Menu

 

 

 

 

Al momento non è prevista una seconda stagione per WandaVision

  • Pubblicato in Screen

La serie WandaVision è un successo planetario essendo lo show più visto del momento. Lecito attendersi una seconda stagione, quindi. Lecito ma non scontato.
Parlando al TCA (Television Critics Association) Kevin Feige ha detto essenzialmente che al momento WandaVision non avrà una seconda stagione ma che sfocerà nel prossimo film del Doctor Strange in cui sarà presente Elizabeth Olsen. Al tempo stesso, Feige dichiara: "Sono stato alla Marvel troppo a lungo per dire un 'No' definitivo a qualcosa per quanto riguarda la seconda stagione di WandaVision".

Feige ha detto che la Marvel sta mappando le loro serie Disney+ così come hanno mappato il MCU al cinema.

“Il divertimento dell'MCU è ovviamente la possibilità che abbiamo di fare crossover tra le serie e tra i film. Quindi varierà in base alla storia. A volte le serie avranno una seconda stagione, altre volte sfoceranno in un lungometraggio e di nuovo in una serie", ha detto Feige. Ms. Marvel, che debutterà su Disney+ entro la fine dell'anno, sarà in Captain Marvel 2, ha sottolineato Feige, che aggiunge: "L'obiettivo è espandere i fan della Marvel".

Infine, sul possibile ritorno dei personaggi del progetto The Defenders per Netflix, Daredevil, Jessica Jones e gli altri, Feige si è detto possibilista e non esclude un loro ritorno.

(Via Deadline)

Leggi tutto...

I Marvel Studios non realizzeranno film R-rated oltre Deadpool 3

  • Pubblicato in Screen

Con l'arrivo del Deadpool di Ryan Reynolds nel Marvel Universe, lo studio cinematografico realizzerà anche la sua prima pellicola R-rated. Alla domanda se sono previsti altri film per "adulti", il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha risposto al TCA (Television Critics Association) essenzialmente che no, non ne sono previsti altri.

La scelta di farlo con Deadpool 3 è per continuità, ma i Marvel Studios continueranno a realizzare film adatti sia ad adulti che a bambini. D'altronde Feige ha dichiarato che "Non siamo mai stati trattenuti da questo. (...) Abbiamo raccontato tutte le storie che volevamo con il tono e la valutazione che abbiamo ora."

Ryan Reynolds riprenderà il ruolo di Wade Wilson in Deadpool 3 e supervisionerà anche la sceneggiatura scritta da Wendy Molyneux e Lizzie Molyneux-Loeglin. Il film non ha ancora un regista e una data d'uscita.

(Via SHH, Deadline)

Leggi tutto...

Kevin Feige non esclude il ritorno dei personaggi delle serie Marvel/Netflix

  • Pubblicato in Screen

Con WandaVision, in arrivo domani su Disney+, che darà il via alla nuova era della serie tv targate Marvel, i fan non hanno certo dimenticato gli show precedenti, in particolar modo quelli targati Netflix, ovvero Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist e The Punisher. Attualmente non ci sono piani per loro, ma Kevin Feige - presidente dei Marvel Studios -, non esclude del tutto un loro ritorno nonostante l'obiettivo primario dello studio sia quello di avere nuovi personaggi come protagonisti della loro serie Disney+.

"Tutto è sul tavolo", ha dichiarato Feige a The Hollywood Reporter. "Una delle cose belle dei fumetti è che i personaggi apparivano e scomparivano, andavano e venivano. Tutto questo è fonte di ispirazione per il futuro. Ci sono personaggi e attori fantastici in quegli show".

Netflix ha cancellato Daredevil, Luke Cage e Iron Fist alla fine del 2018 mentre l'anno seguente ha eliminato Jessica Jones e The Punisher. Molti fan hanno immediatamente sperato che la Marvel stesse pianificando dei revival per Disney+ o Hulu ma secondo i termini del loro accordo originale con Netflix quei personaggi non potevano apparire in nessun nuovo film o serie TV fino a due anni dopo le rispettive cancellazioni. Tecnicamente, questo significa che tutti questi personaggi saranno disponibili a partire dal prossimo mese, poiché Jessica Jones e The Punisher sono stati entrambi eliminati nel febbraio 2019. Sfortunatamente, sembra che non ci sia nulla in cantiere.

(Via SHH)

Leggi tutto...

Kevin Feige parla delle serie tv Marvel e di quanto dureranno

  • Pubblicato in Screen

Le serie tv che andavano in onda fino a pochi anni fa in televisione avevano regole rigide per quanto riguardava la loro durata: 22 o 44 minuti, a seconda del format. Questo per consentire, principalmente, l'inserimento di spot pubblicitari. Con l'arrivo delle tv via cavo prima e dei servizi di streaming poi queste regole sono decadute.

Ora che i Marvel Studios stanno producendo le loro serie per Disney+, Kevin Feige promette qualcosa di diverso rispetto agli altri show Marvel visti in precedenza. Serie che spesso, come per quelle Netflix, avevano una durata che tendeva in alcuni casi a penalizzarle.

Parlando con Collider, il presidente dei Marvel Studios ha dichiarato: “Stiamo ragionando in maniera differente. Stiamo sviluppando queste serie con sei episodi da un'ora o 9/10 da mezz'ora. Quindi, ad esempio, WandaVision avrà 9 episodi da 30 minuti. Ma dato che siamo su Disney+ e le regole sono più libere alcuni episodi possono durare 23 minuti mentre alcuni saranno più lunghi. Anche She-Hulk, ad esempio, sarà sviluppato in 10 episodi da 30 minuti. Alcuni saranno più lunghi e altri saranno più brevi. Loki, Falcon and the Winter Soldier avranno, invece, sei episodi da 40-50 minuti".

Feige, che ha confermato che Oscar Isaac interpreterà Moon Knigth, ha dichiarato che anche questa serie avrà 6 episodi da 40-50 minuti. A tal proposito, THR riporta che Mohamed Diab non sarà l'unico regista dello show. Justin Benson e Aaron Moorhead si sono infatti uniti al team di registi.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.