ultima foto] adiacente una delle pareti di un palazzo della strada, probabilmente da usare per alcune scene con gli stunt, o forse -con riprese dal basso verso l’alto- per visualizzare la corsa in verticale sui muri della moto del Ghost Rider anticipata dallo stesso regista Johnston prima delle riprese del film. Particolare curioso a riguardo di alcune riprese svoltesi nel centro di Melbourne la notte dello scorso 17 Aprile: sul set, allestito in una delle zone centrali della città, c’erano molte comparse vestite da agenti della polizia la cui presenza ha causato curiosità ed anche panico da parte dei cittadini australiani che si sono accalcati ed hanno provocato una situazione di temporaneo caos urbano. Le riprese sono state interrotte ed è intervenuta la polizia (quella vera) che ha riportato l’ordine pubblico disperdendo la folla di curiosi. Nella foto al lato, una nuova immagine di Nicholas Cage sul set nei panni di Johnny Blaze/Ghost Rider; ricordiamo ancora che accanto a Cage, il cast del film comprende anche i nomi di Wes Bentley (“American Beauty”,”Le 4 Piume”), Eva Mendes (“Fratelli per la pelle”,"Out of Time"), Sam Elliott (il generale Ross in “Hulk”), Peter Fonda (“Easy Rider”), Matt Long e Donald Logue.





















“V FOR VENDETTA”: SET A BERLINO ED AGGIUNTE AL CAST

L’attore inglese Stephen Fry –che ricorderete nel film “Wilde” sulla vita dell'omonimo poeta- è stato l’ultimo ad aggiungersi al cast del film V FOR VENDETTA accanto ai protagonisti che, ricordiamo, sono James Purefoy (nel ruolo del vigilante anarchico e mascherato “V”), Natalie Portman, Stephen Rea, John Hurt, Tim Pigott-Smith e Sinead Cusack. Fry interpreta l’ospite di un talk-show via chat che s’interroga su come si è trasformata l‘Inghilterra in uno stato totalitario ed autoritario. Intanto continuano le riprese del film a Berlino, con set nel quartiere di Alexanderplatz dove nei giorni scorsi sono state girate alcune scene con protagonista l’attore Stephen Rea (“La Moglie del Soldato”) nel ruolo di un agente dei servizi segreti che insieme ad altri suoi colleghi si muoveva sotto la pioggia a bordo di alcune macchine grigie. Ricordiamo che la trasposizione cinematografica del fumetto scritto da Alan Moore, prodotta dai fratelli Wachowski e diretta da James McTeigue, arriverà nei cinema americani il prossimo 4 Novembre, naturalmente distribuita dalla Warner Bros. Nella foto qui sotto potete vedere il set di una strada di Londra con manifesti di propaganda, riprodotta a Berlino.






“BLADE TRINITY”: IL PROTAGONISTA CITA IN GIUDIZIO LA CASA DI PRODUZIONE

L’attore Wesley Snipes ha citato in giudizio lo studio cinematografico New Line davanti alla Corte Suprema di Los Angeles, accusando i produttori di non aver rispettato gli accordi stipulati con lui secondo i quali spettava all’attore la parola finale sulla scelta della sceneggiatura e del regista del film BLADE TRINITY. Inoltre, Snipes ha denunciato che la New Line è in debito con lui di 3,6 milioni di dollari sul compenso inizialmente pattuito di 13 milioni per realizzare il film e che l'attore non ha ancora percepito. Snipes ha avanzato la richiesta in tribunale di un risarcimento di 5 milioni di dollari nei confronti della New Line.



DYLAN DOG: ANNUNCIATO IL FILM

Annunciato un film americano su Dylan Dog, il celebre personaggio horror creato da Tiziano Sclavi, i cui diritti ricordiamo essere stati acquistati oltre un anno fa dall' americana Platinum Studios, la quale si appresta a produrre una pellicola dal budget di 53 milioni di dollari. L'adattamento cinematografico si intitolerà "Dead of Night" e la sceneggiatura del film è stata affidata a Joshua Oppenheimer e Tom Donnelly mentre la regia dovrebbe essere firmata da Breck Eisner ("Sahara", "Taken).
La produzione non ha ancora rivelato nulla sulla trama del film e sui tempi di produzione, ma sta cercando un attore per il ruolo da protagonista: è stato menzionato il nome di Dylan McDermott ("Party Monster","Wonderland") ma non è ancora stato definito nulla. La Platinum Studios non ha escluso inltre che "Dead of Night" possa essere il primo di una serie cinematografica dedicata all'investigatore londinese.



