Menu

 

 

 

 

Cambio al vertice: la Disney avrà un nuovo amministratore delegato

  • Pubblicato in Screen

Bob Iger, CEO di lunga data della Walt Disney Company, si è dimesso dalla sua posizione. A prendere il suo posto sarà Bob Chapek, da 27 anni nell'azienda che negli ultimi anni è stato il presidente del ramo parchi e prodotti Disney.

"Con il successo del lancio delle attività di vendita diretta al consumatore della Disney e l'integrazione della 21st Century Fox ben avviata, credo che questo sia il momento ottimale per passare a un nuovo CEO", ha affermato Iger in una nota diffusa.

Iger manterrà il suo ruolo di presidente esecutivo del consiglio di amministrazione di Disney, almeno fino alla fine del suo attuale contratto il 31 dicembre 2021 per poi andare in pensione. Variety riferisce che Iger continuerà a "guidare gli sforzi creativi dell'azienda" in questa posizione. Sotto la sua guida, la Disney è cresciuta molto grazie anche alle acquisizioni della Marvel, della Lucasfilm e della Fox.

"Ho la massima fiducia in Bob", continua Iger, "e non vedo l'ora di lavorare a stretto contatto con lui nei prossimi 22 mesi mentre assume questo nuovo ruolo approfondendo le sfaccettate attività globali della Disney".

Chapek riferirà a Iger e al Consiglio di amministrazione. Un sostituto per il ruolo attuale occupato da Chapek verrà nominato in futuro.

Leggi tutto...

Avengers: Infinity War: le cover di Vanity Fair e dichiarazioni sul futuro del MCU

  • Pubblicato in Screen

Vanity Fair festeggia i 10 anni del MCU con 4 cover dedicate ad Avengers: Infinity War e diverse foto celebrative. Tovate tutto nella gallery in basso. La rivista ha, inoltre, intervisto anche Kevin Feige, fra gli altri, che ha dichiarato: "Abbiamo fatto 22 film e ne abbiamo altri 20 film in cantiere che sono completamente diversi da tutto ciò che è venuto prima - intenzionalmente. Avengers 4 porterà a cose mai viste nei film di supereroi: un finale. Ci saranno due periodi distinti. Quello prima di Avengers 4 e tutto il resto. E so che non sarà quello che le persone si aspettano."

Bob Iger, invece, fa notare che gli Studios hanno diritti per circa 7000 personaggi: "Siamo alla ricerca di mondi che sono completamente separati - geograficamente o nel tempo - da quelli che abbiamo già visitato."

Avengers: Infinity War uscirà nelle sale cinematografiche il 4 maggio 2018 e sarà diretto dai fratelli Joe e Anthony Russo. Il sequel è previsto per il 3 maggio 2019. Il cast include Robert Downey Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Scalett Johansson, Chris Hemsworth, Anthony Mackie, Paul Bettany, Elizabeth Olson, Jeremy Renner, Chadwick Boseman, Sebastian Stan, Don Cheadle, Chris Pratt, Dave Bautista, Zoe Saldana, Pom Klementieff, Benedict Cumberbatch, Benedict Wong, Sean Gunn, Tom Holland, Josh Brolin e Paul Rudd.

Leggi tutto...

Disney non rinnoverà l'accordo con Netflix per i film Marvel e Star Wars

  • Pubblicato in Screen

Come vi abbiamo riportato, Disney lancerà nel 2019 un servizio streaming tutto suo, sperandosi dunque da Netflix. La "grande N", a sua volta, aveva avviato una negoziazione per continuare ad avere in catalogo i titoli Marvel Studios e Lucasfilm. A quanto pare, però, il tentativo è andato a vuoto.

Da THR (via CBM), infatti, scopriamo che Bob Iger ha confermato che l'accordo con Netflix non sarà rinnovato e le proprietà Marvel e Lucasfilm si trasferiranno sulla nuova piattaforma. Iger ha anche rivelato che, oltre alla attuale biblioteca di film di Disney di quasi 500 film e 7.000 episodi televisivi, lo studio produrrà da quattro a cinque film originali e spettacoli televisivi (principalmente live-action) per il nuovo servizio streaming.

Leggi tutto...

La Disney sta pianificando i film di Star Wars e della Marvel dopo il 2021

  • Pubblicato in Screen

I fan di Star Wars e dei Marvel Studios possono gioire. Come, infatti, rivela The Wrap, la Disney sta pianificando i film dell'universo di Star Wars dopo il 2021. A confermalo è addirittura il presidente della Walt Disney Pictures Bob Iger:

"Ho avuto un incontro ieri con Kathy Kennedy (presidente della Lucasfilm, ndr.) e abbiamo tracciato - beh, abbiamo esaminato - i piani che abbiamo per Star Wars fino al 2020. Abbiamo film in fase di sviluppo per Star Wars 'fino ad allora, e abbiamo iniziato a parlare di quello che andremo a fare nel 2021 e oltre".
Iger conferma, inoltre, che lo stesso discorso vale anche per i film Marvel Studios.

Intanto, prepariamoci per Rogue One: A Star Wars Story il prossimo 15 dicembre.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.