Menu

 

 

 

 

tuttiautopezzi

Suicide Squad: ecco Jared Leto come Joker in The Killing Joke

  • Pubblicato in Screen

Ieri vi abbiamo mostrato la foto del cast di Suicide Squad al completo, ma senza Jared Leto. Tutti si sono chiesti, dov'è Joker? Come immaginavamo, l'attore è stato ora mostrato nell'atto di scattare la foto così come nella celebre immagine tratta da The Killing Joke di Alan Moore e Brian Bolland. Potete vedere il tweet con l'immagine diffusa da David Ayer qui di seguito.



Suicide Squad sarà diretto da David Ayer e vede per protagonisti Will Smith (Deadshot), (Rick Flagg), Margot Robbie (Harley Quinn), Jared Leto (Joker), Jay Courtney (Boomerang), Cara Delevingne (l'Incantatrice), Jay Hernandez, Scott Eastwood, Raymond Olubowale.
Il film, prodotto da Charlse Roven e Richard Suckle, farà il suo debutto nelle sale il 5 agosto 2016.
Il set sarà allestito nei Pinewood Studios di Toronto, in Canada, mentre le riprese si svolgeranno da aprile a settembre 2015.

Leggi tutto...

Suicide Squad: Jared Leto/Joker dal set prima della trasformazione

  • Pubblicato in Screen

Non è certo il primo sguardo che diamo a Jared Leto per il ruolo del Joker per il film Suicide Squad (basta guardare qui e qui), questa volta l'attore si mostra dal set della pellicola con un'immagine accompagnata dalla seguente frase "Transformation begins". Eccovela qui di seguito:

Transformation begins.

Una foto pubblicata da JARED LETO (@jaredleto) in data:

Suicide Squad sarà diretto da David Ayer e vede per protagonisti Will Smith (Deadshot), (Rick Flagg), Margot Robbie (Harley Quinn), Jared Leto (Joker), Jay Courtney (Boomerang), Cara Delevingne (l'Incantatrice), Jay Hernandez, Scott Eastwood, Raymond Olubowale.
Il film, prodotto da Charlse Roven e Richard Suckle, farà il suo debutto nelle sale il 5 agosto 2016.
Il set sarà allestito nei Pinewood Studios di Toronto, in Canada, mentre le riprese si svolgeranno da aprile a settembre 2015.

Leggi tutto...

Cancellata per proteste la variant di Batgirl del Joker ispirata a The Killing Joke di Alan Moore

  • Pubblicato in News

La settimana scorsa vi abbiamo mostrato le 25 variant cover che la DC ha deciso di dedicare al Joker in occasione del 75° anniversario della sua prima apparizione. Ha suscitato, però, molte critiche la variant di Batgirl #41, ad opera di Rafael Albuquerque, che vi mostraimo qui di seguito.

BG-Cv41-Joker-variant-solicitation-88c4e-31e8d

Il disegno, infatti, è ispirato a alla celebre storia di Alan Moore e di Brian Bolland Batman: The Killing Joke del 1988 in cui Barbara Gordon/Batgirl viene colpita e paralizzata dal Joker. Ed è stato comunemente interpretato, anche se non definitivamente stabilito all'interno della storia, che il personaggio è stato anche violentato sessualmente.

La cover ha susciato critiche da parte dei fan perché ricorda un periodo buio della storia del personaggio a differenza di quello attuale molto più solare ad opera del team creativo composto da Cameron Stewart, Brenden Fletcher e Babs Tarr. Così, dopo vari editoriali critici e il lancio dell'hastag #changethecover, la DC Comics ha deciso di non stampare la copertina.

"La mia intenzione era di non ferire o scontentare nessuno attraverso la mia arte" ha dichiarato Albuquerque, "Per questo motivo, ho raccomandato alla DC di non pubblicare la cover". L'artista specifica: "La mia varian di Batgirl è stata progettata per rendere omaggio a un fumetto che ammiro molto, e che so essere uno dei preferiti di molti lettori. The Killing Joke fa parte del canone di Batgirl e, artisticamente, non ho potuto evitare di ritrarre il rapporto traumatico tra Barbara Gordon e il Joker. Per me, era solo una cover raccapricciante che ha riportato qualcosa dal passato del personaggio che ero in grado di interpretare artisticamente. Ma è ormai chiaro che per gli altri ha toccato un nervo molto importante. Io rispetto queste opinioni e, nonostante la discussione possa essere considerata giusta o sbagliata, nessuna di esse può essere screditata".

La DC, ha così risposto:
"Pubblichiamo fumetti sui più grandi eroi del mondo, e sui cattivi più cattivi che si possa immaginare. Le variant cover del Joker per giugno sono una celebrazione per il suo 75° anniversario.
Indipendentemente dal fatto che i fan possano apprezzare l'omaggio di Rafael Albuquerque a The Killing Joke di Alan Moore o lo trovino in contrasto con l'attuale tono dei fumetti di Batgirl, le minacce di violenza e le molestie sono sbagliate e non hanno alcun posto nei fumetti o nella società. Difendiamo il nostro talento creativo, e su su richiesta di Rafael, la DC Comics non pubblicherà la variant di Batgirl".

E voi, cosa ne pensate?

Leggi tutto...

Le 25 variant cover del Joker

  • Pubblicato in News

La DC Comics ha deciso di celebrare il suo cattivo più celebre, il Joker, con ben 25 cover variant disponibili nel mese di giugno con i seguenti albi e realizzate dai seguenti artisti:

Action Comics #41 di Darwin Cooke
Aquaman #41 di Walter Simonson e Laura Martin
Batgirl #41 di Rafael Albuquerque
Batman #41 di Sean Murphy e Matt Hollingsworth
Batman/Superman #21 di Jock
Catwoman #41 di Javier Pulido
Deathstroke #7 di Lee Weeks e R&T Horie
Detective Comics #41 di Patrick Gleason e John Kalisz
Gotham Academy #7 di Craig Rousseau

Gotham By Midnight di John Van Fleet
Grayson #9 di Dave Johnson

Green Arrow #41 di Bill Sienkiewicz

Green Lantern #41 di Ben Oliver

Harley Quinn #17 di Eduardo Risso

Justice League #41 di David Finch & Jonathan Glapion e Brad Anderson

Justice League of America #1 di Howard Porter e Hi-Fi
Lobo #7 di Neil Edwards & Jay Leisten e Jeromy Cox
New Suicide Squad #9 di Jim Lee e Alex Sinclair

Secret Six #3 di Dan Jurgens & Danny Miki e Alex Sinclair

Sinestro #12 di Joshua Middleton

Superman #41 di Karl Kerschl

Superman/Wonder Woman #18 di Cliff Chiang

Teen Titans #9 di Scott McDaniel e R&T Horie

The Flash #41 di Eddy Barrows e Marcelo Maiol
o
Wonder Woman #41 by Brian Bolland

Le possiamo vedere tutte 25 nella gallery in basso grazie a CBR, Comicbook, ComicVine e Newsarama.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.