“A HISTORY OF VIOLENCE” PRESENTATO A CANNES


Il nuovo film di David Cronenberg A HISTORY OF VIOLENCE, tratto dall’omonima graphic novel di Matt Wagner, sarà presentato al prossimo Festival del Cinema di Cannes che aprirà i battenti il prossimo 16 Maggio. Il film, prodotto da Chris Bender e JC Spink, distribuito dalla New Line ed interpretato da Viggo Morthersen (l’Aragorn de “il Signore degli Anelli”), Maria Bello (“Le Ragazze del Coyote Ugly”, il serial “E.R.”), John Hurt ("Osterman Weekend", "Orwell 1984") ed Ed Harris ("The Abyss", "The Truman Show"), è stato incluso nella rosa di candidati alla Palma d’oro come miglior film. Il film verrà distribuito nei cinema il prossimo 30 Settembre. Nella foto il protagonista del film Viggo Mortensen.






FILM SU LUKE CAGE: UN PROTAGONISTA ALL’ORIZZONTE?

A riguardo del protagonista dell’adattamento cinematografico sull’eroe di colore dei fumetti Marvel, LUKE CAGE, non è stato fatto ufficialmente ancora nessun nome, ma il produttore Neal Moritz ha rivelato di aver contattato l’attore Jamie Foxx (“Collateral”,”Ray”) parlandogli del progetto. Moritz ha ammesso che non c’è ancora niente di certo tranne il fatto che c’è stato un incontro preliminare e che Foxx sarebbe molto interessato al ruolo di Cage, personaggio che l’attore conosce bene poiché leggeva da bambino il suo fumetto. Ricordiamo che sarà John Singleton il regista del film, prodotto dalla Columbia Pictures.




PAINKILLER JANE: PRESTO IN TV

Sono appena terminate le riprese a Vancouver (iniziate a Gennaio) del pilot televisivo PAINKILLER JANE, adattamento dell’omonimo fumetto pubblicato dalla Event di John Quesada e Jimmy Palmiotti, ed attualmente il film è in post-produzione. Sceneggiato da John Harrison ("Children Of The Dune"), Greg Gold e Don Oppere, diretto da Sanford Bookstaver ("The O.C.") ed interpretato da Emmanuelle Vaugier (“Smallville”) nella foto al lato, il film -della durata di due ore- è stato programmato per essere trasmesso da vari canali: Sci Fi Channel, NBC Universal TV e MGM TV.







BREVISSIME

L’attore Ray Park ha rivelato che il progetto cinematografico IRON FIST è ancora in piedi. La produzione del film, mai partita nonostante gli annunci, dovrebbe mettersi finalmente in moto il prossimo anno visto che diritti del personaggio sono passati dalla New Line ad un altro studio cinematografico.

ll sito Iesb.net ha rivelato che un trailer nuovo di zecca del film THE FANTASTIC FOUR sarà allegato alla pellicola d'azione "XXX 2-The State of Union". La notizia non è ancora pienamente confermata. Inoltre è online da pochi giorni un altro sito sul film, quello
sulla colonna sonora, con alcune clip delle canzoni che saranno inserite in essa e la possibilità di ascoltarle in anteprima. Potete trovare il sito al seguente indirizzo: http://www.fantasticfoursoundtrack.com

All’interno della puntata finale della stagione -della durata speciale di 90 minuti- della serie televisiva SMALLVILLE, sarà presentata un’anteprima speciale ed esclusiva del film BATMAN BEGINS, della durata di ben 8 minuti e con tantissime scene inedite mai presentate prima. La puntata di SMALLVILLE con lo special annesso andrà in onda il prossimo 18 Maggio.Qui sotto alcune immagini riguardanti il nuovo poster cinematografico e varie scene del film, tra cui si intravedono Cillian Murphy ("28 Giorni dopo") -nel ruolo de Lo Spaventappasseri- ed il protagonista Christian Bale.


























































Paolo Pugliese (testi e traduzioni)
Valeria Marinaccio (traduzioni e ottimizzazione grafica)

Potete trovare il nostro sito GLI OCCHI SUL CINEMA
al seguente indirizzo: http://xoomer.virgilio.it/occhisulcinema


