Menu

 

 

 

 

La serie Batman degli anni '60 torna si Rai 4

  • Pubblicato in Screen

Il Batman degli anni '60 tornerà in tv su Rai 4. La rete, infatti, ha annunciato su Facebook che il telefilm con Adam West e Burt Ward verrà trasmesso a partire dal domeni 18 aprile con alle 15:45 con i primi quattro episodi. Da lunedì 19 aprile, ivece, l’appuntamento sarà dalle 14:00, con due episodi al giorno.

La serie, con protagonista l'indimenticato Adam West, andò in onda originariamente sulla ABC dal 12 gennaio 1966 al 14 marzo 1968 suddivisa in tre stagioni per un totale di per un totale di 120.
Dallo show venne tratto anche un film nel 1966 diretto da Leslie H. Martinson.

Leggi tutto...

La DC Comics ha diffuso l'episodio inedito di Powerless con Adam West

  • Pubblicato in Screen

Lo scorso 10 giugno, l'attore Adam West, celebre per aver interpretato Batman nella serie e nel film anni '60, ci ha lasciati. Fra gli ultimi ruoli di West troviamo la sua partecipazione a Powerless, la sfortunata sit-com NBC ambientata nell'universo DC Comics. L'attore interpreta Dean West, presidente della Wayne Industries che dovrà comunicare ai protagonisti del serial Van (Alan Tudyk) ed Emily (Vanessa Hudgens) che ci saranno dei tagli al personale dopo un brutto attacco a Gotham City.

L'episodio non è mai andato in onda in quanto la rete ha soppresso lo show senza neanche trasmettere due puntate già pronte. Ora, DC Entertainment ha reso disponibile per un periodo limitato l'episodio Win, Luthor, Draw, che vi mostriamo qui di seguito.

Intanto, dopo il cordoglio di amici, fan e colleghi, a Los Angeles (città in cui West viveva) è stato proiettato su un edificio un enorme Bat-segnale in ricordo dell'attore scomparso.

Leggi tutto...

Cordoglio per la scomparsa di Adam West, le reazioni della DC Comics, dei fan e dei colleghi

  • Pubblicato in Screen

La scomparsa di Adam West ha toccato l'intero mondo dei fumetti e non solo; si susseguono in queste ore le dichiarazioni di cordoglio e di riconoscimento per l'attore da parte di colleghi, artisti, disegnatori, fan.

La CNN ha twittato il tributo che i fan stanno porgendo all'attore presso la Hollywood Walk of Fame, riconoscimento che West aveva ricevuto il 5 aprile 2012.

Sabato era giunto il ricordo da parte di Julie Newmar, la Catwoman che ha lavorato accanto a West in Batman. "Le prime parole che mi vengono in mente sono stellare, esemplare, un re fino alla fine. Era brillante, spiritoso e divertente" - ha detto Julie in un'intervista con il Los Angeles Times - "Era perfetto per il ruolo, ed avere avuto la possibilità di lavorare con il migliore dei migliori in quella parte è stato un grande privilegio".
A Etonline.com ha dichiarato "Aveva una luce negli occhi. Aveva tutto: bellezza, fascino, intelligenza, potrei andare avanti a lungo".

Commosso il cordoglio di Burt Ward, che ha interpretato Robin accanto a West, e che lo ha ricordato per la BBC come amico straordinario e divertente. "Si tratta di un uomo meraviglioso con cui ho trascorso il 75% del mio tempo lavorativo su questa Terra, il che è stato un piacere, un talento semplicemente straordinario, un grande padre, grande uomo di famiglia, meraviglioso essere umano, molto divertente, e mi mancherà incredibilmente. In realtà è davvero difficile credere che sia arrivata la fine."

Oggi DC Entertainment ha rilasciato una dichiarazione che recita:
"L'interpretazione di Batman da parte di Adam West ha dato un grande contributo per l'affermazione del Crociato Incappucciato come icona della cultura pop. Il suo lavoro ha contribuito a rendere mainstream i fumetti, e ha incoraggiato una generazione a scoprire le storie meravigliose e i personaggi che hanno costituito il mondo di Batman attraverso le pagine di albi come Batman e Detective Comics".

"Adam West è stato parte della mia infanzia" ha dichiarato Geoff Johns.
"La popolarità di Batman resterà per sempre legata ad Adam West" ha detto Jim Lee - "Ha donato gioia a legioni di fan in tutto il mondo ed è stato il tramite, per molti di loro, per scoprire o, in certi casi, riscoprire, l'amore per i fumetti. Mancherà profondamente a tutti".

Adam West lascia la moglie Marcelle, sei figli, cinque nipoti e due pronipoti.

Leggi tutto...

Scomparso a 88 anni l'attore Adam West, il Batman della serie anni '60

  • Pubblicato in Screen

Apprendiamo la triste notizia della scomparsa all'età di 88 anni dell'attore Adam West, l'iconico volto del Batman della serie classica degli anni '60, recentemente rimasterizzata in DVD e Blu-Ray. Il decesso è avvenuto ieri sera, dopo la breve lotta dell'autore con la leucemia.

“Nostro padre si è sempre visto come The Bright Knight, cercando di imprimere una nota positiva nelle vite dei suoi fan. È stato e sempre sarà il nostro eroe”, ha dichiarato in un comunicato la famiglia.

“Una vera icona americana nonché padre e marito amato, mancherà molto alla famiglia, agli amici e a milioni di fan in tutto il mondo”, ha aggiunto un portavoce dell'attore.

Nato William West Anderson, ha esordito inizialmente come conduttore per uno show televisivo alle Hawaii nel 1950, per poi comparire in numerosi western degli anni '60, ma ha raggiunto il successo con la serie anni '60 Batman con tutti i 120 episodi.
La redazione esprime il suo cordoglio alla famiglia.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa estesa.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa estesa.