Menu

 

 

 

 

Fear the Walking Dead: lo showrunner David Erickson parla della serie, prime immagini dal set

  • Pubblicato in Screen

Recentemente David Erickson, lo showrunner di Fear the Walking Dead, serie TV spin-off di The Walking Dead sempre prodotta da AMC, ha rilasciato una lunga intervista a THR, parlando del suo nuovo progetto, dei toni che avrà la serie, dei personaggi che incontreremo e della trama più in generale.

"Stiamo più o meno coprendo il periodo di tempo in cui Rick (Andrew Lincoln) è stato in coma nella prima stagione. Saremo in grado di guardare e vivere le cose che lui si è perso. È più una storia parallela che un prequel; immaginate l'inizio dove Rick viene colpito e va in coma - quel giorno era probabilmente molto vicino al nostro primo giorno. Stiamo giocando sull'idea di quello che è successo nel paese e nel mondo fino a quando si è svegliato ed è entrato nell'apocalisse. Ecco perché parliamo di "serie gemella". Non è un prequel, nel senso di Better Call Saul, dove si balza indietro di sei, sette anni. Si addentra molto specifico nel pilot dell'originale. 'Prequel' non è la parola giusta; è una specie a sé stante, ibrida. Vorrei avere una parola migliore".

"Parleremo di una famiglia: Travis (Curtis) si appena trasferito con la sua ragazza Madison (Dickens), dopo essersi sposati. Ha due figli, uno dei quali ha alcuni problemi. Travis ha un adolescente molto incazzato e una ex moglie. Stai parlando di due persone che,quando inizia la storia, tutto quello che vogliono è quello di portare la loro famiglia insieme sotto lo stesso tetto e stare uniti. L'ironia per noi è che l'unica cosa che aiuta a realizzare tutto questo è che il mondo finisce. La cosa per me intrigante è quello di prendere questi problemi, che credo farebbe al caso di un dramma avvincente, e metterli in questa tela molto più grande e vedere come se la giocano. Tutti i quesiti che introdurremo, saranno le cose che nella mia testa giungeranno a buon fine nelle stagioni tre, quattro, cinque e sei. Forgia una interessante introduzione in questo mondo. Ovviamente, giochiamo con alcuni dei tropi classici - e ci sono sicuramente i walkers- ma si tratta principalmente delle persone che cercano di raccapezzarsi, cercando di comprendere quello che sta accadendo, non riuscendo in un primo momento a capacitarsi dell'apocalisse. Si va più verso l'idea del collega o dell'amico con cui hai preso un caffè il giorno prima e ora sta cercando di ucciderti. E il vostro primo pensiero sarà, 'Sono malati, hanno qualcosa'. Ci vuole un po' di tempo per chiunque per mettere insieme le idee e capire che cosa questo significa veramente".

Riguardo al fatto che la prima stagione avrà solo 6 episodi, proprio come la prima di TWD, ha commentato positivamente sull'eventuale numero maggiore di episodi di una seconda stagione, che come ricordiamo è già stata ufficializzata:

"Immagino che il network abbia un piano ben preciso. Penso che 13 sia un gran numero; 15, 16, è davvero una questione di avere il tempo di sedersi e fare in modo che non stiamo bruciando la storia solo per bruciarla; che siamo in grado di costruire qualcosa che è stratificato e strutturato e convincente. Penso che sia una scommessa sicura che, se le cose vanno bene, vorranno sicuramente di più di questo e non meno, ma non sono sicuro di quello che sarà il numero reale".

Nella gallery in basso potete infine trovare le prime immagini prese dal set della serie, diffuse in rete da EW.

Fear The Walking Dead sarà co-creata da Robert Kirkman e Dave Erickson, quest'ultimo sarà anche lo showrunner della serie mentre Kirkman stesso sarà produttore esecutivo insieme a Gale Anne Hurd e David Alpert. Adam Davidson dirigerà il pilot che verrà girato all'inizio del 2015. Nel cast ci sono Cliff Curtis e Kim Dickens nei panni della coppia protagonista, mentre Frank Dillane e Alycia Debnam Carey interpreteranno i figli avuti da lei in una precedente relazione.