Carlo Coratelli

X-Men 3, The Fantastic Four, Wolverine, Spiderman 3, Superman's Return, The Transformers, Killraven, Sin City

Salve a tutti.
Nonostante le precedenti dichiarazioni nell’ultimo numero della rubrica da lui firmato, Carlo Coratelli è riuscito a trovare un (valido?) sostituto: questa sezione di Comicus continuerà quindi per i prossimi due mesi ad opera del sottoscritto (per gli amici del forum, sono Greenberg). Cercherò di fare il possibile per non far rimpiangere ai lettori il mio buon amico Carlo al quale vanno i miei ringraziamenti per alcuni suggerimenti dati ed un personale “in bocca al lupo” per i suoi impegni universitari.
Ma basta con le ciance e sotto con le notizie.





UNA VALANGA DI NOVITA’ PER X-MEN 3

A quasi tre mesi dall’inizio delle riprese a Vancouver e Toronto (in Canada) programmate per Luglio, sono stati resi noti molti particolari riguardanti la produzione di “X-MEN 3”; la sceneggiatura, firmata da Zack Penn e Simon Kinberg, sarà incentrata su due story lines riguardanti la resurrezione di Jean Grey e la minaccia di nuovi “villains” quali Sebastian Shaw, Emma Frost ed il loro elitario Club Infernale: un gruppo segreto di mutanti ricchissimi ed influenti con precisi piani di dominio economico sul mondo. La storia non dovrebbe contemplare l’esordio delle Sentinelle ed è in dubbio il più volte paventato ritorno di personaggi come Toad e Sabretooth, nonostante sia prevista la presenza di Magneto, Mystica e –forse- Pyro (anche se l’attore Aaron Stanford ha ammesso di non essere stato ancora contattato dalla produzione). Tra le novità del terzo film ci sarà poi l’esordio di tre nuovi X-Men e cioè La Bestia [di cui potete ammirare uno schizzo preliminare nella foto al lato], Arcangelo ed infine Gambit (presente nel film però solo in un breve cameo) oltre alla presenza, richiestissima dai fan, della famosa “Stanza del Pericolo”. La produzione ha fatto poi sapere che il personaggio della Bestia avrà il ruolo di “scienziato” nel film e non sarà realizzato in CGI al 100% ma interpretato per la maggior parte delle scene da un attore vero, con protasi alle braccia ed applicazioni sulla pelle (come quelle usate per Mystica e Nightcrawler). Non è stato ancora reso noto però quale sarà il colore del pelo della Bestia: grigio oppure blu?
Per quanto riguarda il cast, oltre agli attori Hugh Jackman (“Wolverine”) e Famke Janssen (“Jean Grey”), il sito Moviedatabase riporta che hanno firmato per tornare in “X3” anche Patrick Stewart (“Professor Xavier”), Ian McKellen (“Magneto”) ed Alan Cumming (“Nightcrawler”) mentre sono ancora in negoziazione Halle Berry ed Anna Paquin. Buone notizie anche per l’attore James Marsden (impegnato sul set di “Superman’s Return”) che con tutta probabilità tornerà nel ruolo di “Ciclope”: è diventata infatti una consuetudine recente, per le varie majors di Hollywood, di prestarsi tra loro gli attori a titolo di favore ricambiabile, anche durante le rispettive produzioni di film. Le riprese che vedono partecipe Marsden in “Superman Returns” dovrebbero essere largamente terminate per Luglio e, visti anche i buoni rapporti tra il regista Bryan Singer ed i produttori di “X-Men”, Marsden dovrebbe entrare presto nel cast d “X3”.
Questa settimana inizia anche ufficialmente la pre-produzione di “X3” ad opera di Ed Verreaux, il nuovo designer di produzione, il quale supervisionerà gli studi concettuali dei costumi e degli ambienti, gli storyboards ed infine la costruzione dei set. Il curriculum professionale di Verreaux -che sostituisce il precedente Guy Dyas (“X-Men” 1 e 2)
andato con Singer alla produzione di “Superman Returns”- è a dir poco blasonatissimo ed include film come “Starsky & Hutch, ”Il Re Scorpione”, ”Contact”, ”Mission to Mars”, “Casper”, “Jurassic Park 3” e collaborazioni anche nelle produzioni de “I Predatori dell’Arca Perduta”, “E.T.” e “Ritorno al Futuro”.
Una notizia dell’ultima ora infine, riportata dal sito Ain't-It-Cool-News, potrebbe essere lo scoop della settimana ed aprire un ventaglio di possibilità interessanti: pare che l’attore Vinnie Jones [nella foto], che ricorderete in ruoli da “duro” in film come “Lock & Stock,”The Snatch” e “Via in 60 secondi”, sia attualmente in trattative per il ruolo di un cattivo molto popolare, ovvero...il Fenomeno! Ricordiamo che la data di lancio di “X-Men 3” è programmata per il 26 Maggio 2006.




HUGH JACKMAN NEL FILM “SUPERMAN RETURNS”?


Collegata a quanto detto prima (riguardo le reciproche cortesie tra le majors di prestarsi gli attori a vicenda) il sito Dark Horizons ha riportato on line un interessante rumor: se da una parte il regista Bryan Singer sarebbe ben disposto a “cedere” alla 20th Century Fox James Marsden, dall’altra vorrebbe però Hugh Jackman in “prestito”.
La notizia –non ancora ufficiale- riportata dal sito vedrebbe Jackman in contatto con Singer ed i produttori della Warner per apparire in alcune scene flashback sulla giovinezza di Superman nel ruolo di Jonathan Kent, il padre putativo dell’eroe.
Nella foto, il nuovo logo del film "Superman returns".





WOLVERINE: IL FILM – PARLA LO SCENEGGIATORE


Il sito Newsarama ha recentemente intervistato David Benioff (“Troy”), lo sceneggiatore che sta curando il soggetto del prossimo film “Wolverine” dedicato all’artigliato mutante canadese. Benioff ha rivelato di essere al lavoro su una storia molto violenta e dark rispetto ai film degli “X-Men”, volendo illustrare non solo le origini di Logan ma anche alcuni suoi aspetti caratteriali ed oscuri non mostrati prima. Lo sceneggiatore ha ammesso che il film, per i contenuti violenti della storia, potrebbe avere la classificazione “R”, cioè essere vietato ai minori fino ai 13 anni di età anche se accompagnati dai genitori.
Gli inizi della lavorazione di “Wolverine” sono stati fissati preliminarmente per il 2007 ed il film vedrà protagonista Hugh Jackman nel ruolo di un Logan molto rozzo e primitivo, molto “animalesco” rispetto a quanto visto nei due “X-Men”, in una storia che è ancora in fase di sviluppo e che non potrebbe essere limitata ad un solo spin-off ma anche aperta ad eventuali sequel.



ALTRI RUMORS PER SPIDERMAN 3

Continuano a rincorrersi le voci e le indiscrezioni sulla prossima produzione di SPIDERMAN 3, soprattutto per quanto riguarda i nemici che l’Uomo Ragno dovrà affrontare. Con l’annuncio della presenza nel cast di Thomas Hayden Church (“Sideways”) e complice anche un’ambigua conferenza stampa di Sam Raimi (che ha sollevato numerosi interrogativi), si è parlato in un primo momento dell’attore nel ruolo del professor Connors/Lizard -cosa subito smentita- e poi dell’esordio di Venom, personaggio richiestissimo dai fan ma non amato da Raimi stesso che, a quanto risulta, ha praticamente carta bianca da parte della Sony per la sceneggiatura. L’ultima notizia riguardo al film è stata resa nota dal sito Latino Review: nel terzo film, i nemici di Spiderman saranno due e cioè L’Uomo Sabbia (interpretato da Hayden Church) ed Harry Osborn/Hobgoblin (interpretato da James Franco) secondo una precisa volontà da parte di Raimi di portare a termine la saga di Goblin, aggiungendo ad essa un nuovo comprimario, l’Uomo Sabbia appunto. Viene poi smentita la presenza nel film della Gatta Nera (al cui ruolo si era più volte candidata la giovane attrice Chloë Sevigny). Per quanto riguarda invece Venom, la sua presenza è estremamente improbabile salvo il fatto che possa essere il nuovo “villain” nel quarto film di Spiderman, la cui produzione è stata auspicata in passato dallo stesso Raimi. Le notizie riportate sono tuttora in attesa di conferme ufficiali.



ARRIVANO I TRANSFORMERS!