Leggi tutto...

Date di X-Files e Heroes Reborn, inizio produzione di Fear the Walking Dead, trailer di Minority Report

  • Pubblicato in Screen

La FOX ha recentemente ufficializzato il palinsesto televisivo per la stagione a cavallo tra il 2015 e il 2016 e tra le serie che vedremo ci sarà Lucifer, di cui vi abbiamo già mostrato il trailer, Minority Report (di cui vi mostriamo il trailer qui di seguito) e la mini-serie revival The X-Files in sei episodi che debutterà in escusiva domenica 24 gennaio 2016, mentre poi verrà mandato in onda il secondo episodio il lunedì 25 in prima serata, che diventerà a partire dalla settimana seguente lo slot ufficiale per la serie.
Vi ricordiamo che in questa nuova breve stagione del serial verranno portati a conclusione interrogativi rimasti sospesi dalla serie originale di cui rivedremo tutto il cast ancora una volta sul piccolo schermo.

Altro network televisivo ad annunciare il suo palinsesto è la NBC che punta sul giovedì sera per Heroes Reborn, il reboot televisivo di Heroes. Ricordiamo che prima della messa in onda della serie, verrà resa disponibile la serie prequel sulla piattaforma digitale della NBC che introdurrà nuovi personaggi e fornirà le basi per potersi approcciare alla nuova run.

Nel cast troveremo oltre a Masi Oka e Jack Coleman, già presenti nella serie originale, Zachary Levi, Ryan Guzman, Robbie Kay, Danika Yarosh, Judith Shekoni, Kiki Sukezane, Henry Zebrowski e Gatlin Green.
Il creatore del franchise Tim Kring insieme a James Middleton e Peter Elkoff produrranno esecutivamente mentre Matt Shakman dirigerà il primo episodio.

Annunciato anche l'inizio della produzione per un'altra serie molto attesa, Fear the Walking Dead, spin-off della semi-omonima serie della AMC, che ha anche diffuso in rete un video del dietro le quinte della realizzazione del pilot che potete trovare qui.

"Fear the Walking Dead ci riporta ai primi giorni, quelli più pericolosi, più terrificanti di The Walking Dead. Un tempo in cui il pericolo era in agguato dietro ogni angolo e la causa più probabile di morte era la propria ignoranza della rapida evoluzione del mondo circostante. La posta in gioco sarà sempre più alta e l'avventura più intensa. Stiamo per mostrare alla gente tutta la follia del collasso della civiltà che Rick Grimes si è perso durante il coma. Allacciate le cinture" ha dichiarato il produttore esecutivo e creatore della serie Robert Kirkman.

Fear The Walking Dead sarà co-creata da Robert Kirkman e Dave Erickson, quest'ultimo sarà anche lo showrunner della serie mentre Kirkman stesso sarà produttore esecutivo insieme a Gale Anne Hurd e David Alpert. Adam Davidson dirigerà il pilot che verrà girato all'inizio del 2015. Nel cast ci sono Cliff Curtis e Kim Dickens nei panni della coppia protagonista, mentre Frank Dillane e Alycia Debnam Carey interpreteranno i figli avuti da lei in una precedente relazione.

Leggi tutto...

Fear The Walking Dead: Elizabeth Rodriguez si aggiunge al cast

  • Pubblicato in Screen

EW riporta la notizia che l'attrice Elizabeth Rodriguez (Orange Is the New Black, Grimm) si aggiungerà al cast della serie spin-off di The Walking Dead, recentemente battezzata Fear The Walking Dead. Il suo ruolo al momento è sconosciuto anche se si tratterà di un personaggio regolare della serie.

Fear The Walking Dead sarà co-creata da Robert Kirkman e Dave Erickson, quest'ultimo sarà anche lo showrunner della serie mentre Kirkman stesso sarà produttore esecutivo insieme a Gale Anne Hurd e David Alpert. Adam Davidson dirigerà il pilot che verrà girato all'inizio del 2015. Nel cast ci sono Cliff Curtis e Kim Dickens nei panni della coppia protagonista, mentre Frank Dillane e Alycia Debnam Carey interpreteranno i figli avuti da lei in una precedente relazione.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.