La Dreamworks di Steven Spielberg ha ufficialmente messo in cantiere la produzione del film THE TRANSFORMERS, attesissima trasposizione cinematografica dal vivo dell’omonimo cartone animato di culto degli anni ’80 a sua volta ispirato alla linea di giocattoli della Hasbro. Spielberg, che co-produce il film insieme ad un’altra major hollywoodiana, la Paramount Pictures, ha assunto la coppia di sceneggiatori Alex Kurtzman e Robert Orci –autori del serial televisivo “Alias” e sceneggiatori del thriller fantasy “The Island”- i quali svilupperanno lo script preliminare realizzato da Tom de Santo (produttore dei due film “X-Men” e co-produttore anche di THE TRANSFORMERS). Il regista del film, con molta probabilità, sarà Michael Bay (“The Rock”,”Pearl Harbour”,”The Island”) il quale dirigerà il blockbuster dal budget molto alto: sicuramente oltre i 100 milioni di dollari. Da alcune voci di corridoio (di cui aspettiamo una conferma) gli effetti speciali e le animazioni dei robot protagonisti saranno digitali e realizzate dalla prestigiosa “Industrial of Light and Magic”. La data di lancio del film da parte della Dreamworks e Paramount è stata fissata per il Giorno del Ringraziamento del 2006.



THE FANTASTIC FOUR: RIPRESE FINITE E VIA ALLA POST-PRODUZIONE



Il produttore associato David Goyer ha reso noto che la lavorazione addizionale del film THE FANTASTIC FOUR si è finalmente conclusa. Dopo la fine “ufficiale” delle riprese, infatti, la troupe si era nuovamente riunita richiamando anche il cast per girare altre sequenze aggiuntive con una levitazione del budget arrivata a circa 115-120 milioni di dollari rispetto alla cifra inizialmente stanziata di 90 milioni. Alcune voci di corridoio hanno asserito che alla base della decisione c’è stato lo straordinario risultato concettual-visivo raggiunto dal film d’animazione della Pixar “Gli Incredibili” che ha costretto il regista Tim Story, gli sceneggiatori ed i produttori a rivedere diverse loro scelte narrative e tecniche, cambiando completamente il finale del film rispetto alla prima stesura della sceneggiatura firmata inizialmente da Mark Frost e soggetta a numerosi rimaneggiamenti da parte poi di Simon Kinberg, Michael France e –si mormora- di un’altra decina di sceneggiatori presenti sul set durante le riprese. Dopo alcuni giorni di riprese addizionali a Vancouver, la lavorazione del film è stata dichiarata definitivamente conclusa e le nuove scene girate verranno inserite nel montaggio finale del film che sarà realizzato nelle ultime settimane di post-produzione a Los Angeles.
Segnaliamo inoltre che la softerhouse “Activision” sta realizzando il videogioco ufficiale del film che ne ripercorrerà la trama espandendone alcuni aspetti. Il gioco è stato scritto da Zak Penn (sceneggiatore di “X-Men 2”), conterrà la colonna sonora originale composta da John Ottman e verrà distribuito per le consolle Play Station 2, X-Box e Nintendo GameCube.
Il lancio di THE FANTASTIC FOUR è fissato negli USA per il prossimo 8 Luglio.



SIN CITY - UN SUCCESSO ANNUNCIATO

Appena detronizzato dopo oltre una settimana alla vetta del box office americano, SIN CITY di Robert Rodriguez & Frank Miller si conferma di fatto un successo di pubblico e critica. Il film, che ha ottenuto delle recensioni molto positive da parte della stampa americana, era balzato al primo posto dei film più visti negli USA già a partire dal week end d’esordio e per tutti i sette giorni seguenti, assestandosi poi al secondo posto nella seconda settimana di programmazione. Attualmente, a tre settimane dal suo lancio, il film è ancora in classifica. Inoltre, esordendo ai botteghini con ben 28 milioni di dollari d’incassi, SIN CITY ha guadagnato fino ad ora ben 61,3 milioni di dollari aprendo la via -secondo già alcune voci- alla produzione di un prossimo sequel.



KILLRAVEN, IL GUERRIERO DEL FUTURO

La rivista di spettacolo americano Variety riporta che la Sony Pictures insieme a Don Murphy della Angry Films è in trattative con l’editrice Marvel comics per adattare sul grande schermo un altro suo personaggio dei fumetti: il guerriero Killraven. Il fumetto, nato nei primi anni '70 su una rivista antologica, vede la terra invasa da una razza aliena che soggioga completamente gli umani, utilizzandoli come schiavi ed anche come gladiatori di arena in duelli fino alla morte. Killraven è uno dei gladiatori più forti mai esistiti il quale si ribella agli extraterrestri e fugge, diventando poi il capo della resistenza umana contro gli invasori. Pare che la Sony abbia contattato lo scrittore -premio Pulitzer- Robert Schenkkan ("The Kentucky Cycle") per realizzare la sceneggiatura della pellicola.





2 PERSONAGGI MARVEL IN DVD


Segnaliamo che negli USA è in fase di imminente distribuzione i Dvd (per la fine di Aprile) dei film MAN-THING e BLADE TRINITY che avranno entrambi la classificazione “R”.
Il film della Lion’s Gate dedicato all’Uomo Cosa è un fantasy horror dal budget molto ridotto, mai passato per i cinema e distribuito direttamente in Dvd. Quello di BLADE TRINITY, invece, è un Dvd che presenta il film con 10 minuti di scene inedite mai viste al cinema ed un finale alternativo con la dicitura di “6 mesi dopo”: protagonisti, i cacciatori Hannibal King e Abigail Whistler impegnanti in Cina nell’ inseguimento di un Licantropo, probabile anticipazione ad un ipotetico (ed estremamente improbabile visto l’insuccesso di BLADE TRINITY) film sui “Nightstalkers”.
In omaggio al Dvd c’è anche un fumetto su Blade realizzato da Justin Gray, Jimmy Palmiotti ed Amanda Conner.



Chiudiamo lo spazio di questa settimana con due nuove immagini promozionali: la prima riguarda Charlize Theron nel ruolo della protagonista di AEON FLUX, versione per il grande schermo dell’omonimo cartone animato di fantascienza programmato da Mtv; la seconda è invece l’immagine ufficiale della moto del GHOST RIDER che si vedrà nell’omonimo film con Nicholas Cage.





















Paolo Pugliese (testi e traduzioni)
Valeria Marinaccio (ottimizzazione grafica)

Potete trovare il nostro sito OCCHI SUL CINEMA
al seguente indirizzo: http://xoomer.virgilio.it/occhisulcinema








Carlo Coratelli

Movie Comics: Superman Returns, X-Men 3, Nightstalkers, Spider-Man 3, Fantastic Four

Come comunicato sul forum di ComicUs, il sottoscritto, come avvenne lo scorso anno nello stesso periodo, sospende temporaneamente la rubrica fino a Luglio per motivi di studio. Purtroppo, a differenza di quanto comunicato in precedenza, non sarò sostituito. Ma non disperate, tornerò a Luglio assieme a una gradita sorpresa che si affiancherà a questa amatissima rubrica. Ci vediamo!

Superman Returns: notizie dal set

Come riferito nella scorsa puntata di “Movie Comics”, dopo i primi giorni di riprese effettuati da Bryan Singer e la sua troppe nella zona di Tamworth, la lavorazione di “Superman Returns” è continuata a Sidney, per la precisione a Wynyard Park, una zona della città che in questi giorni è stata chiusa al traffico e transennata dagli agenti addetti alla sicurezza per non permettere ai curiosi di avvicinarsi e curiosare. Le solite e bene informate spie però hanno cpmiuto fino in fondo il loro lavoro, e infatti da indiscrezioni sembra che sia stata girata una sequenza all’esterno di un edificio che ospiterà nella pellicola il Metropolis General Hospital, presenti sul set circa 1300 comparse per quella che sembra finora la scena più vasta realizzata dall’inizio della produzione del film.
Le comparse stazionavano davanti al fittizio ospedale urlando frasi come “Superman non morire” e alzando cartelli con le scritte “Salvate Superman” e “Io amo Superman”, oltre a questo è da riferire che le comparse durante le riprese della sequenza posavano dozzine e dozzine di mazzi di fiori sul marciapiede adiacente all’entrata del Metropolis General Hospital, segnali questi che fanno intuire che probabilmente durante la pellicola Supes sarà ferito in maniera grave.
Sul set, completamente trasformato in un quartiere di Metropolis, con bus e taxi della città dell’uomo d’acciaio, era poi presente, oltre al regista Bryan Singer anche l’attrice Kate Bosworth, che in “Superman Returns” interpreta il ruolo di Lois Lane. Queste sequenze sono state girate solo pochi giorni fa, mentre altre sequenze, stando a quanto riporta il quotidiano The Daily Telegraph sono state realizzate attorno a York Street e Winyard Station, nel distretto affaristico della città di Sidney, una sorta di Wall Street australiana. Presente anche qui la Bosworth, che alcune indiscrezioni riportano essere nel look completamente simile alla Lois Lane dei fumetti, e James Marsden, il cui ruolo è quello di Richard White.
In un intervista alla trasmissione televisiva australiana Sunrise, il regista Bryan Singer ha confermato che le scene girate nei primi giorni di lavorazione e inerenti l’atterraggio dell’astronave di Supes, erano riferite non a un flashback ma proprio al ritorno sulla terra di Superman, scena questa che si vedrà all’inizio della pellicola.
Sul fronte del cast, in seguito a un conflitto di date tra la partecipazione alla serie televisiva che lo vede protagonista e le riprese di “Superman Returns”, l’attore Hugh Laurie, inizialmente scelto per interpretare il ruolo di Perry White, è stato sostituito dall’attore Frank Langella, che molti ricordano nel ruolo di Dracula nel film omonimo diretto nel 1979 da John Badham, oltre ad aver partecipato ad altre produzioni e pellicole come “Sweet November” accanto a Keanu Reeves e Charlize Theron.
Altri impegni coinvolgono anche il resto del cast, reso noto infatti che l’attore Kevin Spacey, impegnato come direttore artistico all’Old Vic Theatre di Londra, farà nei prossimi mesi la spola tra l’Inghilterra e l’Australia, dove partecipa alle riprese di “Superman Returns” nei panni del cattivissimo Lex Luthor. Spacey tornerà in Inghilterra tra il 3 Maggio e il 18 Giugno per continuare gli spettacoli della commedia “The Philadelphia Story”, per poi tornare nuovamente sul set sino all’8 Agosto e ancora fare ritorno a Londra il 3 Settembre. Speriamo ce la faccia.

X-Men 3: novità

È stata confermata dalla rivista Variety la partecipazione di Famke Janssen e di Hugh Jackman a “X-Men 3” che sarà diretto da Matthew Vaughn e la cui uscita è fissata per il 26 Maggio 2006.
Halle Berry, Ian McKellen e Patrick Stewart stanno ancora negoziando la loro partecipazione al film, ma le ultime notizie sembrano lasciar intravedere un esito positivo della trattativa. Ricordiamo che i problemi di casting sono dovuti principalmente al fatto che il contratto originario vincolava gli attori della serie di “X-men” per soli due film e che per questo terzo capitolo è stato necessario rinegoziare tutte le partecipazioni dei protagonisti.
In una breve intervista rilasciata al sito Moviehole, lo sceneggiatore Simon Kinberg ha fatto alcune dichiarazioni inerenti la trama del terzo capitolo cinematografico dei mutanti Marvel, non volendo rivelare troppo però su quello che accadrà in “X-Men 3”: “La saga di Fenice Nera? Non posso dire niente..tranne che questa sottotrama è stata sviluppata molto bene nel secondo film, e sarà parte del terzo, anche se ci sarà anche un altro plot che sarà la storia vera del film”. Oltre a queste dichiarazioni, Kinberg ha aggiunto, riferendosi a James Marsden che, stando a quello di cui è a conoscenza, l’attore dovrebbe partecipare al film, e che il personaggio di Ciclope farà parte della pellicola. Nel frattempo Halle Berry, presente ai Kids Choice Award, ha dichiarato al quotidiano Usa Today di essere molto eccitata alla possibilità di interpretare nuovamente il ruolo di Ororo Munroe/Tempesta e di volere assolutamente fare parte della fine della trilogia.
Intanto, l’attore Ian McKellen teme di non venir scritturato per riprendere il ruolo di Magneto nello spin-off di “X-Men” a lui dedicato perché troppo vecchio. E’ quanto ha dichiarato, supponiamo col suo solito ineffabile humour, parlando del terzo film della serie che sarebbe concentrato sul personaggio nei suoi anni giovanili. A 66 anni il grande attore si ritiene giustamente un po’ troppo avanti negli anni per essere ringiovanito ad hoc. Ma per il momento, come aggiunge, si tratta solo di voci, per cui ci sarà tempo per decidere.
In un intervista rilasciata pochi giorni fa, l’attore Aaron Stanford, che in “X-Men 2” ricopriva il ruolo di Pyro, ha dichiarato di non avere ancora firmato per tornare a interpretare Pyro ma che la possibilità di una sua ricomparsa lo farebbe contento.

Ryan Reynolds e i dubbi su Nightstalkers

In un intervista rilasciata a Sci Fi Wire, l’attore Ryan Reynolds ha dichiarato di non essere interessato a riprendere il ruolo di Hannibal King in un eventuale spin-off interamente incentrato sui Nightstalkers: “No, non voglio fare un film sui Nightstalkers”, ha detto in maniera lapidaria Reynolds.
L’attore ha aggiunto che lo spin-off sul gruppo di uccisori di vampiri era solo un ipotesi formulata da lui stesso alla New Line Cinema, ma di essere convinto che il pubblico voglia ancora una volta vedere un altro capitolo di Blade con protagonista Wesley Snipes, nonostante il non entusiasmante risultato al botteghino del terzo capitolo. “Blade 3: Trinity” infatti ha incassato appena 52.4 milioni di dollari, molto meno di quanto totalizzato dai due precedenti film sul cacciatore di vampiri.

Spider-Man 3: novità

In un intervista rilasciata al quotidiano Seattle Times, l’attrice Chloe Sevigny ha nuovamente ipotizzato un suo coinvolgimento come Gatta Nera in “Spider-Man 3”, anche se al momento solamente l’attore Thomas Haiden Church è entrato ufficialmente nel cast del sequel nel ruolo di un criminale ancora coperto dal segreto.
Secondo indiscrezioni non confermate ufficialmente il compositore Danny Elfman non dovrebbe scrivere le musiche di “Spider-Man 3”, le cui riprese inizieranno all’inizio del prossimo anno per la regia di Sam Raimi e con protagonista Tobey Maguire, Kirsten Dunst e Thomas Haiden Church. Secondo queste voci, circolate sul forum Elman.FilmMusic.com il noto compositore, che sta attualmente scrivendo la colonna sonora di “Charlie and the chocolate factory”, sarebbe interessato a realizzare le musiche del film su “Wonder Woman” che sarà scritto e diretto da Joss Whedon.

Fantastic Four: si torna sul set…

Stando a notizia riportate dal sito Hollywood North Report e confermate dalla Twentieth Cnetury Fox, il regista Tim Story e gli attori Ioan Gruffudd, Jessica Alba, Chris Evans e Michael Chiklis, sono tornati a Vancouver nei giorni scorsi, precisamente dal 5 all’8 Aprile per rigirare a Plaza of the Nations una sequenza che fu realizzata lo scorso Dicembre nello stesso luogo. A circa tre mesi dall’uscita di “Fantastic Four”, è già la seconda volta che la troupe fa ritorno nella città canadese per effettuare nuove riprese.
Sul fronte del merchandising, la Toy Biz ha aperto una nuova sezione sul proprio sito interamente dedicata alle action figure e ai pupazzetti ispirati alla pellicola sul fantastico quartetto, e che potete visitare al seguente indirizzo: http://www.toybiz.com/showbrand.htm?id=25 .

Brevissime

L’attore Simon Pegg ha fermamente smentito nei giorni scorsi di essere entrato nel cast di “Watchmen” nel ruolo di Rorschach.

Ottimo esordio per “Sin City” al botteghino Usa, il film diretto da Robert Rodriguez ha incassato ben 28 milioni di dollari nel giorno di debutto, recuperando in poco tempo circa 2/3 del budget speso per la pellicola che ammonta a 40 milioni di dollari.

La 20th Century Fox sta progettando il sequel del film che la scorsa stagione ha portato al cinema il più celebre gatto dei fumetti del mondo: “Garfield”. Rispetto al primo film ispirato alle strisce di Jim Davis, dovrebbe esserci un cambio di consegne dietro la macchina da presa: Tim Hill (“I Muppets venuti dallo spazio”) sostituirà infatti Peter Hewitt.

Continuano le riprese di “Ghost Rider” a Melbourne, nei prossimi giorni saranno realizzate alcune scene a Newport inerenti una sequenza di una festa di carnevale, mentre a Collins Street verranno filmate alcune sequenze d’azione, altre riprese avverranno presso il Telstra Dome nei prossimi.
giorni.

Prima immagine di Batgirl dal nuovo cartoon di Batman.




Carlo Coratelli
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.